Ci voleva Draghi ?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
leno
Deputato
Messaggi: 1244
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 777 times
Ti Piace: 249 times

Ci voleva Draghi ?

Messaggio da leggere da leno »

Ohhpperò..........mica male per essere quello che ci svenderà al migliore offerente

Mario Draghi e Stati Uniti, asse per la "super-tassa sulle multinazionali": il balzello che fa tremare Amazon

C'è un nuovo tipo di sovranità che, in particolare durante la pandemia, ha richiesto attenzione da parte degli Stati nazionali: la sovranità digitale. Centinaia di miliardi di euro vengono spostati annualmente in tutto il mondo, confluendo poi nelle casse delle solite multinazionali. Le tasse sono bassissime e gli introiti stratosferici. La conseguenza è un indebolimento notevole dell'economia degli Stati. In questo clima, il G20 finanziario si è riunito ieri a distanza per decidere le tassazioni nei confronti delle multinazionali. L'obiettivo del G20 è innanzitutto quello di raggiungere un'intesa per mitigare gli effettivi negativi della pandemia sull'economia dei Paesi.
Janet Yellen, segretario del Tesoro degli Stati Uniti d'America, ha avanzato una proposta che non sembra dispiacere a nessuno (se non alle multinazionali): una tassa ad hoc per le maggiori imprese, anche in ottica dei 2.300 miliardi stanziati dal tesoro per finanziare il piano infrastrutturale americano. L'intuizione di Yellen è stata accolta positivamente da Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia e dal presidente del Consiglio Mario Draghi. I due avrebbero già trovato l'appoggio anche di Parigi, Berlino e Madrid. L'obiettivo è quello di convincere un buon numero di Stati, in modo da rendere sensata la proposta a livello globale.
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi