La nostra vita in un microprocessore

Spazio alla Scienza e alla Tecnologia! Teorie, concetti, analisi, scoperte e tanto altro!
Avatar utente
Crossfire
Connesso: No
Messaggi: 447
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Ha Assegnato: 146 Mi Piace
Ha Ricevuto: 163 Mi Piace

La nostra vita in un microprocessore

Messaggio da leggere da Crossfire »

https://www.tomshw.it/hardware/la-carestia-di-chip-e-piu-grave-del-previsto-durera-fino-al-2022/

Una carestia di microprocessori, e a pelle viene da rispondere "e a me?".
Ebbene, a me generico, che ho uno smartphone, un personal computer, ma anche un me generico che ha una radio nuova, un televisore, un frigorifero, una lavatrice, un'automobile che ha meno di 5 anni, uno smartwatch, e la lista è ancora lunga, potrebbe interessare. Il tutto pensando al mercato al consumatore e non al mercato tra aziende.

Ma, oltre al fatto che persino una penuria di processori potrebbe creare problemi, mi pongo un'altra domanda: come siamo arrivati a questo?


Poshibel 'na cavra de het quintai. [Moreschi]
"Mi fregate di poco, ho settantotto anni" [E. De Bono]
Avatar utente
nerorosso
Connesso: Sì
Messaggi: 3511
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 943 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1054 Mi Piace

Re: La nostra vita in un microprocessore

Messaggio da leggere da nerorosso »

Crossfire ha scritto: ↑24 feb 2021, 13:36 https://www.tomshw.it/hardware/la-carestia-di-chip-e-piu-grave-del-previsto-durera-fino-al-2022/

Una carestia di microprocessori, e a pelle viene da rispondere "e a me?".
Ebbene, a me generico, che ho uno smartphone, un personal computer, ma anche un me generico che ha una radio nuova, un televisore, un frigorifero, una lavatrice, un'automobile che ha meno di 5 anni, uno smartwatch, e la lista è ancora lunga, potrebbe interessare. Il tutto pensando al mercato al consumatore e non al mercato tra aziende.

Ma, oltre al fatto che persino una penuria di processori potrebbe creare problemi, mi pongo un'altra domanda: come siamo arrivati a questo?
Domanda interessante.
Come ci siamo arrivati? Io credo che tutto parta da Trump e dalla sua assurda "guerra" alla Cina.
Poi ci si è messa la supposta "pandemia" e la conseguente, causa confinamento, maggiore richiesta di aggeggi dotati di microchip.
Poi ci si mettono di mezzo pure credo manovre speculative dei produttori stessi, che di fronte a una domanda aumentata, hanno tutto l'interesse a mantenere l'offerta inferiore per aumentare i prezzi e di conseguenza il margine di profitto.

Questi i perchè che vedo al momento, ma suppongo che le risposte al "perchè" potrebbero essere anche di più. Però io non sono un analista di questi fenomeni quindi vado "a pelle"…


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: Sì
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La nostra vita in un microprocessore

Messaggio da leggere da Ovidio »

E quando finiranno le materie prime?


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Connesso: Sì
Messaggi: 3511
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 943 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1054 Mi Piace

Re: La nostra vita in un microprocessore

Messaggio da leggere da nerorosso »

Ovidio ha scritto: ↑2 mar 2021, 8:56 E quando finiranno le materie prime?
Ci fottiamo… ;)


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Rispondi