CHI è il MIO Prossimo?????

Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5296
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1707 times
Ti Piace: 879 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da heyoka »

Holubice ha scritto: 6 gen 2021, 16:21
heyoka ha scritto: 6 gen 2021, 15:22 ... Questo è il Vangelo di Gesù. Di mio posso solo invitarMI/Ti a capire se il concetto di ricchezze cui fa riferimento Gesù, riguardano esclusivamente le nostre ricchezze materiali o se possiamo aggiungerCi ( e su questo il Buddismo è più esplicito) anche le nostre RICCHEZZE di giudizi e pregiudizi nei riguardi del "Prossimo"......
E tra questo tipo di prossimo chiedo se NOI legaioli abbiamo qualche chance per farne parte.
Tieni sempre a mente i giudizi su Napolitano e PRODI che hanno speronato ed affondato una Nave di profughi in confronto ai giudizi su Salvini che di nave non ne ha mai fatte affondare e che durante il suo Ministero ha avuto il record NEGATIVO di morti nel mediterraneo.
Dopo che Ci siamo spogliati della Notevole RICCHEZZA di Giudizi e Pregiudizi che TUTTI abbiamo, magari possiamo andare avanti.
Caro Crazy Horse...

Tieni conto che io non sono più una punta di diamante del terziario avanzato, ora come ora faccio pienamente parte del Popolino, e come tale vengo investito in pieno dal dumping sociale (leggi: guerra tra poveri) che una immigrazione di massa, anzi, biblica, comporta. Tu, buon per te, hai raggiunto l'obbiettivo della tua pensione, cavalchi la tua bicicletta, da tutto il resto potresti semplicemente restartene in disparte a farne lo spettatore. Io no, io sono nella %erda fino al collo della mia mezza età, fatta di casa da pagare, figli da crescere e tutto intorno capannoni pieni di ragnatele... Tutto questo per dire che tutti questi musi neri e gialli in giro non mi sono di aiuto, tutt'altro...

Immagine

Quanto al fatto che Salvini non abbia colato a picco nessun natante durante il suo mandato, beh, penso che possa essere banalmente una questione di ½u/o, dovuto al poco tempo in cui è stato ministro, oppure, voglio darti ragione: mettere in mare tutta la nostra Marina, con il preciso compito di intercettare ogni guscio di noce che prenda il largo dalla Libia ha scongiurato il verificarsi delle tragedie del mare. Il problema però è: tutti quelli che non salpano, tutti quelli che non salgono sul tetto di un camion che attraversa il Ciad, di tutti questi quale sarà la sorte?

Immagine

Perché c'è ben poca differenza tra il morire affogati nel buio e nel freddo di una notte al largo di Lampedusa, e il morire di stenti nei campi riarsi dalla siccità provocata dai cambiamenti climatici. Tu, al TG, vedi solo il primo caso; qualcuno, che vede molto meglio di noi due, vede dappertutto. E noi non si è responsabili solo nel tratto tra Tripoli e Mazara del Vallo, quasi stessimo nella casa cantoniera dell'Anas, ma anche di quello che succede nelle periferie, e nelle campagne intorno a Lagos...
C'era un uomo ricco, che vestiva di porpora e di bisso e tutti i giorni banchettava lautamente. [20]Un mendicante, di nome Lazzaro, giaceva alla sua porta, coperto di piaghe, [21]bramoso di sfamarsi di quello che cadeva dalla mensa del ricco. Perfino i cani venivano a leccare le sue piaghe. [22]Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli nel seno di Abramo. Morì anche il ricco e fu sepolto. [23]Stando nell'inferno tra i tormenti, levò gli occhi e vide di lontano Abramo e Lazzaro accanto a lui. [24]Allora gridando disse: Padre Abramo, abbi pietà di me e manda Lazzaro a intingere nell'acqua la punta del dito e bagnarmi la lingua, perché questa fiamma mi tortura. [25]Ma Abramo rispose: Figlio, ricordati che hai ricevuto i tuoi beni durante la vita e Lazzaro parimenti i suoi mali; ora invece lui è consolato e tu sei in mezzo ai tormenti. [26]Per di più, tra noi e voi è stabilito un grande abisso: coloro che di qui vogliono passare da voi non possono, né di costì si può attraversare fino a noi. [27]E quegli replicò: Allora, padre, ti prego di mandarlo a casa di mio padre, [28]perché ho cinque fratelli. Li ammonisca, perché non vengano anch'essi in questo luogo di tormento. [29]Ma Abramo rispose: Hanno Mosè e i Profeti; ascoltino loro. [30]E lui: No, padre Abramo, ma se qualcuno dai morti andrà da loro, si ravvederanno. [31]Abramo rispose: Se non ascoltano Mosè e i Profeti, neanche se uno risuscitasse dai morti saranno persuasi».


