Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2495
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 513 times
Ti Piace: 218 times

Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da heyoka »

Pensate sia migliore un mondo comandato dalla Luciferina scienza medica che vuole farci vivere fino a 150 anni, chiusi in casa o attaccati a dei respiratori,
O preferite vivere in un mondo governato dalle leggi di Madre Natura che vuole farci vivere LIBERI di correre nei parchi, parlare e abbracciare, farci anche del male in auto, lavorando, giocando e qualche volta prendere anche qualche virus che magari ci fa morire a 80 anni?

Non vorrei che per salvare dal contagio qualche vecchietto malandato ci venga imposta la FARMACOCRAZIA che ci obblighi a vivere tutta la vita all' interno di uno scafandro.
Immaginatevi che bello sarà un mondo dove i giocatori di calcio si scontreranno rinchiusi in una campana di vetro.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 759
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 401 times
Ti Piace: 174 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Mio parere da TROTONE: :mrgreen:

Premessa: L'invecchiamento e la morte, sono una GRANDE ingiustizia di Madre Natura. Avrebbe dovuto ( se proprio voleva farci morire a tutti i costi) farci campare 70-80 anni o anche meno se lo gradisse, PERO' lasciandoci perennemente giovani! arrestando l'invecchiamento a 40 anni ( ad esempio ) senza arrivare al decadimento fisico inesorabile, imbottiti di farmaci per tirare avanti.
Per non parlare poi della traumatica decadenza erettile, che sopraggiunge a noi maschietti in tarda età :mrgreen:
Ma come le è venuto in mente a Madre Natura di togliere "potenza" agli uomini e invece lasciare la libido invariata alle donne??? ( ho 48 anni e fortunatamente non ho ancora il problema...ma mi spaventa non poco quel MOMENTO! :? )

*Penso che Se la scienza inventasse un modo per arrestare l'invecchiamento e il decadimento fisico, non sarebbe una idea malvagia. ;)
In molte altre cose, concordo che la scienza dovrebbe farsi da parte. Non accetto l'accanimento terapeutico e il dover vivere da vegetali, non autosufficienti.

Nel caso specifico: il modo di trattare i poveri pazienti affetti da COVID19 , da profano, a mio parere, è abominevole:
Quando ci si trova un problema di questo tipo ( un virus sconosciuto, che provoca impossibilità a respirare) a mio modestissimo avviso si avrebbe dovuto trattare i pazienti, tutti quelli con Covid19 in stadio "avanzato", con coma farmacologico e aspettare che il virus cessasse la sua furia. Senza ricorrere a torture disumane dolorose da svegli, come pare stiano facendo.
Nessuno ci dirà la verità, ma sono convinto che un buon 80% di loro( giovani o anziani) siano morti per "panico" o "stress" da torture mediche.
Ieri, ad esempio, in Sardegna è morto un 51 enne, che era forte e sano. E molti giovani che sono guariti dopo il trattamento ospedaliero, hanno dichiarato, di aver pensato( ad un certo punto) di lasciarsi morire, per il supplizio.

La soluzione di continuare a vivere e uscire, senza la quarantena, non mi vede concorde con hejoka, perché penso che così sarebbero morti anche MOLTI giovani sani e forti. Sarebbe stata una catastrofe planetaria.
L'unico rimedio per contrastare il problema, a mio modesto parere, era agire TEMPESTIVAMENTE': c'era il vantaggio che la Cina avesse fatto da "cavia" per gli altri. Quindi, avrei ARRESTATO per "provocata strage" chiunque sia stato responsabile del mancato blocco tempestivo di ogni nazione.
Si doveva CHIUDERE TUTTO subito e quarantena immediata. POSCIA, lo Stato doveva scucire ( senza battere ciglio) 1.500 euro a cittadino adulto.
Finito tutto, ci si metteva di buona lena a stampare moneta nazionale, come se piovesse. E si rifaceva partire tutta l'economia. E vissero tutti felici e contenti. Beer
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2495
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 513 times
Ti Piace: 218 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da heyoka »

Mio parere da TROTONE: :mrgreen:

