Evoluzionismo? Una cagata!

Moderatori: Ovidio, heyoka

Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4784
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1507 times
Ti Piace: 682 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da heyoka »

È il miracolo della vita e, se ci pensi bene, è qualcosa di meraviglioso.
Miracolo: sostantivo maschile

Fatto che si ritiene dovuto a un intervento soprannaturale, in quanto supera i limiti delle normali prevedibilità dell'accadere o va oltre le possibilità dell'azione umana.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 205 times
Ti Piace: 414 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 5 feb 2021, 12:51
Pare che ci sia una dimostrazione sullo studio dei quanti che ci dice che i quanti hanno delle reazione diverse se si sentono STUDIATI dalla Scienza, rispetto a quando non si sentono "osservati".
Dammi tempo, poi ci arriverò nel tema "come pensa un fisico". Non me lo sono dimenticato!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 205 times
Ti Piace: 414 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Ovidio »

Crossfire ha scritto: 5 feb 2021, 13:25

Un filosofo si chiede giustamente "perché" e vuole dare una risposta ad una domanda che inizia con perché.
Un tecnico si chiede giustamente "come" e vuole dare una risposta ad una domanda che inizia con come.

C'è una profonda differenza nelle risposte, alla prima si risponde in modo assolutistico, inderogabile, alla seconda in modo aperto, che può cambiare in base a nuove nozioni.
Non direi che il filosofo si chiede "perchè?". Piuttosto ricerca la verità, che ha alla base la domanda "cosa è?".

Cosa sono io? (Cogito, ergo sum). Cosa è giusto?

Poi vi è l'escatologia, oggetto delle religioni.

Son d'accordo che la tecnica si chiede "come?". Come posso fare questo? Come posso fare quello?

È l'attività dell'uomo che più si accosta all'atto creativo. Un ingegnere non è uno scienziato, ma la parola ingegnere deriva dal francese genie, genio, appunto una mente creatrice, benchè anche in qesto campo non facciamo altro che copiare la natura, l'unica vera creatrice.

L'ingegnere per creare si basa sulla scienza, il cui compito è studiare e ercare di capire le leggi della natura.

In parole povere, senza ricorrere alla natura siamo una nullità!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4784
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1507 times
Ti Piace: 682 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da heyoka »

L'ingegnere per creare si basa sulla scienza, il cui compito è studiare e cercare di capire le leggi della natura.
Per quel poco che ho studiato, mi sembra che le leggi della NATURA ( che possiamo studiare grazie alla Scienza) siano molto simili se non addirittura uguali se riferite al MACRO quanto al Micro, osservabile in natura.
Da credente in altre dimensioni SOPRA NATURALI, mi chiedo se non sia probabile una stessa similitudine tra le leggi Naturali e quelle che regolano il Sopra Naturale ( che per Noi viventi in questa vita può solo essere un Post Naturale).
Ecco allora che la cosiddetta evoluzione Darwiniana potremmo considerarla uno specchio di quella che potrebbe essere l' evoluzione " spirituale".
Nel mondo animale sono le specie che si sono dotati di ali quelle che possono elevarsi liberamente verso l' alto.
Da buon sognatore sono innamorato pazzo del linguaggio dei simboli e Madre Natura, su questo campo, la ritengo un capolavoro divino, cui attingere a pieno intelletto. Oltretutto la lettura è gratuita e senza pericolo di manipolazione da traduttori esterni.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 205 times
Ti Piace: 414 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 5 feb 2021, 16:09 Da buon sognatore sono innamorato pazzo del linguaggio dei simboli e Madre Natura, su questo campo, la ritengo un capolavoro divino, cui attingere a pieno intelletto. Oltretutto la lettura è gratuita e senza pericolo di manipolazione da traduttori esterni.
Su questo sono pienamente d'accordo.

Per quanto riguarda il nostro sviluppo, posso solo dire quello che credo: credo che siamo al mondo per imparare ad essere migliori.

Peno che la natura ci possa guidare in questa ricerca, perchè ogni passo falso che facciamo causa una risposta negativa della natura che o ci costringe al cambiamento o ci porta all'autodistruzione (cosa che sta avvenendo).

In questo senso siamo parte dell'evoluzione darwiniana della natura. Sia spirituale che materiale.

Ma a parte l'evoluzione spirituale, che può essere opinabile, credo che l'evoluzione fisica non venga messa in discussione dalla scienza.

