Lucifero e Satana...

Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Stuzzicato da Carletto, che in un topic mi ha chiesto quale poteva essere la differenza tra queste DUE entità spirituali, apro questo topic.
Di Lucifero ho trovato questa definizione che condivido:
“ Principe di questo mondo” e “ dio di questo mondo”. Egli è il capo di tutto quanto è considerato mondano, e quindi in opposizione a ciò che è santo.
Sappiamo che il suo nome significa IL PORTATORE DI LUCE. La dottrina Cristiana ci dice che Lucifero era uno dei CAPI più potenti delle schiere degli Angeli, che ad un certo punto, si è opposto al disegno Divino, in quanto probabilmente non lo considerava un BENE, per l' Uomo.
E sentendo tanti forumisti, ma anche la stragrande maggioranza dei preti e dei Cardinali, inveire contro Madre Natura che ci ha portato il virussone, mi par di capire che qualcosa del genere deve essere successa perchè il BUON Lucifero si sia ribellato a DIO.
Di Satana sappiamo che viene definito l' OPPOSITORE a Dio.
D' altronde io credo che la GRANDE ENERGIA PENSANTE per poter uscire dalla sua oasi di PACE e di NON Energia attiva, doveva in qualche modo dividersi in DUE e mettersi in contrasto.
Non ho ancora ben capito se questa divisione l' abbiano decisa insieme d' amore e d' accordo. Secondo me sì, in quanto dopo tanti anni di pace eterna, probabilmente DIO si è un pò rotto i maroni dalla NOIA ed ha deciso di divertirsi per un bel periodo, dividendosi in DUE.
Il maschio e la femmina, lo Yin e lo Yang, il positivo e il negativo.....
E che i DUE siano molto probabilmente soci in divertimento ce lo dice anche il Vangelo:

Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: ed ecco, si aprirono per lui i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio
discendere come una colomba e venire sopra di lui.
Ed ecco una voce dal cielo che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento».
Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo.


Ma secondo Voi un BUON Padre, perchè dovrebbe portare il suo figlio UNIGENITO in casa del suo NEMICO, con il rischio che questo lo porti alla perdizione?
Questo bel gioco che è la vita terrena, sarebbe possibile senza la presenza attiva del SOCIO di Dio Padre, SATANA?
Sarebbe come andare a vedere una partita di calcio con una sola squadra in campo.
O pretendere che la nostra auto si accenda, avendo una batteria con il solo polo positivo.

E poi, perchè Gesù, quando ci ha insegnato a pregare ci ha detto:
Padre Nostro, NON INDURCI IN TENTAZIONE......

E dopo 2000 anni arriva questo paponzolo BUONISTA che pretende di cambiare la preghiera che Gesù ci ha insegnato.
Bergoglio, anche Lui come Lucifero, il portatore di luce?
D' altronde Bergoglio ha tutto lo stile di uno cui interessa il BENE di questo mondo.
Proprio come LUCIFERO..... e come i miei amici comunisti alla Mugik WWE.gif WWE.gif WWE.gif


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Ovidio »

Se credo in Dio, non posso credere a un suo antagonista, cioè ad un‘entità così pazza da pensare di contrastarlo.

Se credo in Dio, tutto discende da lui, pure Satana.

In ogni caso, anche se credo in Dio, non ho alcuna possibilità di figurarmi chi è o dove è. Posso solo dire che la Natura discende da lui. Nient’altro.

Il Dio ed il Satana dei cristiani non sono altro che una errata antropomorfizzazione di un’entità a noi non solo completamente sconosciuta, ma anche del tutto fuori dalla portata del nostro conoscibile, tranne che, in parte, il percepibile dall‘inconscio.

