Come l'URSS combattè epidemie mortali.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 1537
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Has thanked: 175 times
Ti Piace: 249 times

Come l'URSS combattè epidemie mortali.

Messaggio da leggere da nerorosso »

PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 892
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 612 times
Ti Piace: 265 times

Re: Come l'URSS combattè epidemie mortali.

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Molto interessante. Smiling
Incredibile l'organizzazione dei sovietici nell'affrontare queste epidemie( di 50 o addirittura 70 anni fa' ),arginando subito il problema.

Disarmante la vulnerabilità delle singole nazioni di oggi, rispetto al passato, raffrontandolo alle attuali risorse tecnologiche e mediche.
Tutti lobotomizzati verso un globalismo suicida. Una regressione assoluta!
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2715
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 647 times
Ti Piace: 417 times

Re: Come l'URSS combattè epidemie mortali.

Messaggio da leggere da Valerio »

nerorosso ha scritto: 1 apr 2020, 19:15 http://sakeritalia.it/sfera-di-civilta- ... e-mortali/

Da leggere…
Come ho già scritto, essendone profondamente ed entusiasticamente convinto, la Democrazia ha due fasi.

La Democrazia del Consiglio, per i tempi normali, di un quotidiano che fluisce tranquillo, o quasi.
La Democrazia del Tiranno, per le situazioni di estrema gravità e di grande pericolo per il Paese.

Il difetto della vecchia URSS, era che restava sempre nella seconda fase. Oggi la Russia, Repubblica Presidenziale, è comunque nella prima fase, magari in modo un po' criticabile, sempre pronta a passare alla seconda.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2715
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 647 times
Ti Piace: 417 times

Re: Come l'URSS combattè epidemie mortali.

Messaggio da leggere da Valerio »

Michelangelo ha scritto: 2 apr 2020, 0:50 Molto interessante. Smiling
Incredibile l'organizzazione dei sovietici nell'affrontare queste epidemie( di 50 o addirittura 70 anni fa' ),arginando subito il problema.

Disarmante la vulnerabilità delle singole nazioni di oggi, rispetto al passato, raffrontandolo alle attuali risorse tecnologiche e mediche.
Tutti lobotomizzati verso un globalismo suicida. Una regressione assoluta!
Quello che ha fatto l'URSS non è altro che la cintura sanitaria immediata e severa, presente nella letteratura medica già dall'800.

E se ci fai caso, io lo avevo scritto da subito, all'inizio di quella che ancora veniva chiamata Epidemia. Purtroppo il potere è in mano a "politicanti" ignoranti da un punto di vista tecnico, circondati da tecnici più ignoranti di loro, essendo solo dei "cortigiani favoriti".
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Rispondi