Il mistero Navalny

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Salvo
Deputato
Messaggi: 741
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Has thanked: 56 times
Ti Piace: 273 times

Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da Salvo »

Navalny, la portavoce : 'Sta morendo, questione di giorni'
_____________________

Speriamo che si tratti soltanto di una mossa tattica per guadagnare attenzione. Zaky, tornando nella sua casa in Egitto, non immaginava quello che gli sarebbe toccato. Navalny, che stava in Germania, sapeva benissimo cosa lo aspettava in Russia: perché vi è tornato? Se Navalny è davvero convinto che le spie di Putin hanno tentato di ucciderlo con l'avvelenamento, perché si è consegnato ai suoi assassini? Davvero, non riesco a capire.
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2805
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 629 times
Ti Piace: 624 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da nerorosso »

Salvo ha scritto: 17 apr 2021, 19:08 Navalny, la portavoce : 'Sta morendo, questione di giorni'
_____________________

Speriamo che si tratti soltanto di una mossa tattica per guadagnare attenzione. Zaky, tornando nella sua casa in Egitto, non immaginava quello che gli sarebbe toccato. Navalny, che stava in Germania, sapeva benissimo cosa lo aspettava in Russia: perché vi è tornato? Se Navalny è davvero convinto che le spie di Putin hanno tentato di ucciderlo con l'avvelenamento, perché si è consegnato ai suoi assassini? Davvero, non riesco a capire.
Navalny è una marionetta ben pagata dei servizi anglo-americani. Tutto quel che fa non è deciso da lui ma eterodiretto. Riceve ed esegue le direttive da CIA e MI6 o in alternativa dai servizi tedeschi, succursale delle entità di cui sopra.

Se veramente i servizi russi avessero voluto farlo fuori, l'avrebbero fatto fuori senza problemi, in qualunque modo, sicuramente senza bisogno di utilizzare un agente nervino militare fatto per ammazzare migliaia di persone con poche gocce.
Il tentativo di "avvelenamento" è un falso, utilizzato da chi lo manovra. Altrimenti non si capisce il perchè i servizi russi, dopo aver tentato senza riuscirci di ucciderlo, cosa inverosimile, per di più in quel modo incredibile, gli avrebbero consentito di curarsi, prima in Russia e poi addirittura in Germania…

Se trovo qualche articolo che ho letto te lo posto

.http://sakeritalia.it/?s=Navalny

Qui trovi una vasta collezione di articoli sulla faccenda…

PS
Se poi vuoi farti due risate leggi questo articolo piuttosto ironico…

http://sakeritalia.it/satira/i-russi-so ... l-pianeta/
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Salvo
Deputato
Messaggi: 741
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Has thanked: 56 times
Ti Piace: 273 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da Salvo »

Ma come ti spieghi il ritorno in Russia? perché? cosa lo ha portato?
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2805
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 629 times
Ti Piace: 624 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da nerorosso »

Salvo ha scritto: 18 apr 2021, 10:43 Ma come ti spieghi il ritorno in Russia? perché? cosa lo ha portato?
Beh, esattamente per quel motivo, essere arrestato per violazione degli obblighi domiciliari.
Navalny era condannato a tre anni e mezzo per malversazioni economiche, nella fattispecie appropriazione indebita ai danni di una sua fondazione o qualcosa del genere e forse pure per truffa.
Sapeva benissimo, in quanto avvisato dalla magistratura russa, e probabilmente anche dai suoi avvocati, che per evitare l'arresto aveva un termine temporale entro cui doveva presentarsi in Russia, ma lui ha rinviato fino al momento in cui l'arresto è stato inevitabile, come del resto sarebbe successo anche in Italia o in U$A…

Il suo scopo, o meglio lo scopo di chi lo dirige, era quello di creare il "martire"…

