La terra può morire per troppa Sanità?

Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

??????


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Michelangelo
Connesso: Sì
Messaggi: 1659
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Ha Assegnato: 1447 Mi Piace
Ha Ricevuto: 608 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

heyoka ha scritto: ↑24 ott 2020, 9:26??????
Presumo che tu intenda dire se la Terra possa morire, andando contro Natura e voler rendere "immortale" l'uomo; e dunque, implosione per sovraffollamento.
Non so dare una risposta; proprio recentemente ho sentito un esperto che asseriva che gli attuali 7 miliardi di abitanti non sarebbero un numero preoccupante e che la terra potrebbe contenere, senza problemi, un numero ben superiore. Non sono convinto che la terra possa soccombere per troppa popolazione ( a causa o per merito della sanità che rende "immortali" gli uomini ) ma, al contrario, sono più propenso a credere che la Terra potrebbe essere ridotta( in vari modi ) come numero di abitanti, per decisione dei Potenti che dominano il Pianeta ( Rockefeller e i suoi compari ).
Ovvero, quando questi individui si accorgeranno che la Terra dovesse essere in procinto di implodere, penso che attueranno un piano di riduzione drastica della popolazione.
La sanità, più che mai in questa circostanza del Covid19, penso che abbia dimostrato di essere un sistema debole e fallente. Se fosse arrivato un virussone davvero potente, nell'attuale condizione in cui versa( incompetenza e improvvisazione) penso che avremmo fatto la fine dei dinosauri.
Complottisticamente: Se coloro che tengono in pugno il Mondo, avessero davvero voluto diminuire gli abitanti, mediante la circolazione di un virus( che lo voglia la Cina; gli Usa o altre nazioni ), riuscirebbero a farlo senza problemi, anche se la scienza si mettesse di traverso e tentasse di salvare più vite possibili. Evidentemente, costoro, non volevano ancora sterminarci ( era solo un TEST! :? ) O forse era solo un virus spontaneo, che farà il suo corso. Vedremo cosa ci riserverà il futuro.
P.S. Penso che sia sicuramente meglio morire come( i tuoi simili )anziani nativi americani...che si godevano la vita sino all'ultimo secondo e quando giungeva l'ora, prendevano la loro coperta, la loro pipa e si dirigevano in una collina, lasciandosi morire serenamente; anziché, come avviene adesso, torturati dai medici, che ti tengono per mesi intrappolato in un letto di ospedale, e oltretutto, facendoti passare le pene dell'inferno.


“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

P.S. Penso che sia sicuramente meglio morire come( i tuoi simili )anziani nativi americani...che si godevano la vita sino all'ultimo secondo e quando giungeva l'ora, prendevano la loro coperta, la loro pipa e si dirigevano in una collina, lasciandosi morire serenamente; anziché, come avviene adesso, torturati dai medici, che ti tengono per mesi intrappolato in un letto di ospedale, e oltretutto, facendoti passare le pene dell'inferno.
CERTAMENTE.
Loro sapevano VIVERE e di conseguenza sapevano anche Morire, senza tante paturnie.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Non c'è da temere nè per la Natura, nè per la terra. Al massimo per la specie umana e per qualche specie animale.

Il sole brillerà ancora per qualche miliardo d'annl. Ma veramente ci riteniamo così importanti?


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑27 ott 2020, 20:27 Non c'è da temere nè per la Natura, nè per la terra. Al massimo per la specie umana e per qualche specie animale.

Il sole brillerà ancora per qualche miliardo d'annl. Ma veramente ci riteniamo così importanti?
Ho sentito dire che gli oceani stanno affogando in montagne di plastica.
Ed ho pure sentito dire che stanno scomparendo km. di barriere corallina.
Ed ho sentito dire che la foresta amazzonica non gode di buona salute.
E la Scienza KOLLIONA si preoccupa se Madre Natura cerca di risolvere il problema mandando al Creatore qualche Milione di vecchi che la loro vita l' hanno vissuta e che le cure per mantenere quei cadaveri in vita costa ulteriori danni ECOLOGICI oltre che economici e vitali per far vivere le hiovani generazioni.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: ↑28 ott 2020, 8:05
Ovidio ha scritto: ↑27 ott 2020, 20:27 Non c'è da temere nè per la Natura, nè per la terra. Al massimo per la specie umana e per qualche specie animale.

