Giustizia sopranazionale

Discussioni inerenti la politica internazionale
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2442
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da Ovidio »

Due giorni fa un tribunale a Berlino ha condannato a 6 anni di prigione due siriani immigrati in Germania colpevoli di torture a migliaia di pigionieri politici in Siria.

È la prima volta che un tibunale di un paese condanna cittedini di altri paesi per crimini contro i diritti umani commessi in altri pasi.

Un passo in avanti di civiltà nemmeno lontanamente accennato dai media italiani!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
RedWine
Deputato
Messaggi: 1485
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
1
Has thanked: 332 times
Ti Piace: 436 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da RedWine »

Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 14:39 Due giorni fa un tribunale a Berlino ha condannato a 6 anni di prigione due siriani immigrati in Germania colpevoli di torture a migliaia di pigionieri politici in Siria.

È la prima volta che un tibunale di un paese condanna cittedini di altri paesi per crimini contro i diritti umani commessi in altri pasi.

Un passo in avanti di civiltà nemmeno lontanamente accennato dai media italiani!
sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio del paese piu forte
le leggi variano da paese a paese non esiste una legge assoluta valida sempre e dovunque.
simili faccende si regolano con accordi di estradizione o l'espulsione.
unica eccezione che posso capire (e forse è questo il caso) è che anche le vittime siano residenti o addirittura cittadini in Germania, in questo caso dato che la legge è uguale per tutti, il tribunale giudica e sentenzia per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
Se non crediamo nella libertà di espressione per le persone che disprezziamo, non ci crediamo affatto N.Chomsky
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Messaggi: 295
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Has thanked: 100 times
Ti Piace: 91 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da Crossfire »

RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 15:46
Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 14:39 Due giorni fa un tribunale a Berlino ha condannato
[...]
accennato dai media italiani!
sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio
[...]
per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
Difatti di norma é come sostieni tu RedWine.
Ma esiste l'eccezione che riguarda il caso in essere, ovvero quella chiamata giurisdizione universale, e viene applicata per quelli che vengono definiti crimini contro l'umanità, e sono crimini globalmente riconosciuti (esempi: sterminio di massa, sparizione forzata, etc).
Si tratta di un sistema complesso, difficile da spiegare in modo serio in poche righe. Ma é riconosciuto dall'ONU dopo anni di lavori su di esso.
Se il processo in Germania non verrà controbattuto con tesi credibili, la condanna per un reato contro l'umanità é a mio avviso corretta. Come dice Ovidio:
Ovidio ha scritto:Un passo in avanti di civiltà
Poshibel 'na cavra de het quintai.
Avatar utente
RedWine
Deputato
Messaggi: 1485
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
1
Has thanked: 332 times
Ti Piace: 436 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da RedWine »

Crossfire ha scritto: 27 feb 2021, 18:56
RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 15:46
Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 14:39 Due giorni fa un tribunale a Berlino ha condannato
[...]
accennato dai media italiani!
sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio
[...]
per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
Difatti di norma é come sostieni tu RedWine.
Ma esiste l'eccezione che riguarda il caso in essere, ovvero quella chiamata giurisdizione universale, e viene applicata per quelli che vengono definiti crimini contro l'umanità, e sono crimini globalmente riconosciuti (esempi: sterminio di massa, sparizione forzata, etc).
Si tratta di un sistema complesso, difficile da spiegare in modo serio in poche righe. Ma é riconosciuto dall'ONU dopo anni di lavori su di esso.
Se il processo in Germania non verrà controbattuto con tesi credibili, la condanna per un reato contro l'umanità é a mio avviso corretta. Come dice Ovidio:
Ovidio ha scritto:Un passo in avanti di civiltà
esiste la corte internazionale penale, che si occupa di queste cose, non uno stato con le sue leggi e i suoi magistrati.
https://www.treccani.it/enciclopedia/co ... nazionale/
Se non crediamo nella libertà di espressione per le persone che disprezziamo, non ci crediamo affatto N.Chomsky
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Messaggi: 295
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Has thanked: 100 times
Ti Piace: 91 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da Crossfire »

RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 19:07
Crossfire ha scritto: 27 feb 2021, 18:56
RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 15:46 sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio
[...]
per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
Difatti di norma é come sostieni tu RedWine.
Ma esiste l'eccezione
«...»
Come dice Ovidio:
Ovidio ha scritto:Un passo in avanti di civiltà
esiste la corte internazionale penale, che si occupa di queste cose, non uno stato con le sue leggi e i suoi magistrati.
https://www.treccani.it/enciclopedia/co ... nazionale/
Penso possa farne ricorso.
Poshibel 'na cavra de het quintai.
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2442
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da Ovidio »

RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 15:46
Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 14:39 Due giorni fa un tribunale a Berlino ha condannato a 6 anni di prigione due siriani immigrati in Germania colpevoli di torture a migliaia di pigionieri politici in Siria.

È la prima volta che un tibunale di un paese condanna cittedini di altri paesi per crimini contro i diritti umani commessi in altri pasi.

Un passo in avanti di civiltà nemmeno lontanamente accennato dai media italiani!
sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio del paese piu forte
le leggi variano da paese a paese non esiste una legge assoluta valida sempre e dovunque.
simili faccende si regolano con accordi di estradizione o l'espulsione.
unica eccezione che posso capire (e forse è questo il caso) è che anche le vittime siano residenti o addirittura cittadini in Germania, in questo caso dato che la legge è uguale per tutti, il tribunale giudica e sentenzia per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
No, anche le vittime erano cittadini siriani immigrati e ... i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscrittai, ed è previsto nel codice internazionale che ogni stato possa procedere per via giudiziaria.

Ma non è mai stato applicato sino ad ora.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
giampieros
Deputato
Messaggi: 786
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
1
Has thanked: 279 times
Ti Piace: 360 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da giampieros »

Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 20:37
RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 15:46
Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 14:39 Due giorni fa un tribunale a Berlino ha condannato a 6 anni di prigione due siriani immigrati in Germania colpevoli di torture a migliaia di pigionieri politici in Siria.

È la prima volta che un tibunale di un paese condanna cittedini di altri paesi per crimini contro i diritti umani commessi in altri pasi.

Un passo in avanti di civiltà nemmeno lontanamente accennato dai media italiani!
sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio del paese piu forte
le leggi variano da paese a paese non esiste una legge assoluta valida sempre e dovunque.
simili faccende si regolano con accordi di estradizione o l'espulsione.
unica eccezione che posso capire (e forse è questo il caso) è che anche le vittime siano residenti o addirittura cittadini in Germania, in questo caso dato che la legge è uguale per tutti, il tribunale giudica e sentenzia per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
No, anche le vittime erano cittadini siriani immigrati e ... i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscrittai, ed è previsto nel codice internazionale che ogni stato possa procedere per via giudiziaria.

Ma non è mai stato applicato sino ad ora.
...i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscritti...
Non conoscendo l'argomento ne approfitto per chiederti:-Nel caso specifico è la Germania che deve aver sottoscritto o è la Siria? O entrambi?
Grazie
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2442
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da Ovidio »

giampieros ha scritto: 3 mar 2021, 18:02
Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 20:37
RedWine ha scritto: 27 feb 2021, 15:46 sbagliatissimo è l'autorizzazione all'arbitrio del paese piu forte
le leggi variano da paese a paese non esiste una legge assoluta valida sempre e dovunque.
simili faccende si regolano con accordi di estradizione o l'espulsione.
unica eccezione che posso capire (e forse è questo il caso) è che anche le vittime siano residenti o addirittura cittadini in Germania, in questo caso dato che la legge è uguale per tutti, il tribunale giudica e sentenzia per una legge tedesca in germania e nei confronti di residenti nella stessa germania, anche se il reato è stato commesso altrove.
No, anche le vittime erano cittadini siriani immigrati e ... i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscrittai, ed è previsto nel codice internazionale che ogni stato possa procedere per via giudiziaria.

Ma non è mai stato applicato sino ad ora.
...i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscritti...
Non conoscendo l'argomento ne approfitto per chiederti:-Nel caso specifico è la Germania che deve aver sottoscritto o è la Siria? O entrambi?
Grazie
Dichiarazione universale dei diritti umani venne votata dall'assemblea formata in quel momento da 58 paesi.[nota 1]

48 di essi si dichiararono a favore e firmarono il documento: Afghanistan, Argentina, Australia, Belgio, Birmania, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Costa Rica, Cuba, Danimarca, Ecuador, Egitto, El Salvador, Etiopia, Filippine, Francia, Grecia, Guatemala, Haiti, Islanda, India, Iran, Iraq, Libano, Liberia, Lussemburgo, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nicaragua, Norvegia, Pakistan, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana, Siam, Svezia, Siria, Regno Unito, Stati Uniti d'America, Turchia, Uruguay e Venezuela.
8 paesi si astennero: Arabia Saudita, Bielorussia RSS[12] Cecoslovacchia, Jugoslavia, Polonia, Unione Sovietica, Sudafrica e Ucraina RSS.
2 paesi non parteciparono al momento del voto: Yemen e Honduras.
Nessun paese votò contro.[13][14]

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dichiar ... itti_umani
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2442
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Re: Giustizia sopranazionale

Messaggio da leggere da Ovidio »

Ovidio ha scritto: 3 mar 2021, 19:06
giampieros ha scritto: 3 mar 2021, 18:02
Ovidio ha scritto: 27 feb 2021, 20:37
No, anche le vittime erano cittadini siriani immigrati e ... i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscrittai, ed è previsto nel codice internazionale che ogni stato possa procedere per via giudiziaria.

Ma non è mai stato applicato sino ad ora.
...i diritti umani hanno validità in tutti gli stati che li hanno sottoscritti...
Non conoscendo l'argomento ne approfitto per chiederti:-Nel caso specifico è la Germania che deve aver sottoscritto o è la Siria? O entrambi?
Grazie
Dichiarazione universale dei diritti umani venne votata dall'assemblea formata in quel momento da 58 paesi.[nota 1]

48 di essi si dichiararono a favore e firmarono il documento: Afghanistan, Argentina, Australia, Belgio, Birmania, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Costa Rica, Cuba, Danimarca, Ecuador, Egitto, El Salvador, Etiopia, Filippine, Francia, Grecia, Guatemala, Haiti, Islanda, India, Iran, Iraq, Libano, Liberia, Lussemburgo, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nicaragua, Norvegia, Pakistan, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana, Siam, Svezia, Siria, Regno Unito, Stati Uniti d'America, Turchia, Uruguay e Venezuela.

8 paesi si astennero: Arabia Saudita, Bielorussia RSS[12] Cecoslovacchia, Jugoslavia, Polonia, Unione Sovietica, Sudafrica e Ucraina RSS.

2 paesi non parteciparono al momento del voto: Yemen e Honduras.

Nessun paese votò contro.[13][14]

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dichiar ... itti_umani
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Rispondi