Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Holubice
Messaggi: 187
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 12 times

Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Holubice »

Orma è certo che le persone ammalatesi di Covid-19, e poi completamente guarite, una volta a contatto di nuovo col virus, si riammalano di nuovo. Sai questo che significa? Che saranno più i morti per esaurimento nervoso, che per asffisiamento da polmoni stecchiti... L'ho sentito dire dalla signora, inviata RAI dalla Cina, quella coi capelli lunghi e bianchi, che mi sembra una persona affidabile. Poiché la notizia è, in sé, molto angosciante, non penso che l'abbiano data per fare uno scherzo. Perché la gente sta già molto ansiosa di suoi.


Patients who have recovered from the killer coronavirus can get the SARS-like infection AGAIN, Chinese doctor claims

Immagine

"... Patients who recover from China's deadly coronavirus are at risk or relapsing or catching it again, a doctor working in the outbreak has warned.
One of the riskiest elements of the coronavirus is that people have no immunity to it because it's completely new.
And although the body is able to become partly immune to some viruses – like flu – or almost completely immune to others – like chickenpox – reinfections do happen.
The coronavirus gripping China's Hubei province is no exception, according to a doctor in the country's health commission.
Dr Zhan Qingyuan said there is a 'likelihood of relapse' for patients who have recovered from the coronavirus.
More than 28,000 people have caught the infection this month and 565 have now died because of it, with nearly all of the cases and deaths happening in China..."




Che dire, lasciate ogni speranza, o voi che leggete... Questo è una cosa una: uno sprofondare in un girone infernale...



Immagine







https://www.dailymail.co.uk/health/arti ... AGAIN.html

https://eu.usatoday.com/story/news/nati ... 804905002/

https://www.businessinsider.com/wuhan-c ... 020-2?IR=T

https://futurism.com/neoscope/scientist ... -than-once
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2412
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 457 times
Ti Piace: 311 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Valerio »

È acclarato che non abbiamo strumenti per uccidere il Coronavirus dentro l'organismo.

Quindi l'unico strumento per estirparlo dalla nostra popolazione è il contenimento. Che significa impedire il trasferimento dall'individuo affetto a quello sano.

Dal momento che non abbiamo la possibilità di riconoscere con certezza i sani, occorre isolare tutti, procedendo all'ulteriore isolamento di chi mostra sintomi inequivocabili di contagio. Per questi si aprono due vie, assistiti durante il ricovero da somministrazione di farmaci di dubbia efficacia e da aiuti come la ventilazione.

Sviluppare una capacità di distruzione del virus, temporanea e che non significa immunità, o morire.

I corpi dei deceduti vengono cremati, quindi il virus viene distrutto. Nei guariti si presume che le difese immunitarie distruggano ogni singola frazione virale (non è una cellula).

Non vi può essere "immunità di gregge", dal momento che nessun individuo guarito ha sviluppato immunità individuale.

Ma una popolazione in cui sia stata distrutta fino all'ultima frazione il virus, è come una foresta dopo un incendio. Il minimo alito di vento, la minima scintilla, possono fare riesplodere l'incendio.

Quindi il contenimento al confine va mantenuto. In questo modo i focolai spenti si possono allargare ad altri focolai spenti, per riaprire la circolazione all'interno, ma sempre mantenendo i confini.

Al contrario di quello che è stato fatto all'inizio a Codogno, dove invece di una cintura sanitaria impenetrabile si è fatta una cinturina colabrodo, che ha lasciato espandere l'incendio. E nessuno della Protezione Civile ha avuto la competenza, l'intelligenza ed il coraggio di ampliare la cintura in modo molto più efficace di come era stato fatto all'inizio.

I cinesi di Wuhan ci avevano insegnato (casomai i medici ne avessero avuto bisogno) come procedere. Ma i politici della Protezione Civile si sono spacciati per esperti, e non hanno colto la lezione cinese.

