Giorgetti?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3476
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 934 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1046 Mi Piace

Giorgetti?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
CaneSciolto
Deputato
Connesso: Sì
Messaggi: 1269
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Località: Roma
Ha Assegnato: 111 Mi Piace
Ha Ricevuto: 572 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

...a Roma si dice: fanno schifo ar cazzo!!! FuckYou


Avatar utente
Gasiot
Candidato Politico
Connesso: Sì
Messaggi: 210
Iscritto il: 7 feb 2021, 10:36
Ha Assegnato: 149 Mi Piace
Ha Ricevuto: 170 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Gasiot »

nerorosso ha scritto: ↑20 set 2021, 0:54 Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?
Con Matteo Salvini "andiamo d’amore e d’accordo". Così il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, arrivando all’inaugurazione del Micam, a chi gli chiedeva del leader della Lega.

Già ieri il ministro aveva detto: con Matteo Salvini "siamo complementari. Come nei giochi di squadra, ognuno gioca il ruolo: c'è chi fa il portiere, chi fa il regista, chi fa la punta". "L'importante è vincere come squadra", aveva poi sottolineato Giorgetti. Umberto Bossi "mi ha insegnato una cosa, che l'unità del movimento sta sopra di tutto. Nessuno può avere neanche il pensiero di spaccare alcunché", aveva detto ancora sul palco di un comizio elettorale a Varese, a fianco di Salvini.
https://www.adnkronos.com/lega-giorgett ... cvQUuftGgD
Penso che come spiegazione sia semplice
Un capo unico ed indiscutibile ci può stare solo in un partito piccolo ,ma se cresce ,deve aumentare anche il gruppo dirigente e in questo caso ...il capo unico ed indiscutibile è anche il proprietario come in forza italia oppure ci sono varie voci non necessariamente identiche


Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso
Desmond Bagley
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5976
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1132 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da heyoka »

CaneSciolto ha scritto: ↑20 set 2021, 5:01 ...a Roma si dice: fanno schifo ar cazzo!!! FuckYou
Infatti, entrambi non sono dei mona.
Non per niente, sono gli UNICI che fanno paura a Draghi, Pidioti e Grullini.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1972
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 759 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da RedWine »

nerorosso ha scritto: ↑20 set 2021, 0:54 Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?
non "remano contro" ma rendono visibile un certo elettorato della lega.
se un partito su un certo argomento non riesce a sintetizzare una posizione che vada bene a tutto il suo elettorato, è inevitabile che si formino al suo interno fazioni contrapposte, la cosa puo rientrare o esacerbarsi fino alla scissione.

penso che i militanti del partito siano in maggioranza con Borghi, ma gli elettori, cioè tutti coloro che si interessano di politica solo alle elezioni e vengono informati tramite la tv, siano in maggioranza per il green pass e per proseguire con l'appoggio a Draghi

Salvini sta tentando di non far impazzire la maionese, quindi da "un colpo al cerchio e uno alla botte"


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5976
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1132 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da heyoka »

Salvini sta tentando di non far impazzire la maionese, quindi da "un colpo al cerchio e uno alla botte"
A me sembra che Salvini, Giorgetti e Zaia, di FATTO, sono gli unici che riescono a fare un minimo DI OPPOSIZIONE vera, al governo Draghi.
Solo dei Trotoni possono pensare che i Draghi, i Mattarella, i Letta e i Giuseppi, abbiano paura della opposizione della Meloni o dei Rizzo o della schiera dei SUPERTROTONI che si compattano nel NON VOTO.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1972
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 759 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da RedWine »

heyoka ha scritto: ↑20 set 2021, 9:25
Salvini sta tentando di non far impazzire la maionese, quindi da "un colpo al cerchio e uno alla botte"
A me sembra che Salvini, Giorgetti e Zaia, di FATTO, sono gli unici che riescono a fare un minimo DI OPPOSIZIONE vera, al governo Draghi.
Solo dei Trotoni possono pensare che i Draghi, i Mattarella, i Letta e i Giuseppi, abbiano paura della opposizione della Meloni o dei Rizzo o della schiera dei SUPERTROTONI che si compattano nel NON VOTO.
l'opposizione la fai dall'opposizione, non dal governo.
stando nel governo finora hanno ottenuto un sacco di promesse, ma niente di concreto, sembra una continua presa per il culo.
perfino rispetto al governo Conte c'è un netto peggioramento. (al netto delle pure e semplici cazzate che erano la specialità del governo conte)
bisognerebbe prenderne atto.