Premessa: L'invecchiamento e la morte, sono una GRANDE ingiustizia di Madre Natura. Avrebbe dovuto ( se proprio voleva farci morire a tutti i costi) farci campare 70-80 anni o anche meno se lo gradisse, PERO' lasciandoci perennemente giovani! arrestando l'invecchiamento a 40 anni ( ad esempio ) senza arrivare al decadimento fisico inesorabile, imbottiti di farmaci per tirare avanti.
Per non parlare poi della traumatica decadenza erettile, che sopraggiunge a noi maschietti in tarda età :mrgreen:
Ma come le è venuto in mente a Madre Natura di togliere "potenza" agli uomini e invece lasciare la libido invariata alle donne??? ( ho 48 anni e fortunatamente non ho ancora il problema...ma mi spaventa non poco quel MOMENTO! :? )
Conclusione: Madre Natura penso che abbia un quoziente intellettivo inferiore alla media :grin:
Intanto bisogna distinguere.
I Trotoni sono quelli che credono in Dio Padre (e Madre) ONNIPOTENTE, che a Messa dicono che ha creato il cielo e la terra e TUTTE le cose visibili ed INVISIBILI (come ad esempio i Virus)....
... E sono gli stessi che dicono PADRE NOSTRO sia fatta la TUA volontà ( creatore dei virus), ma quando la volontà del Padre non combacia con le loro PATURNIE, eccoli che corrono subito a chiedere i Miracoli alla LUCIFERINA Scienza.
Secondo le mie visioni costoro rischiano più di Tutti l' INFERNO. 🤣🤣🤣🤣

Poi ci sono i Trotini atei, come Te, Nerorosso, Carletto e Alfa che sono messi meno peggio, perché almeno sono COERENTI nella loro Fede atea.
Secondo le mie visioni, Voi Trotini ATEI dovreste cavarvela con qualche eone di PURGATORIO, in quanto non siete riusciti a capire il miracolo SOVRADIVINO che ha dovuto compiere Madre Natura, per riuscire ad inserirvi in zucca, il microchip del dubbio sulla ONNIPOTENZA di Madre Natura.
Poi vengono gli Heyoka come me, che un po di illuminazione l'hanno avuta, ma anche loro umanamente si chiedono perché un vecchietto come me, per scalare lo Stelvio non deve prendere nessuna pillola, che invece è costretto a prendere dal Luciferino Satana, se vuole riuscire a salire sopra il Passo di Venere.
Spero di cavarmela con qualche eone di PURGATORIO pure io.
🤣🤣🤣🤣
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 759
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 401 times
Ti Piace: 174 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

heyoka ha scritto:
24 mar 2020, 14:52
Intanto bisogna distinguere.
I Trotoni sono quelli che credono in Dio Padre (e Madre) ONNIPOTENTE, che a Messa dicono che ha creato il cielo e la terra e TUTTE le cose visibili ed INVISIBILI (come ad esempio i Virus)....
... E sono gli stessi che dicono PADRE NOSTRO sia fatta la TUA volontà ( creatore dei virus), ma quando la volontà del Padre non combacia con le loro PATURNIE, eccoli che corrono subito a chiedere i Miracoli alla LUCIFERINA Scienza.
Secondo le mie visioni costoro rischiano più di Tutti l' INFERNO. 🤣🤣🤣🤣

Poi ci sono i Trotini atei, come Te, Nerorosso, Carletto e Alfa che sono messi meno peggio, perché almeno sono COERENTI nella loro Fede atea.
Secondo le mie visioni, Voi Trotini ATEI dovreste cavarvela con qualche eone di PURGATORIO, in quanto non siete riusciti a capire il miracolo SOVRADIVINO che ha dovuto compiere Madre Natura, per riuscire ad inserirvi in zucca, il microchip del dubbio sulla ONNIPOTENZA di Madre Natura.
Poi vengono gli Heyoka come me, che un po di illuminazione l'hanno avuta, ma anche loro umanamente si chiedono perché un vecchietto come me, per scalare lo Stelvio non deve prendere nessuna pillola, che invece è costretto a prendere dal Luciferino Satana, se vuole riuscire a salire sopra il Passo di Venere.
Spero di cavarmela con qualche eone di PURGATORIO pure io.
🤣🤣🤣🤣
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Speriamo che basti un po' di Purgatorio, per noi trotoni di 2° tipo! ( che sarà mai qualche "eone"! :grin: )
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2495
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 513 times
Ti Piace: 218 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da heyoka »

In molte altre cose, concordo che la scienza dovrebbe farsi da parte. Non accetto l'accanimento terapeutico e il dover vivere da vegetali, non autosufficienti.

