I miei limiti

Avatar utente
Ovidio
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 216 Mi Piace
Ha Ricevuto: 505 Mi Piace

I miei limiti

Messaggio da leggere da Ovidio »

1. So per certo che tutti noi esseri umani abbiamo dei limiti, e che sempre avremo limiti
2. penso che se c‘è un limite, c‘è anche qualcosa al di là di essi

Da queste 2 riflessioni (e da una terza) deriva il mio credo in un essere superiore.

Penso inoltre che la religione cristiana sia quella che più si avvicina al messaggio di amore che ritengo basilare, per cui pago le tasse come cattolico (non essendo nato da protestante).

Ma sono contro tutti i dogmi imposti, per cui non sono un buon cattolico. Pazienza!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5965
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2109 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1127 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 6 ott 2020, 15:04 1. So per certo che tutti noi esseri umani abbiamo dei limiti, e che sempre avremo limiti
2. penso che se c‘è un limite, c‘è anche qualcosa al di là di essi

Da queste 2 riflessioni (e da una terza) deriva il mio credo in un essere superiore.

Penso inoltre che la religione cristiana sia quella che più si avvicina al messaggio di amore che ritengo basilare, per cui pago le tasse come cattolico (non essendo nato da protestante).

Ma sono contro tutti i dogmi imposti, per cui non sono un buon cattolico. Pazienza!
C'è un bellissimo e sopratutto significativo racconto miracolistico, raccontato nel Vangelo di Matteo, che può illuminarci sulla utilità delle religioni ( TUTTE) ma anche sulla richiesta che Gesù ci fa, per superare anche la dipendenza ( quando siamo in grado di farlo) dalla religione.
Ed è bello e per quanto ne sò, FORSE unico, rispetto alle altre religioni, che ci sia scritto nel LIBRO questo suggerimento, che egoisticamente, andrebbe contro gli interessi materiali della religione Cristiana e dei suoi apparati.

Matteo 14,22-33
22 Subito dopo ordinò ai discepoli di salire sulla barca e di precederlo sull'altra sponda, mentre egli avrebbe congedato la folla. 23 Congedata la folla, salì sul monte, solo, a pregare. Venuta la sera, egli se ne stava ancora solo lassù.
24 La barca intanto distava già qualche miglio da terra ed era agitata dalle onde, a causa del vento contrario. 25 Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. 26 I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: «È un fantasma» e si misero a gridare dalla paura. 27 Ma subito Gesù parlò loro: «Coraggio, sono io, non abbiate paura». 28 Pietro gli disse: «Signore, se sei tu, comanda che io venga da te sulle acque». 29 Ed egli disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. 30 Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». 31 E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?».
32 Appena saliti sulla barca, il vento cessò. 33 Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!».


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 216 Mi Piace
Ha Ricevuto: 505 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 16:03
Ovidio ha scritto: 6 ott 2020, 15:04 1. So per certo che tutti noi esseri umani abbiamo dei limiti, e che sempre avremo limiti
2. penso che se c‘è un limite, c‘è anche qualcosa al di là di essi

Da queste 2 riflessioni (e da una terza) deriva il mio credo in un essere superiore.

Penso inoltre che la religione cristiana sia quella che più si avvicina al messaggio di amore che ritengo basilare, per cui pago le tasse come cattolico (non essendo nato da protestante).

Ma sono contro tutti i dogmi imposti, per cui non sono un buon cattolico. Pazienza!
C'è un bellissimo e sopratutto significativo racconto miracolistico, raccontato nel Vangelo di Matteo, che può illuminarci sulla utilità delle religioni ( TUTTE) ma anche sulla richiesta che Gesù ci fa, per superare anche la dipendenza ( quando siamo in grado di farlo) dalla religione.
Ed è bello e per quanto ne sò, FORSE unico, rispetto alle altre religioni, che ci sia scritto nel LIBRO questo suggerimento, che egoisticamente, andrebbe contro gli interessi materiali della religione Cristiana e dei suoi apparati.

