Auto elettrica?

Spazio alla Scienza e alla Tecnologia! Teorie, concetti, analisi, scoperte e tanto altro!
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

Toh va...! Visto che mi stuzzicate...

Nio vs Tesla: le batterie che si sfilano e si sostituiscono al volo

Immagine


"... Capiluppi ci spiega che il successo di Nio è principalmente dovuto al fatto che la società “ha fondato il suo modello di business sulla base di un’idea pensata originariamente dalla stessa Tesla. […] L’azienda cinese fa affidamento sul cambio delle batterie dei veicoli, piuttosto che sulla loro ricarica tramite colonnine apposite. Tesla testò questa tecnologia per la prima volta nel 2013, ma abbandonò poi il progetto per i costi e per la mancanza di interesse da parte dei suoi clienti”.
A quanto pare, Nio è riuscita ad abbattere i costi e ha di fatto reso il progetto economicamente sostenibile, standardizzando la produzione di batterie. In questo modo, a differenza delle altre auto elettriche, la batteria può essere installata sul pianale dell’auto per una facile sostituzione tramite un apposito carrello elevatore..." (CONTINUA NEL LINK)


__________________________

Per voi, che siete studiati, ed avete navigato i sette mari, metto anche l'articolo in inglese...

China's Nio Lets EV Drivers Swap Batteries in 5 Minutes, Hit the Road

[youtube]oTXptUuKGrc[/youtube]

"... While EV ranges increase and the charging infrastructure continues to grow, it’s still easier and quicker to refill an internal-combustion vehicle. For some, that convenience of just going to the gas station outweighs the benefits of owning an electric vehicle. Chinese automaker Nio is aware of this and has a solution to the road-trip refueling issue: subscription-based swappable batteries.
The company launched a Battery as a Service (BaaS) subscription model that lets owners deal with charging needs by simply having a fresh battery pack installed in a matter of minutes. Users have the option of signing up for different battery sizes and making the exchange at special Power Swap stations. The service allows Nio to sell vehicles without a battery. It's essentially "batteries not included" on a large scale, and according to Nio, it can save buyers about $10,000 off the price of a vehicle..." (CONTINUA NEL LINK)


______________________________________

Senza voler fare il solito profeta del giorno dopo, è da un po' che dico: "Ma che cavolo ci vuole a fare una batteria standard che, con un pallet, al volo viene sfilata scarica, e reinserita carica in pochi minuti...?"

Adesso, amici miei, potete andare a cercarvi le azioni sulla borsa di Shangai di questa Nio Car Company. Oppure usare quei soldi per farci quell'investimento che ci mette al riparo dai ladri, e dalla tignola...

Altri link sul tema:




Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

Detto questo, io non faccio molto il tifo per le battery swap, perché spero che l'avere un'unica batteria, sempre quella sotto il pianale per tutta la vita del mezzo, continui a spingere la ricerca nel settore degli accumulatori, fino ad arrivare ad avere un elettrolita che non si degradi, praticamente eterno, e che si ricarichi in pochi minuti. Anno su anno escono prodotti sempre più veloci, capienti ed economici.

Immagine

Ho solo una paura: se davvero qualcuno riuscisse a trovare un accumulatore eterno, che può fare decine di milioni di chilometri senza dover essere sostituito, a quel punto lo farebbero fuori. Lei si è riuscita a salvare solo perché ci sono decine di pompieri che le fanno la guardia...

Immagine

The cetennial bulb

Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Sara
Candidato Politico
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Sara »

Sarei curiosa di sapere quanti km mediamente si fanno con una batteria sostituibile. Quella "eterna" magari non è realizzabile, di lunga durata penso di sì. Venendo all'economia spicciola, in base ai miei quattro conti le auto elettriche di fascia media non sono ancora tanto appetibili, sia per l'autonomia che per le ricariche. E, dicono i malevoli, neppure riducono granché l'inquinamento. Ma qui il discorso si complica, dovendo considerare le fonti più o meno rinnovabili, dell'energia.


Avatar utente
carletto3
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 6077
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 207 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1761 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da carletto3 »

Gli italioti non si smentiscono mai...non rinunciano a una moda neppure se tu li prendessi a calci nelle palle ,se diventasse una moda.
Due considerazioni:la prima è che le auto elettriche sono una invenzione di chi l'elettricita' la produce a costi bassi,,,vedi le nazioni che hanno il nucleare...o le nazioni che hanno enormi distese di pale eoliche.Noi ancora importiamo elettricita' dalla Francia,dalla Svizzera e dall'Austria...non abbiamo petrolio,gas o altro...secondo.....i costi delle batterie che hanno il vizio di detriorarsi presto è alle stelle e non abbiamo le materie prime per produrle.
La faccio breve!
L'auto elettrica è una fregatura mostruosa.....
PS:Opinione mia personalissima.Ma voi compratele pure...poi son cazzi vostri!!!


