Storia segreta del voto di fiducia

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Valerio
Senatore
Messaggi: 3592
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
1
Località: Messina
Has thanked: 1222 times
Ti Piace: 699 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da Valerio »

carletto3 ha scritto: 31 dic 2020, 19:23
nuovagenerazione ha scritto: 31 dic 2020, 18:02 Non gioite avrete una amara sorpresa, La Befana ci porterò un nuovo governo, un governo capace di rilanciare l'economia con grande piacere degli italiani. Con l'ultimo dell'anno, come da tradizione si buttano tutte le cose vecchie, insieme si butterà la politica dei bonus di regime, e finirà lo spreco di denaro pubblico preso a debito.
Dimentichi che le fontane getteranno vino e pioveranno panettoni e i fiumi si trasformeranno in latte e miele...ci sara' la pace in ogni parte del Mondo e Sayonne ritrovera' il senno perduto spedendolo sulla Luna...
:lol:
Briccone, non nominare il "latte e miele" figura retorica della Sacra Bibbia.

Per il resto condivido. Incluso il riferimento ad Orlando (furioso).
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Valerio
Senatore
Messaggi: 3592
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
1
Località: Messina
Has thanked: 1222 times
Ti Piace: 699 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da Valerio »

Holubice ha scritto: 1 gen 2021, 19:10
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 14:12 Mettersi in mostra, e' divenuta u 'ossessione per Renzi. Gli scotta che aveva il 40% di preferenze e si sentiva un Dio. ma le cose passano. Succedera' anche a Salvini, e atutti coloro che si "sbronzano' quando hanno successo, senza capire che le simpatie vanno e vengono, e non ti puoi mai fidare. Stiano attenti anche Conte e la Meloni. Occorre restare sobri per non fare idiozie ed essere pernacchaiti.
Non è questione di stare con i piedi per terra.

E' questione di bilanci profondamente in rosso, che rendono impossibile governare la Penisola su cui siamo accampati (almeno noi, tu, se ho letto bene, hai visto bene di andare in Floria...). Impossibile governarla senza mettere mani pesantemente nelle tasche degli italiani. O sotto qualche mattonella perché, secondo me, è lì che sono stati inquattati il grosso dei soldi...


Uno come lui, per almeno una decina di anni, forse ci avrebbe potuto ancora salvare. Uno come lui, in un Paese tipo la Germania o l'Olanda, avrebbe lo stesso seguito della Merkel. Ma noi siamo incorreggibili, sappiamo quale sono le cause dei nostri guai, chi sono i veri responsabili (noi stessi), e tutto vogliamo fuorchè qualcuno metta seriamente mano alla situazione.

E, con il buco mostruoso prodottosi dalla Panda-è-mia, ora siamo matematicamente destinati a finire a ramengo...
Veramente, a me pare che i danni maggiori li abbia prodotti proprio Monti.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
albatros
Consigliere
Messaggi: 610
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Has thanked: 393 times
Ti Piace: 250 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da albatros »

Can che abbaia non morde (dategli un osso e s'acquieta).
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Avatar utente
Rosanna
Senatore
Messaggi: 1758
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
1
Has thanked: 1196 times
Ti Piace: 498 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da Rosanna »

Salvo ha scritto: 31 dic 2020, 11:53 Renzi: «Diciamo sì anche oggi, ma diamo al governo la responsabilità di dire che fa da grande»
_________________
Questa è la cronaca –rimasta segreta- dell’ultima riunione di Renzi con i suoi parlamentari poco prima del voto di fiducia sulla legge di Bilancio. Renzi aveva deciso di non votare la fiducia sulla manovra finanziaria e, per annunciare la decisione di togliere, in modo ufficiale, il sostegno del suo partito al governo, aveva fatto ai suoi, prima di entrare in Aula, un discorso, forte e commovente, da sbarco in Normandia, aspettandosi lacrime, abbracci, petti in fuori. Invece, con sua somma sorpresa alla fine del suo annuncio di rottura, culminato con la drammatica frase "Ce ne andiamo", si è levato verso il cielo una fragorosa pernacchia collettiva, udita, fuori dal Senato, anche a Montecitorio. A quel punto Renzi è tornato in Aula ed ha votato disciplinatamente la fiducia alla legge di bilancio.
Il buffone di corte...

