Greta Thumberg paladina o burattina ?

Discussioni generali riguardanti la politica internazionale.
Avatar utente
Mikespillane
Messaggi: 157
Iscritto il: 23 lug 2019, 19:47

Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da Mikespillane »

Greta Thumberg la sedicenne assurta agli onori delle cronache come estrema paladina nella difesa dell'ambiente . E per carità valore importante la difesa dell'ambiente ed è innegabile l'impatto nefasto di una crescita sbilanciata tra industrializzazione e il rispetto dell'ambiente sbilanciamento a cui dobbiamo porre rimedio . Ma forse tutti non sanno che i cambiamenti climatici possono anche essere un normale iter fisiologico della nostra terra , forse non tutti sanno per esempio che tra il XIV secolo e il XIX ci fu un abbassamento brusco della temperatura media terrestre meglio conosciuto come "piccola era glaciale" quindi? direi che l'industrializzazione in quel caso non ha nulla a che vedere . Certo non voglio negare che l'odierno inquinamento non sia un 'aiuto ad un peggioramento e che vada perlomeno fortemente diminuito ma da qui a farne l'unico colpevole… Ma tornando a Greta portata in palmo di social e di Media in una maniera tale che a me l'hanno resa pure antipatica manca un solo tassello e cioè che cominci a publicizzare prodotti bio . E vabbè che io sono sospettoso di natura ma in tutto questo io ci vedo una certa manipolazione di tutta la faccenda e mi chiedo di Greta Thumberg se sia davvero una paladina o.....piuttosto una burattina ?
Non è tanto la tua ignoranza che mi spaventa , ma il tuo andarne fiero.

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 1985
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 90 times
Ti Piace: 38 times

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da heyoka »

Il messaggio di Greta è condivisibile.
Che la politica sia maestra e puttana nello sfruttamento non è un mistero.
Ma vale x tutti......
Legaioli compresi. Naturalmene...
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 791
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Has thanked: 23 times
Ti Piace: 15 times

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da Rosanna »

Mikespillane ha scritto:
29 ago 2019, 14:05
Greta Thumberg la sedicenne assurta agli onori delle cronache come estrema paladina nella difesa dell'ambiente . E per carità valore importante la difesa dell'ambiente ed è innegabile l'impatto nefasto di una crescita sbilanciata tra industrializzazione e il rispetto dell'ambiente sbilanciamento a cui dobbiamo porre rimedio . Ma forse tutti non sanno che i cambiamenti climatici possono anche essere un normale iter fisiologico della nostra terra , forse non tutti sanno per esempio che tra il XIV secolo e il XIX ci fu un abbassamento brusco della temperatura media terrestre meglio conosciuto come "piccola era glaciale" quindi? direi che l'industrializzazione in quel caso non ha nulla a che vedere . Certo non voglio negare che l'odierno inquinamento non sia un 'aiuto ad un peggioramento e che vada perlomeno fortemente diminuito ma da qui a farne l'unico colpevole… Ma tornando a Greta portata in palmo di social e di Media in una maniera tale che a me l'hanno resa pure antipatica manca un solo tassello e cioè che cominci a publicizzare prodotti bio . E vabbè che io sono sospettoso di natura ma in tutto questo io ci vedo una certa manipolazione di tutta la faccenda e mi chiedo di Greta Thumberg se sia davvero una paladina o.....piuttosto una burattina ?
Una inutile idiota dallo sguardo inquietante ..strumento in mani pericolose.

Con Matteo Salvini..Sempre. ❤"Un hermano puede no ser un amigo, pero un amigo sera' sempre un hermano".Orgogliosamente populista e sovranista .

Avatar utente
Mikespillane
Messaggi: 157
Iscritto il: 23 lug 2019, 19:47

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da Mikespillane »

Una inutile idiota dallo sguardo inquietante ..strumento in mani pericolose.
Ed io aggiungo inserita in un disegno più ampio
Non è tanto la tua ignoranza che mi spaventa , ma il tuo andarne fiero.

Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 932
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Has thanked: 15 times
Ti Piace: 8 times

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Mikespillane ha scritto:
29 ago 2019, 18:18
Una inutile idiota dallo sguardo inquietante ..strumento in mani pericolose.
Ed io aggiungo inserita in un disegno più ampio
Si chiama ecobusiness. Tecnologie "verdi", auto elettriche, che secondo alcune stime sono complessivamente più inquinanti di un diesel euro6 tenendo conto della filiera produttiva, della produzione energetica necessaria alla maggiore richiesta e a come questa verrà prodotta…

Tornando a Greta, i primi a sfruttare la sua immagine sono i genitori che a quel ho letto ci stanno speculando non poco…
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)

cuneoman
Messaggi: 1160
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39
Ti Piace: 1 time

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da cuneoman »

Che i cambiamenti climatici stiano cambiando il pianeta ormai lo sanno anche le pietre.
Che nel nord Italia non nevica quasi più, almeno per il mio Piemonte è un dato di fatto.
Che ormai ci stiamo abituando ai climi tropicali con rare piogge e intense penso che ormai sia in tutte le cronache

Poi che questo lo dicano anche il 95% degli scienziati o il 95% degli scienziati più Greta Thunberg, non mi faccio tanti problemi.
Anche perchè ero un po stufo di tutti questi incontri mondiali sul clima, ogni anno le stesse parole e poi un nulla di fatto perchè chi è straricco non vuole perdere il suo businnes.

PS E' vero che ci sono stati vari cambiamenti climatici nella storia dell'uomo, ma forse bruciare l'Amazzonia un pochino potrebbe peggiorare la cosa? E una parte dell'immigrazione arriva proprio dai cambiamenti climatici, quindi gli amici leghisti dovrebbero essere più sensibili a questo problema.

Avatar utente
Mikespillane
Messaggi: 157
Iscritto il: 23 lug 2019, 19:47

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da Mikespillane »

PS E' vero che ci sono stati vari cambiamenti climatici nella storia dell'uomo, ma forse bruciare l'Amazzonia un pochino potrebbe peggiorare la cosa? E una parte dell'immigrazione arriva proprio dai cambiamenti climatici, quindi gli amici leghisti dovrebbero essere più sensibili a questo problema.
Saltiamo a piè pari la prima parte e passiamo direttamente al p.s.
Dove tu richiami ad una maggiore sensibilità un movimento politico (la Lega) per problemi dovuti al clima che secondo te portano anche all'immigrazione mah per quanto mi riguarda la tua tesi è abbastanza discutibile in quanto noi subiamo un immigrazione prevalentemente proveniente dall'Africa e a quanto mi risulta lì ci fa sempre lo stesso caldo da un bel pezzo . Poi forse più sensibili dovrebbero essere le persone che vantano la tua fiducia politica e che sono pappa&ciccia con il sistema Europa e le lobby che sfruttano quegli stati . In poche parole secondo la tua logica i leghisti dovrebbero essere più sensibili per i problemi che quei pappataci per cui voti sono responsabili ? È proprio vero siete un mistero a voi stessi.
Non è tanto la tua ignoranza che mi spaventa , ma il tuo andarne fiero.

cuneoman
Messaggi: 1160
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39
Ti Piace: 1 time

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da cuneoman »

Dall'Africa emigrano principalmente per 3 motivi:

Guerre
Cambiamenti climatici, anche in Africa.
Ricerca di ricchezze degli altri paesi (noi), diritti, welfare, lavoro (ogni tanto), salute, cibo, possibilità di crescere una famiglia

In molti, anche qui nel forum me compreso, sono dell'idea del "aiutiamoli a casa loro". E che sia questa la soluzione o meno, se non risolviamo questi problemi continueremo ad avere immigrati. Milioni d'immigrati, che arrivino dall'Africa per noi o dal Sud America per gli USA

Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 932
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Has thanked: 15 times
Ti Piace: 8 times

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da nerorosso »

cuneoman ha scritto:
29 ago 2019, 22:10
Che i cambiamenti climatici stiano cambiando il pianeta ormai lo sanno anche le pietre.
Che nel nord Italia non nevica quasi più, almeno per il mio Piemonte è un dato di fatto.
Che ormai ci stiamo abituando ai climi tropicali con rare piogge e intense penso che ormai sia in tutte le cronache

Poi che questo lo dicano anche il 95% degli scienziati o il 95% degli scienziati più Greta Thunberg, non mi faccio tanti problemi.
Anche perchè ero un po stufo di tutti questi incontri mondiali sul clima, ogni anno le stesse parole e poi un nulla di fatto perchè chi è straricco non vuole perdere il suo businnes.

PS E' vero che ci sono stati vari cambiamenti climatici nella storia dell'uomo, ma forse bruciare l'Amazzonia un pochino potrebbe peggiorare la cosa? E una parte dell'immigrazione arriva proprio dai cambiamenti climatici, quindi gli amici leghisti dovrebbero essere più sensibili a questo problema.
Indubbiamente il clima è cambiato.

Da quando ero bambino, ma neanche poi tanto, anche solo 30 anni fa, e di anni ne avevo 25, a volte al mattino la nebbia arrivava fino al centro di Torino. Adesso la nebbia è scomparsa, persino in luoghi ad essa deputati, come Orbassano, o Caselle.

Quanto alla neve, anche da bambino non ne ricordo molta a Torino, ma in montagna nevicava, oh se nevicava…

Dai 1000 metri in su quanta…

Adesso pare assurdo, ma c'è stato un anno, in cui a Balme, alta Val D'Ala, ramo finale della Val di Lanzo, circa 1500 metri slm, sono caduti a malapena 50 cm di neve, quando da bambino ricordo da quelle parti 2 metri…

A Torino la nevicata più abbondante che ricordi fu quella dell'85 o forse '86, mi pare fosse febbraio, in cui ne vennero giù ben 90 cm. Fu bellissimo...

Ma le cosa più impressionante rimane quella della nebbia.
A volte compare con caratteristiche invertite. 30 anni fa oltre Caselle, risalendo verso Lanzo, la nebbia scompariva. Adesso, o meglio alcuni anni fa, l'ultima volta che ho visto una nebbia degna di questo nome, da Torino a Caselle niente, oltre, nebbioni fitti dove mai erano stati.
Adesso al massimo foschia nelle umide mattine primaverili dopo la pioggia…
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)

Avatar utente
Mikespillane
Messaggi: 157
Iscritto il: 23 lug 2019, 19:47

Re: Greta Thumberg paladina o burattina ?

Messaggio da leggere da Mikespillane »

Da quando ero bambino, ma neanche poi tanto, anche solo 30 anni fa, e di anni ne avevo 25
Ah quindi siamo coetanei Nero 1964
(scusa se abbrevio il Nik usando il colore che preferisco ;) ) .
Tornando al clima le motivazioni sono molteplici tra quelle citate anche l'incremento demografico. Nel 1960 eravamo circa 3 mld oggi circa 7,5 mld , facile capire le ripercussioni . Riportando la questione di questa faccenda in ambiti politici bisogna avere la decenza di capire che non bisogna ragionare per partito preso come in in questo caso in cui si dovrebbe ragionare in maniera oggettiva e non soggettiva .
Non è tanto la tua ignoranza che mi spaventa , ma il tuo andarne fiero.

Rispondi