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3476
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 921 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1038 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da nerorosso »

carletto3 ha scritto: ↑18 feb 2021, 19:54 Gli italioti non si smentiscono mai...non rinunciano a una moda neppure se tu li prendessi a calci nelle palle ,se diventasse una moda.
Due considerazioni:la prima è che le auto elettriche sono una invenzione di chi l'elettricita' la produce a costi bassi,,,vedi le nazioni che hanno il nucleare...o le nazioni che hanno enormi distese di pale eoliche.Noi ancora importiamo elettricita' dalla Francia,dalla Svizzera e dall'Austria...non abbiamo petrolio,gas o altro...secondo.....i costi delle batterie che hanno il vizio di detriorarsi presto è alle stelle e non abbiamo le materie prime per produrle.
La faccio breve!
L'auto elettrica è una fregatura mostruosa.....
PS:Opinione mia personalissima.Ma voi compratele pure...poi son cazzi vostri!!!
Concordo. Smiling


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Connesso: No
Messaggi: 447
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Ha Assegnato: 146 Mi Piace
Ha Ricevuto: 163 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Crossfire »

carletto3 ha scritto: ↑18 feb 2021, 19:54 Gli italioti non si smentiscono mai...non rinunciano a una moda neppure se tu li prendessi a calci nelle palle ,se diventasse una moda.
Due considerazioni:la prima è che le auto elettriche sono una invenzione di chi l'elettricita' la produce a costi bassi,,,vedi le nazioni che hanno il nucleare...o le nazioni che hanno enormi distese di pale eoliche.Noi ancora importiamo elettricita' dalla Francia,dalla Svizzera e dall'Austria...non abbiamo petrolio,gas o altro...secondo.....i costi delle batterie che hanno il vizio di detriorarsi presto è alle stelle e non abbiamo le materie prime per produrle.
La faccio breve!
L'auto elettrica è una fregatura mostruosa.....
PS:Opinione mia personalissima.Ma voi compratele pure...poi son cazzi vostri!!!
Comprarla ora non ha senso. Almeno secondo me.
Ma domani? (domani ipotetico, parliamo tra vent'anni) Sei così sicuro di avere scelta?


Poshibel 'na cavra de het quintai. [Moreschi]
"Mi fregate di poco, ho settantotto anni" [E. De Bono]
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Crossfire ha scritto: ↑18 feb 2021, 20:32
carletto3 ha scritto: ↑18 feb 2021, 19:54 Gli italioti non si smentiscono mai...non rinunciano a una moda neppure se tu li prendessi a calci nelle palle ,se diventasse una moda.
Due considerazioni:la prima è che le auto elettriche sono una invenzione di chi l'elettricita' la produce a costi bassi,,,vedi le nazioni che hanno il nucleare...o le nazioni che hanno enormi distese di pale eoliche.Noi ancora importiamo elettricita' dalla Francia,dalla Svizzera e dall'Austria...non abbiamo petrolio,gas o altro...secondo.....i costi delle batterie che hanno il vizio di detriorarsi presto è alle stelle e non abbiamo le materie prime per produrle.
La faccio breve!
L'auto elettrica è una fregatura mostruosa.....
PS:Opinione mia personalissima.Ma voi compratele pure...poi son cazzi vostri!!!
Comprarla ora non ha senso. Almeno secondo me.
Ma domani? (domani ipotetico, parliamo tra vent'anni) Sei così sicuro di avere scelta?
L'obbiettivo dichiarato per il parco auto totalmente elettrico è il 2050. Sarò morto ma ... fatemi sapere!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Connesso: No
Messaggi: 447
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Ha Assegnato: 146 Mi Piace
Ha Ricevuto: 163 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Crossfire »

Ovidio ha scritto: ↑19 feb 2021, 15:57
Crossfire ha scritto: ↑18 feb 2021, 20:32
carletto3 ha scritto: ↑18 feb 2021, 19:54 Gli [...] cazzi vostri!!!
Comprarla ora non ha senso. Almeno secondo me.
Ma domani? (domani ipotetico, parliamo tra vent'anni) Sei così sicuro di avere scelta?
L'obbiettivo dichiarato per il parco auto totalmente elettrico è il 2050. Sarò morto ma ... fatemi sapere!
Magari trovano un sistema per tenerti in vita così lo sai di prima persona!


