L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Discussioni riguardanti la politica europea
Avatar utente
porterrockwell
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 2040
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 140 Mi Piace
Ha Ricevuto: 770 Mi Piace

L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da porterrockwell »

L'EMA oggi definisce Astrazeneca "sicuro ed efficace". Per un logico sillogismo da dell'insicuro ed inefficace a ciascuno di quei governi UE "non governanti" che hanno guardato più ai giornalisti che agli interessi globali dei loro popoli.


Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1974
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 760 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da RedWine »

porterrockwell ha scritto: ↑18 mar 2021, 19:00 L'EMA oggi definisce Astrazeneca "sicuro ed efficace". Per un logico sillogismo da dell'insicuro ed inefficace a ciascuno di quei governi UE "non governanti" che hanno guardato più ai giornalisti che agli interessi globali dei loro popoli.
oste, il vino è buono?
https://www.ansa.it/canale_saluteebenes ... 710d1.html


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Holubice »

Mah... Sarà...

Io, comunque, per istinto continua a fidarmi 1.000 volte di più di un istituto di controllo in cui dentro siedano anche Olandesi, Danesi, Tedeschi, Svedesi, piuttosto di uno, con sede a Roma, in cui vi siano solo esperti all'olio d'oliva...


Immagine


P.S.
Provate a pensare un momento come saremmo messi se, sulla falsa riga del Malefico Albione, anche noi levassimo le tende ed uscissimo dall'Unione Europea: liberi di fare tutti i debiti che vogliamo, liberi di stampare miliardi e miliardi di lirette redivive, di tornare ad una inflazione a due cifre che toccavi con mano, al supermercato, mese su mese, a volte settimana su settimana, liberi di rifinire falliti come ai bei tempi di Giuliano Amato quando, in un periodo di vacche grassissime, la nostra gestione allegra e dissennata delle finanze pubbliche, il nostro accaparrare consenso assumendo milioni di persone nel comparto pubblico dandogli uno stipendio per non fare una beata ma$$a, piuttosto che avvallare dichiarazioni dei redditi da indigenti di liberi professionisti in Mercedes. La famose notte in cui, con il favore delle tenebre, un governo squisitamente sovranista e italico, fece un vero e proprio raspone da tutti i conti correnti degli Italiani, tale era la disperazione del nostro ministero del Tesoro (sì... ma dove, il Tesoro...?). La memoria fa brutti scherzi, non si accorge che quando si stava peggio, si stava davvero peggio...
________________________________


Il prelievo forzoso sui conti degli Italiani, Amato e il collasso della Lira. Per non dimenticare



"... Molti ricorderanno quando finì sotto attacco speculativo la Lira. Era il 1992, si parlava allora di “consolidamento dei titoli di Stato”. Il governo Amato fece uscire la Lira dall’allora “serpente monetario”, nella notte tra il 9 ed il 10 luglio (strano come certe date ricorrano) 1992 operò un prelievo forzoso ed improvviso del 6 per mille su tutti depositi bancari. Un decreto legge di emergenza l’autorizzava a farlo: in quel provvedimento, varato mentre i mercati si accanivano sulla Lira, erano state inzeppate alla rinfusa misure le più svariate.
Dall’aumento dell’età pensionabile alla patrimoniale sulle imprese, dalla minimum tax all’introduzione dei ticket sanitari, dalla tassa sul medico di famiglia all’imposta straordinaria sugli immobili pari al 3 per mille della rendita catastale rivalutata. Prelievo sui conti correnti e Isi fruttarono insieme 11.500 miliardi di lire. L’imposta straordinaria sugli immobili, nella migliore delle tradizioni italiane, perse subito il prefisso stra per diventare una gabella ordinaria: l’imposta comunale sugli immobili, ovverosia l’Ici..." (CONTINUA NEL LINK)


https://www.ilgiornale.it/news/amato-e- ... niale.html
https://www.money.it/25-anni-fa-preliev ... rollo-lira


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Holubice »

porterrockwell ha scritto: ↑18 mar 2021, 19:00 L'EMA oggi definisce Astrazeneca "sicuro ed efficace". Per un logico sillogismo da dell'insicuro ed inefficace a ciascuno di quei governi UE "non governanti" che hanno guardato più ai giornalisti che agli interessi globali dei loro popoli.

