Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
leno
Deputato
Messaggi: 1450
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 936 times
Ti Piace: 331 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da leno »

carletto3 ha scritto: 20 apr 2021, 21:51
leno ha scritto: 20 apr 2021, 21:32 Ricordati che andare a vedere la corrida non é politicamente correct .
E' un po'' presto per la stagione delle Corride credo...e poi non sono piu' cruenti...si limitano a piantare qualche banderillas sulla schiena del toro...si tratta per lo piu' del gioco di eleganza...adesso è solo uno spettacolino folkloristico.Ci pole anda'....
Eh,eh,eh.....
E' un gusto che non ho mai capito .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5436
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1759 times
Ti Piace: 938 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da heyoka »

E' un gusto che non ho mai capito .
Io me lo sono fatto spiegare e ho capito che la Corrida, è una manifestazione di RISPETTO per il toro, in quanto gli viene data la possibilità di difendersi in duello con il torero.
A me è capitato di vedere una Corrida a Madrid, 45 anni fa, dove il torero non è riuscito a matare il toro.
Il torero ha dovuto subire l' umiliazione di restare nell' arena attorniato da un gruppo di pecore.
E così torniamo nel merito della discussione aperta da Alfa.
Il fatto che io stia valutando la possibilità di farmi vaccinare contro voglia, dimostra che siamo messi in una condizione quasi simile al toro costretto a scendere nell' arena.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Senatore
Messaggi: 4772
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
1
Has thanked: 183 times
Ti Piace: 1130 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da carletto3 »

leno ha scritto: 21 apr 2021, 5:08
carletto3 ha scritto: 20 apr 2021, 21:51
leno ha scritto: 20 apr 2021, 21:32 Ricordati che andare a vedere la corrida non é politicamente correct .
E' un po'' presto per la stagione delle Corride credo...e poi non sono piu' cruenti...si limitano a piantare qualche banderillas sulla schiena del toro...si tratta per lo piu' del gioco di eleganza...adesso è solo uno spettacolino folkloristico.Ci pole anda'....
Eh,eh,eh.....
E' un gusto che non ho mai capito .
Giocherei la mia mano sinistra che non hai mai assistito ad una corrida.... non parlo delle novillade (quelle fatte con torelli giovani e apprendisti toreador giovincelli ,ma delle grandi corride del mese di agosto...quelle serie.....magari non solo a Madrid ma a Ronda.E' uno spettacolo indescrivibile per emozioni e sensazioni che provi... e se il toreador è bravo è una vera emozione speciale.Ma non è descrivibile...va vissuta.
Ma ormai credo non ne fanno piu' di corride serie.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
carletto3
Senatore
Messaggi: 4772
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
1
Has thanked: 183 times
Ti Piace: 1130 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 21 apr 2021, 7:00
E' un gusto che non ho mai capito .
Io me lo sono fatto spiegare e ho capito che la Corrida, è una manifestazione di RISPETTO per il toro, in quanto gli viene data la possibilità di difendersi in duello con il torero.
A me è capitato di vedere una Corrida a Madrid, 45 anni fa, dove il torero non è riuscito a matare il toro.
Il torero ha dovuto subire l' umiliazione di restare nell' arena attorniato da un gruppo di pecore.
E così torniamo nel merito della discussione aperta da Alfa.
Il fatto che io stia valutando la possibilità di farmi vaccinare contro voglia, dimostra che siamo messi in una condizione quasi simile al toro costretto a scendere nell' arena.
Io ne ho viste almeno due di corride dove il torero non è riuscito ad uccidere il toro....i fischi li hanno distrutti.Ma erano pischelli...erano le novillade dove giostravano torelli giovani e leggeri con ragazzini alle prime armi...
In quanto alla tua vaccinazione non farmi ridere...confessa che hai fatto di tutto per farti il vaccino...persino la prenotazione telefonica....per di piu' non hai nemmeno la possibilita' i prendere a cornate l'infermiera che ti fara' il vaccino.
Ti aspetto nel club dei vaccinati....
---:)
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
giaguaro
Consigliere
Messaggi: 531
Iscritto il: 9 giu 2019, 10:49
1
Has thanked: 641 times
Ti Piace: 226 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da giaguaro »

