Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Discussioni riguardanti la politica europea
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2132 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1137 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: ↑7 gen 2021, 19:57
heyoka ha scritto: ↑7 gen 2021, 19:45
giaguaro ha scritto: ↑7 gen 2021, 19:19 Gentilissima Sara, mi dispiace che abbia abbandonato la discussione senza farci conoscere il Tuo punto di vista su questa discussione che hai aperto il 30 dicembre. Spero che non si tratti di un problema di salute.
Ogni discussione ci porta ad esprimere il nostro parere, spesso diverso da quello degli altri interlocutori. Mi piacerebbe molto sapere come la pensi Tu. Potresti avere ragione e convincere anche chi ha un altro modo di vedere le cose ..... Ti prego, facci sapere.

LoveHeart Bye
Ho paura che l' abbiamo persa.
Non capisco perché? Qualcuno di noi l'ha attaccata in modo non corretto?
Prova chiedere a CaneSciolto...


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
giaguaro
Connesso: Sì
Messaggi: 603
Iscritto il: 9 giu 2019, 10:49
Ha Assegnato: 723 Mi Piace
Ha Ricevuto: 257 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da giaguaro »

Credo che a tutti noi faccia piacere avere come amiche dialoganti, sia la gentilissima e competente "Rosanna", che la costruttiva gentilissima "Grazia". Forse ci sarà anche qualche altra amica di cui adesso mi sfugge la presenza, ma mi meraviglia molto dover constatare che, soprattutto le donne, dopo alcuni interventi nel Forum, scompaiano senza un'apparente giustificazione.
Forse sarebbe più costruttivo se qualcuna di loro ce ne facesse capire la ragione; così, se fosse necessario e ragionevole, potremmo modificare i nostri comportamenti.
Gentile Sara, ti prego, facci sapere ...

LoveHeart Bye


Non posso insegnare niente a nessuno, posso solo cercare di farli riflettere - SOCRATE
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Ovidio »

giaguaro ha scritto: ↑8 gen 2021, 19:21 Credo che a tutti noi faccia piacere avere come amiche dialoganti, sia la gentilissima e competente "Rosanna", che la costruttiva gentilissima "Grazia". Forse ci sarà anche qualche altra amica di cui adesso mi sfugge la presenza, ma mi meraviglia molto dover constatare che, soprattutto le donne, dopo alcuni interventi nel Forum, scompaiano senza un'apparente giustificazione.
Forse sarebbe più costruttivo se qualcuna di loro ce ne facesse capire la ragione; così, se fosse necessario e ragionevole, potremmo modificare i nostri comportamenti.
Gentile Sara, ti prego, facci sapere ...

LoveHeart Bye
Si, facci sapere! E poi heyoka ti aveva messo in guardia dicendo che qui non si fanno sconti a nessuno/a. Donna avvisata, mezzo salvata! LoveHeart Bye


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Sara
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Grazie dell'interessamento! Non mi avete "persa", sono una tipa resistente :lol: ma parecchio occupata.
A margine, e non mi riferisco a questa discussione, preferisco le buone maniere... Mi hanno insegnato che la forma è anche sostanza e trovo giusto il precetto. Magari la pensavano così anche Rosanna, Grazia e altre amiche "eclissate". Le avrei conosciute volentieri; quando posso darò un'occhiata ai loro post, al caso ritorno sul tema.
Quanto al recovery, sono rimasta arretrata, più o meno a questa fase delle "sei missioni" (https://www.fasi.biz/it/notizie/strateg ... ienza.html), né ho approfondito le richieste di Renzi. La sue proteste sono palesemente strumentali, ma potrebbero avere qualche base tecnica.
Se qualcuno ha tempo e voglia di approfondire, leggerò volentieri.


Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Ovidio »

È difficile entrare nel merito visto che solo pochi eletti hanno avuto modo di conoscere nei dettagli le proposte di Conte.