Nel caso specifico: il modo di trattare i poveri pazienti affetti da COVID19 , da profano, a mio parere, è abominevole:
Quando ci si trova un problema di questo tipo ( un virus sconosciuto, che provoca impossibilità a respirare) a mio modestissimo avviso si avrebbe dovuto trattare i pazienti, tutti quelli con Covid19 in stadio "avanzato", con coma farmacologico e aspettare che il virus cessasse la sua furia. Senza ricorrere a torture disumane dolorose da svegli, come pare stiano facendo.
Nessuno ci dirà la verità, ma sono convinto che un buon 80% di loro( giovani o anziani) siano morti per "panico" o "stress" da torture mediche.
Ieri, ad esempio, in Sardegna è morto un 51 enne, che era forte e sano. E molti giovani che sono guariti dopo il trattamento ospedaliero, hanno dichiarato, di aver pensato( ad un certo punto) di lasciarsi morire, per il supplizio.
Non ero a conoscenza di queste cose.
I vecchietti del forum, sanno che a me piace scherzare su tutto.
Ma se è vero che queste sono le pratiche adottate, allora la mia avversione per la Luciferina Scienza va ancora oltre.
Di certo continuo a mantenere il SERIO dubbio che i dati statistici che ci danno non sono veritieri.
Sia sul rapporto tra colpiti dal virus e i deceduti, A MIO PARERE ridicoli, che sulla effettiva mortalità causata dal virus nei soggetti sani, secondo me vicinissima a
ZERO.
Possibile che nei talk, non siano mai invitati quelli che han'o dei dubbi dui numeri?
Come ad esempio Fusaro, Paragone e quanti alyri che sul web, fanno sentire il loro dissenso?
Ho sentito dire, che la Polizia Postale è stata attivata per silenziare anche il web, se manda messaggi controcorrente.
Siamo al livello di Stasi, Securitate e Kgb?
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 759
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 401 times
Ti Piace: 174 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Queste sono alcune testimonianze su youtube alquanto drammatiche di giovani reduci da un ricovero, colpiti da covid19. Ne ho sentito anche altre in TV, che descrivevano le stesse cose.
https://www.youtube.com/watch?v=Wqk1YfYBX50
https://www.youtube.com/watch?v=L0cnJVikvQ4
https://www.youtube.com/watch?v=RuzIBYbMGak
https://www.youtube.com/watch?v=DpBGI5yZo80

Addirittura siamo arrivati a quei livelli?! censura sul web?! Siamo messi bene!
Gli opinionisti che hai menzionato penso che non li chiameranno mai in TV per dire la loro su questo argomento, perché ( sentendo ciò che dicono in alcuni video) sospettano fortemente che tale virus sia stato creato e diffuso da qualche potere "Luciferino" ( terreno, non residente negli Inferi).
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi

Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 759
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 401 times
Ti Piace: 174 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

heyoka ha scritto:
24 mar 2020, 14:52
Intanto bisogna distinguere.
I Trotoni sono quelli che credono in Dio Padre (e Madre) ONNIPOTENTE, che a Messa dicono che ha creato il cielo e la terra e TUTTE le cose visibili ed INVISIBILI (come ad esempio i Virus)....
... E sono gli stessi che dicono PADRE NOSTRO sia fatta la TUA volontà ( creatore dei virus), ma quando la volontà del Padre non combacia con le loro PATURNIE, eccoli che corrono subito a chiedere i Miracoli alla LUCIFERINA Scienza.
Secondo le mie visioni costoro rischiano più di Tutti l' INFERNO. 🤣🤣🤣🤣

Poi ci sono i Trotini atei, come Te, Nerorosso, Carletto e Alfa che sono messi meno peggio, perché almeno sono COERENTI nella loro Fede atea.
Secondo le mie visioni, Voi Trotini ATEI dovreste cavarvela con qualche eone di PURGATORIO, in quanto non siete riusciti a capire il miracolo SOVRADIVINO che ha dovuto compiere Madre Natura, per riuscire ad inserirvi in zucca, il microchip del dubbio sulla ONNIPOTENZA di Madre Natura.
Poi vengono gli Heyoka come me, che un po di illuminazione l'hanno avuta, ma anche loro umanamente si chiedono perché un vecchietto come me, per scalare lo Stelvio non deve prendere nessuna pillola, che invece è costretto a prendere dal Luciferino Satana, se vuole riuscire a salire sopra il Passo di Venere.
Spero di cavarmela con qualche eone di PURGATORIO pure io.
🤣🤣🤣🤣
Dimenticavo questa precisazione: io non sono "ateo": CI CREDO...ma non troppo! :mrgreen:
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi

Avatar utente
Lupin
Messaggi: 13
Iscritto il: 20 apr 2020, 8:20
Ti Piace: 4 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Lupin »

:lol: scienza nera
È la qualità delle proprie convinzioni che determina il successo, non il numero dei seguaci.