Alfa ha scritto: 20 apr 2021, 21:43
leno ha scritto: 20 apr 2021, 21:32 Ricordati che andare a vedere la corrida non é politicamente correct .
La corrida può piacere solo in Andalusia, ma quelli son vicini al Marocco...oltre che a qualche italiano , tanto ormai l'italia è una colonia africana. FuckYou


Smiling

"Tanto ormai l'italia è una colonia africana."
Hai perfettamente ragione. ormai non c'è più speranza di ricuperare un minimo di dignità.

Comunque, buone vacanze e felice permanenza a Madrid, Toledo e dintorni ... Sarà sicuramente un mondo migliore di quello che stiamo vibendo qui!

Bye Bye Bye
Non posso insegnare niente a nessuno, posso solo cercare di farli riflettere - SOCRATE
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5436
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1759 times
Ti Piace: 938 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da heyoka »

In quanto alla tua vaccinazione non farmi ridere...confessa che hai fatto di tutto per farti il vaccino...persino la prenotazione telefonica....per di piu' non hai nemmeno la possibilita' i prendere a cornate l'infermiera che ti fara' il vaccino.
Per il momento ho solo prenotato.
Se entro sabato si farà chiarezza sui pass posso decidere meglio.
Tu cosa sceglieresti se l' alternativa a non fare il vaccino è QUELLA DI DOVER RIMANERE RINCHIUSO NELLA RISERVA?
Sono curioso di sapere anche come è andata ad Alfa, du questo.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Michelangelo
Deputato
Messaggi: 1407
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
1
Has thanked: 1148 times
Ti Piace: 475 times

Re: Un saluto ricordandovi che siete malati di testa

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Penso che a tutti, o quasi, stia venendo l'impulso irrefrenabile di scappare dall'Italia, in mano a questi sciagurati politici, giornalisti e virologi che ci stanno massacrando. Delle vere e proprie calamità umane, che - tutti uniti appassionatamente - stanno demolendo una nazione; la quale potrebbe vivere di rendita solo dalla sua bellezza( se avesse la Sovranità e se avesse politici decenti).
Il "nuovo nazismo" che imperversa - in Italia - ma, anche in tutta Europa e a livello globale direi( ci sono proteste contro i lockdown e contro le violazioni costituzionali, in tutte le nazioni ), penso che coinvolgerà in modo incisivo anche tutte le nazioni d'Europa. Forse l'Italia è solo la prima nazione, designata per fare da apripista( la prima che dovrà FALLIRE, soccombere) a questa nuova tipologia di popolazione distopica/ ULTRA obbediente, che stanno cercando di costruire.

Per tali motivi, se dovessi scappare dall'Italia, mi prenderei il sicuro e andrei in un luogo che non sia "dentro la tempesta", in mezzo alle diatribe geopolitiche e coinvolto/ complice( l'Italia e tutta l'Europa lo sono in pieno, in forme più o meno palesi) di questo progetto di schiavizzazione di massa che è in atto.
Scapperei in un isolotto sperduto( istintivamente), in attesa che le acque si calmino; per poi tornare - a Processo di Norimberga eseguito - nel Bel Paese. Tutte le guerre e tutti i nazismi, hanno una durata limitata. La democrazia ha da tornà! Quando avranno finalmente arrestato tutti i responsabili di questo abominio( e ciò accadrà; è inevitabile) si potrà ricostruire l'Italia, con una nuova classe politica. E perché no, FARE anche gli italiani( i miracoli avvengono).
CARAIBI... o qualcosa di simile.

“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Rispondi