Il libero arbitrio.

Discussioni riguardanti i temi religiosi e non.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5428
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1753 times
Ti Piace: 937 times

Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da heyoka »

Se un giorno la Scienza scoprisse in modo INEQUIVOCABILE la esistenza di un " DIO Creatore" , cosa ne sarebbe del nostro
Libero Arbitrio?
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Messaggi: 322
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Has thanked: 105 times
Ti Piace: 104 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da Crossfire »

heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 7:35 Se un giorno la Scienza scoprisse in modo INEQUIVOCABILE la esistenza di un " DIO Creatore" , cosa ne sarebbe del nostro
Libero Arbitrio?
Dipende cosa si intende per un ''Dio Creatore''.
Se, ipotizzando per assurdo, si scoprisse la natura di Dio se ne conoscerebbe anche il funzionamento, la logica. Di conseguenza, si verrebbe a conoscenza se si tratta di una divinità che si limita a creare (e quindi ti permette di fare le sue scelte) o di una divinità di che interviene attivamente in modo padronale o paternale.
Penso che la risposta alla tua domanda verrebbe in modo conseguente alla scoperta.
Poshibel 'na cavra de het quintai.
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2790
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 624 times
Ti Piace: 617 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da nerorosso »

heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 7:35 Se un giorno la Scienza scoprisse in modo INEQUIVOCABILE la esistenza di un " DIO Creatore" , cosa ne sarebbe del nostro
Libero Arbitrio?
Suppongo che non cambierebbe nulla. La scienza probabilmente scoprirebbe anche la sostanziale indifferenza del "Dio", entità creatrice, verso le cose degli uomini, e quindi il nostro libero arbitrio permarrebbe intatto.
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5428
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1753 times
Ti Piace: 937 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da heyoka »

Crossfire ha scritto: 17 gen 2021, 14:19
heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 7:35 Se un giorno la Scienza scoprisse in modo INEQUIVOCABILE la esistenza di un " DIO Creatore" , cosa ne sarebbe del nostro
Libero Arbitrio?
Dipende cosa si intende per un ''Dio Creatore''.
Se, ipotizzando per assurdo, si scoprisse la natura di Dio se ne conoscerebbe anche il funzionamento, la logica.
Di conseguenza, si verrebbe a conoscenza
A) se si tratta di una divinità che si limita a creare (e quindi ti permette di fare le sue scelte) o
B) di una divinità di che interviene attivamente in modo padronale o paternale.
Penso che la risposta alla tua domanda verrebbe in modo conseguente alla scoperta.
E se il motivo per cui " Dio Creatore" si è impegnato in una opera così Titanica per un TERZO altro motivo più interessantemente Divino?
Se fossi al posto di Dio io non mi sarei messo nei casini senza una motivazione interessante e gratificante.
Sarebbe come se io mi impegnassi come uno scemo a fare qualcosa che NON ha senso e NON mi piace, per trascurare la mia passione per la bici. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ti assicuro che come DIO darei subito le dimissioni e chiederei scusa agli Uomini per averli Creati e fatti tribolare come schiavi, senza alcun motivo degno di un Dio.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Crossfire
Consigliere
Messaggi: 322
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Has thanked: 105 times
Ti Piace: 104 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da Crossfire »

heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 15:05
Crossfire ha scritto: 17 gen 2021, 14:19
heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 7:35 Se un giorno la Scienza scoprisse in modo INEQUIVOCABILE la esistenza di un " DIO Creatore" , cosa ne sarebbe del nostro
Libero Arbitrio?
Dipende cosa si intende per un ''Dio Creatore''.
Se, ipotizzando per assurdo, si scoprisse la natura di Dio se ne conoscerebbe anche il funzionamento, la logica.
Di conseguenza, si verrebbe a conoscenza
A) se si tratta di una divinità che si limita a creare (e quindi ti permette di fare le sue scelte) o
B) di una divinità di che interviene attivamente in modo padronale o paternale.
Penso che la risposta alla tua domanda verrebbe in modo conseguente alla scoperta.
E se il motivo per cui " Dio Creatore" si è impegnato in una opera così Titanica per un TERZO altro motivo più interessantemente Divino?
Se fossi al posto di Dio io non mi sarei messo nei casini senza una motivazione interessante e gratificante.
Sarebbe come se io mi impegnassi come uno scemo a fare qualcosa che NON ha senso e NON mi piace, per trascurare la mia passione per la bici. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ti assicuro che come DIO darei subito le dimissioni e chiederei scusa agli Uomini per averli Creati e fatti tribolare come schiavi, senza alcun motivo degno di un Dio.
La risposta sarebbe comunque intrinseca alla scoperta. E poi Dio non é uomo... ergo potrebbe avere passioni diverse, o non averne affatto.
Poshibel 'na cavra de het quintai.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5428
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1753 times
Ti Piace: 937 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da heyoka »

E poi Dio non é uomo... ergo potrebbe avere passioni diverse, o non averne affatto.
Come fai ad escludere questa ipotesi di un Dio che è Uomo???
Se ci pensi bene, la tradizione Biblica dice che l' Uomo è fatto ad immagine e somiglianza di DIO.
Sappiamo per certo, almeno così ci dicono quelli che hanno studiato, che tutto l' Universo ha una regola dove il MACRO è simile al Micro.
Io addirittura fantastico sull' idea che la GRANDE ENERGIA Pensante si è inventata il gioco del nascondino e si sta divertendo come una matta nel vedere cosa combina l' Uomo in cui si è nascosta.
Io che mi diverto come un matto in questo forum, penso che se DIO ha avuto questa idea del nascondino deve divertirsi a crepaSpirito rispetto al mio crepapelle. Beer4
Giuro che se fossi la Grande Energia Pensante anch' io mi sarei fatto venire questa Genialata di Gioco.
Ti dirò che una volta, durante una mia camminata solitaria in una notte di luna piena, stavo pensando a questa possibilità ed ho sentito una vocina che mi ha gridato ( molto sottovoce) "fuochino".
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
E meditandoci sopra , mi sembra che molti misteri ( compresi quelli della fede cattolica) che non mi fanno dormire la notte, con questa mia ipotesi, combacierebbero molti fili sospesi. che altrimenti non saprei come annodarli.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2443
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 218 times
Ti Piace: 501 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 17:41
E poi Dio non é uomo... ergo potrebbe avere passioni diverse, o non averne affatto.
Come fai ad escludere questa ipotesi di un Dio che è Uomo???
Se ci pensi bene, la tradizione Biblica dice che l' Uomo è fatto ad immagine e somiglianza di DIO.
Sappiamo per certo, almeno così ci dicono quelli che hanno studiato, che tutto l' Universo ha una regola dove il MACRO è simile al Micro.
Io addirittura fantastico sull' idea che la GRANDE ENERGIA Pensante si è inventata il gioco del nascondino e si sta divertendo come una matta nel vedere cosa combina l' Uomo in cui si è nascosta.
Io che mi diverto come un matto in questo forum, penso che se DIO ha avuto questa idea del nascondino deve divertirsi a crepaSpirito rispetto al mio crepapelle. Beer4
Giuro che se fossi la Grande Energia Pensante anch' io mi sarei fatto venire questa Genialata di Gioco.
Ti dirò che una volta, durante una mia camminata solitaria in una notte di luna piena, stavo pensando a questa possibilità ed ho sentito una vocina che mi ha gridato ( molto sottovoce) "fuochino".
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
E meditandoci sopra , mi sembra che molti misteri ( compresi quelli della fede cattolica) che non mi fanno dormire la notte, con questa mia ipotesi, combacierebbero molti fili sospesi. che altrimenti non saprei come annodarli.
Da parte mia penso che siamo troppo limitati per avere anche l'ombra di una pallida idea di come è l'ente supremo e del perché esistiamo.