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Avatar utente
heyoka
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 5976
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2119 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1132 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da heyoka »

RedWine ha scritto: ↑20 set 2021, 10:14
heyoka ha scritto: ↑20 set 2021, 9:25
Salvini sta tentando di non far impazzire la maionese, quindi da "un colpo al cerchio e uno alla botte"
A me sembra che Salvini, Giorgetti e Zaia, di FATTO, sono gli unici che riescono a fare un minimo DI OPPOSIZIONE vera, al governo Draghi.
Solo dei Trotoni possono pensare che i Draghi, i Mattarella, i Letta e i Giuseppi, abbiano paura della opposizione della Meloni o dei Rizzo o della schiera dei SUPERTROTONI che si compattano nel NON VOTO.
l'opposizione la fai dall'opposizione, non dal governo.
stando nel governo finora hanno ottenuto un sacco di promesse, ma niente di concreto, sembra una continua presa per il culo.
perfino rispetto al governo Conte c'è un netto peggioramento. (al netto delle pure e semplici cazzate che erano la specialità del governo conte)
bisognerebbe prenderne atto.
Mi sai dire, Red, cosa ha portato a casa di buono la Meloni, stando alla opposizione?????
ZERO ASSOLUTO!!!!!
E Zero assoluto potrà portare a casa. finchè resta all' opposizione, che, sia ben chiaro, io non disapprovo, anzi.
Ma da persona pragmatica, credo che solo Zaia, Salvini e Giorgetti, stando al governo, potranno ottenere qualche limatura da parte del Governo Draghi. Lo prova il fatto che Draghi, Mattarella, Letta e i Grullini hanno molta più paura di Salvini, finchè rimane nel LORO governo, che della Meloni che sta all' opposizione. E stai certo che Letta e Giuseppi farebbero salti di gioia, se Salvini andasse all' opposizione con la Meloni.
Cercate di essere meno Trotoni, quando parlate di politica.
In una barca, pensi di contare di più, stando dentro e minacciando di fare il sabotatore o andantone via?
Non ragionate, vi prego, come i GRULLI che, NON vanno a votare, favorendo di fatto, proprio quei partiti che auspicano che gli incerti non vadano a votare.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 6055
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 206 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1757 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: ↑20 set 2021, 13:17
RedWine ha scritto: ↑20 set 2021, 10:14
heyoka ha scritto: ↑20 set 2021, 9:25
A me sembra che Salvini, Giorgetti e Zaia, di FATTO, sono gli unici che riescono a fare un minimo DI OPPOSIZIONE vera, al governo Draghi.
Solo dei Trotoni possono pensare che i Draghi, i Mattarella, i Letta e i Giuseppi, abbiano paura della opposizione della Meloni o dei Rizzo o della schiera dei SUPERTROTONI che si compattano nel NON VOTO.
l'opposizione la fai dall'opposizione, non dal governo.
stando nel governo finora hanno ottenuto un sacco di promesse, ma niente di concreto, sembra una continua presa per il culo.
perfino rispetto al governo Conte c'è un netto peggioramento. (al netto delle pure e semplici cazzate che erano la specialità del governo conte)
bisognerebbe prenderne atto.
Mi sai dire, Red, cosa ha portato a casa di buono la Meloni, stando alla opposizione?????
ZERO ASSOLUTO!!!!!
E Zero assoluto potrà portare a casa. finchè resta all' opposizione, che, sia ben chiaro, io non disapprovo, anzi.
Ma da persona pragmatica, credo che solo Zaia, Salvini e Giorgetti, stando al governo, potranno ottenere qualche limatura da parte del Governo Draghi. Lo prova il fatto che Draghi, Mattarella, Letta e i Grullini hanno molta più paura di Salvini, finchè rimane nel LORO governo, che della Meloni che sta all' opposizione. E stai certo che Letta e Giuseppi farebbero salti di gioia, se Salvini andasse all' opposizione con la Meloni.
Cercate di essere meno Trotoni, quando parlate di politica.
In una barca, pensi di contare di più, stando dentro e minacciando di fare il sabotatore o andantone via?
Non ragionate, vi prego, come i GRULLI che, NON vanno a votare, favorendo di fatto, proprio quei partiti che auspicano che gli incerti non vadano a votare.
Tutto giusto....ma a me Giorgetti non piace,non mi è mai piaciuto e mai mi piacera'.