Poshibel 'na cavra de het quintai. [Moreschi]
"Mi fregate di poco, ho settantotto anni" [E. De Bono]
Avatar utente
carletto3
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 6077
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 207 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1761 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da carletto3 »

Ovidio ha scritto: ↑19 feb 2021, 15:57
Crossfire ha scritto: ↑18 feb 2021, 20:32
carletto3 ha scritto: ↑18 feb 2021, 19:54 Gli italioti non si smentiscono mai...non rinunciano a una moda neppure se tu li prendessi a calci nelle palle ,se diventasse una moda.
Due considerazioni:la prima è che le auto elettriche sono una invenzione di chi l'elettricita' la produce a costi bassi,,,vedi le nazioni che hanno il nucleare...o le nazioni che hanno enormi distese di pale eoliche.Noi ancora importiamo elettricita' dalla Francia,dalla Svizzera e dall'Austria...non abbiamo petrolio,gas o altro...secondo.....i costi delle batterie che hanno il vizio di detriorarsi presto è alle stelle e non abbiamo le materie prime per produrle.
La faccio breve!
L'auto elettrica è una fregatura mostruosa.....
PS:Opinione mia personalissima.Ma voi compratele pure...poi son cazzi vostri!!!
Comprarla ora non ha senso. Almeno secondo me.
Ma domani? (domani ipotetico, parliamo tra vent'anni) Sei così sicuro di avere scelta?
L'obbiettivo dichiarato per il parco auto totalmente elettrico è il 2050. Sarò morto ma ... fatemi sapere!
Mi sembano i piani quinquennali dell'URSS ai tempi di Stalin...io continuo con la vecchia cara benzina....o diesel proprio per rovinarmi.


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

Sara ha scritto: ↑17 feb 2021, 19:09 Sarei curiosa di sapere quanti km mediamente si fanno con una batteria sostituibile. Quella "eterna" magari non è realizzabile, di lunga durata penso di sì. Venendo all'economia spicciola, in base ai miei quattro conti le auto elettriche di fascia media non sono ancora tanto appetibili, sia per l'autonomia che per le ricariche. E, dicono i malevoli, neppure riducono granché l'inquinamento. Ma qui il discorso si complica, dovendo considerare le fonti più o meno rinnovabili, dell'energia.
Prendendo per buone le stime che fa Wikipedia che, penso, siano fatte sine ira et studio (a proposito, è incorso la loro campagna annuale di raccolta fondi, scucite qualche soldino gente...) dicevo, stando a quei numeri, risulta che:

Dato un Barile di Petrolio...



... ponendo che con esso ci si riesca a muovere una macchina a motore a scoppio per (poniamo) 100km, se quello stesso petrolio lo trasformi in una centrale elettrica in elettricità, quella elettricità la metti nella batteria di una Tesla, quest'auto ti riesce a percorrere 400 km di strada (stime più prudenziali danno non meno di 300 km). Questo perché, la resa di un motore a scoppio è ridicola: i grosso dell'energia contenuta in quei barili se ne va in calore. In sostanza, abbiamo girato per più di un secolo con una ...



... stufa a quattro ruote... Immagine

In altre parole, passando ad un auto elettrica, all'ingrosso togliamo di mezzo 3 macchine su 4. Se riusciamo a caricare le batterie dell'auto elettrica con energia totalmente da fonte rinnovabili abbiamo fatto l'ottimo. Ma anche se quella corrente fosse ottenuta con la materia più inquinante di tutte, il carbone, per il motivo di cui sopra le elettriche sarebbero comunque (alla fine della fiera) meno inquinanti di una auto a benza...

Io non ho sesterzi per potermi comperare una Tesla ma, nel mio piccolo, possiedo uno stiloso ...



... Xiaomi Pro 2, dotato di batteria doppio strato (quella con più autonomia), ovvero 475 watt/ora (neanche mezzo Kilowatt). Se non vai a manetta, copre davvero 45 km con un pieno, costando un Kilowatt/ora domestico 19 centesimi di euro, quei 45 km mi costano 9,025 centesimi. Toh, famo 10 centesimi, ad essere grassi.

Vatteli a fare con un Golf Turbo Diesel tutta quella strada, con così modica spesa.



Immagine



P.S.
Ve l'ho già detta quella !u//anata dell'Elefante e del Colibrì...?


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

carletto3 ha scritto: ↑19 feb 2021, 18:28
Mi sembano i piani quinquennali dell'URSS ai tempi di Stalin...io continuo con la vecchia cara benzina....o diesel proprio per rovinarmi.
... per rovinarci, intendevi dire...

Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

Crossfire ha scritto: ↑19 feb 2021, 16:18
Magari trovano un sistema per tenerti in vita così lo sai di prima persona!
Non serve a niente. C'è già...


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Sara
Candidato Politico
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Sara »

passando ad un auto elettrica, all'ingrosso togliamo di mezzo 3 macchine su 4. Se riusciamo a caricare le batterie dell'auto elettrica con energia totalmente da fonte rinnovabili abbiamo fatto l'ottimo. Ma anche se quella corrente fosse ottenuta con la materia più inquinante di tutte, il carbone, per il motivo di cui sopra le elettriche sarebbero comunque (alla fine della fiera) meno inquinanti di una auto a benza...
Grazie @HOLUBICE, vivo in campagna, lo "stiloso" monopattino avrebbe un uso limitato. Mi documento un po' sulla Panda!


Avatar utente
Ovidio
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Sara ha scritto: ↑20 feb 2021, 9:59
passando ad un auto elettrica, all'ingrosso togliamo di mezzo 3 macchine su 4. Se riusciamo a caricare le batterie dell'auto elettrica con energia totalmente da fonte rinnovabili abbiamo fatto l'ottimo. Ma anche se quella corrente fosse ottenuta con la materia più inquinante di tutte, il carbone, per il motivo di cui sopra le elettriche sarebbero comunque (alla fine della fiera) meno inquinanti di una auto a benza...
Grazie @HOLUBICE, vivo in campagna, lo "stiloso" monopattino avrebbe un uso limitato. Mi documento un po' sulla Panda!
Ottima macchina, giusta per la campagna!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Connesso: No
Messaggi: 447
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Ha Assegnato: 146 Mi Piace
Ha Ricevuto: 163 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Crossfire »

Sara ha scritto: ↑20 feb 2021, 9:59
passando ad un auto elettrica, all'ingrosso togliamo di mezzo 3 macchine su 4. Se riusciamo a caricare le batterie dell'auto elettrica con energia totalmente da fonte rinnovabili abbiamo fatto l'ottimo. Ma anche se quella corrente fosse ottenuta con la materia più inquinante di tutte, il carbone, per il motivo di cui sopra le elettriche sarebbero comunque (alla fine della fiera) meno inquinanti di una auto a benza...
Grazie @HOLUBICE, vivo in campagna, lo "stiloso" monopattino avrebbe un uso limitato. Mi documento un po' sulla Panda!
Mi pare esistano i monopattini con le ruote da ''fuoristrada''. :lol:


Poshibel 'na cavra de het quintai. [Moreschi]
"Mi fregate di poco, ho settantotto anni" [E. De Bono]
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

Crossfire ha scritto: ↑20 feb 2021, 20:25
Mi pare esistano i monopattini con le ruote da ''fuoristrada''. :lol:

Venerdì non ho lavorato.

Ne ho approfittato per fare un salto in centro, per disbrigare una pastoia, e farmi un break in un bar all'aperto. Grazie al mio ...



... monopattino ho potuto parcheggiare in un posto lontanissimo dal centro, che ho raggiunto in un attimo: ero con la mia giacca buona, soprabito anch'esso delle feste, indossavo un caschetto tecnologico (che uso anche per andare in mountain-bike) ed in più avevo sempre attive due lucette lampeggianti simil laser, davanti e dietro, estraetemene potenti, di quelle che usano i ciclisti per non essere messi sotto. Arrivato al bistrot, ho racchiuso semplicemente il mezzo come fosse un mitragliatore MG, l'ho riposto sotto il mio tavolino, e mi sono letto il mio giornale in compagnia della colazione.

Vi assicuro che ho fatto la mia porca figura, ed ero il più bello del bigonzo...



Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3476
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 921 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1038 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Holubice ha scritto: ↑22 feb 2021, 23:34
Crossfire ha scritto: ↑20 feb 2021, 20:25
Mi pare esistano i monopattini con le ruote da ''fuoristrada''. :lol:

Venerdì non ho lavorato.

Ne ho approfittato per fare un salto in centro, per disbrigare una pastoia, e farmi un break in un bar all'aperto. Grazie al mio ...



... monopattino ho potuto parcheggiare in un posto lontanissimo dal centro, che ho raggiunto in un attimo: ero con la mia giacca buona, soprabito anch'esso delle feste, indossavo un caschetto tecnologico (che uso anche per andare in mountain-bike) ed in più avevo sempre attive due lucette lampeggianti simil laser, davanti e dietro, estraetemene potenti, di quelle che usano i ciclisti per non essere messi sotto. Arrivato al bistrot, ho racchiuso semplicemente il mezzo come fosse un mitragliatore MG, l'ho riposto sotto il mio tavolino, e mi sono letto il mio giornale in compagnia della colazione.

