Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Discussioni riguardanti la politica europea
Avatar utente
Sara
Aspirante Politico
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Has thanked: 1 time
Ti Piace: 5 times

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Grazie, magari avevo frainteso. Sì, gli argomenti mi interessano e l'ambiente appare per così dire animato. Capirò con calma le dinamiche interne...
Ci vediamo Bye
"Ho un carattere né così né cosà..." (Giacomo Balla)
Avatar utente
Sara
Aspirante Politico
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Has thanked: 1 time
Ti Piace: 5 times

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Ecco un aggiornamento sulle richieste di Renzi per il Recovery plan: "Più soldi alla sanità e spinta sui cantieri (...) Con il bilancio Ue le risorse arrivano a 310 miliardi"(ansa)
A quanto scrive "Repubblica", Il leader di Iv nelle ultime settimane ha spuntato la retromarcia sull'istituto degli 007 e fondi in più per il trasporto sostenibile. Continua il pressing sul Mes in attesa della resa dei conti in Consiglio dei Ministri.
La spinta sulla sanità mi sta bene, quella sui cantieri meno: vedremo riproporre il ponte sullo stretto!
Quanto al MES sanitario, si tratta di un prestito a tasso bassissimo da destinare esclusivamente al questo settore che sembrerebbe molto conveniente e non va neppure, se non sbaglio, ad aumentare il debito. Tuttavia, non ho capito se per timore dei controlli sull'impiego corretto dei fondi o altro, finora nessun paese l'ha chiesto. Qualche ragione ci sarà...
"Ho un carattere né così né cosà..." (Giacomo Balla)
Rispondi