Lo dico a pelle ...eh?
Angry1


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Valerio
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 4015
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 1558 Mi Piace
Ha Ricevuto: 996 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Valerio »

nerorosso ha scritto: ↑20 set 2021, 0:54 Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?
Si chiama dialogo interno. Far parte dello stesso partito non significa vedere le cose allo stesso modo, ma solo condividere il Progetto.

A questo servono i congressi, a cercare soluzioni comuni per realizzare gli scopi del partito. E ti assicuro per esperienza personale che la battaglia sulla linea da seguire può essere molto aspra, quasi una zuffa. :mrgreen:

PS. Penso che con Giorgetti mi azzufferei parecchio, ma anche con Salvini.


Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Valerio
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 4015
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 1558 Mi Piace
Ha Ricevuto: 996 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Valerio »

heyoka ha scritto: ↑20 set 2021, 13:17
RedWine ha scritto: ↑20 set 2021, 10:14
heyoka ha scritto: ↑20 set 2021, 9:25
A me sembra che Salvini, Giorgetti e Zaia, di FATTO, sono gli unici che riescono a fare un minimo DI OPPOSIZIONE vera, al governo Draghi.
Solo dei Trotoni possono pensare che i Draghi, i Mattarella, i Letta e i Giuseppi, abbiano paura della opposizione della Meloni o dei Rizzo o della schiera dei SUPERTROTONI che si compattano nel NON VOTO.
l'opposizione la fai dall'opposizione, non dal governo.
stando nel governo finora hanno ottenuto un sacco di promesse, ma niente di concreto, sembra una continua presa per il culo.
perfino rispetto al governo Conte c'è un netto peggioramento. (al netto delle pure e semplici cazzate che erano la specialità del governo conte)
bisognerebbe prenderne atto.

Mi sai dire, Red, cosa ha portato a casa di buono la Meloni, stando alla opposizione?????
ZERO ASSOLUTO!!!!!
E Zero assoluto potrà portare a casa. finchè resta all' opposizione, che, sia ben chiaro, io non disapprovo, anzi.
Ma da persona pragmatica, credo che solo Zaia, Salvini e Giorgetti, stando al governo, potranno ottenere qualche limatura da parte del Governo Draghi. Lo prova il fatto che Draghi, Mattarella, Letta e i Grullini hanno molta più paura di Salvini, finchè rimane nel LORO governo, che della Meloni che sta all' opposizione. E stai certo che Letta e Giuseppi farebbero salti di gioia, se Salvini andasse all' opposizione con la Meloni.
Cercate di essere meno Trotoni, quando parlate di politica.
In una barca, pensi di contare di più, stando dentro e minacciando di fare il sabotatore o andantone via?
Non ragionate, vi prego, come i GRULLI che, NON vanno a votare, favorendo di fatto, proprio quei partiti che auspicano che gli incerti non vadano a votare.
La Giorgia, all'opposizione, ha preso le relative Commissioni. Più che stando in coalizione. È scaltra la bimba. :grin:


Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
serge
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3296
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 2425 Mi Piace
Ha Ricevuto: 856 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da serge »

A me Giorgetti non dispiace,così come Zaia,Fedriga, il mitico Maroni e altri...