Il sole brillerà ancora per qualche miliardo d'annl. Ma veramente ci riteniamo così importanti?
Ho sentito dire che gli oceani stanno affogando in montagne di plastica.
Ed ho pure sentito dire che stanno scomparendo km. di barriere corallina.
Ed ho sentito dire che la foresta amazzonica non gode di buona salute.
E la Scienza KOLLIONA si preoccupa se Madre Natura cerca di risolvere il problema mandando al Creatore qualche Milione di vecchi che la loro vita l' hanno vissuta e che le cure per mantenere quei cadaveri in vita costa ulteriori danni ECOLOGICI oltre che economici e vitali per far vivere le hiovani generazioni.
La scienza si occupa di questo e di quello. Sono i politici che si occupano solo di questo (il virus) !

La scienza può dare solo indicazioni, niente di più.

Prenditela coi i politici, non son la scienza.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑28 ott 2020, 8:54
heyoka ha scritto: ↑28 ott 2020, 8:05
Ho sentito dire che gli oceani stanno affogando in montagne di plastica.
Ed ho pure sentito dire che stanno scomparendo km. di barriere corallina.
Ed ho sentito dire che la foresta amazzonica non gode di buona salute.
E la Scienza KOLLIONA si preoccupa se Madre Natura cerca di risolvere il problema mandando al Creatore qualche Milione di vecchi che la loro vita l' hanno vissuta e che le cure per mantenere quei cadaveri in vita costa ulteriori danni ECOLOGICI oltre che economici e vitali per far vivere le hiovani generazioni.
La scienza si occupa di questo e di quello. Sono i politici che si occupano solo di questo (il virus) !

La scienza può dare solo indicazioni, niente di più.

Prenditela coi i politici, non son la scienza.
E se la Scienza ( magari strapagata dalle multinazionali del Farmaco) dice che bisogna chiudere tutto anche mandando in mona l' economia del paese ( ma non quella dell' industria dei farmaci) e un politico con le PALLE dice che del parere della Scienza se ne strafrega, tu come pensi che reagiscono i TROTONI, specie quelli anzianotti con la paura di morire ed ancor peggio i loro familiari che li hanno rinchiusi nei lager, ma trovando un avvocato ed una magistratura KOLLIONA, fa loro avete qualche milione di Euro, per risarcire il cadavere che il Virus ha deciso NATURALMENTE di farlo entrare nel regno che spetta loro?????


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: ↑28 ott 2020, 13:41
Ovidio ha scritto: ↑28 ott 2020, 8:54
La scienza si occupa di questo e di quello. Sono i politici che si occupano solo di questo (il virus) !

La scienza può dare solo indicazioni, niente di più.

Prenditela coi i politici, non son la scienza.
E se la Scienza ( magari strapagata dalle multinazionali del Farmaco) dice che bisogna chiudere tutto anche mandando in mona l' economia del paese ( ma non quella dell' industria dei farmaci) e un politico con le PALLE dice che del parere della Scienza se ne strafrega, tu come pensi che reagiscono i TROTONI, specie quelli anzianotti con la paura di morire ed ancor peggio i loro familiari che li hanno rinchiusi nei lager, ma trovando un avvocato ed una magistratura KOLLIONA, fa loro avete qualche milione di Euro, per risarcire il cadavere che il Virus ha deciso NATURALMENTE di farlo entrare nel regno che spetta loro?????
E daje! La scienza non dice cosa bisogna fare, dà solo le coordinate. Poi tocca ai politici ... e a noi.

Io sono per levare il lockdown mantenendo le misure precauzionali.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑28 ott 2020, 18:51
heyoka ha scritto: ↑28 ott 2020, 13:41
Ovidio ha scritto: ↑28 ott 2020, 8:54
La scienza si occupa di questo e di quello. Sono i politici che si occupano solo di questo (il virus) !