In Cina le file di autocarri portavano soldati armati a presidiare i confini. In Italia le file di autocarri trasferivano le bare agli inceneritori.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2495
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 513 times
Ti Piace: 218 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da heyoka »

Non vi può essere "immunità di gregge", dal momento che nessun individuo guarito ha sviluppato immunità individuale.
Io non me intendo, Valerio, ma a me pare che neanche i cosidetti esperti siano così tanto esperti.
Stando a qualche parere scientifico, ci dicono che probabilmente 10/15 MILIONI di italiani hanno contratto il virus e manco se ne sono accorti, guarendo senza prendere alcun farmaco.
Il che starebbe a dire che di Covid 19 si può morire ( in minimissima percentuale e SOLO, o quasi, se si hanno altre patologie).
Diamo per buona che l' essere guariti non da immunità di gregge.
E anche fosse vero, cosa cambia rispetto al dato statistico, che di Covid si muore solo in qualche RARISSIMO e ben motivato caso?
Non prenderlo come esempio stupido ma io so che ogni anno in italia, ci sono migliaia di ciclisti come me, che vengono coinvolti in qualche incidente provocando 200 morti ogni anno.
Nel mondo del lavoro muoiono ogni anno 3 persone al giorno delle quali almeno UNA lavorando sui campi con il trattore.
Cosa facciamo Valerio?
ABOLIAMO l' uso della bicicletta?
Aboliamo il lavoro nelle fabbriche?
Aboliamo l' uso dei trattori nei campi e torniamo al cavallo?

Se è vero che l' abuso dei FARMACI ( ed io penso anche l' uso ) fa diminuire le nostre difese immunitarie, perchè lo STATO non interviene?
Non dico ad abolire i Farmaci ma quantomeno a PROIBIRE che le Multinazionali dei Veleni possano bombardarci di pubblicità LUCIFERINA.
E la menzogna è lampante visto che la loro pubblicità è suadente nel descriverci i miracoli portentosi, quanto è quasi incomprensibile, quando per legge è obbligata a dirci tutte le controindicazioni ( tra le quali credo non venga mai detto il danno che fanno alle nostre difese NATURALI immunitarie).
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Holubice
Messaggi: 187
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 12 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Holubice »

Valerio ha scritto:
14 apr 2020, 8:03
...I cinesi di Wuhan ci avevano insegnato (casomai i medici ne avessero avuto bisogno) come procedere. Ma i politici della Protezione Civile si sono spacciati per esperti, e non hanno colto la lezione cinese.
In Cina le file di autocarri portavano soldati armati a presidiare i confini. In Italia le file di autocarri trasferivano le bare agli inceneritori.

Sì, sì... Tutto vero...

Ma ti immagini a vivere così, catapultati come in un film degli Zombi...

Immagine

... dove ogni mattina, quanto te ne vai al lavoro, al supermercato, all'università, il tuo vicino ti mette paura perché, se ti tocca, ti trasforma in uno Zombi come lui? Ripeto: qui non c'è un picco. Un sto ca$$o che c'è il picco: se funziona come il virus dell'Epatite C, o quello dell'AIDS, ci dovremmo attrezzare a vivere in questo attuale stato di emergenza e angoscia per, forse, i prossimi 30 anni. Già ora c'è in giro gente che si scanna in casa per una (breve) reclusione agli arresti domiciliari: cosa succederà in un futuro infausto come quello che, ormai è certo, ci aspetterà?

Se quello che ci aspetta, è questa normalità... Beh, allora è meglio prendere la rincorsa verso il balcone del 6° piano, e lanciarsi di sotto ...