E non escludo che prima o poi, quando ai suoi "datori di lavoro" servirà più da morto che da vivo, possa essere assassinato sul serio, ovviamente in modo da poter scatenare in occidente una nuova campagna di demonizzazione del "mostro" Putin…
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Ginger
Consigliere
Messaggi: 258
Iscritto il: 10 mar 2021, 9:40
Has thanked: 138 times
Ti Piace: 151 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da Ginger »

nerorosso ha scritto: 18 apr 2021, 14:45
Salvo ha scritto: 18 apr 2021, 10:43 Ma come ti spieghi il ritorno in Russia? perché? cosa lo ha portato?
Beh, esattamente per quel motivo, essere arrestato per violazione degli obblighi domiciliari.
Navalny era condannato a tre anni e mezzo per malversazioni economiche, nella fattispecie appropriazione indebita ai danni di una sua fondazione o qualcosa del genere e forse pure per truffa.
Sapeva benissimo, in quanto avvisato dalla magistratura russa, e probabilmente anche dai suoi avvocati, che per evitare l'arresto aveva un termine temporale entro cui doveva presentarsi in Russia, ma lui ha rinviato fino al momento in cui l'arresto è stato inevitabile, come del resto sarebbe successo anche in Italia o in U$A…

Il suo scopo, o meglio lo scopo di chi lo dirige, era quello di creare il "martire"…

E non escludo che prima o poi, quando ai suoi "datori di lavoro" servirà più da morto che da vivo, possa essere assassinato sul serio, ovviamente in modo da poter scatenare in occidente una nuova campagna di demonizzazione del "mostro" Putin…
Concordo, almeno in buona parte, con quello che dici...e ritengo che in tal modo si riesca a mettere in secondo piano l'opposizione a Putin, della sinistra...che di certo non piace né a Biden né ai suoi amici.
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale.
Cosi ci guadagnano gli USA e i liberali...la sinistra russa, maggio partito d'opposizione, passa in secondo piano e, quando l'era putin finirà (perché tutto finisce) saranno i russi a pagare.
Salvo
Deputato
Messaggi: 741
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Has thanked: 56 times
Ti Piace: 273 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da Salvo »

Usa: “Se Navalny muore ci saranno conseguenze per la Russia”
___________________

E' tornato lo sceriffo che si occupa delle schifezze in giro per il mondo ma non di quelle di casa sua.
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2805
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 629 times
Ti Piace: 624 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da nerorosso »

Salvo ha scritto: 18 apr 2021, 18:39 Usa: “Se Navalny muore ci saranno conseguenze per la Russia”
___________________

E' tornato lo sceriffo che si occupa delle schifezze in giro per il mondo ma non di quelle di casa sua.
Gli U$A soffrono di delirio di onnipotenza, ma mal gliene incoglierà…
Ginger ha scritto: 18 apr 2021, 15:59
nerorosso ha scritto: 18 apr 2021, 14:45
Salvo ha scritto: 18 apr 2021, 10:43 Ma come ti spieghi il ritorno in Russia? perché? cosa lo ha portato?
Beh, esattamente per quel motivo, essere arrestato per violazione degli obblighi domiciliari.
Navalny era condannato a tre anni e mezzo per malversazioni economiche, nella fattispecie appropriazione indebita ai danni di una sua fondazione o qualcosa del genere e forse pure per truffa.
Sapeva benissimo, in quanto avvisato dalla magistratura russa, e probabilmente anche dai suoi avvocati, che per evitare l'arresto aveva un termine temporale entro cui doveva presentarsi in Russia, ma lui ha rinviato fino al momento in cui l'arresto è stato inevitabile, come del resto sarebbe successo anche in Italia o in U$A…

Il suo scopo, o meglio lo scopo di chi lo dirige, era quello di creare il "martire"…