Il dubbio cresce con la conoscenza.(Johann Wolfgang von Goethe)
Avatar utente
Sayon
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 4801
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 76 Mi Piace
Ha Ricevuto: 469 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Sayon »

Dispiace dirlo considerando l’accento legaiolo e salvinista di questo Forum, ma Salvini ha distrutto un partito, la Lega Nord, che aveva unnvero significato, magari regionale ma con iddee precise. La presente Lega , non avendo alcun significato se non le dee variabili di Salvini, e destinato a frantumarsi per mancanza di un Leader. Giorgetti non e affatto solo. Fa parte di un grupo di persone COERENTI che intende lavorare per un governo efficiente e non soggetto alle fisime di un Capetto incoerente di cui non si fida piu nessuno. Draghi tutto sommato non evaffatto di sinistra. Sarebbe stao il capo ideale del CdX sognato da Berlusconi. Salvini fa troppi errori edve veramente divenuto “irrilevante+ Secla Lega attuale vuole restare un partito naziinale e meglio che dia piu fiducia ai Giorgetti e Zaia, ed ai tanti altri che facevano distinguere la vecchia ma capace Lega Nord.


Avatar utente
nerorosso
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3476
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 934 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1046 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Valerio ha scritto: ↑20 set 2021, 18:49
nerorosso ha scritto: ↑20 set 2021, 0:54 Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?
Si chiama dialogo interno. Far parte dello stesso partito non significa vedere le cose allo stesso modo, ma solo condividere il Progetto.

A questo servono i congressi, a cercare soluzioni comuni per realizzare gli scopi del partito. E ti assicuro per esperienza personale che la battaglia sulla linea da seguire può essere molto aspra, quasi una zuffa. :mrgreen:

PS. Penso che con Giorgetti mi azzufferei parecchio, ma anche con Salvini.
I congressi servono anche a regolare i conti. E al prossimo congresso leghista, pur non non essendo io leghista, nell'ottica del regolamento di conti per me Giorgetti e Zaia sarebbero fuori dal partito.
Poi ovviamente bisogna vedere quale mozione ha il sopravvento….


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3476
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 934 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1046 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Gasiot ha scritto: ↑20 set 2021, 7:40
nerorosso ha scritto: ↑20 set 2021, 0:54 Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?
Con Matteo Salvini "andiamo d’amore e d’accordo". Così il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, arrivando all’inaugurazione del Micam, a chi gli chiedeva del leader della Lega.

Già ieri il ministro aveva detto: con Matteo Salvini "siamo complementari. Come nei giochi di squadra, ognuno gioca il ruolo: c'è chi fa il portiere, chi fa il regista, chi fa la punta". "L'importante è vincere come squadra", aveva poi sottolineato Giorgetti. Umberto Bossi "mi ha insegnato una cosa, che l'unità del movimento sta sopra di tutto. Nessuno può avere neanche il pensiero di spaccare alcunché", aveva detto ancora sul palco di un comizio elettorale a Varese, a fianco di Salvini.
https://www.adnkronos.com/lega-giorgett ... cvQUuftGgD
Penso che come spiegazione sia semplice
Un capo unico ed indiscutibile ci può stare solo in un partito piccolo ,ma se cresce ,deve aumentare anche il gruppo dirigente e in questo caso ...il capo unico ed indiscutibile è anche il proprietario come in forza italia oppure ci sono varie voci non necessariamente identiche
Si, ma se su cose in questo Momento fondamentali come il "Green pass" le posizioni sono assolutamente divergenti qualche domanda è opportuno porsela... Io dico che Giorgetti già da tempo sta contro la Lega, posto che ancora non ho capito dove va la "Lega di governo" con il governo del "drago"…


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
carletto3
Senatore
Connesso: No
Messaggi: 6055
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 206 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1757 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da carletto3 »

nerorosso ha scritto: ↑22 set 2021, 2:10
Gasiot ha scritto: ↑20 set 2021, 7:40
nerorosso ha scritto: ↑20 set 2021, 0:54 Domanda: ma che se lo tiene a fare nel partito Salvini uno come Giorgetti? O se è per questo anche anche Zaia piuttosto che altri.
Espellere dal partito un Giorgetti sarebbe doveroso. Ma pure lo Zaia che tanto piace a qualcuno sarebbe allo stesso livello
"Remano contro " rispetto al segretario nazionale, che ci stanno ancora a fare nel partito?

