Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Salvo
Deputato
Messaggi: 741
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Has thanked: 56 times
Ti Piace: 273 times

Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da Salvo »

Blasting News News Italia.

Report intervista l’ex leghista Gianmario Ferramonti, amico dell’ex capo della loggia massonica P2 Licio Gelli: ‘Ho una corrispondenza con Boschi’
Ci potrebbero essere state pressioni su Italia Viva e Maria Elena Boschi per far cadere il governo Conte: è quanto emerge da Report, in un servizio della trasmissione di Rai 3 in onda lunedì 12 aprile. Autore di questo pressing sul partito di Matteo Renzi sarebbe stato, come racconta lui stesso, l’ex esponente leghista e amico personale di Licio Gelli,Gianmario Ferramonti. L’amico dell’ex maestro venerabile della loggia massonica P2, intervistato dal giornalista Giorgio Mottola, riferisce di aver detto a Boschi che “se buttavano giù sto cretino di Conte, magari gli davamo una mano”.
La deputata renziana conferma di aver ricevuto dei messaggi da Ferramonti, ma di non avergli mai risposto.

Il servizio di Report si apre con l’intervista a Cecilia Marogna, descritta come una delle “persone di fiducia” del cardinale Giovanni Angelo Becciu quando quest’ultimo ricopriva la carica di sostituto per gli affari generali della Segreteria di Stato vaticana. Marogna racconta al giornalista Giorgio Mottola i suoi rapporti con diversi esponenti dellamassoneria italiana. Tra questi, anche Gianmario Ferramonti, già politico della Lega Nord e identificato da Report come “ex braccio destro” dell’ideologo leghista Gianfranco Miglio. Durante l’incontro con l’inviato della trasmissione di Rai 3, avvenuto in un locale pubblico, Ferramonti racconta del ruolo che lui avrebbe ricoperto a partire dalla metà di dicembre scorso, durante la crisi del governo Conte bis. L’amico di Licio Gelli, come lui stesso si definisce, avrebbe fatto pressioni su Maria Elena Boschi allo scopo di far cadere Conte.
Report: ‘Ferramonti sembra aver puntato sulla caduta del governo Conte facendo pressioni su Boschi’
L’esponente Politica di Italia Viva conferma di aver ricevuto messaggi da Ferramonti, ma di non aver mai risposto.

“Io mi considero un gelliano - affermava Ferramonti durante una recente intervista rilasciata proprio a Report - sono stato amico di Gelli anche negli ultimi anni della sua vita. Gli ultimi quattro capodanni li ho passati a Villa Wanda (storica residenza aretina del ‘venerabile maestro’ della P2 ndr) assieme a lui”. Secondo Report “il gelliano Ferramonti di recente sembra aver puntato su Italia Viva e sulla caduta del governo Conte, facendo pressioni” su Maria Elena Boschi nel periodo compreso tra gennaio e febbraio scorsi, allo scopo di aprire la crisi di governo.

“Mi hai detto l’altra volta al telefono che continui ad essere in ottimi rapporti con Maria Elena, cioè anche per questa crisi. Vi siete sentiti?”, domanda l’inviato di Report a Ferramonti durante il loro ultimo incontro filmato da una telecamera nascosta. “Diciamo che con la Boschi ho una corrispondenza”, conferma l’amico di Gelli. “Ma tu continui veramente a parlarci?”, lo incalza Mottola. “Ci scriviamo, non ci parliamo”, replica il suo interlocutore. Il giornalista di Report gli chiede allora se la stia “consigliando su questa fase” politica. “Beh, gli avevo dato una piccola notizia chese buttavano giù sto cretino di Conte, magari gli davamo una mano”.
Mottola domanda “chi” avrebbe dato questa mano ad Italia Viva. Ferramonti precisa allora che la persona seduta al tavolo insieme a loro è un “rappresentante di Confimpresa”, mentre lui rappresenta altre categorie di lavoratori (Confimea e Cifa). “Insieme qualche milioncino di voti ce lo abbiamo no?”, si vanta l’ex leghista aggiungendo che quei voti potrebbero essere “spostati su chi sarà al posto giusto e al momento giusto”.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5490
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1774 times
Ti Piace: 953 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da heyoka »

Ma questo è uno SCOOP, Salvo.
Mi sa che la prossima volta, certamente non voterò Lega, neanche se Palamara conferma quello che ha scritto assieme a Sallusti.
Non voglio certo essere vittima del
PREGIUDIZIO DI CONFERMA.
Salvo, visto che tu non hai questa brutta paranoia di cui ci ha parlato Holubice, quale partito mi consigli di votare alle prossime elezioni?
Sempre se i Sinistri ci faranno questo dono.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Gasiot
Candidato Politico
Messaggi: 115
Iscritto il: 7 feb 2021, 10:36
Has thanked: 70 times
Ti Piace: 69 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da Gasiot »

correggetemi il titolo del post ....quello giusto sarebbe ...accordi tra ex lega e italia viva
Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso
Desmond Bagley
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5490
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1774 times
Ti Piace: 953 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da heyoka »

