Duda vince le presidenziali in Polonia

Discussioni riguardanti la politica europea
Avatar utente
Shamash
Messaggi: 452
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Has thanked: 42 times
Ti Piace: 184 times

Duda vince le presidenziali in Polonia

Messaggio da leggere da Shamash »

Ottimo risultato-riconferma di Duda al potere in Polonia, dopo gli eccellenti risultati ottenuti negli ultimi 5 anni.
con il 51,21%, un testa-a-testa con l'avversario a carattere più liberista.
Questa vittoria è l'ulteriore conferma che ovunque vi sia una destra conservatrice di stampo squisitamente sovranista vi sia prosperità e migliori condizioni socio-economiche, tutele dei diritti a livello nazionalista e garanzia di una giustizia più equa.
Si attende ora speranzosi che anche altri Paesi aprano finalmente gli occhi e alle urne possano scegliere chi si adopera veramente per una migliore qualità della vita.
Chapeau polacchi! 🎩
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3057
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 913 times
Ti Piace: 381 times

Re: Duda vince le presidenziali in Polonia

Messaggio da leggere da heyoka »

Shamash ha scritto: 13 lug 2020, 12:02 Ottimo risultato-riconferma di Duda al potere in Polonia, dopo gli eccellenti risultati ottenuti negli ultimi 5 anni.
con il 51,21%, un testa-a-testa con l'avversario a carattere più liberista.
Questa vittoria è l'ulteriore conferma che ovunque vi sia una destra conservatrice di stampo squisitamente sovranista vi sia prosperità e migliori condizioni socio-economiche, tutele dei diritti a livello nazionalista e garanzia di una giustizia più equa.
Si attende ora speranzosi che anche altri Paesi aprano finalmente gli occhi e alle urne possano scegliere chi si adopera veramente per una migliore qualità della vita.
Chapeau polacchi! 🎩
Smiling
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 899
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 619 times
Ti Piace: 266 times

Re: Duda vince le presidenziali in Polonia

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Shamash ha scritto: 13 lug 2020, 12:02 Ottimo risultato-riconferma di Duda al potere in Polonia, dopo gli eccellenti risultati ottenuti negli ultimi 5 anni.
con il 51,21%, un testa-a-testa con l'avversario a carattere più liberista.
Questa vittoria è l'ulteriore conferma che ovunque vi sia una destra conservatrice di stampo squisitamente sovranista vi sia prosperità e migliori condizioni socio-economiche, tutele dei diritti a livello nazionalista e garanzia di una giustizia più equa.
Si attende ora speranzosi che anche altri Paesi aprano finalmente gli occhi e alle urne possano scegliere chi si adopera veramente per una migliore qualità della vita.
Chapeau polacchi! 🎩
Grande risultato! Bravi polacchi Smiling . Si spera che il "loro" sia un Sovranismo "reale"( Polexit )...perché quello nostrano-italico, allo stato attuale, mi pare tendente al farlocco :| . Tutte le nazioni dovrebbero seguire la strada del Sovranismo, anziché rimanere proni al solito, ennesimo, Nazismo teutonico, ( travestito da Unione Europea) che tiene per le palle tutte le nazioni europee e mira alla distruzione di ogni residuo di democrazia tra i popoli.
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
Shamash
Messaggi: 452
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Has thanked: 42 times
Ti Piace: 184 times

Re: Duda vince le presidenziali in Polonia

Messaggio da leggere da Shamash »

Michelangelo ha scritto: 16 lug 2020, 21:18 Si spera che il "loro" sia un Sovranismo "reale"( Polexit )...perché quello nostrano-italico, allo stato attuale, mi pare tendente al farlocco . Tutte le nazioni dovrebbero seguire la strada del Sovranismo, anziché rimanere proni al solito, ennesimo, Nazismo teutonico, ( travestito da Unione Europea) che tiene per le palle tutte le nazioni europee e mira alla distruzione di ogni residuo di democrazia tra i popoli.
Concordo pienamente. Diciamo che, poco a poco, in generale tutti i Paesi stanno iniziando a prendendere coscienza (o, meglio, tornando ad avere coscienza) dei valori unificanti dei vari popoli, spronati dalle vicissitudini di malgoverno e lassità verso la difesa dei diritti fondamentali. La strada del Sovranismo è certamente quella più seria, opportuna e puntuale per raggiungere maggior equità sociale, rispetto della legalità e, di conseguenza, dignità internazionale. Smiling
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Rispondi