:shock:

______________________________________________________________________


Coronavirus: a Wuhan la situazione migliora ma la popolazione rimane sotto osservazione


Immagine

WUHAN – “La città di Wuhan continua ad applicare le regole di contenimento”, come confermano le autorità della provincia. È consentita unicamente una graduale revoca delle restrizioni di movimento per i residenti di alcuni quartieri considerati “senza coronavirus”. I contatti con l’esterno sono ancora al momento ragionevolmente limitati per l’intera città e le procedure di evacuazione per i residenti non permanenti del comune non inizieranno fino all’8 aprile, secondo il programma. Nel comune, la ripresa dei lavori sarà convalidata caso per caso dopo attente considerazioni, “a seconda del grado di pericolosità epidemica delle aree considerate”. La ripresa delle lezioni negli istituti di istruzione rimane rinviata a una data successiva ancora da stabilire." (CONTINUA NEL LINK)


Anche a guardare le immagini ufficiali delle autorità cinesi, solo a prestare un po' di attenzione, si vede quanto è normale la nuova normalità cinese: gente che va al ristorante con la mascherina, standosene a 3 metri una dall'altra, il taxi ti fa salire di dietro, con una lastra di plexiglas che divide l'auto in due (tipo quelle con cui le gazzelle della Polizia ti portano al gabbio). Chiunque arriva da fuori Wuhan, dovrà stare tassativamente 14 giorni in un Lazzaretto di tipo manzoniano, prima di entrare.

Tecnicamente si chiama ...

Vittoria di Pirro



Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)

Avatar utente
Holubice
Messaggi: 187
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 12 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Holubice »

Sdrammatizziamo un attimo...

Immagine


:roll:
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)

Avatar utente
Holubice
Messaggi: 187
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 12 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Holubice »

Ah, chiedo scusa, la situazione non è una Vittoria di Pirro, bensì...

Coronavirus, nuovi casi a Codogno dopo riapertura zona rossa

Immagine

... un enorme Gioco dell'Oca...

"Sei nuovi casi a Codogno. La riapertura dell’ex area protetta nel Lodigiano, dove più di un mese fa è stato scoperto il primo paziente affetto da coronavirus, avrebbe causato nuovi contagi. Lo riporta il Corriere della Sera, che scrive come dopo un progressivo calo, arrivato anche a toccare l’1%, negli ultimi giorni il trend sia in risalita.
“Abbiamo 6 positivi in più – ha spiegato il sindaco, Francesco Passerini -, nelle ultime giornate eravamo fermi a 268 casi. Un segnale che i divieti introdotti con la zona rossa avevano funzionato”.
A livello regionale, la Lombardia si conferma il territorio più colpito. L’aumento del numero di positivi “è legato al fatto che si sono fatti più tamponi”, ha detto l’assessore regionale all’istruzione e medico, Melania Rizzoli. Solo ieri, ha spiegato, sono stati eseguiti 6.050 tamponi. “Più positivi non significa più malattie conclamate e la dimostrazione è che il numero dei ricoveri non è aumentato: è l’aumento dei tamponi effettuati che ha fatto sì che aumentasse il numero dei positivi”.
A livello nazionale, dopo quattro giorni è tornato a crescere il numero dei nuovi positivi al Covid-19, anche se la curva del contagio continua a rallentare. Ieri alle 18 erano 4.492 in più rispetto al giorno precedente, per un totale di oltre 62 mila persone attualmente contagiate. Numeri stabili anche sul conteggio dei guariti.
Ai microfoni dell’Ansa Fabrizio Nicastro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, nonché tra gli esperti del ‘gruppo analisi numerica e statistica dati Covid-19’, ha parlato del picco dell’epidemia: “È vicinissimo” e si presenta “molto largo, una sorta di plateau. Se un’altra regione importante dovesse esplodere è chiaro che la curva si rialzerà”."


______________________________________________________________________________________________________

Prendendo per buona l'ultima frase scritta da questo giornalista, e volendo descrivere su un piano cartesiano quanto ci aspetta, lo si potrebbe rappresentare ...

Immagine

.. come la Funzione Seno di un cerchio, dove il numero dei colpiti si abbasserà in un posto, e poi riesploderà in un altro.

Immagine

Se poi con questo virus dovesse funzionare come con quello dell'Epatite C, ovvero che una persona guarita, una volta rivenuto in contatto con la malattia, si riammala, allora saremo di fronte ad una ..

Fatica di Sisifo

Immagine


... dove si tocca ritornare in continuazione al punto di partenza, per sperimentare la stessa sofferenza per sempre.