Gasiot ha scritto: 12 apr 2021, 8:47 correggetemi il titolo del post ....quello giusto sarebbe ...accordi tra ex lega e italia viva
Ma così, Gasiot, mi manderesti a puttane lo SCOPO dello scoooop!
RaiTRE e Report è dimostrato che sono al servizio del PD e a loro interessa scardinare quel PREGIUDIZIO di CONFERMA scoperto dai nostri Scienziati, di cui sarebbero vittime soprattutto i Destri e Legaioli.
Magari NOI legaioli di vecchio pelo, che siamo sopravvissuti ai massacri mediatici contro Berluska prima e dopo contro Bossi padre e trota, contro Maroni, contro Cota e le mutande verdi, contro i tanti Sindaci razzisti, abbiamo preso l' immunità a queste campagne mirate a screditare la Lega.
Ma RaiTRE conta molto su questo tipo di PASTURA che certamente ha i suoi vantaggi nel minare il PREGIUDIZIO di CONFERMA su molti elettori incerti, che potrebbero prendere in considerazione di votare per il Partito di Zaia, di Giorgetti, di Garavaglia, di Fedriga, di Bagnai, di Borghi e dell' ex OTTIMO ministro degli Interni, Salvini.
Metti che elettori tipo Ginger e Serge magari stanno pensando di andare a votare per il meno peggio.....
con questi SCOOP mirati, potrebbero rivedere questa possibilità e rimanere nella schiera dei NON Votanti.
Sai bene che la Scienza della Comunicazione è vecchia come il mondo.
Goebbels è stato solo il più onesto nel confessarlo, pubblicamente.
Bella cosa sarebbe che anche Sigfrido Ranucci potesse essere onesto come Goebbels.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1908
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 121 times
Ti Piace: 663 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Salvo ha scritto: 11 apr 2021, 17:18 Blasting News News Italia.

Report intervista l’ex leghista Gianmario Ferramonti, amico dell’ex capo della loggia massonica P2 Licio Gelli: ‘Ho una corrispondenza con Boschi’
Ci potrebbero essere state pressioni su Italia Viva e Maria Elena Boschi per far cadere il governo Conte: è quanto emerge da Report, in un servizio della trasmissione di Rai 3 in onda lunedì 12 aprile. Autore di questo pressing sul partito di Matteo Renzi sarebbe stato, come racconta lui stesso, l’ex esponente leghista e amico personale di Licio Gelli,Gianmario Ferramonti. L’amico dell’ex maestro venerabile della loggia massonica P2, intervistato dal giornalista Giorgio Mottola, riferisce di aver detto a Boschi che “se buttavano giù sto cretino di Conte, magari gli davamo una mano”.
La deputata renziana conferma di aver ricevuto dei messaggi da Ferramonti, ma di non avergli mai risposto.

Il servizio di Report si apre con l’intervista a Cecilia Marogna, descritta come una delle “persone di fiducia” del cardinale Giovanni Angelo Becciu quando quest’ultimo ricopriva la carica di sostituto per gli affari generali della Segreteria di Stato vaticana. Marogna racconta al giornalista Giorgio Mottola i suoi rapporti con diversi esponenti dellamassoneria italiana. Tra questi, anche Gianmario Ferramonti, già politico della Lega Nord e identificato da Report come “ex braccio destro” dell’ideologo leghista Gianfranco Miglio. Durante l’incontro con l’inviato della trasmissione di Rai 3, avvenuto in un locale pubblico, Ferramonti racconta del ruolo che lui avrebbe ricoperto a partire dalla metà di dicembre scorso, durante la crisi del governo Conte bis. L’amico di Licio Gelli, come lui stesso si definisce, avrebbe fatto pressioni su Maria Elena Boschi allo scopo di far cadere Conte.
Report: ‘Ferramonti sembra aver puntato sulla caduta del governo Conte facendo pressioni su Boschi’
L’esponente Politica di Italia Viva conferma di aver ricevuto messaggi da Ferramonti, ma di non aver mai risposto.

“Io mi considero un gelliano - affermava Ferramonti durante una recente intervista rilasciata proprio a Report - sono stato amico di Gelli anche negli ultimi anni della sua vita. Gli ultimi quattro capodanni li ho passati a Villa Wanda (storica residenza aretina del ‘venerabile maestro’ della P2 ndr) assieme a lui”. Secondo Report “il gelliano Ferramonti di recente sembra aver puntato su Italia Viva e sulla caduta del governo Conte, facendo pressioni” su Maria Elena Boschi nel periodo compreso tra gennaio e febbraio scorsi, allo scopo di aprire la crisi di governo.