E lo dico da non leghista, che fà quel partito? Che fà il suo segretario?
Con Matteo Salvini "andiamo d’amore e d’accordo". Così il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, arrivando all’inaugurazione del Micam, a chi gli chiedeva del leader della Lega.

Già ieri il ministro aveva detto: con Matteo Salvini "siamo complementari. Come nei giochi di squadra, ognuno gioca il ruolo: c'è chi fa il portiere, chi fa il regista, chi fa la punta". "L'importante è vincere come squadra", aveva poi sottolineato Giorgetti. Umberto Bossi "mi ha insegnato una cosa, che l'unità del movimento sta sopra di tutto. Nessuno può avere neanche il pensiero di spaccare alcunché", aveva detto ancora sul palco di un comizio elettorale a Varese, a fianco di Salvini.
https://www.adnkronos.com/lega-giorgett ... cvQUuftGgD
Penso che come spiegazione sia semplice
Un capo unico ed indiscutibile ci può stare solo in un partito piccolo ,ma se cresce ,deve aumentare anche il gruppo dirigente e in questo caso ...il capo unico ed indiscutibile è anche il proprietario come in forza italia oppure ci sono varie voci non necessariamente identiche
Si, ma se su cose in questo Momento fondamentali come il "Green pass" le posizioni sono assolutamente divergenti qualche domanda è opportuno porsela... Io dico che Giorgetti già da tempo sta contro la Lega, posto che ancora non ho capito dove va la "Lega di governo" con il governo del "drago"…
Bella domanda...quasi da un milione di dollaroni....me lo sto chiedendo sin dal Papete....
Non ho ancora capito l'ultimo Salvini.
Ma sicuramente è colpa mia.....il guaio è che in questo momento nessuno ha la piu' pallida idea di cosa ci riservi il futuro...e quando non riesco a vedere qualcosa mi prende un brivido blu lungo la schiena...e gli do di gotto nonnesco!
Ma non è solo il Salvini che non riesco a capire....anche tutti gli altri capoccioni...capisco solo la Meloncina e Rizzo!
StreamingTears


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Leno Lazzari
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3402
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 2460 Mi Piace
Ha Ricevuto: 796 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

carletto3 ha scritto: ↑22 set 2021, 4:51
nerorosso ha scritto: ↑22 set 2021, 2:10
Gasiot ha scritto: ↑20 set 2021, 7:40


Penso che come spiegazione sia semplice
Un capo unico ed indiscutibile ci può stare solo in un partito piccolo ,ma se cresce ,deve aumentare anche il gruppo dirigente e in questo caso ...il capo unico ed indiscutibile è anche il proprietario come in forza italia oppure ci sono varie voci non necessariamente identiche
Si, ma se su cose in questo Momento fondamentali come il "Green pass" le posizioni sono assolutamente divergenti qualche domanda è opportuno porsela... Io dico che Giorgetti già da tempo sta contro la Lega, posto che ancora non ho capito dove va la "Lega di governo" con il governo del "drago"…
Bella domanda...quasi da un milione di dollaroni....me lo sto chiedendo sin dal Papete....
Non ho ancora capito l'ultimo Salvini.
Ma sicuramente è colpa mia.....il guaio è che in questo momento nessuno ha la piu' pallida idea di cosa ci riservi il futuro...e quando non riesco a vedere qualcosa mi prende un brivido blu lungo la schiena...e gli do di gotto nonnesco!
Ma non è solo il Salvini che non riesco a capire....anche tutti gli altri capoccioni...capisco solo la Meloncina e Rizzo!
StreamingTears
Io credo che quello di Giorgetti e Salvini sia gioco di squadra . Posto che nessuno dei due pensa di uscire dal governo, e che vogliono entrambe dove possibile determinarne l'incedere politico l'uno porta avanti la politica istituzionale della Lega e l'altro pensa al partito e l'elettorato .

.......e una bella fetta dell'elettorato della Lega al Nord non ha mai riposto.......