Provate ad andare con la vostra testa ai mesi nerissimi del primo lockdown: quando una cupa disperazione pervadeva tutti noi, soprattutto al sentire che ad una realizzazione di un vaccino ci si sarebbe potuti arrivare in 7/8 anni, e che in questi 7/8 anni ci saremmo dovuti preparare a convivere con continui lockdown e riaperture, lockdown e riaperture, di continuo. Qualcuno, poi, adombrava che come per il virus dell'Aids il vaccino sarebbe potuto anche non arrivare mai... Ve le ricordate ste cose...?

Bene...

Adesso riguardate molti dei pistolotti che molti di voi hanno scritto qui dentro. A marzo 2020 avreste fatto tutte queste contumelie se qualcuno vi avesse garantito una cura (al di là di ogni ragionevole dubbio) già pronta, efficace e sicura dopo neanche 12 mesi...?



"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Leno Lazzari
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3437
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 2484 Mi Piace
Ha Ricevuto: 801 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Holubice ha scritto: ↑19 mar 2021, 0:00 Mah... Sarà...

Io, comunque, per istinto continua a fidarmi 1.000 volte di più di un istituto di controllo in cui dentro siedano anche Olandesi, Danesi, Tedeschi, Svedesi, piuttosto di uno, con sede a Roma, in cui vi siano solo esperti all'olio d'oliva...


Immagine


P.S.
Provate a pensare un momento come saremmo messi se, sulla falsa riga del Malefico Albione, anche noi levassimo le tende ed uscissimo dall'Unione Europea: liberi di fare tutti i debiti che vogliamo, liberi di stampare miliardi e miliardi di lirette redivive, di tornare ad una inflazione a due cifre che toccavi con mano, al supermercato, mese su mese, a volte settimana su settimana, liberi di rifinire falliti come ai bei tempi di Giuliano Amato quando, in un periodo di vacche grassissime, la nostra gestione allegra e dissennata delle finanze pubbliche, il nostro accaparrare consenso assumendo milioni di persone nel comparto pubblico dandogli uno stipendio per non fare una beata ma$$a, piuttosto che avvallare dichiarazioni dei redditi da indigenti di liberi professionisti in Mercedes. La famose notte in cui, con il favore delle tenebre, un governo squisitamente sovranista e italico, fece un vero e proprio raspone da tutti i conti correnti degli Italiani, tale era la disperazione del nostro ministero del Tesoro (sì... ma dove, il Tesoro...?). La memoria fa brutti scherzi, non si accorge che quando si stava peggio, si stava davvero peggio...
________________________________


Il prelievo forzoso sui conti degli Italiani, Amato e il collasso della Lira. Per non dimenticare



"... Molti ricorderanno quando finì sotto attacco speculativo la Lira. Era il 1992, si parlava allora di “consolidamento dei titoli di Stato”. Il governo Amato fece uscire la Lira dall’allora “serpente monetario”, nella notte tra il 9 ed il 10 luglio (strano come certe date ricorrano) 1992 operò un prelievo forzoso ed improvviso del 6 per mille su tutti depositi bancari. Un decreto legge di emergenza l’autorizzava a farlo: in quel provvedimento, varato mentre i mercati si accanivano sulla Lira, erano state inzeppate alla rinfusa misure le più svariate.
Dall’aumento dell’età pensionabile alla patrimoniale sulle imprese, dalla minimum tax all’introduzione dei ticket sanitari, dalla tassa sul medico di famiglia all’imposta straordinaria sugli immobili pari al 3 per mille della rendita catastale rivalutata. Prelievo sui conti correnti e Isi fruttarono insieme 11.500 miliardi di lire. L’imposta straordinaria sugli immobili, nella migliore delle tradizioni italiane, perse subito il prefisso stra per diventare una gabella ordinaria: l’imposta comunale sugli immobili, ovverosia l’Ici..." (CONTINUA NEL LINK)


https://www.ilgiornale.it/news/amato-e- ... niale.html
https://www.money.it/25-anni-fa-preliev ... rollo-lira


Immagine
Condivido e sottoscrivo in toto Smiling Smiling Smiling

E ti sei guadagnato l'ambitissimo premio del mattino

Immagine


La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1974
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 760 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da RedWine »

leno ha scritto: ↑19 mar 2021, 7:18

Condivido e sottoscrivo in toto Smiling Smiling Smiling
sono solo argomenti ridicoli e faziosi.
ne abbiamo discusso qui e altrove migliaia di volte.
rispondo solo per non consentire che secondo il principio di Joseph Goebbels, queste che sono solo stupidaggini in qualche modo passino come verità.

"Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità."


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Avatar utente
Leno Lazzari
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3437
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 2484 Mi Piace
Ha Ricevuto: 801 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

RedWine ha scritto: ↑19 mar 2021, 9:35
leno ha scritto: ↑19 mar 2021, 7:18

Condivido e sottoscrivo in toto Smiling Smiling Smiling
sono solo argomenti ridicoli e faziosi.
ne abbiamo discusso qui e altrove migliaia di volte.
rispondo solo per non consentire che secondo il principio di Joseph Goebbels, queste che sono solo stupidaggini in qualche modo passino come verità.

"Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità."
Tutti
ridicoli e faziosi ?

A settantunanni io ho imparato che oltre al bianco e il nero esiste anche il griggio

........specialmente in politica e specialmente in Italia dove non si contano le tante-troppe sfumature del grigio .


La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Holubice »

RedWine ha scritto: ↑19 mar 2021, 9:35 sono solo argomenti ridicoli e faziosi.
ne abbiamo discusso qui e altrove migliaia di volte.
rispondo solo per non consentire che secondo il principio di Joseph Goebbels, queste che sono solo stupidaggini in qualche modo passino come verità.

"Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità."
Frase che sottoscrivo in pieno...

Quello che bisogna vedere, però, è chi sta dicendo la bugia, come, dove, quando... C'è anche da tenere presente che i moderni mezzi di comunicazione, hanno sì allargato la platea della libertà di parola, mettendo (potenzialmente) sugli stessi banchi di partenza quando pubblicato sulla prima pagina del New York Times con le facezie che ho appena scritto, ma hanno anche esposto al Pericolo Umberto Eco...

Umberto Eco: "Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere"



"... "I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli". Parola di Umberto Eco che attacca così internet dopo aver ricevuto all'Università di Torino la laurea honoris causa in "Comunicazione e Cultura dei media". "Prima – ha detto Eco - parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l'invasione degli imbecilli".
Per Eco il web sarebbe un vero e proprio "dramma" perché promuoverebbe "lo scemo del villaggio a detentore della verità". La struttura di internet, secondo Eco, favorirebbe infatti il proliferare di bufale..." (CONTINUA NEL LINK)




Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1974
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 760 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da RedWine »

leno ha scritto: ↑19 mar 2021, 10:08
RedWine ha scritto: ↑19 mar 2021, 9:35
leno ha scritto: ↑19 mar 2021, 7:18

Condivido e sottoscrivo in toto Smiling Smiling Smiling
sono solo argomenti ridicoli e faziosi.
ne abbiamo discusso qui e altrove migliaia di volte.
rispondo solo per non consentire che secondo il principio di Joseph Goebbels, queste che sono solo stupidaggini in qualche modo passino come verità.

"Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità."
Tutti
ridicoli e faziosi ?

A settantunanni io ho imparato che oltre al bianco e il nero esiste anche il griggio

........specialmente in politica e specialmente in Italia dove non si contano le tante-troppe sfumature del grigio .
confermo che tutti gli argomenti di Holubice, sono falsi ridicoli e faziosi.
è peraltro vera la tua affermazione, oltre il bianco e nero esiste anche il grigio, si potrebbe affermare che il grigio è il colore dominante.
e proprio per questo mi inrito quando qualcuno mi spaccia per verità assolute quelle che al massimo ed a essere molto generosi sono sue opinioni basate peraltro su delle falsità.


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Avatar utente
Leno Lazzari
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3437
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 2484 Mi Piace
Ha Ricevuto: 801 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

......e così sia .


La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
Holubice
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da Holubice »

RedWine ha scritto: ↑20 mar 2021, 9:05 ........specialmente in politica e specialmente in Italia dove non si contano le tante-troppe sfumature del grigio .
confermo che tutti gli argomenti di Holubice, sono falsi ridicoli e faziosi.
....
Ma, guarda, quando Giuliano Amato fece (nottetempo) il raspone nei conti correnti, io c'ero: ero a naja, in Toscana, e tutti i miei camerati parlavano di questa notizia, anche quelli che avevano sì o no 18 anni, con i foruncoli ancora tutti in faccia: non ti parlo dei marescialli o degli ufficiali: sembrava fosse esploso un colpo di Stato. Anche io ci ho rimesso dei soldi: per fortuna solo su quei 4 spiccioli che avevo guadagnato facendo le stagioni d'estate, e che erano parcheggiati in banca, in attesa di mollare la divisa. Tieni conto che il fatto era accaduto al termine di un periodo tra i più difficili e torbidi di questa povera Penisola su cui siamo accampati...