Vi assicuro che ho fatto la mia porca figura, ed ero il più bello del bigonzo...



Immagine
Vanesio… ;)


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Holubice »

Tornando serio...



... uno dei più grossi vantaggi di una auto elettrica è l'estrema semplicità della sua meccanica. Tutto sommato, è quasi uguale alle automobiline che usavate negli autoscontro del Luna Park. Quattro ruote, due motorini elettrici sulle ruote anteriori, una batteria. Stop. Si stima che in una auto elettrica ci siano in totale 100 componenti in rotazione, mentre ...



... in un mezzo con motore a scoppio, le parti in movimento sono migliaia (cilindri che vanno su e giù, punterie, valvole, ingranaggi del cambio, differenziale, albero di trasmissione, frizione, centinaia di cuscinetti a sfera per ognuno di questi componenti, i quali cuscinetti hanno, al suo interno, sempre almeno 14 sfere, e tutte e 14 possono sbarrellare. Non ce ne accorgiamo ma, una volta girata la chiave di accensione, c'è tutto un gran giramento di balle, e ingranaggi (che potenzialmente si possono rompere).

Insomma, se non viene costruita appositamente per rompersi, un'auto elettrica è potenzialmente eterna. O meglio, con modica spesa sarebbe possibile sostituire, via, via, quei pochi componenti che si usurano, e conservare tutto il resto.



Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Holubice ha scritto: ↑23 feb 2021, 0:10 Tornando serio...



... uno dei più grossi vantaggi di una auto elettrica è l'estrema semplicità della sua meccanica. Tutto sommato, è quasi uguale alle automobiline che usavate negli autoscontro del Luna Park. Quattro ruote, due motorini elettrici sulle ruote anteriori, una batteria. Stop. Si stima che in una auto elettrica ci siano in totale 100 componenti in rotazione, mentre ...



... in un mezzo con motore a scoppio, le parti in movimento sono migliaia (cilindri che vanno su e giù, punterie, valvole, ingranaggi del cambio, differenziale, albero di trasmissione, frizione, centinaia di cuscinetti a sfera per ognuno di questi componenti, i quali cuscinetti hanno, al suo interno, sempre almeno 14 sfere, e tutte e 14 possono sbarrellare. Non ce ne accorgiamo ma, una volta girata la chiave di accensione, c'è tutto un gran giramento di balle, e ingranaggi (che potenzialmente si possono rompere).

Insomma, se non viene costruita appositamente per rompersi, un'auto elettrica è potenzialmente eterna. O meglio, con modica spesa sarebbe possibile sostituire, via, via, quei pochi componenti che si usurano, e conservare tutto il resto.



Immagine
Il mio amico garagista Mario vede con terrore l'avvento generale dell'ettrico!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3476
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 921 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1038 Mi Piace

Re: Auto elettrica?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Holubice ha scritto: ↑23 feb 2021, 0:10 Tornando serio...



... uno dei più grossi vantaggi di una auto elettrica è l'estrema semplicità della sua meccanica. Tutto sommato, è quasi uguale alle automobiline che usavate negli autoscontro del Luna Park. Quattro ruote, due motorini elettrici sulle ruote anteriori, una batteria. Stop. Si stima che in una auto elettrica ci siano in totale 100 componenti in rotazione, mentre ...



... in un mezzo con motore a scoppio, le parti in movimento sono migliaia (cilindri che vanno su e giù, punterie, valvole, ingranaggi del cambio, differenziale, albero di trasmissione, frizione, centinaia di cuscinetti a sfera per ognuno di questi componenti, i quali cuscinetti hanno, al suo interno, sempre almeno 14 sfere, e tutte e 14 possono sbarrellare. Non ce ne accorgiamo ma, una volta girata la chiave di accensione, c'è tutto un gran giramento di balle, e ingranaggi (che potenzialmente si possono rompere).

Insomma, se non viene costruita appositamente per rompersi, un'auto elettrica è potenzialmente eterna. O meglio, con modica spesa sarebbe possibile sostituire, via, via, quei pochi componenti che si usurano, e conservare tutto il resto.



Immagine
Ti dirò…
Secondo me tutte quelle parti in movimento hanno un certo fascino.
Detto questo conosco bene i veicoli a propulsione elettrica, nel mio caso i muletti, e si rompono come qualunque veicolo con motore termico…


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Rispondi