Pagina 1 di 2

Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 22 nov 2020, 16:32
da porterrockwell
Esiste l'espressione "anatra zoppa" per indicare un presidente eletto cui manca l'appoggio di una o di tutte e due le camere del Congresso.
Biden, se sarà confermato presidente USA forse avrà l'appoggio di tutte e due le camere, ma la maniera in cui è stato eletto sarà agli occhi del mondo, quello al di fuori dei suoi "lecchini istituzionali", un presidente eletto con elezioni gestite senza la certezza della segretezza del voto perchè il voto postale non dà a posteriori la certezza che non sia stato coartato o comprato ed eseguito, prima della chiusura della busta, nella perfetta solitudine del votante.
Fra i tanti odiatori di Trump non ce ne è uno che ammetta una cosa del genere ma non si stupisca se, nei prossimi quattro anni, daranno a Biden del "presidente farlocco" che non può dare lezioni di democrazia a qualsiasi capo di governo del mondo da un Maduro venezuelano in avanti.

Oggi l'Agenzia Nova riporta:
https://www.agenzianova.com/a/5fba7d919 ... o-2/linked

Putin parla di "evidenti" problemi che per la cronaca non sono "visti" da un Conte, un papa, un Gentiloni e dall'amico Sayon. Dice pure che non "è affar nostro". Per ora, perchè alla prima occasione che da parte del Dipartimento di Stato americano si parlerà di scarsa democrazia in Russia ecco che le schede elettorali postali, che hanno sovvertito ogni legge statistica, saranno sbattute in faccia a Biden. E non parliamo di quello che potranno dire gli Ayatollah iraniani e il presidente della Corea del Nord se criticati dagli USA.
In conclusione in politica estera, ma alla prima occasione anche nella pubblica opinione interna, Biden sarà un'anatra sulla sedia a rotelle, altro che zoppa !!!!!!

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 22 nov 2020, 19:03
da Sayon
porterrockwell ha scritto: 22 nov 2020, 16:32 Esiste l'espressione "anatra zoppa" per indicare un presidente eletto cui manca l'appoggio di una o di tutte e due le camere del Congresso.
Biden, se sarà confermato presidente USA forse avrà l'appoggio di tutte e due le camere, ma la maniera in cui è stato eletto sarà agli occhi del mondo, quello al di fuori dei suoi "lecchini istituzionali", un presidente eletto con elezioni gestite senza la certezza della segretezza del voto perchè il voto postale non dà a posteriori la certezza che non sia stato coartato o comprato ed eseguito, prima della chiusura della busta, nella perfetta solitudine del votante.
Fra i tanti odiatori di Trump non ce ne è uno che ammetta una cosa del genere ma non si stupisca se, nei prossimi quattro anni, daranno a Biden del "presidente farlocco" che non può dare lezioni di democrazia a qualsiasi capo di governo del mondo da un Maduro venezuelano in avanti.

Oggi l'Agenzia Nova riporta:
https://www.agenzianova.com/a/5fba7d919 ... o-2/linked

Putin parla di "evidenti" problemi che per la cronaca non sono "visti" da un Conte, un papa, un Gentiloni e dall'amico Sayon. Dice pure che non "è affar nostro". Per ora, perchè alla prima occasione che da parte del Dipartimento di Stato americano si parlerà di scarsa democrazia in Russia ecco che le schede elettorali postali, che hanno sovvertito ogni legge statistica, saranno sbattute in faccia a Biden. E non parliamo di quello che potranno dire gli Ayatollah iraniani e il presidente della Corea del Nord se criticati dagli USA.
In conclusione in politica estera, ma alla prima occasione anche nella pubblica opinione interna, Biden sarà un'anatra sulla sedia a rotelle, altro che zoppa !!!!!!
Biden, anche durasse 1 anno, avrebbe riportato prestigio alla presidenza USA, al momento nelle mani di un Farabutto. Dopodiche , se anche morisse, darebbe la possibilita' d'arrivare alla Presidenza una donna intelligente, simpatica, volitiva e multietnica. Meglio che la prospettiva di avere la mummia Pence,uomo freddo e chiuso , non apprezzato dal popolo Americano, che preferisce persone con spirito positivo e generoso.

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 22 nov 2020, 19:48
da porterrockwell
Sayon ha scritto: 22 nov 2020, 19:03
porterrockwell ha scritto: 22 nov 2020, 16:32 Esiste l'espressione "anatra zoppa" per indicare un presidente eletto cui manca l'appoggio di una o di tutte e due le camere del Congresso.
Biden, se sarà confermato presidente USA forse avrà l'appoggio di tutte e due le camere, ma la maniera in cui è stato eletto sarà agli occhi del mondo, quello al di fuori dei suoi "lecchini istituzionali", un presidente eletto con elezioni gestite senza la certezza della segretezza del voto perchè il voto postale non dà a posteriori la certezza che non sia stato coartato o comprato ed eseguito, prima della chiusura della busta, nella perfetta solitudine del votante.
Fra i tanti odiatori di Trump non ce ne è uno che ammetta una cosa del genere ma non si stupisca se, nei prossimi quattro anni, daranno a Biden del "presidente farlocco" che non può dare lezioni di democrazia a qualsiasi capo di governo del mondo da un Maduro venezuelano in avanti.