La scienza può dare solo indicazioni, niente di più.

Prenditela coi i politici, non son la scienza.
E se la Scienza ( magari strapagata dalle multinazionali del Farmaco) dice che bisogna chiudere tutto anche mandando in mona l' economia del paese ( ma non quella dell' industria dei farmaci) e un politico con le PALLE dice che del parere della Scienza se ne strafrega, tu come pensi che reagiscono i TROTONI, specie quelli anzianotti con la paura di morire ed ancor peggio i loro familiari che li hanno rinchiusi nei lager, ma trovando un avvocato ed una magistratura KOLLIONA, fa loro avete qualche milione di Euro, per risarcire il cadavere che il Virus ha deciso NATURALMENTE di farlo entrare nel regno che spetta loro?????
E daje! La scienza non dice cosa bisogna fare, dà solo le coordinate. Poi tocca ai politici ... e a noi.

Io sono per levare il lockdown mantenendo le misure precauzionali.
E quali sarebbero le coordinate della Scienza????
Secondo me, ammesso e NON concesso, che la Scienza NON sia la direttamente RESPONSABILE della comparsa di questo virus, a me pare che i SUOI rappresentanti che abbiamo sentito e visto in Tv, siano e continuino ad essere piuttosto SCOORDINATI per essere credibile nelle coordinate che danno. Io fossi un loro datore di lavoro, li manderei tutti a zappare patate e toglierei loro qualsiasi forma di finanziamento alla ricerca.
Sarò fissato ma io sono sempre più CREDENTE nella Saggezza e Sapienza di Madre Natura che nella Supponenza LUCIFERINA della Scienza Umana.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑27 ott 2020, 20:27 Non c'è da temere nè per la Natura, nè per la terra. Al massimo per la specie umana e per qualche specie animale.

Il sole brillerà ancora per qualche miliardo d'annl. Ma veramente ci riteniamo così importanti?
Certo che è importante, visto che per Noi Credenti, siamo figli del Grande Pensatore.
Solo che, se anche il suo vicario in terra, crede più a Lucifero ( Scienza Umana) che al Creatore ( Madre natura) siamo nella merda ( Inferno).


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: ↑10 gen 2021, 12:07
Ovidio ha scritto: ↑27 ott 2020, 20:27 Non c'è da temere nè per la Natura, nè per la terra. Al massimo per la specie umana e per qualche specie animale.

Il sole brillerà ancora per qualche miliardo d'annl. Ma veramente ci riteniamo così importanti?
Certo che è importante, visto che per Noi Credenti, siamo figli del Grande Pensatore.
Solo che, se anche il suo vicario in terra, crede più a Lucifero ( Scienza Umana) che al Creatore ( Madre natura) siamo nella merda ( Inferno).
heyoka, due osservazioni:
1. Se esiste un grande pensatore, o meglio, un ente superiore, questo è alla base della natura, di cui l'uomo è solo una piccola parte. Io non temo di morire, perché l miei geni fanno parte della natura, e sopravviveranno a me. E poi dopo la morte ... chissà ... una nuova vita?
Per il momento prego e spero.
2. La scienza fa una cosa sola: studia la natura e le sue leggi. Tutto il resto è tecnica , che utilizza le leggi descritte dalla scienza. La scienza studia, la tecnica sviluppa. Da questo punto di vista, lo scienziato è come un sacerdote di madre natura.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑10 gen 2021, 13:12
heyoka ha scritto: ↑10 gen 2021, 12:07
Ovidio ha scritto: ↑27 ott 2020, 20:27 Non c'è da temere nè per la Natura, nè per la terra. Al massimo per la specie umana e per qualche specie animale.

Il sole brillerà ancora per qualche miliardo d'annl. Ma veramente ci riteniamo così importanti?
Certo che è importante, visto che per Noi Credenti, siamo figli del Grande Pensatore.
Solo che, se anche il suo vicario in terra, crede più a Lucifero ( Scienza Umana) che al Creatore ( Madre natura) siamo nella merda ( Inferno).
heyoka, due osservazioni:
1. Se esiste un grande pensatore, o meglio, un ente superiore, questo è alla base della natura, di cui l'uomo è solo una piccola parte. Io non temo di morire, perché l miei geni fanno parte della natura, e sopravviveranno a me. E poi dopo la morte ... chissà ... una nuova vita?
Per il momento prego e spero.
2. La scienza fa una cosa sola: studia la natura e le sue leggi. Tutto il resto è tecnica , che utilizza le leggi descritte dalla scienza. La scienza studia, la tecnica sviluppa. Da questo punto di vista, lo scienziato è come un sacerdote di madre natura.
Mi hai fatto venire in mente, un vecchio e simpatico prete che ogni volta che veniva al Bar diceva:
Donne e Sacerdoti sono la rovina e la salvezza degli Uomini!
Detto questo, rimane il FATTO, che MAI come ora, gli studi e le ricerche dell'Adam, sui frutti dell' albero della vita, stanno mettendo in SERIO pericolo la sopravvivenza del Nostro Paradiso in terra.
E guarda che DIO aveva lasciato detto qualcosa di serio a proposito di quell' albero della VITA.
Stiamo in campana, perchè con questi cialtroni di Scienziati ATEISTI, il pianeta TUTTO sta rischiando GROSSO!!!!


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
nerorosso
Connesso: Sì
Messaggi: 3482
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 929 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1041 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Ovidio ha scritto: ↑28 ott 2020, 18:51
heyoka ha scritto: ↑28 ott 2020, 13:41
Ovidio ha scritto: ↑28 ott 2020, 8:54
La scienza si occupa di questo e di quello. Sono i politici che si occupano solo di questo (il virus) !

La scienza può dare solo indicazioni, niente di più.

Prenditela coi i politici, non son la scienza.
E se la Scienza ( magari strapagata dalle multinazionali del Farmaco) dice che bisogna chiudere tutto anche mandando in mona l' economia del paese ( ma non quella dell' industria dei farmaci) e un politico con le PALLE dice che del parere della Scienza se ne strafrega, tu come pensi che reagiscono i TROTONI, specie quelli anzianotti con la paura di morire ed ancor peggio i loro familiari che li hanno rinchiusi nei lager, ma trovando un avvocato ed una magistratura KOLLIONA, fa loro avete qualche milione di Euro, per risarcire il cadavere che il Virus ha deciso NATURALMENTE di farlo entrare nel regno che spetta loro?????
E daje! La scienza non dice cosa bisogna fare, dà solo le coordinate. Poi tocca ai politici ... e a noi.

Io sono per levare il lockdown mantenendo le misure precauzionali.
Io sono per levare anche le odiosissime mascherine.
Disturbano la respirazione e mi pare che, se i numeri sono quelli che ci raccontano, non servano a un cazzo.
Ci stanno prendendo per i fondelli e non cè ne rendiamo conto. Vedo gente che della mascherina ha fatto un feticcio che neanche la "coperta di Linus", e questo mi fa disperare…


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑10 gen 2021, 13:12
2. La scienza fa una cosa sola: studia la natura e le sue leggi. Tutto il resto è tecnica , che utilizza le leggi descritte dalla scienza. La scienza studia, la tecnica sviluppa. Da questo punto di vista, lo scienziato è come un sacerdote di madre natura.
E DIO solo sa quanti danni hanno fatto i preti ( intesi come religioni) alla umanità.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Ovidio »

E va bene! Se con la sanità si impedisce di regolare la popolazione mondiale per cause naturali allora saranno guai per la l'uomo!

Da questo punto di vista dò ragione a Heyoka: la vita umana sulla terra può morire per troppa sanità, come la vita umana è morta sull'isola di Pasqua per troppa arroganza!

Ma non la vita, non la terra. Scomparirebbe solo l'uomo e qualche altra specie vivente!

Ci stiamo avviando in quella direzione? Credo di si!