E non escludo che prima o poi, quando ai suoi "datori di lavoro" servirà più da morto che da vivo, possa essere assassinato sul serio, ovviamente in modo da poter scatenare in occidente una nuova campagna di demonizzazione del "mostro" Putin…
Concordo, almeno in buona parte, con quello che dici...e ritengo che in tal modo si riesca a mettere in secondo piano l'opposizione a Putin, della sinistra...che di certo non piace né a Biden né ai suoi amici.
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale.
Cosi ci guadagnano gli USA e i liberali...la sinistra russa, maggio partito d'opposizione, passa in secondo piano e, quando l'era putin finirà (perché tutto finisce) saranno i russi a pagare.
Beh, se con opposizione "di sinistra" intendi il Partito Comunista Russo", quello insomma capitanato dal vecchio leone Ziuganov, sicuramente non piacerebbe a Biden e soci, visto che non sarebbe certamente "conciliante", o meglio prudente, come Putin.

Però non riesco a capire questa tua frase
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale
Che cosa intendi dire? Che Putin avrebbe dovuto mostrarsi più acquiescente con l'"impero"? La Storia ha dimostrato che con l'"impero", se gli concedi il proverbiale "dito", si prende tutto il proverbiale "braccio". Unica alternativa possibile mantenere la "guardia alta" e cercare di contrastare le azioni e provocazioni dell'avversario, non scordiamo che la Russia al momento è in difesa…

Non ci sono alternative possibili per la Russia e per Putin

PS
Perchè Putin sembra starti così antipatico?
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Ginger
Consigliere
Messaggi: 258
Iscritto il: 10 mar 2021, 9:40
Has thanked: 138 times
Ti Piace: 151 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da Ginger »

nerorosso ha scritto: 18 apr 2021, 21:00
Salvo ha scritto: 18 apr 2021, 18:39 Usa: “Se Navalny muore ci saranno conseguenze per la Russia”
___________________

E' tornato lo sceriffo che si occupa delle schifezze in giro per il mondo ma non di quelle di casa sua.
Gli U$A soffrono di delirio di onnipotenza, ma mal gliene incoglierà…
Ginger ha scritto: 18 apr 2021, 15:59
nerorosso ha scritto: 18 apr 2021, 14:45

Beh, esattamente per quel motivo, essere arrestato per violazione degli obblighi domiciliari.
Navalny era condannato a tre anni e mezzo per malversazioni economiche, nella fattispecie appropriazione indebita ai danni di una sua fondazione o qualcosa del genere e forse pure per truffa.
Sapeva benissimo, in quanto avvisato dalla magistratura russa, e probabilmente anche dai suoi avvocati, che per evitare l'arresto aveva un termine temporale entro cui doveva presentarsi in Russia, ma lui ha rinviato fino al momento in cui l'arresto è stato inevitabile, come del resto sarebbe successo anche in Italia o in U$A…

Il suo scopo, o meglio lo scopo di chi lo dirige, era quello di creare il "martire"…

E non escludo che prima o poi, quando ai suoi "datori di lavoro" servirà più da morto che da vivo, possa essere assassinato sul serio, ovviamente in modo da poter scatenare in occidente una nuova campagna di demonizzazione del "mostro" Putin…
Concordo, almeno in buona parte, con quello che dici...e ritengo che in tal modo si riesca a mettere in secondo piano l'opposizione a Putin, della sinistra...che di certo non piace né a Biden né ai suoi amici.
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale.
Cosi ci guadagnano gli USA e i liberali...la sinistra russa, maggio partito d'opposizione, passa in secondo piano e, quando l'era putin finirà (perché tutto finisce) saranno i russi a pagare.
Beh, se con opposizione "di sinistra" intendi il Partito Comunista Russo", quello insomma capitanato dal vecchio leone Ziuganov, sicuramente non piacerebbe a Biden e soci, visto che non sarebbe certamente "conciliante", o meglio prudente, come Putin.

