Pagina 3 di 3

Re: Economia o salute ?! (LEGGI LE NOTE PRIMA DI VOTARE)

Inviato: 11 nov 2020, 15:19
da Alfa
ephestia ha scritto: 10 nov 2020, 18:25 Senza saluta non c'è economia
Se non lavori puoi avere la salute che vuoi, ma muori di fame. A me fa più paura rimanere a secco di lavoro che del covid. Meglio rischiare il covid (che muori solo dello zero virgola) che la morte certa dalla fame.

Re: Economia o salute ?! (LEGGI LE NOTE PRIMA DI VOTARE)

Inviato: 12 nov 2020, 7:02
da albatros
Alfa ha scritto: 11 nov 2020, 15:19
ephestia ha scritto: 10 nov 2020, 18:25 Senza saluta non c'è economia
Se non lavori puoi avere la salute che vuoi, ma muori di fame. A me fa più paura rimanere a secco di lavoro che del covid. Meglio rischiare il covid (che muori solo dello zero virgola) che la morte certa dalla fame.
Io sono anziano, pensionato e pure diabetico. Dovrei essere terrorizzato dal covid. Eppure la penso come te, vorrei salvaguardare chi lavora, cioè milioni di famiglie. Solo per questo vengo preso per negazionista, egoista (!), mancante di rispetto verso i morti. Dove sarà mai un filo di logica?

Re: Economia o salute ?! (LEGGI LE NOTE PRIMA DI VOTARE)

Inviato: 12 nov 2020, 7:19
da heyoka
Alfa ha scritto: 11 nov 2020, 15:19
ephestia ha scritto: 10 nov 2020, 18:25 Senza saluta non c'è economia
Se non lavori puoi avere la salute che vuoi, ma muori di fame. A me fa più paura rimanere a secco di lavoro che del covid. Meglio rischiare il covid (che muori solo dello zero virgola) che la morte certa dalla fame.
QUOTONE.
Tanto più che bisognerebbe aggiungere una domanda ulteriore.
È più necessario preoccuparsi della SALUTE del Pianeta o della salute di qualche milione di vecchietti che Madre Natura ha previsto DEBBANO passare a miglior vita e che continuando ad intasare gli ospizi e gli ospedali togliono ENERGIA VITALE alle nuove generazioni?
Va da sé che gli interessi economici delle Multinazionali dei Veleni se ne strafregano del Pianeta.
Loro hanno tutto l' interesse di far vivere gli Uomini come i polli di allevamento e non certo come le trote del Lima.