Cosa ci può salvare? Seguire le indicazioni della scienza. Ricordo solo il club di Roma, con i suoi ammonimenti fatti 50 anni fa.

Le previsioni non erano del tutto corrette, ma gli ammonimenti sÌ.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Heyoka ha scritto: Ma, secondo te Ovidio, se questo Buonarroti, per qualche BUON motivo che la Scienza non DEVE mai scoprire, avesse voluto rimanere nascosto e senza farlo sapere a nessuno, di notte all' interno di una grotta avesse fatto questa opera, La Scienza avrebbe potuto dire che poteva essere opera del CASO????? :idea:
Ovidio ha risposto; Per alcuni si!
Fossero solo alcuni, Ovidio..... A me pare che il mondo Scientifico è pieno zeppo di zucche che la pensano in questo modo. E tu vuoi che questi Scienziati possano avere la mia approvazione per studiare e ricercare un vaccino per combattere un " falso" nemico dell' Umanità?
Fosse per me li manderei a zappare le zucche.....


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5989
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2118 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑10 gen 2021, 13:12
2. La scienza fa una cosa sola: studia la natura e le sue leggi. Tutto il resto è tecnica , che utilizza le leggi descritte dalla scienza. La scienza studia, la tecnica sviluppa. Da questo punto di vista, lo scienziato è come un sacerdote di madre natura.
Se la Scienza studiasse la natura come si DEVE, visto che NON ha ancora capito se la Natura ha una Intelligenza ed una Coscienza, prima di partire a testa bassa, come i KOLLIONI, nel fare la guerra contro degli effetti che la Scienza crede siano dei nemici della salute dell' Uomo, dovrebbe eventualmente prima avere una idea se c' è un PERCHE' della esistenza dei virus.
Questo per la Scienza. Se poi la Scienza vede che i finanziamenti maggiori li riceve dal demone Mammona, dovrebbe avere un motivo in più per fermarsi e chiedere cosa CAZZO sta facendo.

Tempo fa avevo paragonato la Scienza Medica ad un vice aiuto aspirante allievo garzone di un meccanico di bici della sottomutua che si è messo in testa di mettere le mani su un prototipo di Ferrari da Formula 1.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 6129
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 210 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1783 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da carletto3 »

X Heyoka con riferimento al titolo:
Adesso prendi questa Carlettata,scolpisila nella pietra e appendi la sopra il letto.
La Terra non puo' morire per colpa dell'uomo,l'inverso sì!


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da Ovidio »

carletto3 ha scritto: ↑27 feb 2021, 21:12 X Heyoka con riferimento al titolo:
Adesso prendi questa Carlettata,scolpisila nella pietra e appendi la sopra il letto.
La Terra non puo' morire per colpa dell'uomo,l'inverso sì!
La terra no, ma questa terra, come noi la conosciamo, sì!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 6129
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 210 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1783 Mi Piace

Re: La terra può morire per troppa Sanità?

Messaggio da leggere da carletto3 »

Ovidio ha scritto: ↑27 feb 2021, 23:29
carletto3 ha scritto: ↑27 feb 2021, 21:12 X Heyoka con riferimento al titolo:
Adesso prendi questa Carlettata,scolpisila nella pietra e appendi la sopra il letto.
La Terra non puo' morire per colpa dell'uomo,l'inverso sì!
La terra no, ma questa terra, come noi la conosciamo, sì!
Ovidio...vedi che anche te sei autoreferenziale?La Terra se ne frega dell'uomo perche' l'uomo la puo' solo sfregiare ma solo momentaneamente...La Terra ha a sua disposizione milioni di anni per ricostruirsi e ristrutturarsi...l'uomo no!E se ne frega se le modificazione che avvengono siano piu' o meno enormi....esistera' fino alla sua fine modificata anche profondamente ma sara' un suo modo di trovarsi un adattamento proprio.Noi non ce lo possiamo permettere.
Come la storia dell'inquinamento...la Terra se ne frega di tutto..se la inquini il problema è tutto tuo non suo.
Amen


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Rispondi