Immagine
C' è un errore di fondo, secondo me, nella impostazione dei tuoi discorsi.
Ed è quando si mescolano problemi la cui possibile soluzione spetta a CESARE (la politica) e altri problemi che possiamo risolvere in PRIMA persona, in base a ciò che ci dice la NOSTRA coscienza.
I Farisei, sempre intenti a mescolare questi due aspetti, come lo è oggi quello della povertà nel mondo, avevano tentato di cogliere in fallo Gesù che li ha stoppati con quella frase che i KattoKomunisti fi cui questo Papa è un degno rappresentante, dovrebbe ricordare qualche volta:
DATE A CESARE QUELLO CHE È DI CESARE.. e DATE A DIO (presente nella coscienza fi ognuno) QUELLO CHE È DI DIO.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2442
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Ovidio »

Holubice ha scritto: 6 gen 2021, 16:24
Ovidio ha scritto: 6 gen 2021, 15:46 ...
Non so se essere legaioli è un errore, non penso. Comunque Dio ce lo perdonerà, ne sono sicuro, perché motiviamo la nostra scelta con i due mezzi più potenti che Dio ci ha concesso:
1 il pensiero
2 la libertà di pensiero

Sinché credo in quello che penso, non mi faccio crucci.
Manca il terzo: il fare lo gnorri....
No, qua ti sbagli. Tutti hanno il pensiero, tutti hanno libertà di pensiero (a parte casi patologici qui non contemplati), ma non tutti fanno gli gnorri.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 1120
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
1
Ti Piace: 210 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 6 gen 2021, 18:41 ...
Ed è quando si mescolano problemi la cui possibile soluzione spetta a CESARE (la politica) e altri problemi che possiamo risolvere in PRIMA persona, in base a ciò che ci dice la NOSTRA coscienza...la coscienza fi ognuno) QUELLO CHE È DI DIO
...
No, no...

Immagine

... non ci stanno ca$$i da appendere: la soluzione è in capo (e in tasca) a Nuvola Rossa e a Holubice. Di canali per farlo, e soggetti credibili da aiutare, ce ne sono parecchi. Di scuse non ce ne sono. Pensa, quelli qui sopra sono tutti medici, e paramedici, che vanno ad impiantare tende per ospedali da campo ai confini di conflitti sparsi in tutto il pianeta. Sebbene è possibile che anche lì qualcuno faccia le sue creste e i suoi rasponi, è una eventualità piuttosto remota.


Poi, pensa, hanno comperato anche una bella nave con cui sbarcano tante persone sulle cose siciliane... Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Sara
Candidato Politico
Messaggi: 143
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Has thanked: 11 times
Ti Piace: 35 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Sara »

heyoka ha scritto: 5 gen 2021, 21:16
Sara ha scritto: 5 gen 2021, 15:16 Non sono credente, mi riferisco agli aspetti logico-linguistici del tema. I termini greci usati nei primi vangeli di cui abbiamo i codici (ma forse traducono precedenti versioni in una lingua semitica) indicano prossimità, ed è infatti palese l'astrattezza di un amore generico nei confronti di persone con le quali non abbiamo contatti (ormai, al caso anche virtuali!).
Prossimo è dunque anche il nemico che ci accingiamo a uccidere, il che dovrebbe indurci a non premere il grilletto, come nella canzone di De Andrè (!). Piero infatti esita e...
Puoi spiegare meglio....
Brevis esse laboro, obscurus fio?! La frase finale Voleva essere una battuta. Provo a spiegarmi meglio
I vocaboli originari dei vangeli si riferiscono a chi ci è "prossimo"- nel senso di vicino considerando gli esempi proposti- e in effetti non riusciamo a essere empatici nei confronti di un prossimo generico e astratto.
Ma, ironizzando, ci è "vicino" anche il nemico che sta per colpirci... Come la mettiamo? Si corrono rischi maggiori che nel porgere "l'altra guancia"!
Conosci, immagino "la guerra di Piero": se gli sparo in fronte o nel cuore soltanto il tempo avrà per morire ma il tempo a me resterà per vedere vedere gli occhi di un uomo che muore; mentre gli usi questa premura quello si volta, ti vede e ha paura ed imbracciata l'artiglieria non ti ricambia la cortesia
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2442
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Ovidio »