“Mi hai detto l’altra volta al telefono che continui ad essere in ottimi rapporti con Maria Elena, cioè anche per questa crisi. Vi siete sentiti?”, domanda l’inviato di Report a Ferramonti durante il loro ultimo incontro filmato da una telecamera nascosta. “Diciamo che con la Boschi ho una corrispondenza”, conferma l’amico di Gelli. “Ma tu continui veramente a parlarci?”, lo incalza Mottola. “Ci scriviamo, non ci parliamo”, replica il suo interlocutore. Il giornalista di Report gli chiede allora se la stia “consigliando su questa fase” politica. “Beh, gli avevo dato una piccola notizia chese buttavano giù sto cretino di Conte, magari gli davamo una mano”.
Mottola domanda “chi” avrebbe dato questa mano ad Italia Viva. Ferramonti precisa allora che la persona seduta al tavolo insieme a loro è un “rappresentante di Confimpresa”, mentre lui rappresenta altre categorie di lavoratori (Confimea e Cifa). “Insieme qualche milioncino di voti ce lo abbiamo no?”, si vanta l’ex leghista aggiungendo che quei voti potrebbero essere “spostati su chi sarà al posto giusto e al momento giusto”.
Scusa, ma stavolta ti sei lasciato abbindolare dai soliti argomenti del fascismo catto-comunista che mette la parola massoneria in tutte le minestre senza ben sapere cosa sia. La loggia P2 non era più con Gelli una loggia massonica; non si veniva neppure più iniziati. Quindi la massoneria seria non c'entra. Amico di Gelli? Anche il generale Dalla Chiesa lo era essendo affiliato alla P2. Sono tutte supercazzole democristiane, vaticanesche e comuniste. Quei comunisti poi che nei comuni da loro amministrati hanno dedicato una via a Salvador Allende grosso massone del 33° grado, che da giovani in FIGC portavano le magliette con il volto del massone Che Guevara e che quando vanno L'Avana per diporto (leggi figa) fanno finta di non vedere sopra il grattacialo della TV , nel cui ultimo piano c'è la sede della Gran Loggia di Cuba, un gigantesco mappamondo sormontato da squadra e compasso.
Vento da retta a me, lascia perdere certa rancorosa antimassoneria pretesca !!!
Salvo
Deputato
Messaggi: 741
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Has thanked: 56 times
Ti Piace: 273 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da Salvo »

Ho incollato un articolo su un servizio di Report. Ognuno è libero di farsi le proprie idee e commentare come crede.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5490
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1774 times
Ti Piace: 953 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da heyoka »

Vento da retta a me, lascia perdere certa rancorosa antimassoneria pretesca !!!
Vento???????
Ti sembra essere così trota da postare una pastura x trote, di questo tipo?
Hai scambiato Vento con Salvo, caro Port.
😭😭😭
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5490
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1774 times
Ti Piace: 953 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da heyoka »

Salvo ha scritto: 12 apr 2021, 16:57 Ho incollato un articolo su un servizio di Report. Ognuno è libero di farsi le proprie idee e commentare come crede.
Libero lo è chi non è vittima da
PREGIUDIZIO DI CONFERMA.
Per maggiori informazioni contatta
Holubice.
🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
porterrockwell
Senatore
Messaggi: 1908
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
1
Has thanked: 121 times
Ti Piace: 663 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da porterrockwell »

heyoka ha scritto: 12 apr 2021, 17:02
Vento da retta a me, lascia perdere certa rancorosa antimassoneria pretesca !!!
Vento???????
Ti sembra essere così trota da postare una pastura x trote, di questo tipo?
Hai scambiato Vento con Salvo, caro Port.
😭😭😭
Chiedo scusa a Vento. Sarà la troppa CO2 che respiro con le mascherine
Avatar utente
RedWine
Senatore
Messaggi: 1555
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
1
Has thanked: 351 times
Ti Piace: 489 times

Re: Joint venture massonica Lega-Italia Viva

Messaggio da leggere da RedWine »

Salvo ha scritto: 11 apr 2021, 17:18 Blasting News News Italia.

Report intervista l’ex leghista Gianmario Ferramonti, amico dell’ex capo della loggia massonica P2 Licio Gelli: ‘Ho una corrispondenza con Boschi’
Ci potrebbero essere state pressioni su Italia Viva e Maria Elena Boschi per far cadere il governo Conte
quale sarebbe la notizia? che la lega voleva che Conte cadesse, che tornasse a calci in culo da dove era venuto?
ma non era quello che tutti i telegiornali raccontavano tutti i dannatissimi giorni del governo conte 2?
Se non crediamo nella libertà di espressione per le persone che disprezziamo, non ci crediamo affatto N.Chomsky
Rispondi