Però non riesco a capire questa tua frase
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale
Che cosa intendi dire? Che Putin avrebbe dovuto mostrarsi più acquiescente con l'"impero"? La Storia ha dimostrato che con l'"impero", se gli concedi il proverbiale "dito", si prende tutto il proverbiale "braccio". Unica alternativa possibile mantenere la "guardia alta" e cercare di contrastare le azioni e provocazioni dell'avversario, non scordiamo che la Russia al momento è in difesa…

Non ci sono alternative possibili per la Russia e per Putin

PS
Perchè Putin sembra starti così antipatico?
No non mi riferisco ai rapporti con gli USA, ma al trattamento riservato a Navalny...e alla presa di posizione esplicitamente autoritaria che ha scelto di prendere...e che alla lunga non penso porterà a risultati positivi.
leno
Deputato
Messaggi: 1479
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 957 times
Ti Piace: 342 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da leno »

Ginger ha scritto: 19 apr 2021, 7:50
nerorosso ha scritto: 18 apr 2021, 21:00
Salvo ha scritto: 18 apr 2021, 18:39 Usa: “Se Navalny muore ci saranno conseguenze per la Russia”
___________________

E' tornato lo sceriffo che si occupa delle schifezze in giro per il mondo ma non di quelle di casa sua.
Gli U$A soffrono di delirio di onnipotenza, ma mal gliene incoglierà…
Ginger ha scritto: 18 apr 2021, 15:59

Concordo, almeno in buona parte, con quello che dici...e ritengo che in tal modo si riesca a mettere in secondo piano l'opposizione a Putin, della sinistra...che di certo non piace né a Biden né ai suoi amici.
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale.
Cosi ci guadagnano gli USA e i liberali...la sinistra russa, maggio partito d'opposizione, passa in secondo piano e, quando l'era putin finirà (perché tutto finisce) saranno i russi a pagare.
Beh, se con opposizione "di sinistra" intendi il Partito Comunista Russo", quello insomma capitanato dal vecchio leone Ziuganov, sicuramente non piacerebbe a Biden e soci, visto che non sarebbe certamente "conciliante", o meglio prudente, come Putin.

Però non riesco a capire questa tua frase
Putin intanto ha scelto di reagire con prove di forza, che alla fine mostrano una volontà di consolidamento del potere personale
Che cosa intendi dire? Che Putin avrebbe dovuto mostrarsi più acquiescente con l'"impero"? La Storia ha dimostrato che con l'"impero", se gli concedi il proverbiale "dito", si prende tutto il proverbiale "braccio". Unica alternativa possibile mantenere la "guardia alta" e cercare di contrastare le azioni e provocazioni dell'avversario, non scordiamo che la Russia al momento è in difesa…

Non ci sono alternative possibili per la Russia e per Putin

PS
Perchè Putin sembra starti così antipatico?
No non mi riferisco ai rapporti con gli USA, ma al trattamento riservato a Navalny...e alla presa di posizione esplicitamente autoritaria che ha scelto di prendere...e che alla lunga non penso porterà a risultati positivi.
Abbiamo imparato che Draghi non si crea problemi nel dare del dittatore ai dittatori..........Putin, preparati WWE.gif
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Salvo
Deputato
Messaggi: 741
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Has thanked: 56 times
Ti Piace: 273 times

Re: Il mistero Navalny

Messaggio da leggere da Salvo »

AMERICA BANG BANG – ALTRO FINE SETTIMANA DI SANGUE NEGLI USA: L’ULTIMA SPARATORIA A AUSTIN DOVE UN 41ENNE, EX POLIZIOTTO ACCUSATO DI VIOLENZA SESSUALE SU UN BAMBINO, HA UCCISO TRE PERSONE ED È ANCORA IN FUGA - DAL 16 MARZO, QUANDO UN KILLER AD ATLANTA HA PRESO DI MIRA TRE CENTRI MASSAGGI UCCIDENDO 8 PERSONE, LA CNN CALCOLA CHE SI SONO VERIFICATE ALMENO 50 SPARATORIE DI MASSA.
_________________

E Biden, con la testa girata dall'altra parte, scassa i cabbasisi a Putin. Spero soltanto che i vassalli europei non si mettano (ancora una volta) al servizio dei maestri di civiltà a stelle e strisce.
Rispondi