LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5236
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1685 times
Ti Piace: 856 times

Re: LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Messaggio da leggere da heyoka »

Ma ovviamente queste sono le sit-com della politica italiana...stavo iniziando a pensare di emigrare in Madagascar...
Tu in Madagascar, Alfa in Spagna, Leno sogna l' Austria, Ovidio non ha problemi a rimanere in Svizzera.
Io invece vorrei rimanere dove sono nato.
La penisola italica ha un solo difetto.
Quello di voler continuare a chiamarla patria e voler continuare a farla rimanere unita politicamente.
Sono più che certo, che se in Italia ci fossero almeno 5/6 stati indipendenti che la governano, tutti i popoli italici starebbero moltissimamente meglio.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
leno
Deputato
Messaggi: 1157
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 698 times
Ti Piace: 232 times

Re: LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Messaggio da leggere da leno »

heyoka ha scritto: 8 apr 2021, 20:57
Ma ovviamente queste sono le sit-com della politica italiana...stavo iniziando a pensare di emigrare in Madagascar...
Tu in Madagascar, Alfa in Spagna, Leno sogna l' Austria, Ovidio non ha problemi a rimanere in Svizzera.
Io invece vorrei rimanere dove sono nato.
La penisola italica ha un solo difetto.
Quello di voler continuare a chiamarla patria e voler continuare a farla rimanere unita politicamente.
Sono più che certo, che se in Italia ci fossero almeno 5/6 stati indipendenti che la governano, tutti i popoli italici starebbero moltissimamente meglio.
Sai perchè secondo me, e potrei sbagliare ma non sbaglio ?

E' che non hai considerato la propensione-sport nazionale di spaccare il capello in quattro .

Hai presente il PD ? SI sta consumando e autodistruggendo per via delle sue nove (o almeno io sono rimasto a nove) correnti interne, e così siamo una buona parte di noi italiani senza distinzioni di credo, regione, religione, latitudini e chi più ne ha ne metta e quant'altro ancora .

Mettiti l'animo in pace, il DNA del "popolo" italiano non contiene l'ingrediente base, il pragmatismo.

Al contrario, per "compensare", tra torri, bastian contrari e spacca capelli in quattro siamo ricchi .

Dammi retta, in Austria chiunque si può sentire di casa .

E se non lo so io che da 43 anni ci vado più o meno ogni secondo anno......... Beer
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5236
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1685 times
Ti Piace: 856 times

Re: LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Messaggio da leggere da heyoka »

Dammi retta, in Austria chiunque si può sentire di casa .
Ma gli Austriaci non sono di madre lingua tedesca?
E non si erano uniti nella grande Germania del Terzo Reih?
Perchè gli Austriaci non hanno alcuna voglia di riunirsi alla Germania?
Eppure l' Austria conta meno abitanti della Lombardia e per di più è una FEDERAZIONE con ben NOVE regioni autonome.
Se volessimo imitare gli Austriaci, in Italia dovrebbero esserci circa NOVE stati indipendenti, con all' interno NOVANTA regioni autonome.
Pensa Leno che ci sono DUE stati italiani INDIPENDENTI dallo stato centralista mafioso romano.
Il Ticino e San Marino.
Guarda caso gli abitanti di quei due stati italiani indipendenti, stanno di gran lunga molto meglio di noi e non hanno PER LORO FORTUNA le paturnie unitarie di VOI Italioti.
C' è da dire però che loro non hanno mai vinto il mondiale di calcio mentre l' italia ne ha vinti ben quattro.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
giampieros
Deputato
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
1
Has thanked: 270 times
Ti Piace: 357 times

Re: LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Messaggio da leggere da giampieros »

Ginger ha scritto: 6 apr 2021, 18:03 https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/0 ... i/6156650/

E adesso? La Lega che si richiama a D'Alema...ma dai Rabat da pazzi!!!
La Lega si richiama ad un precedente parlamentare. Cosa c'è di strano?
Ciò detto credo che la presidenza del Copasir debba andare ad un deputato o senatore di F.d.I.
Ginger
Candidato Politico
Messaggi: 158
Iscritto il: 10 mar 2021, 9:40
Has thanked: 98 times
Ti Piace: 95 times

Re: LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Messaggio da leggere da Ginger »

giampieros ha scritto: 9 apr 2021, 18:45
Ginger ha scritto: 6 apr 2021, 18:03 https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/0 ... i/6156650/

E adesso? La Lega che si richiama a D'Alema...ma dai Rabat da pazzi!!!
La Lega si richiama ad un precedente parlamentare. Cosa c'è di strano?
Ciò detto credo che la presidenza del Copasir debba andare ad un deputato o senatore di F.d.I.
Si ma a un precedente poco carino che all'epoca fu fortemente criticato...e soprattutto ad un personaggio malefico...a proposito...anche D'Alema attualmente si è dato alle conferenze...un paio di mesi fa era in Russia...
Certo che la presidenza deve andare a FdI...e non perché li sostenga...ma proprio in questa circostanza non c'è scelta...sono soli all'opposizione...
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2426
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 217 times
Ti Piace: 492 times

Re: LA LENTA EROSIONE DEL CENTRO DESTRA...

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 7 apr 2021, 0:03
si fanno la guerra ma sono molto simili... e più si sfasciano tutti a dx e sx più spero in un risveglio italiano...
Per sperare in un RI SVEGLIO, bisogna presupporre che ci sia stato prima uno
SVEGLIO.
Per come la vedo io, a parte i moti del 1848 falliti miseramente, dopo, a partire dalla spedizione dei Mille in combutta con le mafie, io visto solo e sempre un RUSSARE.
Ot imo heyoka! Beer4 Beer4 Beer4
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Rispondi