STAGIONALI : cercasi "schiavi"

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
mondilumondoblog
Aspirante Politico
Messaggi: 83
Iscritto il: 17 gen 2020, 20:38
1
Località: vicenza
Has thanked: 2 times
Ti Piace: 9 times
Contatta:

STAGIONALI : cercasi "schiavi"

Messaggio da leggere da mondilumondoblog »

Il solstizio d’estate ci porta la tanto attesa zona bianca in tutta la nostra penisola ( tranne la val d’Aosta) ‘, e così si spalancano le porte al turismo, settore fondamentale nel periodo estivo per la nostra economia. Ma c’è un grido d’allarme tra i vari imprenditori della ristorazione, ovvero non riescono a trovare il personale da assumere per la ripresa turistica. Le prime accuse a questa assenza/rifiuto è imputato al reddito di cittadinanza....https://ciaovecio64.altervista.org/stag ... i-schiavi/
Avatar utente
Valerio
Senatore
Messaggi: 3761
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
2
Località: Messina
Has thanked: 1363 times
Ti Piace: 839 times

Re: STAGIONALI : cercasi "schiavi"

Messaggio da leggere da Valerio »

Non so se tu abbia mai visto Carosello.

A me i 5* ricordano uno di quegli spot. Cimabue, Cimabue, fai una cosa e ne sbagli due! Beer4
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
leno
Senatore
Messaggi: 2165
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
2
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 1492 times
Ti Piace: 528 times

Re: STAGIONALI : cercasi "schiavi"

Messaggio da leggere da leno »

Ai miei tempi c'era chi andava a fare la stagione invernale in montagna e molti fino in Svizzera (lo feci anch'io a Davos Platz) ma erano altri tempi e gli stipendi invogliavano perchè relativamente al periodo lavorato valeva la pena alternarsi tra inverno in montagna ed estate al mare .

Poi venne il periodo in cui la stagione era un bel modo per lavorare e divertirsi per gli studenti, e certo gli stipendi erano più bassi, ma ne valeva sempre la pena . Fuori di casa e di sotto l'ala protettiva dei genitori, denaro da maneggiare e movida serale a briglia sciolta .

Oggi francamente non conosco gli stipendi medi per cuochi, camerieri, personale delle pulizie etc ma non credo che siano esattamente "sindacali" visti i prezzi assolutamente concorrenziali praticati alla clientela in Emilia ( ma non solo) rispetto al resto del paese .

In ogni caso andrebbe anche sempre tenuto conto dei costi effettivi (troppo alti) tra busta paga e trattenute di un dipendente .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
Valerio
Senatore
Messaggi: 3761
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
2
Località: Messina
Has thanked: 1363 times
Ti Piace: 839 times

Re: STAGIONALI : cercasi "schiavi"

Messaggio da leggere da Valerio »

leno ha scritto: 23 giu 2021, 17:56 Ai miei tempi c'era chi andava a fare la stagione invernale in montagna e molti fino in Svizzera (lo feci anch'io a Davos Platz) ma erano altri tempi e gli stipendi invogliavano perchè relativamente al periodo lavorato valeva la pena alternarsi tra inverno in montagna ed estate al mare .

Poi venne il periodo in cui la stagione era un bel modo per lavorare e divertirsi per gli studenti, e certo gli stipendi erano più bassi, ma ne valeva sempre la pena . Fuori di casa e di sotto l'ala protettiva dei genitori, denaro da maneggiare e movida serale a briglia sciolta .

Oggi francamente non conosco gli stipendi medi per cuochi, camerieri, personale delle pulizie etc ma non credo che siano esattamente "sindacali" visti i prezzi assolutamente concorrenziali praticati alla clientela in Emilia ( ma non solo) rispetto al resto del paese .

In ogni caso andrebbe anche sempre tenuto conto dei costi effettivi (troppo alti) tra busta paga e trattenute di un dipendente .
Mio figlio era un ottimo cuoco. Ha preferito farsi 2 corsi di formazione e passare al settore metalmeccanico.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
leno
Senatore
Messaggi: 2165
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
2
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 1492 times
Ti Piace: 528 times

Re: STAGIONALI : cercasi "schiavi"

Messaggio da leggere da leno »

Valerio ha scritto: 23 giu 2021, 18:13
leno ha scritto: 23 giu 2021, 17:56 Ai miei tempi c'era chi andava a fare la stagione invernale in montagna e molti fino in Svizzera (lo feci anch'io a Davos Platz) ma erano altri tempi e gli stipendi invogliavano perchè relativamente al periodo lavorato valeva la pena alternarsi tra inverno in montagna ed estate al mare .

Poi venne il periodo in cui la stagione era un bel modo per lavorare e divertirsi per gli studenti, e certo gli stipendi erano più bassi, ma ne valeva sempre la pena . Fuori di casa e di sotto l'ala protettiva dei genitori, denaro da maneggiare e movida serale a briglia sciolta .

Oggi francamente non conosco gli stipendi medi per cuochi, camerieri, personale delle pulizie etc ma non credo che siano esattamente "sindacali" visti i prezzi assolutamente concorrenziali praticati alla clientela in Emilia ( ma non solo) rispetto al resto del paese .

In ogni caso andrebbe anche sempre tenuto conto dei costi effettivi (troppo alti) tra busta paga e trattenute di un dipendente .
Mio figlio era un ottimo cuoco. Ha preferito farsi 2 corsi di formazione e passare al settore metalmeccanico.
Il figlio di un mio rfatello, architetto, dopo quattro anni di sfruttamento "infruttuoso" in studi romani oggi é emigrante in Germania .

Il mese scorso s'é comprato una casa più grande (la famiglia cresce) che ha pagato quasi € 500.000 e ne sta spendendo altri ducentomila e rotti per adeguarla ai suoi gusti .

E se Anna Grassellino fosse rimasta in Italia a sperare in tempi migliori..........

Immagine

.........é probabile che oggi starebbe a fare le fotocopie a qualche figlio scemo di barone universitario .

https://www.sudstyle.it/anna-grasselli ... iciliana/
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi