Facebook coinvolto nella frode elettorale

Discussioni inerenti la politica internazionale
Avatar utente
RedWine
Deputato
Messaggi: 1362
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
1
Has thanked: 283 times
Ti Piace: 352 times

Facebook coinvolto nella frode elettorale

Messaggio da leggere da RedWine »

Mark Zuckerberg direttamente coinvolto nell'influenzare il risultato elettorale in alcuni stati chiave.
https://rumble.com/vbyx43-16-12-2020-fa ... mn-50.html
Se non crediamo nella libertà di espressione per le persone che disprezziamo, non ci crediamo affatto N.Chomsky
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1738
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 101 times
Ti Piace: 582 times

Re: Facebook coinvolto nella frode elettorale

Messaggio da leggere da porterrockwell »

RedWine ha scritto: 17 dic 2020, 20:24 Mark Zuckerberg direttamente coinvolto nell'influenzare il risultato elettorale in alcuni stati chiave.
https://rumble.com/vbyx43-16-12-2020-fa ... mn-50.html
Come direbbe un toscano, queste elezioni USA sono state un troiaio, sono state una coltellata per l'immagine della democrazia americana. Ma con che faccia un Biden confermato presidente potrà fare la lezioncina ad un Maduro qualsiasi vantando la propria supremazia democratica, ma con che faccia ?
Avatar utente
Michelangelo
Deputato
Messaggi: 1319
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
1
Has thanked: 1048 times
Ti Piace: 428 times

Re: Facebook coinvolto nella frode elettorale

Messaggio da leggere da Michelangelo »

RedWine ha scritto: 17 dic 2020, 20:24 Mark Zuckerberg direttamente coinvolto nell'influenzare il risultato elettorale in alcuni stati chiave.
https://rumble.com/vbyx43-16-12-2020-fa ... mn-50.html
In queste elezioni USA, tutte le forze Dem ( facebook; google; media mainstream..etc... ) si sono unite appassionatamente per diffondere una sfacciata propaganda antitrump. Ma soprattutto, tali forze, si sono unite come un sol uomo per assecondare e portare avanti questo folle progetto, chiamato "Mondialismo", affinché si possa eliminare ogni forma di Identità Nazionale. La stessa pandemia, guarda caso, è arrivata nel momento giusto, per indebolire il consenso Trumpiano. E avendo ricevuto -Trump- a queste elezioni più voti di quanti ne ottenne nel 2016, non oso immaginare che percentuali avrebbe preso, se non ci fosse stata la pandemia! Difficile credere dunque, che questa "sciagura" sia stata casuale.
Mi viene da pensare che, SE un Presidente sveglio, stratega e potente come Trump, abbia sudato ( e stia ancora sudando, perché i giochi non sono ancora fatti) sette camicie per contrastare la malvagità e la disonestà del "Potere Dem", figuriamoci le difficoltà che troverebbe oggi il nostro "indifeso" Centro Destra italico( che ha "solo" un GRANDE consenso popolare, ma che non ha nessun Santo in Paradiso) quando arriverà il momento di andare a votare e dunque avrà anch'esso (tale CDX ) TUTTE le forze DEM contro; oggi, molto più agguerrite, potenti e feroci rispetto alle precedenti elezioni.
Già ora il Centro Destra sta platealmente cadendo nel trappolone della sinistra, ovvero, quello di seguire diligentemente il consiglio dei "ben pensanti" di non osare chiedere elezioni anticipate, visto il momento delicato. Trappolone che mi pare abbia capito solo la Meloni, che giustamente dice: O si vota adesso o mai più, perché poi si entrerà nel semestre bianco, per l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Ed è facile intuire che la sinistra farà DI TUTTO ( qualsiasi gioco sporco possibile e immaginabile... e io credo che ci riuscirà) per eleggere nuovamente un "loro" uomo, di sinistra e ultra europeista (molto probabilmente, il buon vecchio Prodi).
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Rispondi