Matteo 14,22-33
22 Subito dopo ordinò ai discepoli di salire sulla barca e di precederlo sull'altra sponda, mentre egli avrebbe congedato la folla. 23 Congedata la folla, salì sul monte, solo, a pregare. Venuta la sera, egli se ne stava ancora solo lassù.
24 La barca intanto distava già qualche miglio da terra ed era agitata dalle onde, a causa del vento contrario. 25 Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. 26 I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: «È un fantasma» e si misero a gridare dalla paura. 27 Ma subito Gesù parlò loro: «Coraggio, sono io, non abbiate paura». 28 Pietro gli disse: «Signore, se sei tu, comanda che io venga da te sulle acque». 29 Ed egli disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. 30 Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». 31 E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?».
32 Appena saliti sulla barca, il vento cessò. 33 Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!».
Sui miracoli ci sarebbe da discutere, ma ... scusa i miei ritardi mentali, nello stralcio del racconto miracolistico che posti, non trovo richiesta alcuna, a meno che tu non intenda quella di camminare sulle acque. Ci provo da anni, a camminare sulle acque della vita!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5965
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2109 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1127 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 6 ott 2020, 16:20
heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 16:03
C'è un bellissimo e sopratutto significativo racconto miracolistico, raccontato nel Vangelo di Matteo, che può illuminarci sulla utilità delle religioni ( TUTTE) ma anche sulla richiesta che Gesù ci fa, per superare anche la dipendenza ( quando siamo in grado di farlo) dalla religione.
Ed è bello e per quanto ne sò, FORSE unico, rispetto alle altre religioni, che ci sia scritto nel LIBRO questo suggerimento, che egoisticamente, andrebbe contro gli interessi materiali della religione Cristiana e dei suoi apparati.

Matteo 14,22-33
22 Subito dopo ordinò ai discepoli di salire sulla barca e di precederlo sull'altra sponda, mentre egli avrebbe congedato la folla. 23 Congedata la folla, salì sul monte, solo, a pregare. Venuta la sera, egli se ne stava ancora solo lassù.
24 La barca intanto distava già qualche miglio da terra ed era agitata dalle onde, a causa del vento contrario. 25 Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. 26 I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: «È un fantasma» e si misero a gridare dalla paura. 27 Ma subito Gesù parlò loro: «Coraggio, sono io, non abbiate paura». 28 Pietro gli disse: «Signore, se sei tu, comanda che io venga da te sulle acque». 29 Ed egli disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. 30 Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». 31 E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?».
32 Appena saliti sulla barca, il vento cessò. 33 Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!».
Sui miracoli ci sarebbe da discutere, ma ... scusa i miei ritardi mentali, nello stralcio del racconto miracolistico che posti, non trovo richiesta alcuna, a meno che tu non intenda quella di camminare sulle acque. Ci provo da anni, a camminare sulle acque della vita!
i Miracoli raccontati nei Vangeli io li leggo come fossero le fiabe di Esopo.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1988
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1550 Mi Piace
Ha Ricevuto: 636 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Rosanna »

Ovidio ha scritto: 6 ott 2020, 15:04 1. So per certo che tutti noi esseri umani abbiamo dei limiti, e che sempre avremo limiti
2. penso che se c‘è un limite, c‘è anche qualcosa al di là di essi

Da queste 2 riflessioni (e da una terza) deriva il mio credo in un essere superiore.

Penso inoltre che la religione cristiana sia quella che più si avvicina al messaggio di amore che ritengo basilare, per cui pago le tasse come cattolico (non essendo nato da protestante).

Ma sono contro tutti i dogmi imposti, per cui non sono un buon cattolico. Pazienza!
Nessuno di noi è un buon cattolico e un buon cristiano. Tutti noi, essendo umani, viaggiamo con i nostri limiti e le nostre difficoltà...ma sempre con la certezza che il nostro Dio ... ci accoglie e ci ama anche per le nostre fragilità.
I dogmi? A parte qualcuno, mi riferisco anche all'infallibilità papale, io ci credo..