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5461
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1768 times
Ti Piace: 947 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da heyoka »

Holubice ha scritto: 1 gen 2021, 19:10
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 14:12 Mettersi in mostra, e' divenuta u 'ossessione per Renzi. Gli scotta che aveva il 40% di preferenze e si sentiva un Dio. ma le cose passano. Succedera' anche a Salvini, e atutti coloro che si "sbronzano' quando hanno successo, senza capire che le simpatie vanno e vengono, e non ti puoi mai fidare. Stiano attenti anche Conte e la Meloni. Occorre restare sobri per non fare idiozie ed essere pernacchaiti.
Non è questione di stare con i piedi per terra.

E' questione di bilanci profondamente in rosso, che rendono impossibile governare la Penisola su cui siamo accampati (almeno noi, tu, se ho letto bene, hai visto bene di andare in Floria...). Impossibile governarla senza mettere mani pesantemente nelle tasche degli italiani. O sotto qualche mattonella perché, secondo me, è lì che sono stati inquattati il grosso dei soldi...

Immagine

Uno come lui, per almeno una decina di anni, forse ci avrebbe potuto ancora salvare. Uno come lui, in un Paese tipo la Germania o l'Olanda, avrebbe lo stesso seguito della Merkel. Ma noi siamo incorreggibili, sappiamo quale sono le cause dei nostri guai, chi sono i veri responsabili (noi stessi), e tutto vogliamo fuorchè qualcuno metta seriamente mano alla situazione.

E, con il buco mostruoso prodottosi dalla Panda-è-mia, ora siamo matematicamente destinati a finire a ramengo...




Immagine
Un GRANDE Patriota. Non per Niente per prendersi l' Incarico di DEPREDARE gli Italiani per salvare le Banche Tedesche, ha preteso dal Presidente della Repubblica di essere PRIMA Nominato Senatore a VITA.

E ci sono pure degli Italiani così KOLLIONI che lo ritengono un Eroe.
Nella classifica dei Peggiori Presidenti del Consiglkio Italiano lo metto al Primo posto, assieme a Salandra e Badoglio.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 1140
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
1
Ti Piace: 219 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 2 gen 2021, 9:47 Un GRANDE Patriota. Non per Niente per prendersi l' Incarico di DEPREDARE gli Italiani per salvare le Banche Tedesche, ha preteso dal Presidente della Repubblica di essere PRIMA Nominato Senatore a VITA.

E ci sono pure degli Italiani così KOLLIONI che lo ritengono un Eroe.
Nella classifica dei Peggiori Presidenti del Consiglkio Italiano lo metto al Primo posto, assieme a Salandra e Badoglio.
Questo è un ritornello che sento spesso fare sul conto di Mario Monti.

Immagine

Ve la ricordate questa foto? Questa era quella che Mario chiamava la 'strana maggioranza', gente che non voleva fare il lavoro sporco, ovvero rimettere in qualche modo in sesto i conti economici della nostra Repubblica Bananifera, dopo anni di finanze allegre, e finanziarie vittime di assalti alla diligenza. Secondo me l'ha fatta a posta, sapendo con chi aveva a che fare. La riforma Fornero (che mi ha danneggiato in prima persona), l'abbassamento del tetto del contante (mi pare) a 300 euro, il dimezzamento delle commissioni sui farmaci salvavita (chiedete a qualche farmacista). Quest'uomo ha fatto la sola cosa che si poteva, e si doveva fare: ha messo mano alle storture e ai privilegi corporativi di tutte le corporazioni. Ed infatti lo detestano tutti.

Ma una cosa vi dimenticate tutti: lo ha potuto fare solo grazie ai voti della Casa (Circondariale) delle Libertà, di Casini (Nomen Omen), e del Partito Depressivo. Come sta a testimoniarlo, in maniera plastica, la foto qui sopra. Non dimenticatelo mai questo particolare...

Questa vicenda mi ricorda una altra circostanza, molto diversa, ma in qualche modo che imponeva la stessa scelta, ovvero la legge marziale fatta promanare dal generale ...

Immagine

... Wojciech Witold Jaruzelski, nella polonia del 1980 durante i disordini di Solidarnosc. Quando, ormai in pensione e crollato il Comunismo, gli chiesero se si sentisse responsabile per gli scontri e le vittime di quell'ordine, rispose:

- Mai, neanche un momento: sapevo benissimo che se non avessi fatto uscire i soldati polacchi dalle loro caserme per sedare le manifestazioni, entro qualche giorno sarebbero arrivati i carri armati sovietici e degli altri Paesi 'amici'. E costoro, al contrario del nostro Esercito, non avrebbero avuto nessun scrupolo nel trattare con il Popolo Polacco.