Bombe del 1992-1993



... ovvero lo scoppio dello scandalo Tangentopoli (che scoperchiò le corruttele sistematiche, fatte a tutti i livelli, elette a sistema Paese), l'uccisione prima di Falcone, poi di Borsellino, ed infine la vera e propria guerra aperta accesa dalla Mafia nei confronti del nostro Stato Bananifero, mettendo una serie di bombe a Roma, a Firenze, a Milano, con il chiaro intento di far desistere il Governo dal continuare una (seria) lotta alla criminalità. Intento, guardando i fatti, totalmente riuscito.

Sì, caro Vino Rosso, ha ragione tu: noi siamo un Paese che è stato messo sotto tutela.





E per fortuna che è così.... Se avessimo seguito sempre e solo le corde del nostro mandolino, mo' chissà adesso deve ca%%o eravamo finiti...


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1974
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 760 Mi Piace

Re: L'EMA oggi da del cazzone a parecchi governi UE

Messaggio da leggere da RedWine »

Holubice ha scritto: ↑20 mar 2021, 17:25
RedWine ha scritto: ↑20 mar 2021, 9:05 ........specialmente in politica e specialmente in Italia dove non si contano le tante-troppe sfumature del grigio .
confermo che tutti gli argomenti di Holubice, sono falsi ridicoli e faziosi.
....
Ma, guarda, quando Giuliano Amato fece (nottetempo) il raspone nei conti correnti, io c'ero: ero a naja, in Toscana, e tutti i miei camerati parlavano di questa notizia, anche quelli che avevano sì o no 18 anni, con i foruncoli ancora tutti in faccia: non ti parlo dei marescialli o degli ufficiali: sembrava fosse esploso un colpo di Stato. Anche io ci ho rimesso dei soldi: per fortuna solo su quei 4 spiccioli che avevo guadagnato facendo le stagioni d'estate, e che erano parcheggiati in banca, in attesa di mollare la divisa. Tieni conto che il fatto era accaduto al termine di un periodo tra i più difficili e torbidi di questa povera Penisola su cui siamo accampati...

Bombe del 1992-1993



... ovvero lo scoppio dello scandalo Tangentopoli (che scoperchiò le corruttele sistematiche, fatte a tutti i livelli, elette a sistema Paese), l'uccisione prima di Falcone, poi di Borsellino, ed infine la vera e propria guerra aperta accesa dalla Mafia nei confronti del nostro Stato Bananifero, mettendo una serie di bombe a Roma, a Firenze, a Milano, con il chiaro intento di far desistere il Governo dal continuare una (seria) lotta alla criminalità. Intento, guardando i fatti, totalmente riuscito.

Sì, caro Vino Rosso, ha ragione tu: noi siamo un Paese che è stato messo sotto tutela.





E per fortuna che è così.... Se avessimo seguito sempre e solo le corde del nostro mandolino, mo' chissà adesso deve ca%%o eravamo finiti...


Immagine
quante fesserie Holubice, e sai una cosa? i premi nobel in economia sono concordi nell'affermare che l'euro è una fesseria.
e non sono certo i soli, anche se qualcuno è stato fulminato sulla via di damasco, o magari in seguito a una brillante carriera
https://www.antoniosocci.com/quando-dra ... allitalia/

non so se ci credi o fai finta di crederci, ma i fatti che racconti dipendono dall'aggancio della lira all'ECU. prima nel sistema SME, poi fallito questo nel piu rigido "SME credibile". che ci portò al disastro economico con amato che bruciò tutte le nostre riserve valutarie nel tentativo di conservare la parità e non svalutare.
https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/0 ... 2/2833587/
comunque ti consiglio di vedere il seguente video di Limes, con la sua conclusione sconfortante.
https://youtu.be/2UxacojAOeA
e magari il commento al video di Finanza In Chiaro
https://youtu.be/oG9OzG5hwgw
https://youtu.be/bGIVy4-JT-0


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Rispondi