Oggi l'Agenzia Nova riporta:
https://www.agenzianova.com/a/5fba7d919 ... o-2/linked

Putin parla di "evidenti" problemi che per la cronaca non sono "visti" da un Conte, un papa, un Gentiloni e dall'amico Sayon. Dice pure che non "è affar nostro". Per ora, perchè alla prima occasione che da parte del Dipartimento di Stato americano si parlerà di scarsa democrazia in Russia ecco che le schede elettorali postali, che hanno sovvertito ogni legge statistica, saranno sbattute in faccia a Biden. E non parliamo di quello che potranno dire gli Ayatollah iraniani e il presidente della Corea del Nord se criticati dagli USA.
In conclusione in politica estera, ma alla prima occasione anche nella pubblica opinione interna, Biden sarà un'anatra sulla sedia a rotelle, altro che zoppa !!!!!!
Biden, anche durasse 1 anno, avrebbe riportato prestigio alla presidenza USA, al momento nelle mani di un Farabutto. Dopodiche , se anche morisse, darebbe la possibilita' d'arrivare alla Presidenza una donna intelligente, simpatica, volitiva e multietnica. Meglio che la prospettiva di avere la mummia Pence,uomo freddo e chiuso , non apprezzato dal popolo Americano, che preferisce persone con spirito positivo e generoso.
Piuttosto che una mutietnica possibile testa di cazzo, gli USA farebbero meglio dotarsi di una donna alla Merkel o alla Tatcher altroché

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 22 nov 2020, 22:30
da Sayon
Allora stai a sentire per non fare brutte figure. La Harris e' non solo una senatrice, ma e' stata il General Attorney della California, laureata in Legge in una dele migliori universita' americane. Sua madre (indiana) e' una famosa biologa (come la Merkel ), suo padre (giamaicano) e' un celebre avvocato, come pure suo marito americano. Certamente piu' colta di Trump . Poi, se vuoi compararla con la "cultura" di Salvini, hamburger seller e trombato al primo anno d'universita' fai pure. E' anche una bella donna. Come presidente se ci arriva, avra' piu' potere di ogni altro leader sulla Terra.

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 23 nov 2020, 7:27
da porterrockwell
Sayon ha scritto: 22 nov 2020, 22:30 Allora stai a sentire per non fare brutte figure. La Harris e' non solo una senatrice, ma e' stata il General Attorney della California, laureata in Legge in una dele migliori universita' americane. Sua madre (indiana) e' una famosa biologa (come la Merkel ), suo padre (giamaicano) e' un celebre avvocato, come pure suo marito americano. Certamente piu' colta di Trump . Poi, se vuoi compararla con la "cultura" di Salvini, hamburger seller e trombato al primo anno d'universita' fai pure. E' anche una bella donna. Come presidente se ci arriva, avra' piu' potere di ogni altro leader sulla Terra.
Chi erano i genitori vuol dire fino ad un certo punto e non garantisce nulla. Se poi è stata in pratica procuratore di uno stato questo garantisce ancor meno. In Italia i procuratori buttatisi in politica non hanno fatto nulla di speciale e quelli rimasti al loro posto si sono occupati di politica rovinando Berlusconi ed altri.
Margaret Tatcher era figlia di due bottegai senza cultura ed è stata una dei più efficaci capi di stato del secolo scorso. I tuoi parametri da radical chic non portano a nulla.

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 23 nov 2020, 8:46
da Sayon
Che c'entra il radical chic? Sto dicendo che se debbo comparare l' intelligenza di un Trump con quello della "negra" Harris, la bilancia pende tutto dal lato della Harrris. Preferisco di non parlare dell' intelligenza di un Salvini. Forse tu ed io usiamo metri di misura diversi.

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 23 nov 2020, 9:50
da Shamash
Staremo certamente a vedere, tuttavia date le premesse, si prospettano anni bui per gli USA (e, di riflesso, per tutti, noi compresi).
La Harris è, sotto molti aspetti, più pericolosa di Biden (che è di fatto l'ombra di Obama). Lei ha carattere, ha personalità da vendere ed è stata maggiormente sotto ai riflettori. Tuttavia, presenta molti lati oscuri: paladina del movimento "Black lives matter" (dove ci han marciato parecchio, in difesa degli abusi che subirebbero gli afroamericani), a favore di aborto e matrimoni gay, decisa a cambiare il sistema penale favorendo la posizione degli afroamericani e, probabilmente, di un'apertura verso l'immigrazione, contraria alla pena di morte e soprattutto decisa ad abolire le assicurazioni private nella sanità. Insomma, sotto molti aspetti sarà un bel grattacapo per gli americani, con una politica orientata in modo netto a sinistra, che strizza l'occhio a determinate categorie e che colpirà tutte le altre, ossia il motore del Paese.