Nella Penisola su cui siamo accampati, al posto dell'Armata Rossa, avremmo sentito il rumore degli stivali della Troika. Ma il canovaccio era identico.



Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5461
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1768 times
Ti Piace: 947 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da heyoka »

... Wojciech Witold Jaruzelski, nella polonia del 1980 durante i disordini di Solidarnosc. Quando, ormai in pensione e crollato il Comunismo, gli chiesero se si sentisse responsabile per gli scontri e le vittime di quell'ordine, rispose:

- Mai, neanche un momento: sapevo benissimo che se non avessi fatto uscire i soldati polacchi dalle loro caserme per sedare le manifestazioni, entro qualche giorno sarebbero arrivati i carri armati sovietici e degli altri Paesi 'amici'. E costoro, al contrario del nostro Esercito, non avrebbero avuto nessun scrupolo nel trattare con il Popolo Polacco.

Nella Penisola su cui siamo accampati, al posto dell'Armata Rossa, avremmo sentito il rumore degli stivali della Troika. Ma il canovaccio era identico.
Posso quotarti, senza alcun dubbio. Solo che allora dobbiamo buttare via la maschera e DIRCI senza ipocrisie, che viviamo in un REGIME e non in una Democrazia.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 1140
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
1
Ti Piace: 219 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 3 gen 2021, 16:17 Posso quotarti, senza alcun dubbio. Solo che allora dobbiamo buttare via la maschera e DIRCI senza ipocrisie, che viviamo in un REGIME e non in una Democrazia.
Intanto, in una remota provincia della Repubblica Popolare Cinese...


Cina, condannata a 4 anni la blogger che raccontò il Covid da Wuhan

Immagine

"...Un tribunale di Shanghai, in Cina, ha condannato a quattro anni di detenzione Zhang Zhan, la blogger che aveva diffuso notizie sull'epidemia di Covid-19 da Wuhan. Lo ha annunciato il legale della donna, accusata di aver pubblicato "informazioni false" per i suoi report sulle fasi iniziali della risposta cinese alla pandemia, ampiamente condivisi sui social a febbraio scorso.
Zhang Zhan, ex avvocato di 37 anni, è sottoposta dal maggio scorso a detenzione a Shanghai, e deve rispondere anche del reato di aver creato disordini, che viene spesso usato contro attivisti e dissidenti in Cina...! (CONTINUA NEL LINK)



Sono 12 mesi qui, e in mille altri siti, scrivete tutto, e il contrario di tutto. Qualcuno vi è mai venuto a bussare alla porta?


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Studente
Consigliere
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Has thanked: 10 times
Ti Piace: 50 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da Studente »

dai Holobitch, speriamo nella triade piu che nella troika
Draghi - Cottarelli - Monti con 10 anni di mani libere e risistemerebbero un po l Italia
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 5461
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1768 times
Ti Piace: 947 times

Re: Storia segreta del voto di fiducia

Messaggio da leggere da heyoka »

Studente ha scritto: 3 gen 2021, 17:16 dai Holobitch, speriamo nella triade piu che nella troika
Draghi - Cottarelli - Monti con 10 anni di mani libere e risistemerebbero un po l Italia
Visti i risultati che ci vengono dati dalla vicina EX Jugoslavia, io credo che la soluzione per l' Italia sia nella sua DISSOLUZIONE. Magari trovando una soluzione più simile a quella che hanno trovato in Cekia e Slovacchia.
Ecco allora che più che in Draghi-Cottarelli- Monti mi auguro che dalla dissoluzione dell' Italia nasca una Repubblica Serenissima con Zaia PdC.
Per par condicio una Repubblica Cisalpina del Sud con PdC un Bonaccini e una Repubblica cisalpina Ovest con PdC un Toti.
Per le Repubbliche del Centro Sud, non vedrei male tra i Tanti PdC un Calenda, un Emiliano....o un Cottarelli o un Draghi ma anche un Monti.
Poi magari vediamo chi tra loro riesce a GOVERNARE meglio i LORO Stati Indipendenti.
In Slovenia, che conta metà abitanti del Veneto, dopo la Indipendenza se la cavano alla GRANDE senza aver bisogno di Draghi, Monti o Fornero.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Rispondi