Sapete, una situazione del genere, più che rassomigliare ad una pagina del mio libro di matematica, mi ricorda piuttosto una cosa che avevo letto in letteratura ...

Immagine


:shock:
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2495
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 513 times
Ti Piace: 218 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da heyoka »

Vuoi vedere Holu, che la mia intuizione non era poi tanto peregrina?
Ci ho aperto un topic, apposito:
E SE FOSSE UNA BENEDIZIONE DIVINA?
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Holubice
Messaggi: 187
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 12 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto:
14 apr 2020, 8:38
Non vi può essere "immunità di gregge", dal momento che nessun individuo guarito ha sviluppato immunità individuale.
Io non me intendo, Valerio, ma a me pare che neanche i cosidetti esperti siano così tanto esperti.
Stando a qualche parere scientifico, ci dicono che probabilmente 10/15 MILIONI di italiani hanno contratto il virus e manco se ne sono accorti, guarendo senza prendere alcun farmaco.
Il che starebbe a dire che di Covid 19 si può morire ( in minimissima percentuale e SOLO, o quasi, se si hanno altre patologie).
Diamo per buona che l' essere guariti non da immunità di gregge.
E anche fosse vero, cosa cambia rispetto al dato statistico, che di Covid si muore solo in qualche RARISSIMO e ben motivato caso?
...


Già, questo virus è bizzarro, si muore solo in qualche rara combinazione di eventi. Masticate un po' l'inglese? Per favore, leggete questo:

_________________________________________________________________

I'm sure that the present Pandemia have to be named into Plague, because:

  • This virus does not kill innocent babies
  • This virus does not kill the poor Black Men in the poorest countries of Africa
  • This virus does not kill the poor immigrants living in the richest West countries
  • This virus is killing those countries that have been egoist and ruthless towards refugees
  • Canada and United States have the same social and economical strength: why they have so few deaths in Canada, why it is a hecatomb in USA?
  • Germany and France have the same social and economical strength: why they have so few deaths in Germany, why it is a hecatomb in France?
  • Sweden and Switzerland have the same social and economical strength: why they have so few deaths in Sweden, why it is a hecatomb in Switzerland?


Per farla breve, ci sono Paesi che, pur avendo lo stesso grado di sviluppo socio economico, e la stessa efficienza nel comparto sanitario, hanno un uno scostamento statistico sbalorditivo nel numero di morti pro capite.

Non vi ci giro intorno. Io sono sicuro che siamo al ...

Redde rationem




Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)

Avatar utente
Holubice
Messaggi: 187
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 12 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto:
14 apr 2020, 13:13
Vuoi vedere Holu, che la mia intuizione non era poi tanto peregrina?
Ci ho aperto un topic, apposito:
E SE FOSSE UNA BENEDIZIONE DIVINA?
Non esattamente, io sono sicuro che questo evento è l'inizio della ...

Parusia

Immagine

"... Nella teologia cristiana indica il ritorno sulla terra di Gesù alla fine dei tempi. La Parusia ricorreva di frequente nella predicazione apostolica. Paolo di Tarso, infatti, nella Prima lettera ai Corinzi sperava di essere ancora vivo all'epoca della Parusia, tant'è che conclude questa lettera con l'espressione maràna tha, Vieni o Signore ..." (CONTINUA NEL LINK)

... se tanto mi da tanto, questa pestilenza che ci tiene tutti in casa, in tutto il Mondo, è solo...

L'INIZIO della FINE ...

:shock:
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2412
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 457 times
Ti Piace: 311 times

Re: Chi guarisce da Covid-19 si può riammalare...?

Messaggio da leggere da Valerio »

Cari marziani Holubice e Heyoka.

Capisco che a voi la realtà non piaccia, neanche quando vi sbattono in faccia dati ed argomentazioni mediche.

Pazienza, come ha suggerito il nuovo acquisto, marziano mistico, aprite tutte le porte verso il balcone, prendete una bella rincorsa, e ciao, un bel tuffo spiattellato.

Ci rivedremo prima o poi! Beer
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Rispondi