Strade e cinghiali

Notizie di cronaca italiana

Strade e cinghiali

Messaggioda vento » 04/01/2019, 19:17

Leggo in cronaca che cinghiali sfondano le recinzione ed entrano nell’autostrada, provocando vittime. Non entro qui nel cuore del problema, che si chiama caccia, che richiede tempo per essere approfondito e di cui ho già parlato altrove (Paese di merda). Mi limito ad alcune considerazioni, dopo aver letto varie reazioni, di Tonineli ed altri, sulle possibili soluzioni, essenzialmente barriere di cemento o guerre di sterminio. A nessuno viene in mente di mettersi per un attimo nei panni dei cinghiali, per cercare di capire il problema. Non si considera che sulla terra non ci siamo solo noi, ma un’infinità di creature e che tutte hanno bisogno di muoversi nel territorio, mentre invece noi glielo impediamo con infinite barriere. Un ottuso egoismo, una totale mancanza di empatia per il mondo animale, in cui vediamo solo cibo, ci impedisce di vedere soluzioni più semplici, intelligenti e naturali. Ricordo di aver visto in Germania, terra più rispettosa del mondo animale, lungo una strada che attraversava un bosco, in un punto particolarmente umido, delle minuscole paratie di tela che portavano ad un piccolo tunnel che attraversava la strada e alcuni rospi in fila. Con questo piccolo accorgimento avevano eliminato lo scempio dei rospi schiacciati dalle auto. Presumo che lo stesso si possa fare coi cinghiali, dandogli modo di attraversare gli sbarramenti stradali senza far danni a se e agli altri. Ma qui le menti non hanno certe aperture.
vento
politico
 
Messaggi: 907
Iscritto il: 01/02/2016, 18:10

Torna a Cronaca Italiana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 86 ospiti
cron