Immagine


La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
Valerio
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 4015
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 1558 Mi Piace
Ha Ricevuto: 996 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Valerio »

carletto3 ha scritto: ↑22 set 2021, 4:51
nerorosso ha scritto: ↑22 set 2021, 2:10
Gasiot ha scritto: ↑20 set 2021, 7:40


Penso che come spiegazione sia semplice
Un capo unico ed indiscutibile ci può stare solo in un partito piccolo ,ma se cresce ,deve aumentare anche il gruppo dirigente e in questo caso ...il capo unico ed indiscutibile è anche il proprietario come in forza italia oppure ci sono varie voci non necessariamente identiche
Si, ma se su cose in questo Momento fondamentali come il "Green pass" le posizioni sono assolutamente divergenti qualche domanda è opportuno porsela... Io dico che Giorgetti già da tempo sta contro la Lega, posto che ancora non ho capito dove va la "Lega di governo" con il governo del "drago"…
Bella domanda...quasi da un milione di dollaroni....me lo sto chiedendo sin dal Papete....
Non ho ancora capito l'ultimo Salvini.
Ma sicuramente è colpa mia.....il guaio è che in questo momento nessuno ha la piu' pallida idea di cosa ci riservi il futuro...e quando non riesco a vedere qualcosa mi prende un brivido blu lungo la schiena...e gli do di gotto nonnesco!
Ma non è solo il Salvini che non riesco a capire....anche tutti gli altri capoccioni...capisco solo la Meloncina e Rizzo!
StreamingTears
Non è difficile! Basso profilo per tenere le mani dei rubagalline lontano dal bottino europeo.

Poi, come premio, un accordo con Renzi per il nuovo PdR. Questo è più difficile.

Quanto ai leghisti, mi pare che i nostalgici di Bossi e del partito territoriale potrebbero tranquillamente andare affanculo. Scusate il francesismo, ma i tempi cambiano ed abbiamo bisogno di rinnovamento. Con queste intenzioni, se fossi partecipe di un congresso della nuova Lega, finirei per fare a botte con qualcuno.

E io sono un tipo pacifico e tollerante. :mrgreen:


Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Leno Lazzari
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 3402
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 2460 Mi Piace
Ha Ricevuto: 796 Mi Piace

Re: Giorgetti?

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Valerio ha scritto: ↑22 set 2021, 13:39
carletto3 ha scritto: ↑22 set 2021, 4:51
nerorosso ha scritto: ↑22 set 2021, 2:10

Si, ma se su cose in questo Momento fondamentali come il "Green pass" le posizioni sono assolutamente divergenti qualche domanda è opportuno porsela... Io dico che Giorgetti già da tempo sta contro la Lega, posto che ancora non ho capito dove va la "Lega di governo" con il governo del "drago"…
Bella domanda...quasi da un milione di dollaroni....me lo sto chiedendo sin dal Papete....
Non ho ancora capito l'ultimo Salvini.
Ma sicuramente è colpa mia.....il guaio è che in questo momento nessuno ha la piu' pallida idea di cosa ci riservi il futuro...e quando non riesco a vedere qualcosa mi prende un brivido blu lungo la schiena...e gli do di gotto nonnesco!
Ma non è solo il Salvini che non riesco a capire....anche tutti gli altri capoccioni...capisco solo la Meloncina e Rizzo!
StreamingTears
Non è difficile! Basso profilo per tenere le mani dei rubagalline lontano dal bottino europeo.

Poi, come premio, un accordo con Renzi per il nuovo PdR. Questo è più difficile.

Quanto ai leghisti, mi pare che i nostalgici di Bossi e del partito territoriale potrebbero tranquillamente andare affanculo. Scusate il francesismo, ma i tempi cambiano ed abbiamo bisogno di rinnovamento. Con queste intenzioni, se fossi partecipe di un congresso della nuova Lega, finirei per fare a botte con qualcuno.

E io sono un tipo pacifico e tollerante. :mrgreen:
Non esattamente in codesti termini ma pensavo le stesse cose .

Le tante posizioni per noi spesso incomprensibili a volte sono tattica e la tattica non la si rivela al nemico, al massimo dopo che l'hai messo fuori causa .


La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi