Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Discussioni inerenti la politica internazionale
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1899
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 120 times
Ti Piace: 656 times

Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da porterrockwell »

La presidenza di Biden, se confermata ufficialmente, sarà la tomba della democrazia americana che abbiamo fin qui conosciuto e, su certi aspetti, apprezzato.
Mi perdonino i tifosi di calcio, ma la storia di Trump assomiglia molto a quella della Juventus di Moggi. Demonizzata al di là dei suoi demeriti, condivisi, si è saputo poi, dalle squadre che la demonizzavano, doveva essere fatta fuori a qualunque costo ed è stato fatto. Alla stessa maniera stanno facendo fuori Trump a meno che i suoi avvocati non lavorino al meglio. Un Biden eletto presidente sarebbe un presidente di cartone e glielo rinfaccerebbero tutti gli avversari degli USA. I motivi sono diversi ed importanti.
1) Elezioni a maggioranza postali e quindi potenzialmente non segrete sono ripugnanti agli occhi dei partiti di qualsiasi democrazia occidentale. Non sono prassi in nessun importante paese occidentale.
2) Un voto postale veramente personale e segreto non può avere un andamento diverso da quello svoltosi in un seggio elettorale. Ogni statistica contraddice l'enorme afflusso di voti democratici postali.
3) La contraddizione alle leggi statistiche del punto 2) può spiegarsi solo con voti pilotati e coartati ancora prima di pensare a brogli veri e propri in sede di conteggio che a quanto pare ci sono stati pure loro.

Come farebbe domani il presidente USA, in nome della democrazia che rappresenterebbe, prendersela con elezioni plebiscitarie di un dittatorello qualsiasi? Non potrebbe a meno di non farsi ridere dietro e chiamare "presidente di cartone".
Avatar utente
serge
Senatore
Messaggi: 2647
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
1
Has thanked: 1803 times
Ti Piace: 602 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da serge »

Se non sbaglio,negli USA il voto per posta non è una novità: esisteva anche in occasione delle precedenti elezioni,quelle vinte dal "grande"(!) Trump.
Bye
Ricordati che il generale De Gaulle non parlava mai per più di cinque minuti. E di cose semplici e chiare, perché la gente non ha tempo da perdere.(Bettino Craxi)
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1899
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 120 times
Ti Piace: 656 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da porterrockwell »

serge ha scritto: 4 dic 2020, 16:18 Se non sbaglio,negli USA il voto per posta non è una novità: esisteva anche in occasione delle precedenti elezioni,quelle vinte dal "grande"(!) Trump.
Bye
Si ma era stato sempre marginale . Stavolta in USA il 56% dei voti sono stati postali. E' qui che sta il problema.
E, come ho detto, se i voti postali fossero stati dati in effettiva segretezza la statistica dice che le percentuali di Trump e Biden dovrebbero essere simili nei due sistemi di voto, quello al seggio ( sicuramente segreto ) e quello per posta ( se compilato in effettiva solitudine e senza controllo di nessuno). Invece non è successo quindi il pesce puzza dalla testa alla coda.
Avatar utente
albatros
Consigliere
Messaggi: 610
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Has thanked: 393 times
Ti Piace: 250 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da albatros »

In effetti è impossibile capire come mai il voto per posta dia una percentuale assai superiore a Bidon. A proposito, è possibile conoscere in modo chiaro queste percentuali raffrontate? Perché da certe cifre risulterebbe un'evidenza. C'è ritrosia nel fornirle? ;)
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Avatar utente
Sayon
Senatore
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
1
Has thanked: 64 times
Ti Piace: 427 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da Sayon »

porterrockwell ha scritto: 4 dic 2020, 16:26
serge ha scritto: 4 dic 2020, 16:18 Se non sbaglio,negli USA il voto per posta non è una novità: esisteva anche in occasione delle precedenti elezioni,quelle vinte dal "grande"(!) Trump.
Bye
Si ma era stato sempre marginale . Stavolta in USA il 56% dei voti sono stati postali. E' qui che sta il problema.
E, come ho detto, se i voti postali fossero stati dati in effettiva segretezza la statistica dice che le percentuali di Trump e Biden dovrebbero essere simili nei due sistemi di voto, quello al seggio ( sicuramente segreto ) e quello per posta ( se compilato in effettiva solitudine e senza controllo di nessuno). Invece non è successo quindi il pesce puzza dalla testa alla coda.
INCREDIBILE che ci sia gente che crede alle panzane di Trump!
Mia moglie (come milioni di altri) ha votato con la posta passando atraverso controlli di firma, appartenenza, indirizza) che rendono il sitema veramente efficae e trasparente. Si e' votato per posta per due ragioni: il giorno delle elezioni in America e' un giorno feriale e si formano code lunghissime. Moltissimi (soprattutto gli impiegati e chi lavora per altri) rinunziano a votare per questo; secondo, con il rischio del COVID moltissimi hanno preferito farlo comodamente da casa e conseganrlo a una box sicura in un ufficio postale vicino; 3. Se i republicani hano votato di meno e' perche' Trump ha detto loro di non farlo per mesi prima delle elezioni. Forse tu non conosci la storia degli USA : per un secolo hanno cercato d'impedire il voto alle classi piu' umili. Il voto per posta invece permette a tutti di votare anche in un giorno lavorativo. Gli USA usano questo sistema da sempre. Mio cognato ha votato per posta in TRE elezioni; i militari votano sempre per posta; i resdienti all' estero pure. E allora? Ma se gli stessi presdienti di seggio REPUBBLICANI hanno detto che l' elezione ' stata onesta, e gli scrutatori non erano anche Repubblicani.
Tammi a sentire : se io dico alla TV per mesi che Porterocwell e' uno stupratore seriale, e lo ripeto anche dopo che tu sei stato assolto per mancanza di prove, tu contini ad essere uno stupratore seriale? Quali prove ha fornito Trump per giustificare di aver perso per quasi SEI MILIONI DI VOTI?
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1899
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 120 times
Ti Piace: 656 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 4 dic 2020, 17:21
porterrockwell ha scritto: 4 dic 2020, 16:26
serge ha scritto: 4 dic 2020, 16:18 Se non sbaglio,negli USA il voto per posta non è una novità: esisteva anche in occasione delle precedenti elezioni,quelle vinte dal "grande"(!) Trump.
Bye
Si ma era stato sempre marginale . Stavolta in USA il 56% dei voti sono stati postali. E' qui che sta il problema.
E, come ho detto, se i voti postali fossero stati dati in effettiva segretezza la statistica dice che le percentuali di Trump e Biden dovrebbero essere simili nei due sistemi di voto, quello al seggio ( sicuramente segreto ) e quello per posta ( se compilato in effettiva solitudine e senza controllo di nessuno). Invece non è successo quindi il pesce puzza dalla testa alla coda.
INCREDIBILE che ci sia gente che crede alle panzane di Trump!
Mia moglie (come milioni di altri) ha votato con la posta passando atraverso controlli di firma, appartenenza, indirizza) che rendono il sitema veramente efficae e trasparente. Si e' votato per posta per due ragioni: il giorno delle elezioni in America e' un giorno feriale e si formano code lunghissime. Moltissimi (soprattutto gli impiegati e chi lavora per altri) rinunziano a votare per questo; secondo, con il rischio del COVID moltissimi hanno preferito farlo comodamente da casa e conseganrlo a una box sicura in un ufficio postale vicino; 3. Se i republicani hano votato di meno e' perche' Trump ha detto loro di non farlo per mesi prima delle elezioni. Forse tu non conosci la storia degli USA : per un secolo hanno cercato d'impedire il voto alle classi piu' umili. Il voto per posta invece permette a tutti di votare anche in un giorno lavorativo. Gli USA usano questo sistema da sempre. Mio cognato ha votato per posta in TRE elezioni; i militari votano sempre per posta; i resdienti all' estero pure. E allora? Ma se gli stessi presdienti di seggio REPUBBLICANI hanno detto che l' elezione ' stata onesta, e gli scrutatori non erano anche Repubblicani.
Tammi a sentire : se io dico alla TV per mesi che Porterocwell e' uno stupratore seriale, e lo ripeto anche dopo che tu sei stato assolto per mancanza di prove, tu contini ad essere uno stupratore seriale? Quali prove ha fornito Trump per giustificare di aver perso per quasi SEI MILIONI DI VOTI?
Caro Sayon io non mi riferisco mai a quel che dice Trump. Purtroppo sei come un tifoso calcistico da bar e ragioni con il tifo. Sei cocciuto peggio di un mulo o piuttosto vuoi esserlo . Tua moglie..tuo cognato... ma che ci azzeccano? Un voto per posta può non essere segreto non c'è la prova che lo sia. Una cosca mafiosa può pilotare il voto postale di un intero quartiere. Non è una cosa bella vedere vincere un presidente con la maggioranza del voto per posta. In Italia nessuno sentirebbe in cuor suo che tutte le schede postali di chi ha vinto siano state di sicuro votate liberamente in solitudine in una stanza.
Ripeto Biden sarebbe un presidente di cartone
Avatar utente
Sayon
Senatore
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
1
Has thanked: 64 times
Ti Piace: 427 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da Sayon »