Ma spero di avere una gulda nel mio agire. Un sussurro che mi dica cosa è bene, cosa male, lasciandomi la libera scelta.

Debbo dire che di questi inconsci sussurri ne ho avuti, e che spesso non li ho seguito. Poi me ne sono pentito, o meglio, non me ne sono pentito, ma ho dovuto riconoscere che il mio subconscio aveva ragione!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2790
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 624 times
Ti Piace: 617 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da nerorosso »

Ovidio ha scritto: 17 gen 2021, 23:41
heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 17:41
E poi Dio non é uomo... ergo potrebbe avere passioni diverse, o non averne affatto.
Come fai ad escludere questa ipotesi di un Dio che è Uomo???
Se ci pensi bene, la tradizione Biblica dice che l' Uomo è fatto ad immagine e somiglianza di DIO.
Sappiamo per certo, almeno così ci dicono quelli che hanno studiato, che tutto l' Universo ha una regola dove il MACRO è simile al Micro.
Io addirittura fantastico sull' idea che la GRANDE ENERGIA Pensante si è inventata il gioco del nascondino e si sta divertendo come una matta nel vedere cosa combina l' Uomo in cui si è nascosta.
Io che mi diverto come un matto in questo forum, penso che se DIO ha avuto questa idea del nascondino deve divertirsi a crepaSpirito rispetto al mio crepapelle. Beer4
Giuro che se fossi la Grande Energia Pensante anch' io mi sarei fatto venire questa Genialata di Gioco.
Ti dirò che una volta, durante una mia camminata solitaria in una notte di luna piena, stavo pensando a questa possibilità ed ho sentito una vocina che mi ha gridato ( molto sottovoce) "fuochino".
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
E meditandoci sopra , mi sembra che molti misteri ( compresi quelli della fede cattolica) che non mi fanno dormire la notte, con questa mia ipotesi, combacierebbero molti fili sospesi. che altrimenti non saprei come annodarli.
Da parte mia penso che siamo troppo limitati per avere anche l'ombra di una pallida idea di come è l'ente supremo e del perché esistiamo.

Ma spero di avere una gulda nel mio agire. Un sussurro che mi dica cosa è bene, cosa male, lasciandomi la libera scelta.

Debbo dire che di questi inconsci sussurri ne ho avuti, e che spesso non li ho seguito. Poi me ne sono pentito, o meglio, non me ne sono pentito, ma ho dovuto riconoscere che il mio subconscio aveva ragione!
E il bello è che tu sei un fisico… ;)
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5428
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1753 times
Ti Piace: 937 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da heyoka »

Da parte mia penso che siamo troppo limitati per avere anche l'ombra di una pallida idea di come è l'ente supremo e del perché esistiamo.
Certamente è vero che come Micro siamo limitati, ma credo che il Macro può avere voglia di darci un segnale della sua esistenza nascosta.
Altrimenti che gioco sarebbe?
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2790
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 624 times
Ti Piace: 617 times

Re: Il libero arbitrio.

Messaggio da leggere da nerorosso »

heyoka ha scritto: 18 gen 2021, 0:06
Da parte mia penso che siamo troppo limitati per avere anche l'ombra di una pallida idea di come è l'ente supremo e del perché esistiamo.
Certamente è vero che come Micro siamo limitati, ma credo che il Macro può avere voglia di darci un segnale della sua esistenza nascosta.
Altrimenti che gioco sarebbe?
Io, da agnostico sempre, un "segnale" di una "presenza" l'ho ricevuto in una particolare occasione.
Questo non fa di me un credente, ma "qualcosa", in qualsivoglia modo si definisca, c'è…
Non so, e per quanto la mia "ragione" mi spinga a dubitare, quell'esperienza mi ha segnato.
Detta in una parola, in quel momento di estremo pericolo, ho sentito su di me una "presenza"…
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Rispondi