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1988
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1550 Mi Piace
Ha Ricevuto: 636 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Rosanna »

Ovidio!
Sai che mi ricordi qualcuno?



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1988
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1550 Mi Piace
Ha Ricevuto: 636 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 16:28
Ovidio ha scritto: 6 ott 2020, 16:20
Sui miracoli ci sarebbe da discutere, ma ... scusa i miei ritardi mentali, nello stralcio del racconto miracolistico che posti, non trovo richiesta alcuna, a meno che tu non intenda quella di camminare sulle acque. Ci provo da anni, a camminare sulle acque della vita!
i Miracoli raccontati nei Vangeli io li leggo come fossero le fiabe di Esopo.
heyoka!

Ma stai scherzando?



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 216 Mi Piace
Ha Ricevuto: 505 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Ovidio »

Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 17:49 Ovidio!
Sai che mi ricordi qualcuno?
Io o il mio avatar? I miei da parte di padre sono di Oristano, e il mio bisnonno di Cuglieri!

Davanti a casa, al mare, in Sardegna, issavo la bandiera dei quattro mori, e i turisti venivano pensando che era una pizzeria!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1988
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1550 Mi Piace
Ha Ricevuto: 636 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Rosanna »

Ovidio ha scritto: 6 ott 2020, 18:02
Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 17:49 Ovidio!
Sai che mi ricordi qualcuno?
Io o il mio avatar? I miei da parte di padre sono di Oristano, e il mio bisnonno di Cuglieri!

Davanti a casa, al mare, in Sardegna, issavo la bandiera dei quattro mori, e i turisti venivano pensando che era una pizzeria!
😂😂😂😂

È il tuo modo di esprimerti...che mi ricorda qualcuno...



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5965
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2109 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1127 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da heyoka »

Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 17:52
heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 16:28
i Miracoli raccontati nei Vangeli io li leggo come fossero le fiabe di Esopo.
heyoka!

Ma stai scherzando?
Quando scherzano, gli heyoka danno il meglio di se.
Spiritualmente....
💥💥💥
Non penserai che un Figlio di Dio come lo era certamente Gesù, si presti ad un miracolo da baraccone, come quelli di camminare sulle acque.
Può andare bene x avvicinare qualche trotone alla fede, ma poi un VERO cercatore capisce che quello è un racconto simbolico.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1988
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1550 Mi Piace
Ha Ricevuto: 636 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 19:31
Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 17:52

heyoka!

Ma stai scherzando?
Quando scherzano, gli heyoka danno il meglio di se.
Spiritualmente....
💥💥💥
Non sempre...

Povero Francois...



Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5965
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2109 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1127 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da heyoka »

Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 19:34
heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 19:31
Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 17:52

heyoka!

Ma stai scherzando?
Quando scherzano, gli heyoka danno il meglio di se.
Spiritualmente....
💥💥💥
Non sempre...

Povero Francois...
Ma in quel caso ero serio.
È sulla vericita' dei miracoli che ci scherzo sopra, se non li leggiamo in senso esclusivamente simbolico.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 6022
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 204 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1729 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 31 gen 2021, 13:34
Rosanna ha scritto: 6 ott 2020, 19:34
heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 19:31
Quando scherzano, gli heyoka danno il meglio di se.
Spiritualmente....
💥💥💥
Non sempre...

Povero Francois...
Ma in quel caso ero serio.
È sulla vericita' dei miracoli che ci scherzo sopra, se non li leggiamo in senso esclusivamente simbolico.
Come sarebbe?
Ai miracoli "dimostrabili" ci credo pure io ateo,e tu ci scherzi sopra?
Hayoka....ti mando a cacciare puzzole invece dei bisonti nelle grandi praterie...
Angry1


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: I miei limiti

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 6 ott 2020, 16:28
i Miracoli raccontati nei Vangeli io li leggo come fossero le fiabe di Esopo.
Se l'approccio è questo, prova con ...



... Il Signore degli Anelli, lo troverai sicuramente più avvincente.




Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Rispondi