Ripeti quello che vuoi, senza prove, senza sapere.
Io invece ti dico le cose che so, e che vedo.
Sta tutta li la differenza,
Avendo vissuto in Washington dal 1988 fino al 2006, a 200 metri dalla Casa Bianca, conosco tutto di Biden quando era un senatore. Bravissima pesona. Quanto ad essere di "cartone" ho i miei dubbi. E' stato VP per 8 anni con Obama e sa come muoversi. Comunque anche io spero nel' avvento della HARRIS come futura presdiente degli USA (intelligente, preparata, etnicamente rappresentativa, colta, legalmente esperta).
Quanto a Trump, e' stato e sara' un incubo, una grande ombra sulla democrazia americana. Prima se ne va, meglio per tutti, soprattutto per il partito repubblicano. Non ho detto "suo" perche Trump, come tanti altri bulli, ha solo il partito di se stesso.
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1899
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 120 times
Ti Piace: 656 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 4 dic 2020, 18:55 Ripeti quello che vuoi, senza prove, senza sapere.
Io invece ti dico le cose che so, e che vedo.
Sta tutta li la differenza,
Avendo vissuto in Washington dal 1988 fino al 2006, a 200 metri dalla Casa Bianca, conosco tutto di Biden quando era un senatore. Bravissima pesona. Quanto ad essere di "cartone" ho i miei dubbi. E' stato VP per 8 anni con Obama e sa come muoversi. Comunque anche io spero nel' avvento della HARRIS come futura presdiente degli USA (intelligente, preparata, etnicamente rappresentativa, colta, legalmente esperta).
Quanto a Trump, e' stato e sara' un incubo, una grande ombra sulla democrazia americana. Prima se ne va, meglio per tutti, soprattutto per il partito repubblicano. Non ho detto "suo" perche Trump, come tanti altri bulli, ha solo il partito di se stesso.
Per essere un incubo non l'hanno votato un po: troppi?
Avatar utente
Sayon
Senatore
Messaggi: 4726
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
1
Has thanked: 64 times
Ti Piace: 427 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da Sayon »

Si perche l'I.Q. degli elettori non sempre e' sufficientemente elevato.
Trump uso' gli stessi metodi da bullo, usati nella sua vita di bancarottaro, nei confronti dei suoi coleghi del Partito Republlicano e mostrati in pubblico in una trasmissione T.V. dove lui appunto faceva la parte di un capo prepotente che licenziava le persone.
A me il suo atteggiamento DISGUSTO', aveno capito i ericoli di avere una persona cosi arrogante e "cattiva" alla Presidenza. A tanti invece questi atteggiamenti da "duro" piacquero e continuano a piacere. Il mondo e' diviso 50% - 50% . C'e' a chi piacciono questi tipi (as esempio la mentalita' "macho" responsabile di aver messo al potere tanti dittatorelli in Latino America) ,ed altri che ci fuggono via. Se ci pensi un po' su, vedrai che questo 50%-50% e' presente anche nella nostra Italia. Culto della personalita a destra contro Culto dell'ideologia a sinistra. Ed e' per questo che io preferisco sempre stare lontano da entrambi estremi. Sono entrambi sbagliati.
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1899
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 120 times
Ti Piace: 656 times

Re: Una presidenza Biden sarebbe una presidenza di cartone come un certo scudetto

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 5 dic 2020, 0:02 Si perche l'I.Q. degli elettori non sempre e' sufficientemente elevato.
Trump uso' gli stessi metodi da bullo, usati nella sua vita di bancarottaro, nei confronti dei suoi coleghi del Partito Republlicano e mostrati in pubblico in una trasmissione T.V. dove lui appunto faceva la parte di un capo prepotente che licenziava le persone.
A me il suo atteggiamento DISGUSTO', aveno capito i ericoli di avere una persona cosi arrogante e "cattiva" alla Presidenza. A tanti invece questi atteggiamenti da "duro" piacquero e continuano a piacere. Il mondo e' diviso 50% - 50% . C'e' a chi piacciono questi tipi (as esempio la mentalita' "macho" responsabile di aver messo al potere tanti dittatorelli in Latino America) ,ed altri che ci fuggono via. Se ci pensi un po' su, vedrai che questo 50%-50% e' presente anche nella nostra Italia. Culto della personalita a destra contro Culto dell'ideologia a sinistra. Ed e' per questo che io preferisco sempre stare lontano da entrambi estremi. Sono entrambi sbagliati.
Lontano da entrambi ad eccezione del Cavaliere Berlusconi, vero? Sappi che in Italia ci sono giornali che parlavano di Berlusconi quando era al potere ancora peggio di quel che parli tu di Trump.
E poi, nei tre anni prima del Covid, Trump aveva creato disoccupazione? Creato detenuti politici? L'economia USA era calata o cresciuta?. Tu ti esaltavi per Obama , ma in Italia Obama ci ha riempito di finti profughi con la sua ignobile politica estera. Trump non ci ha minimamente danneggiati. Forse con il mio modesto I.Q.da laureato in ingegneria non vedo bene le cose.
Rispondi