A Narni due giorni orsono una frana a ridosso di una scarpata sulla linea ferroviaria ha causato il deragliamento del treno. Solo per un colpo di fortuna non si sono avute vittime.

Proposta per la messa in sicurezza?

Col recovery fund!

Se questo è il suo utilizzo! Utilizzarlo per opere di normale manutenzione!

La mia impressione è che non abbiano una pallida idea di come promuovere lo sviluppo!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2132 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1137 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da heyoka »

Sara ha scritto: ↑11 gen 2021, 12:00 Grazie dell'interessamento! Non mi avete "persa", sono una tipa resistente :lol: ma parecchio occupata.
A margine, e non mi riferisco a questa discussione, preferisco le buone maniere... Mi hanno insegnato che la forma è anche sostanza e trovo giusto il precetto. Magari la pensavano così anche Rosanna, Grazia e altre amiche "eclissate". Le avrei conosciute volentieri; quando posso darò un'occhiata ai loro post, al caso ritorno sul tema.
Quanto al recovery, sono rimasta arretrata, più o meno a questa fase delle "sei missioni" (https://www.fasi.biz/it/notizie/strateg ... ienza.html), né ho approfondito le richieste di Renzi. La sue proteste sono palesemente strumentali, ma potrebbero avere qualche base tecnica.
Se qualcuno ha tempo e voglia di approfondire, leggerò volentieri.
Non sono d' accordo con te, quando dici che la Forma è anche Sostanza.
Detto questo mi fa immenso piacere sentire che non ti sei eclissata dal forum.
Rosanna e Grazia sono tuttora, con le loro idee, dei pilastri del forum.
Abbiamo anche Lilly, una nuova come te, che promette bene, anche se è una sporca fascista.
Spero di cuore tu sia di idee Pidiote perché sto cominciando ad annoiarmi in questo forum di Destrorsi.
🌹


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: ↑11 gen 2021, 15:15
Sara ha scritto: ↑11 gen 2021, 12:00 Grazie dell'interessamento! Non mi avete "persa", sono una tipa resistente :lol: ma parecchio occupata.
A margine, e non mi riferisco a questa discussione, preferisco le buone maniere... Mi hanno insegnato che la forma è anche sostanza e trovo giusto il precetto. Magari la pensavano così anche Rosanna, Grazia e altre amiche "eclissate". Le avrei conosciute volentieri; quando posso darò un'occhiata ai loro post, al caso ritorno sul tema.
Quanto al recovery, sono rimasta arretrata, più o meno a questa fase delle "sei missioni" (https://www.fasi.biz/it/notizie/strateg ... ienza.html), né ho approfondito le richieste di Renzi. La sue proteste sono palesemente strumentali, ma potrebbero avere qualche base tecnica.
Se qualcuno ha tempo e voglia di approfondire, leggerò volentieri.
Non sono d' accordo con te, quando dici che la Forma è anche Sostanza.
Detto questo mi fa immenso piacere sentire che non ti sei eclissata dal forum.
Rosanna e Grazia sono tuttora, con le loro idee, dei pilastri del forum.
Abbiamo anche Lilly, una nuova come te, che promette bene, anche se è una sporca fascista.
Spero di cuore tu sia di idee Pidiote perché sto cominciando ad annoiarmi in questo forum di Destrorsi.
🌹
E chi ti ha detto che è "fasszita"? E chi "sporca"?

In ogni caso Napoleone nella sua guerra in Russia mandava avanti un messaggero per comunicare alla sua amante in Polonia di non lavarsi più, perché stava arrivando.

È documentato tra le sue lettere!

Quindi ... se fossi Lilly, e se fosse (probabilmente lo è) fascista ti ringrazierei per i complimenti!