Ma ... non notiamo anche una evoluzione spirituale tra le varie forme di vita, evoluzione che ha l'attuale culmine nell'autocoscienza dell'uomo?
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 819
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 113 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Holubice »

Crossfire ha scritto: 5 feb 2021, 9:48 Qua si parla di anello mancante tra uomo e scimmia e via discorrendo.
Il tutto dimenticando che il signor Darwin disse che l'uomo non discende direttamente dalle scimmie. Ma in modo parallelo, quindi se esiste un legame è molto più antico di quanto certi "studi", che mettono in correlazione situazioni ben diverse, vogliano far credere.
L'evoluzionismo non è contrario al creazionismo inteso come punto di inizio. Invece ne è contrario se per creazionismo si crede ad una manina che ha creato il tutto come è ora senza nessun miglioramento nelle razze umane, animali, vegetali e persino nella conformazione del pianeta.
L'evoluzionismo non compreso è una cagata, studiato se ne può riparlare. Ma anche la meccanica non compresa è una cagata, mal che vada cadono i ponti. Ma come, non erano stati creati dalla manina?
Se vogliamo dare retta alla Bibbia, il nostro Mondo dovrebbe avere all'incirca ...

Immagine

... 6.000 anni, o giù di lì. Le Sacre Scritture, se sono sacre, non possono essere prese à la carte, questo sì è buono, questo è solo un brogliaccio di pastori caproni di millenni fa, questo invece è genuino.

Anno Mundi


"... Anno Mundi (in latino: "nell'anno del mondo"), abbreviato in AM o A.M., indica un'era del calendario il cui istante iniziale o epoca è quello di creazione del mondo secondo una tradizione religiosa, solitamente il racconto biblico della Genesi.
Numerosi studiosi della cronologia biblica hanno cercato di determinare la data della creazione secondo la Bibbia, con risultati non concordanti. Il calendario ebraico moderno e il calendario bizantino utilizzano l'Anno Mundi, ma con un anno iniziale e giorno di capodanno molto diversi..."
(CONTINUA NEL LINK)


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 205 times
Ti Piace: 414 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Ovidio »

Holubice ha scritto: 5 feb 2021, 19:04
Crossfire ha scritto: 5 feb 2021, 9:48 Qua si parla di anello mancante tra uomo e scimmia e via discorrendo.
Il tutto dimenticando che il signor Darwin disse che l'uomo non discende direttamente dalle scimmie. Ma in modo parallelo, quindi se esiste un legame è molto più antico di quanto certi "studi", che mettono in correlazione situazioni ben diverse, vogliano far credere.
L'evoluzionismo non è contrario al creazionismo inteso come punto di inizio. Invece ne è contrario se per creazionismo si crede ad una manina che ha creato il tutto come è ora senza nessun miglioramento nelle razze umane, animali, vegetali e persino nella conformazione del pianeta.
L'evoluzionismo non compreso è una cagata, studiato se ne può riparlare. Ma anche la meccanica non compresa è una cagata, mal che vada cadono i ponti. Ma come, non erano stati creati dalla manina?
Se vogliamo dare retta alla Bibbia, il nostro Mondo dovrebbe avere all'incirca ...

Immagine

... 6.000 anni, o giù di lì. Le Sacre Scritture, se sono sacre, non possono essere prese à la carte, questo sì è buono, questo è solo un brogliaccio di pastori caproni di millenni fa, questo invece è genuino.

Anno Mundi


"... Anno Mundi (in latino: "nell'anno del mondo"), abbreviato in AM o A.M., indica un'era del calendario il cui istante iniziale o epoca è quello di creazione del mondo secondo una tradizione religiosa, solitamente il racconto biblico della Genesi.
Numerosi studiosi della cronologia biblica hanno cercato di determinare la data della creazione secondo la Bibbia, con risultati non concordanti. Il calendario ebraico moderno e il calendario bizantino utilizzano l'Anno Mundi, ma con un anno iniziale e giorno di capodanno molto diversi..."
(CONTINUA NEL LINK)


Immagine
Holubice, eleva il tuo pensiero! Non ricorrere ad argomenti che nemmeno alle elementari hanno valore.

La prossima volta mi vieni con il sesso degli angeli!

Comunuqe posso farti fronte anche su questo, e non solo. Vogliamo parlare delle divinità pagane?