Sara ha scritto: 11 gen 2021, 12:17
heyoka ha scritto: 5 gen 2021, 21:16
Sara ha scritto: 5 gen 2021, 15:16 Non sono credente, mi riferisco agli aspetti logico-linguistici del tema. I termini greci usati nei primi vangeli di cui abbiamo i codici (ma forse traducono precedenti versioni in una lingua semitica) indicano prossimità, ed è infatti palese l'astrattezza di un amore generico nei confronti di persone con le quali non abbiamo contatti (ormai, al caso anche virtuali!).
Prossimo è dunque anche il nemico che ci accingiamo a uccidere, il che dovrebbe indurci a non premere il grilletto, come nella canzone di De Andrè (!). Piero infatti esita e...
Puoi spiegare meglio....
Brevis esse laboro, obscurus fio?! La frase finale Voleva essere una battuta. Provo a spiegarmi meglio
I vocaboli originari dei vangeli si riferiscono a chi ci è "prossimo"- nel senso di vicino considerando gli esempi proposti- e in effetti non riusciamo a essere empatici nei confronti di un prossimo generico e astratto.
Ma, ironizzando, ci è "vicino" anche il nemico che sta per colpirci... Come la mettiamo? Si corrono rischi maggiori che nel porgere "l'altra guancia"!
Conosci, immagino "la guerra di Piero": se gli sparo in fronte o nel cuore soltanto il tempo avrà per morire ma il tempo a me resterà per vedere vedere gli occhi di un uomo che muore; mentre gli usi questa premura quello si volta, ti vede e ha paura ed imbracciata l'artiglieria non ti ricambia la cortesia
Cerchiamo di stare con i piedi per terra!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5296
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1707 times
Ti Piace: 879 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 11 gen 2021, 13:21
Sara ha scritto: 11 gen 2021, 12:17
heyoka ha scritto: 5 gen 2021, 21:16
Puoi spiegare meglio....
Brevis esse laboro, obscurus fio?! La frase finale Voleva essere una battuta. Provo a spiegarmi meglio
I vocaboli originari dei vangeli si riferiscono a chi ci è "prossimo"- nel senso di vicino considerando gli esempi proposti- e in effetti non riusciamo a essere empatici nei confronti di un prossimo generico e astratto.
Ma, ironizzando, ci è "vicino" anche il nemico che sta per colpirci... Come la mettiamo? Si corrono rischi maggiori che nel porgere "l'altra guancia"!
Conosci, immagino "la guerra di Piero": se gli sparo in fronte o nel cuore soltanto il tempo avrà per morire ma il tempo a me resterà per vedere vedere gli occhi di un uomo che muore; mentre gli usi questa premura quello si volta, ti vede e ha paura ed imbracciata l'artiglieria non ti ricambia la cortesia
Cerchiamo di stare con i piedi per terra!
La guerra di Piero è uno dei capolavori di Faber. Ho avuto la fortuna di averlo ascoltato dal vivo in uno dei suoi primissimi concerti.
Piero è titubante..
ed è la PAURA del suo prossimo (presunto nemico troppo vicino) a fregarlo.
I romani tagliavano corto su queste tematiche....
MORS TUA, VITA MEA...
Questo per dire che se ti trovi in una situazione OSCURA e che percepisci come pericolosa, credo che se ti attardi a consultare e valutare tutte le possibili opzioni rischi che il tuo PROSSIMO ne approfitti x farti fuori.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Messaggi: 1723
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
1
Has thanked: 1142 times
Ti Piace: 475 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Rosanna »

Il mio prossimo è colui che quotidianamente incrocio nella mia strada...

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5296
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1707 times
Ti Piace: 879 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da heyoka »

Rosanna ha scritto: 18 mar 2021, 20:42 Il mio prossimo è colui che quotidianamente incrocio nella mia strada...
Mi piacerebbe vederti cosa fai se incontri Michela Murgia.
E guarda che Lei, ti è certamente più prossima di me.
😂😂😂😂😂
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Messaggi: 1723
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
1
Has thanked: 1142 times
Ti Piace: 475 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 19 mar 2021, 18:15
Rosanna ha scritto: 18 mar 2021, 20:42 Il mio prossimo è colui che quotidianamente incrocio nella mia strada...
Mi piacerebbe vederti cosa fai se incontri Michela Murgia.
E guarda che Lei, ti è certamente più prossima di me.
😂😂😂😂😂
😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Messaggi: 1723
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
1
Has thanked: 1142 times
Ti Piace: 475 times

Re: CHI è il MIO Prossimo?????

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 19 mar 2021, 18:15
Rosanna ha scritto: 18 mar 2021, 20:42 Il mio prossimo è colui che quotidianamente incrocio nella mia strada...
Mi piacerebbe vederti cosa fai se incontri Michela Murgia.
E guarda che Lei, ti è certamente più prossima di me.
😂😂😂😂😂
In realtà...io parlavo di quel prossimo con capacità di altruismo universale.
Il samaritano possedeva questa capacità...

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Rispondi