Beer4 Beer4

Comunque sul fascismo sarebbe interessante una discussione nel forum!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6003
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2132 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1137 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da heyoka »

Stando al Comandamento dei FARISEI (leggi Piddini) chi simpatizza x Almirante non può essere che uno SPORCO FASCISTA.
Non è il MIO comandamento, ancge perché io NON ho comandamenti.
Era ironico il mio "Sporca Fascista" e sono certo cge l' amica Lilly lo ha compreso.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Sara
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Rosanna e Grazia sono tuttora, con le loro idee, dei pilastri del forum.
Mi fa piacere, era Giaguaro (? o non ricordo chi) a darle per scomparse!


Avatar utente
giaguaro
Connesso: Sì
Messaggi: 603
Iscritto il: 9 giu 2019, 10:49
Ha Assegnato: 723 Mi Piace
Ha Ricevuto: 257 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da giaguaro »

Sara ha scritto: ↑11 gen 2021, 16:22
Rosanna e Grazia sono tuttora, con le loro idee, dei pilastri del forum.
Mi fa piacere, era Giaguaro (? o non ricordo chi) a darle per scomparse!
Forse, nel mio messaggio dell'8 gennaio, non mi sono espresso bene; ma volevo sottolineare che, purtroppo, nel forum sono rimaste a dialogare soltanto le gentilissime Rosanna e Grazia, e che mi auguravo che non ci abbandonassi subito anche Tu, come hanno fatto alcune Signore che si sono iscritte al FORUM recentemente e che, dopo qualche breve intervento nella discussione, sono sparite.
Mi fa piacere, così come hanno manifestato di desiderare anche gli amici Ovidio ed heyoka, di venire a sapere che Tu hai la ferma intenzione di partecipare con interesse alle discussioni di questo forum, anche perché mi è sembrato di capire che hai un'ottima competenza dei problemi che agitano l'attuale politica e che, quindi, potresti rappresentare un eccellente supporto per tutti.
Buon Lavoro .....

Smiling Bye


Non posso insegnare niente a nessuno, posso solo cercare di farli riflettere - SOCRATE
Avatar utente
Sara
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Grazie, magari avevo frainteso. Sì, gli argomenti mi interessano e l'ambiente appare per così dire animato. Capirò con calma le dinamiche interne...
Ci vediamo Bye


Avatar utente
Sara
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Ecco un aggiornamento sulle richieste di Renzi per il Recovery plan: "Più soldi alla sanità e spinta sui cantieri (...) Con il bilancio Ue le risorse arrivano a 310 miliardi"(ansa)
A quanto scrive "Repubblica", Il leader di Iv nelle ultime settimane ha spuntato la retromarcia sull'istituto degli 007 e fondi in più per il trasporto sostenibile. Continua il pressing sul Mes in attesa della resa dei conti in Consiglio dei Ministri.
La spinta sulla sanità mi sta bene, quella sui cantieri meno: vedremo riproporre il ponte sullo stretto!
Quanto al MES sanitario, si tratta di un prestito a tasso bassissimo da destinare esclusivamente al questo settore che sembrerebbe molto conveniente e non va neppure, se non sbaglio, ad aumentare il debito. Tuttavia, non ho capito se per timore dei controlli sull'impiego corretto dei fondi o altro, finora nessun paese l'ha chiesto. Qualche ragione ci sarà...


Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Holubice »

Sara ha scritto: ↑30 dic 2020, 17:28 ...
A quanto ritrovo in rete, nel periodo 2014​-20 l'Italia ha avuto 44.8mld di fondi e ne abbiamo spesi non più del 38% con incapacità di spesa record delle regioni con più necessità (peggio di noi solo la Croazia).
Inoltre quei soldi dovranno almeno in parte essere restituiti, con le modalità previste dai "meccanismi" europei.

Niente di nuovo sotto il Sole...