Su questo punto, (l’inconscio, non Satana) rimando la discussione ad un mio prossimo post.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Se Dio è onnipotente può decidere fi eliminare il suo avversario quando vuole.
Allora le cose sono almeno Tre ( altre nonne ho trovate).
O Dio non è onnipotente e allora non ha più le caratteristiche per essere definito Dio.
Oppure accetta di avere un antagonista, in quanto è NECESSARIO per poter mettere in opera il suo disegno.
Oppure il suo antagonista, altro non è che la SUA METÀ.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 21 ott 2020, 17:32 Se Dio è onnipotente può decidere fi eliminare il suo avversario quando vuole.
Allora le cose sono almeno Tre ( altre nonne ho trovate).
O Dio non è onnipotente e allora non ha più le caratteristiche per essere definito Dio.
Oppure accetta di avere un antagonista, in quanto è NECESSARIO per poter mettere in opera il suo disegno.
Oppure il suo antagonista, altro non è che la SUA METÀ.
Le ultime due le puoi riunire in una!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 21 ott 2020, 22:32
heyoka ha scritto: 21 ott 2020, 17:32 Se Dio è onnipotente può decidere fi eliminare il suo avversario quando vuole.
Allora le cose sono almeno Tre ( altre non ne ho trovate).
O Dio non è onnipotente e allora non ha più le caratteristiche per essere definito Dio.
Oppure accetta di avere un antagonista, in quanto è NECESSARIO per poter mettere in opera il suo disegno.
Oppure il suo antagonista, altro non è che la SUA METÀ.
Le ultime due le puoi riunire in una!
Si assomigliano ma c' è una differenza sostanziale.
Se vuoi posso paragonarla alla differenza che c' era nella famiglia tradizionale fino a 50 anni fa.
Nel matrimonio tradizionale di qualche anno addietro, l' Ultima parola spettava SOLO al MARITO.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 21 ott 2020, 22:58
Ovidio ha scritto: 21 ott 2020, 22:32
Le ultime due le puoi riunire in una!
Si assomigliano ma c' è una differenza sostanziale.
Se vuoi posso paragonarla alla differenza che c' era nella famiglia tradizionale fino a 50 anni fa.
Nel matrimonio tradizionale di qualche anno addietro, l' Ultima parola spettava SOLO al MARITO.
Per definizione ci può essere solo un Dio. E da parte mia vedo la sua esternazione nella natura e nel mio intimo. Come scienziato, come uomo, come parte della natura: in tutto questo vedo Dio.

Ma non mi azzardo a fare altre ipotesi su lui.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 21 ott 2020, 23:02
heyoka ha scritto: 21 ott 2020, 22:58
Si assomigliano ma c' è una differenza sostanziale.
Se vuoi posso paragonarla alla differenza che c' era nella famiglia tradizionale fino a 50 anni fa.
Nel matrimonio tradizionale di qualche anno addietro, l' Ultima parola spettava SOLO al MARITO.
Per definizione ci può essere solo un Dio. E da parte mia vedo la sua esternazione nella natura e nel mio intimo. Come scienziato, come uomo, come parte della natura: in tutto questo vedo Dio.

Ma non mi azzardo a fare altre ipotesi su lui.
IO credo che DIO non si arrabbi se ci cimentiamo a fare ipotesi su di Lui ( come nel nostro caso) o se ci domandiamo se esiste o meno ( come fanno gli agnostici e forse gli stessi atei).
Per come la vedo Io, è LUI che vuole giocare a nascondino con Noi Uomini.
E Lui si diverte e lo cerchiamo, anche con le ipotesi più strampalate o azzardate.
Non si diverte, secondo me, solo quando non ci interessiamo a Lui. Io credo infatti che Lui apprezza molto anche coloro che dicono di essere atei.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 21 ott 2020, 23:16 E Lui si diverte e lo cerchiamo, anche con le ipotesi più strampalate o azzardate.
Non si diverte, secondo me, solo quando non ci interessiamo a Lui. Io credo infatti che Lui apprezza molto anche coloro che dicono di essere atei.
Lo penso anch‘io! Grazie dell’input!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 21 ott 2020, 23:02
heyoka ha scritto: 21 ott 2020, 22:58
Si assomigliano ma c' è una differenza sostanziale.
Se vuoi posso paragonarla alla differenza che c' era nella famiglia tradizionale fino a 50 anni fa.
Nel matrimonio tradizionale di qualche anno addietro, l' Ultima parola spettava SOLO al MARITO.
Per definizione ci può essere solo un Dio. E da parte mia vedo la sua esternazione nella natura e nel mio intimo. Come scienziato, come uomo, come parte della natura: in tutto questo vedo Dio.

Ma non mi azzardo a fare altre ipotesi su lui.
Io mi ricordo che in uno dei suoi pochi interventi Papali, Albino Luciani, disse che DIO non è solo Padre, ma anche Madre.
Credo che la parte MATERNA di Dio, essendo femminile, è anche quella Luciferina, cioè più materiale o di questo mondo, se vuoi.
Che io non considero maligna, ma molto pericolosa se non la si abbina a quella maschile e più rivolta allo spirito.
Qualcosa che si avvicina, a questo mia teoria, la troviamo nel Vangelo, quando Gesù incontra le sorelle di Lazzaro, Marta e Maria.
Forse non è un caso, che il nostro paponzolo della sottomutua, abbia preso residenza proprio nella casa dedicata a Santa Marta. :mrgreen:


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1102
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 184 Mi Piace
Ha Ricevuto: 504 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Shamash »

Senza entrare in tema sacro, è giusto ricordare che si accenna all'esistenza di entità maligne che si pongono in contrapposizione a divinità principali/benefiche in molte culture, non solo quella cristiana. Ciò, da un punto di vista squisitamente ontologico, potrebbe ridursi ad un'esigenza di analisi esistenziale presente un po' ovunque (Yin/Yang, bene/male, ecc) e dunque tematica legata in modo indissolubile alla natura umana, inevitabilmente e costantemente in lotta fra bene e male, fra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.
Ecco, oltre all'accezione religiosa, una chiave di lettura psichico-filosofica può aggiungere "carne al fuoco".
Pace e bene. :)


«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Ovidio »

Shamash ha scritto: 23 ott 2020, 17:33 Senza entrare in tema sacro, è giusto ricordare che si accenna all'esistenza di entità maligne che si pongono in contrapposizione a divinità principali/benefiche in molte culture, non solo quella cristiana. Ciò, da un punto di vista squisitamente ontologico, potrebbe ridursi ad un'esigenza di analisi esistenziale presente un po' ovunque (Yin/Yang, bene/male, ecc) e dunque tematica legata in modo indissolubile alla natura umana, inevitabilmente e costantemente in lotta fra bene e male, fra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.
Ecco, oltre all'accezione religiosa, una chiave di lettura psichico-filosofica può aggiungere "carne al fuoco".
Pace e bene. :)
In numerologia l’uno rappresenta il pensiero unitario, il due la dualità, la contrapposizione, il tre il superamento della dualità, la fusione dei pensieri contrapposti in una nuova visione superiore (è quello che, spero, cerchiamo tutti di fare partecipando al forum).

In pratica, il tre chiude il cerchio riportando all’unità.

In questo sono racchiuse sia tutte le filosofie che tutte le religioni, dalla trinità al trimurti.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Rosanna
Connesso: No
Messaggi: 1998
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1565 Mi Piace
Ha Ricevuto: 640 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Rosanna »

Ovidio ha scritto: 19 ott 2020, 18:17 Se credo in Dio, non posso credere a un suo antagonista, cioè ad un‘entità così pazza da pensare di contrastarlo.

Se credo in Dio, tutto discende da lui, pure Satana.

In ogni caso, anche se credo in Dio, non ho alcuna possibilità di figurarmi chi è o dove è. Posso solo dire che la Natura discende da lui. Nient’altro.

Il Dio ed il Satana dei cristiani non sono altro che una errata antropomorfizzazione di un’entità a noi non solo completamente sconosciuta, ma anche del tutto fuori dalla portata del nostro conoscibile, tranne che, in parte, il percepibile dall‘inconscio.

Su questo punto, (l’inconscio, non Satana) rimando la discussione ad un mio prossimo post.
Il maligno esiste. Eccome se è esiste...
Purtroppo esiste....



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Rosanna ha scritto: 24 ott 2020, 14:33
Ovidio ha scritto: 19 ott 2020, 18:17 Se credo in Dio, non posso credere a un suo antagonista, cioè ad un‘entità così pazza da pensare di contrastarlo.

Se credo in Dio, tutto discende da lui, pure Satana.

In ogni caso, anche se credo in Dio, non ho alcuna possibilità di figurarmi chi è o dove è. Posso solo dire che la Natura discende da lui. Nient’altro.

Il Dio ed il Satana dei cristiani non sono altro che una errata antropomorfizzazione di un’entità a noi non solo completamente sconosciuta, ma anche del tutto fuori dalla portata del nostro conoscibile, tranne che, in parte, il percepibile dall‘inconscio.

Su questo punto, (l’inconscio, non Satana) rimando la discussione ad un mio prossimo post.
Il maligno esiste. Eccome se è esiste...
Purtroppo esiste....
Certo che esiste.
Prendi heyoka ad esempio...


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Rosanna
Connesso: No
Messaggi: 1998
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1565 Mi Piace
Ha Ricevuto: 640 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 24 ott 2020, 15:09
Rosanna ha scritto: 24 ott 2020, 14:33

Il maligno esiste. Eccome se è esiste...
Purtroppo esiste....
Certo che esiste.
Prendi heyoka ad esempio...
😂😂😂😂😂



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

Rosanna ha scritto: 24 ott 2020, 14:33
Il maligno esiste. Eccome se è esiste...
Purtroppo esiste....
Per fortuna Rosanna.
Non dimenticare che il cosiddetto maligno è pur sempre una Creatura voluta da Dio.
E se Dio ha voluto crearla, sono certo che li ha fatto per il NOSTRO Bene.
Io sono certo che se non vi fosse il cosiddetto "maligno", la vita in questa terra sarebbe una NOIA MORTALE.

Un pò come se non ci fosse Heyoka in questo forum.
😭😭😭😭😭😭😭


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 24 ott 2020, 17:07
Rosanna ha scritto: 24 ott 2020, 14:33
Il maligno esiste. Eccome se è esiste...
Purtroppo esiste....
Per fortuna Rosanna.
Non dimenticare che il cosiddetto maligno è pur sempre una Creatura voluta da Dio.
E se Dio ha voluto crearla, sono certo che li ha fatto per il NOSTRO Bene.
Io sono certo che se non vi fosse il cosiddetto "maligno", la vita in questa terra sarebbe una NOIA MORTALE.

Un pò come se non ci fosse Heyoka in questo forum.
😭😭😭😭😭😭😭
Come diceva qualcuno che non ricordo ... tutti i veri piaceri della vita o sono contro morale, o contro legge, o contro salute. Comunque ora ho presente quelli contro morale e salute, mi sfuggono quelli contro legge. Ma ... heyoka è un maligno a metà se, per sua stessa ammissione, non ha eccessi che minano la sua salute.

O forse il maligno è così maligno che istiga al peccato senza peccare?


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

heyoka è un maligno a metà...
Troppo buono, Ovidio...
Nel mio piccolo, crrtamente sono anch'io un cucciolo di Dio.
Metà benigno e metà maligno.
Metà yng e metà yang.
Metà maschile e metà femminile.
Certo che, come cucciolo Divino, devo fare un pò di esperienza ancora in questa vita.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da xmanx »

Lucifero e satana sono invenzioni umane, cioè non sono figure reali e che appartengono al reale.
Sono invenzioni teologiche che non hanno nulla a che vedere con la realtà delle cose.


Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 5991
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1130 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da heyoka »

xmanx ha scritto: 2 nov 2020, 11:36 Lucifero e satana sono invenzioni umane, cioè non sono figure reali e che appartengono al reale.
Sono invenzioni teologiche che non hanno nulla a che vedere con la realtà delle cose.
Dipende da cosa intendi con realtà.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Lucifero e Satana...

Messaggio da leggere da xmanx »

heyoka ha scritto: 2 nov 2020, 16:44
xmanx ha scritto: 2 nov 2020, 11:36 Lucifero e satana sono invenzioni umane, cioè non sono figure reali e che appartengono al reale.
Sono invenzioni teologiche che non hanno nulla a che vedere con la realtà delle cose.
Dipende da cosa intendi con realtà.
Esiste una "realtà" con la r (minuscola) che è ciò che noi homo sapiens percepiamo con i nostri sensi e col nostro cervello e che inventiamo con la nostra mente (la "realtà" con la r minuscola è ciò che io chiamo il "videogame" - cioè la "realtà virtuale" - creato dal nostro cervello e dalla nostra mente).
Ed esiste una "Realtà" con la R (maiuscola) che è ciò che effettivamente è, sia nel visibile che nell'invisibile. E che è OLTRE ciò che il nostro cervello e i nostri sensi riescono a percepire.
Lucifero e satana appartengono alla "realtà" con la r (minuscola), cioè alle invenzioni del cervello umano che NULLA hanno a che fare con la "Realtà" vera, quella con la R (maiuscola).
Lucifero e satana sono invenzioni teologiche nate per giustificare il "male". Come sono invenzioni teologiche i concetti di "peccato", "redenzione", "salvezza", "paradiso e inferno" etc etc. Tutte invenzioni umane che NULLA hanno a che vedere con la "Realtà" vera delle cose, quella con la R (maiuscola).


Rispondi