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2412
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 457 times
Ti Piace: 311 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Valerio »

Michelangelo ha scritto:
24 mar 2020, 14:33
Mio parere da TROTONE: :mrgreen:

Premessa: L'invecchiamento e la morte, sono una GRANDE ingiustizia di Madre Natura. Avrebbe dovuto ( se proprio voleva farci morire a tutti i costi) farci campare 70-80 anni o anche meno se lo gradisse, PERO' lasciandoci perennemente giovani! arrestando l'invecchiamento a 40 anni ( ad esempio ) senza arrivare al decadimento fisico inesorabile, imbottiti di farmaci per tirare avanti.
Per non parlare poi della traumatica decadenza erettile, che sopraggiunge a noi maschietti in tarda età :mrgreen:
Ma come le è venuto in mente a Madre Natura di togliere "potenza" agli uomini e invece lasciare la libido invariata alle donne??? ( ho 48 anni e fortunatamente non ho ancora il problema...ma mi spaventa non poco quel MOMENTO! :? )

*Penso che Se la scienza inventasse un modo per arrestare l'invecchiamento e il decadimento fisico, non sarebbe una idea malvagia. ;)
In molte altre cose, concordo che la scienza dovrebbe farsi da parte. Non accetto l'accanimento terapeutico e il dover vivere da vegetali, non autosufficienti.

Nel caso specifico: il modo di trattare i poveri pazienti affetti da COVID19 , da profano, a mio parere, è abominevole:
Quando ci si trova un problema di questo tipo ( un virus sconosciuto, che provoca impossibilità a respirare) a mio modestissimo avviso si avrebbe dovuto trattare i pazienti, tutti quelli con Covid19 in stadio "avanzato", con coma farmacologico e aspettare che il virus cessasse la sua furia. Senza ricorrere a torture disumane dolorose da svegli, come pare stiano facendo.
Nessuno ci dirà la verità, ma sono convinto che un buon 80% di loro( giovani o anziani) siano morti per "panico" o "stress" da torture mediche.
Ieri, ad esempio, in Sardegna è morto un 51 enne, che era forte e sano. E molti giovani che sono guariti dopo il trattamento ospedaliero, hanno dichiarato, di aver pensato( ad un certo punto) di lasciarsi morire, per il supplizio.

La soluzione di continuare a vivere e uscire, senza la quarantena, non mi vede concorde con hejoka, perché penso che così sarebbero morti anche MOLTI giovani sani e forti. Sarebbe stata una catastrofe planetaria.
L'unico rimedio per contrastare il problema, a mio modesto parere, era agire TEMPESTIVAMENTE': c'era il vantaggio che la Cina avesse fatto da "cavia" per gli altri. Quindi, avrei ARRESTATO per "provocata strage" chiunque sia stato responsabile del mancato blocco tempestivo di ogni nazione.
Si doveva CHIUDERE TUTTO subito e quarantena immediata. POSCIA, lo Stato doveva scucire ( senza battere ciglio) 1.500 euro a cittadino adulto.
Finito tutto, ci si metteva di buona lena a stampare moneta nazionale, come se piovesse. E si rifaceva partire tutta l'economia. E vissero tutti felici e contenti.
Beer4

Ti sei dimenticato le redini.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 759
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 401 times
Ti Piace: 174 times

Re: Domanda al Demone Scienza e ai Trotini del forum?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Ti riferisci alla mia idea di quarantena immediata Valerio e bloccare tutto, onde evitare di propagarsi il virus...beh,
quel post l'ho scritto quando non avevo un quadro chiaro su cosa stava avvenendo.

In ogni caso, tra adottare il modello Zingaretti ( "non c'è da preoccuparsi! abbracciamo i cinesi!) e il modello Conte ( segregati a oltranza per mesi e senza soldi, a epidemia inoltrata), penso che sarebbe stato meglio fare una chiusura ferrea, ma BREVE, all'inizio ( riferita sopratutto ai viaggiatori che continuavano a spostarsi in massa), tempestiva, quando si stava appena diffondendo il virus. Non certo una quarantena di due-tre mesi , devastando l'economia.
P.S. Il governo aveva informazioni già a dicembre, sul rischio epidemia.
Il metodo Johnson( Inghilterra)" libertà assoluta e immunità di gregge" a quanto pare non ha funzionato....quindi un qualche contenimento bisognava attuarlo( purché tempestivo, ovviamente)

La quarantena italica di oggi, ( a bocce ferme) mi sembra solo una forma di dittatura al cubo: un esperimento sociale per testare il livello di tolleranza alla schiavitù, violando ogni diritto del cittadino e costituzionale. Credo che ci sia stato un "disegno" per effettuare una sorta di test a livello planetario. Una PORCATA mondiale.
In America infatti, i cittadini si sono inferociti e scesi in strada a protestare dopo soli 7 giorni di quarantena.
Oggi, l'idea che mi sono fatto è che , ci siano state delle direttive per curare gli infettati con una terapia sbagliata(deleteria). Se l'abbiano fatto in buona fede o mala fede, non è dato saperlo. Ergo, se avessero curato col farmaco giusto,( oltre a non provocare questa MAREA di morti) si poteva evitare la quarantena e chiusura negozi e curare da casa senza ospedalizzare milioni di persone. Parere personale.
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi

Rispondi