CON FONDI NON SPESI DA NOI, AUTOSTRADE IN IRLANDA

Immagine

"... Forse anche a voi sarà capitato di fantasticare sui mille colori che i cieli di Irlanda assumono da Dublino fino al Connemara. Quello che probabilmente non sapete è che quello stesso tragitto tra la capitale irlandese e le bellissime scogliere sull’Atlantico da pochi anni può essere percorso grazie ad una comoda autostrada costruita con soldi italiani. Davvero. “Italian Highways” è l’ironico appellativo con cui da quelle parti ci si riferisce alle strade costruite utilizzando i fondi europei destinati all’Italia e da noi rispediti indietro per “manifesta incapacità” di spesa..." (CONTINUA NEL LINK)

Lo sai quale è il vero problema? E' che se i nostri amministratori locali decidessero di fare qualche opera utilizzando quei soldi, dopo capita che qualche controllo l'Europa lo fa, e becca chi cerca di inqquattarsi una parte del denaro. Non hanno nessun interesse a percorrere quella strada: troppi rischi...


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Sara
Connesso: No
Messaggi: 140
Iscritto il: 27 dic 2020, 18:14
Ha Assegnato: 11 Mi Piace
Ha Ricevuto: 35 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Sara »

Buono l'articolo e simpatico il blog dei giovani sanniti.
Questo il meccanismo ordinario del MES (l'articolo è del '16)
come siamo finiti con il pagare le autostrade agli irlandesi? Semplice. Per certificare il corretto andamento dei programmi, le autorità di gestione devono periodicamente sottoporsi ad una verifica da parte delle autorità europee. Le spese per le quali viene certifica la coerenza con il programma approvato sono rimborsate dalla Commissione Europea. Purtroppo, un destino assai peggiore coinvolge le risorse che non risultano certificate entro i termini prestabiliti. Per queste è previsto il disimpegno automatico, terribile locuzione che comporta la riduzione del finanziamento comunitario che, ovviamente, sarà indirizzato a paesi più bravi nel saper spendere.
Lo conoscevo, ma per il sanitario i controlli sono molto più blandi e la domanda sul perché nessun altro paese lo chieda rimane.
Quanto a noi, forse "ci coglie" questo articolo: https://www.fanpage.it/economia/sul-mes ... a-da-fare/ la cui conclusione ci riporta alle autostrade irlandesi...
quel che nessuno chiede a Conte è altro. Ad esempio, se l’Italia ha o meno un piano di investimento nella sanità pari al 2% del Pil da finanziare, con risorse proprie o con i soldi del Mes poco importa. Glielo chiedesse, scoprirebbe che la risposta è no. Come giustamente ha osservato il professore Massimo Bordignon dell’Università Cattolica di Milano su Lavoce.info, “La Nadef 2020 stima in 5,4 miliardi di euro le risorse in più stanziate dal governo nel 2020 sulla sanità per affrontare la crisi epidemica; ma in assenza di altri interventi, queste diventano solo 1,2 miliardi in più nel 2021 (rispetto agli usuali 120 miliardi di spesa), curiosamente esattamente lo stesso incremento annuale nel finanziamento riconosciuto al Ssn dai governi in periodi precedenti la pandemia”. Non solo: “Le linee guida del governo sull’uso dei fondi NextGenerationEu – continua Bordignon – contengono una missione dedicata alla salute, ma si tratta solo di petizioni di principio, senza contenuti concreti, che ricalcano esattamente quanto già suggerito in campo sanitario dalle “raccomandazioni” della Commissione al paese”. In altre parole, non chiediamo i soldi al Mes perché non sapremmo come spenderli. E Mes o non Mes, il fallimento dell’Italia sta tutto qua.


Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Il "Recovery fund" non è dietro l'angolo.

Messaggio da leggere da Holubice »

La comica (ma anche tragedia) è che i nostri vicino continuano a chiamarlo NextGenerationEu, mentre noi ci incaponiamo a chiamarlo Recovery Found. Insomma, è una cosa che è stato stanziato per le prossime generazioni, non per attappare buchi di bilancio del prossimo mese... E sì che ce lo hanno scritto anche a caratteri cubitali...

Immagine



"Chiamare le cose con il loro nome è l'inizio della saggezza"
(Confucio)


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Rispondi