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 23 nov 2020, 10:31
da Ovidio
Shamash ha scritto: 23 nov 2020, 9:50 Staremo certamente a vedere, tuttavia date le premesse, si prospettano anni bui per gli USA (e, di riflesso, per tutti, noi compresi).
La Harris è, sotto molti aspetti, più pericolosa di Biden (che è di fatto l'ombra di Obama). Lei ha carattere, ha personalità da vendere ed è stata maggiormente sotto ai riflettori. Tuttavia, presenta molti lati oscuri: paladina del movimento "Black lives matter" (dove ci han marciato parecchio, in difesa degli abusi che subirebbero gli afroamericani), a favore di aborto e matrimoni gay, decisa a cambiare il sistema penale favorendo la posizione degli afroamericani e, probabilmente, di un'apertura verso l'immigrazione, contraria alla pena di morte e soprattutto decisa ad abolire le assicurazioni private nella sanità. Insomma, sotto molti aspetti sarà un bel grattacapo per gli americani, con una politica orientata in modo netto a sinistra, che strizza l'occhio a determinate categorie e che colpirà tutte le altre, ossia il motore del Paese.
Sono contro la violenza verso i neri, dei gays non me ne frega niente, possono seguitare ad inchiappettarsi tra loro, basta che non rompano con la famiglia allargata. La pena di morte non è degna di un paese civile, come pure il sistema sanitario americano.

Le uniche cose che, come italiano, mi interessano, sono la poliica sull'ambiente, quella in medio oriente e i dazi. In tutte e tre Trump ha fatto schifo!

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 23 nov 2020, 10:46
da Shamash
Ovidio ha scritto: 23 nov 2020, 10:31 Le uniche cose che, come italiano, mi interessano, sono la poliica sull'ambiente e quella in medio oriente. In entrambe Trump ha fatto schifo!
Chiaro, ma in un'ottica squisitamente nordamericana, bisogna analizzare tutte le implicazioni. Trump ha creato posti di lavoro, migliorato le condizioni del Paese e non ha fatto guerre all'estero, portando a casa anche vari successi sul piano internazionale (vedi Medio Oriente, Israele, Corea del Nord). Certo, d'altra parte, sul piano economico è stato poco incline all'ascolto delle esigenze export internazionali, penalizzando l'Europa e applicando sanzioni alla Cina, senza badare molto all'ambiente. Da un punto di vista USA, invece, gente come Biden (ma soprattutto la Harris) saranno sicuramente deleteri nel modificare e depauperare la società (come si è visto nelle ultime amministrazioni democratiche, con Obama in testa).
Giusto tutelare tutti, nella misura del possibile, tuttavia spendersi con veemenza verso afroamericani e minoranze colpendo gli altri, è un errore che porterà il Paese ad incrementare le divisioni. Che vi siano stati atti di violenza, a sfondo razzista, è pacifico. Tuttavia non bisogna dimenticare che il tasso di criminalità delle minoranze o, in generale, degli afroamericani, è incisivo. Il dato riportato nel 2017 (relativo quindi al 2016) è che nonostante siano il 13% della popolazione, rappresentano il 50% degli arresti per aggressioni e omicidi e il 67% degli arresti per rapine.
Io non ho nulla contro nessuno, ci mancherebbe, ma i dati sono eloquenti.
Insomma, il movimento è stato spinto unicamente per ragioni politiche, per avere una buona fetta di elettorato e basta.
Fonte: https://www.altreinfo.org/riflessioni/1 ... e-rushton/

Re: Biden, se sarà presidente, sarà un'anatra sulla sedia a rotelle

Inviato: 23 nov 2020, 11:09
da Studente
La Tatcher e la Merkel entrambe laureate in chimica, la MErkel poi ha preso anche un PhD in chimica.
LA chimica ti insegna ad avere a che far con la realtá e a calcolare quanto di una cosa hai a disposizione per fare qualcos altro.
La Harris invece é un avvocato, quindi una slegata dalla realtá e questo mi preoccupa, ho conosciuto pochissimi avocati con un aprocio pragmatico ai problemi, a giurisprudenza non si insegna il problem solving ed é un grosso problema.
Ci vogliono piú ingegneri e scienziati in politica e ridurre il numero di avvocati se no non usciremo mai dai problemi