Se ho tempo, un giorno ...
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 819
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 113 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Holubice »

GENESI 1, 9-31


9 Dio disse: «Le acque che sono sotto il cielo, si raccolgano in un solo luogo e appaia l'asciutto». E così avvenne.
10 Dio chiamò l'asciutto terra e la massa delle acque mare. E Dio vide che era cosa buona.
11 E Dio disse: «La terra produca germogli, erbe che producono seme e alberi da frutto, che facciano sulla terra frutto con il seme, ciascuno secondo la sua specie». E così avvenne:
12 la terra produsse germogli, erbe che producono seme, ciascuna secondo la propria specie e alberi che fanno ciascuno frutto con il seme, secondo la propria specie. Dio vide che era cosa buona.
13 E fu sera e fu mattina: terzo giorno.
14 Dio disse: «Ci siano luci nel firmamento del cielo, per distinguere il giorno dalla notte; servano da segni per le stagioni, per i giorni e per gli anni
15 e servano da luci nel firmamento del cielo per illuminare la terra». E così avvenne:
16 Dio fece le due luci grandi, la luce maggiore per regolare il giorno e la luce minore per regolare la notte, e le stelle.
17 Dio le pose nel firmamento del cielo per illuminare la terra
18 e per regolare giorno e notte e per separare la luce dalle tenebre. E Dio vide che era cosa buona.
19 E fu sera e fu mattina: quarto giorno.
20 Dio disse: «Le acque brulichino di esseri viventi e uccelli volino sopra la terra, davanti al firmamento del cielo».
21 Dio creò i grandi mostri marini e tutti gli esseri viventi che guizzano e brulicano nelle acque, secondo la loro specie, e tutti gli uccelli alati secondo la loro specie. E Dio vide che era cosa buona.
22 Dio li benedisse: «Siate fecondi e moltiplicatevi e riempite le acque dei mari; gli uccelli si moltiplichino sulla terra».
23 E fu sera e fu mattina: quinto giorno.
24 Dio disse: «La terra produca esseri viventi secondo la loro specie: bestiame, rettili e bestie selvatiche secondo la loro specie». E così avvenne:
25 Dio fece le bestie selvatiche secondo la loro specie e il bestiame secondo la propria specie e tutti i rettili del suolo secondo la loro specie. E Dio vide che era cosa buona.
26 E Dio disse: «Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza, e domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano sulla terra».
27 Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò.
28 Dio li benedisse e disse loro: «Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; soggiogatela e dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente, che striscia sulla terra».
29 Poi Dio disse: «Ecco, io vi do ogni erba che produce seme e che è su tutta la terra e ogni albero in cui è il frutto, che produce seme: saranno il vostro cibo.
30 A tutte le bestie selvatiche, a tutti gli uccelli del cielo e a tutti gli esseri che strisciano sulla terra e nei quali è alito di vita, io do in cibo ogni erba verde». E così avvenne.
31 Dio vide quanto aveva fatto, ed ecco, era cosa molto buona. E fu sera e fu mattina: sesto giorno
.


Non ci stanno ca$$i da appendere... Da quanto si legge qui, la Luna e le stelle, sarebbero uscite fuori dal sacco solo dopo che germogliarono le prime patate e le prime begonie...


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4784
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1507 times
Ti Piace: 682 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da heyoka »

Da quanto si legge qui, la Luna e le stelle, sarebbero uscite fuori dal sacco solo dopo che germogliarono le prime patate e le prime begonie...
Guarda Holubice, che la Bibbia, compresi i Vangeli, va letta come i sogni che illuminano le nostre notti.
In quel periodo della nostra giornata, viviamo in una dimensione DIVERSAMENTE reale, che molti al risveglio dimenticano totalmente, ma che sappiamo di averla vissuta.
Stesso approccio dovremmo avere nell' imparare a leggere i messaggi SIMBOLICI che ci dona giorno e notte Madre Natura.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 819
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 113 times

Re: Evoluzionismo? Una cagata!

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 6 feb 2021, 9:29
Da quanto si legge qui, la Luna e le stelle, sarebbero uscite fuori dal sacco solo dopo che germogliarono le prime patate e le prime begonie...
Guarda Holubice, che la Bibbia, compresi i Vangeli, va letta come i sogni che illuminano le nostre notti.
In quel periodo della nostra giornata, viviamo in una dimensione DIVERSAMENTE reale, che molti al risveglio dimenticano totalmente, ma che sappiamo di averla vissuta.
Stesso approccio dovremmo avere nell' imparare a leggere i messaggi SIMBOLICI che ci dona giorno e notte Madre Natura.

Vabbè,
Ma se è così... Le Scritture vanno considerate alla stregua di appunti buttati giù allo stato lisergico...

Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Rispondi