Politica Svedese sul Covid19 !

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Studente
Consigliere
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Has thanked: 10 times
Ti Piace: 50 times

Re: Politica Svedese sul Covid19 !

Messaggio da leggere da Studente »

RedWine ha scritto: 22 nov 2020, 18:05
Studente ha scritto: 22 nov 2020, 17:32
Giusto per capirci: che tipo di preparazione hai? Per lo piú umanistica o tecnico scientifica? Lo chiedo per capire come mai hai avuto difficoltá concettuali a capire il funzionamento delle macherine
la mia preparazione in merito ai contagi e alle procedure specifiche per evitarli, è in dieci anni di teoria e pratica come soccorritore di croce rossa sulle ambulanze del 118.
https://www.blowoutmedical.com/media/ca ... nlv325.jpg
quella al link sopra è la tenuta (kit infettivi) che si usava quando si interveniva su un caso (sospetto) infettivo, e non si tratta solo di indossarla, ma anche di come toglierla come smaltirla e come sanificare l'ambiente in cui il sospetto infetto è stato trattato.
Quella foto con le cnoscenze di oggi per un caso di covid é fallace, manca la visiera o occhiali protettivi per gli occhi, dove abiamo il recettore ACE-2 dove si attacca il virus
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4072
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1338 times
Ti Piace: 571 times

Re: Politica Svedese sul Covid19 !

Messaggio da leggere da heyoka »

Studente ha scritto: 22 nov 2020, 15:08
nerorosso ha scritto: 22 nov 2020, 14:56
Studente ha scritto: 22 nov 2020, 11:36 È la prima volta che sento nominare qs Duranti, 30 secodi di ricerca in google mi dicon che sostiene che le mascherine non servano contro il covid, che é una STRONZATA COLOSSALE, per cui se insiste a vender stronzate non vere per l meno sul covid non lo seguo
Nella tua firma c'è "non credo in niente".

Però credi alla "pandemia"… 😉
Certo che credo alla pandemia perché credo ai numeri, abbiamo;
- Una malatia che si trasmette piú facilmente di un influenza, cioé un infetto (spesso asintomatico quindi senza che lui se ne accorga) contagia piú persone rispetto ad n influenza normale
- 1 positivo su 20 finisce in ospedale, in un influenza aggressiva (di quelle che mettono a dura prova la capacità degli ospedali nei mesi invernali) finisce ricoverato 1 su 200 o 1 su 300, quindi almeno 10 volte meno ricoverati
- 1 contagiato su 30 circa muore di covid, per una inflienza é in genere 1 su 1000

In base a questi numeri la situazione é chiarissima: bisogna fare il piú possibile tuti per abbassare la velovità con cui si diffonde il contagio ,e si abbassa solo con distanza, igiene, mascherine ed evitano luoghi affollati.
Tu sula base di che numeri dici invece che non é una pandemia e che non ci sono problemi? Vorei sapere da quali dati e fatti trai le tue conclusioni
Non credi a niente ma credi a quello che ti dicono i giornali e le tv.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Studente
Consigliere
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Has thanked: 10 times
Ti Piace: 50 times

Re: Politica Svedese sul Covid19 !

Messaggio da leggere da Studente »

heyoka ha scritto: 22 nov 2020, 18:15
Non credi a niente ma credi a quello che ti dicono i giornali e le tv.
No, credo ai numeri raccolti nelle banche dati. Leggo pochissimi giornali e non guardo la TV italiana, ma so trovare i dati e interpretarli
Qui trovi tuti i numeri spiegati bene e non da un catastrofista e nemmeno da un negazionista, da un realista che si attiene alla realtà
https://ilsegnalatore.info/
SE uno ti dicesse "quando ti sdrai per terra a pancia in su e ti metti a pisciare la tua pisciata va a finire sulla luna" tu ci crederesti? O penseresti che é una stronzata che non ha nulla a che fare con la realtÀ? Ecco, con il covid e´lo stesso: bisogna partire dai numeri che descrivono la realtá per capirecosa fare
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
giampieros
Deputato
Messaggi: 740
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
1
Has thanked: 239 times
Ti Piace: 330 times

Re: Politica Svedese sul Covid19 !

Messaggio da leggere da giampieros »

Studente ha scritto: 22 nov 2020, 11:36 È la prima volta che sento nominare qs Duranti, 30 secodi di ricerca in google mi dicon che sostiene che le mascherine non servano contro il covid, che é una STRONZATA COLOSSALE, per cui se insiste a vender stronzate non vere per l meno sul covid non lo seguo
Penso tu abbia sentito nominare la Professoressa Maria Rita Gismondo. E' Direttore/Responsabile Microbiologia Clinica dell'ospedale Sacco di Milano.
Eravamo all'inizio della pandemia quando in un'intervista televisiva (l'ho sentita io con le mie orecchia), dichiarava più o meno così:- Il Sars Cov 2? Ma è poco più di un'influenza! Il virus più pericoloso è la credulità degli ingenui... sapete quanta gente muore ogni anno per la normale influenza stagionale?
più di ventimila!- A questo punto l'intervistatore le chiese della mascherina.... - La mascherina? Ma andiamo su....!
Subito dopo c'è stata la famosa riunione-festa-dimostrazione in Piazza Duomo a Milano dove c'erano Zingaretti, Sala, un po' di politici (tutti di area governativa) ed un po' di cinesi. Lo scopo era quello di dimostrare che il virus non esisteva o era assolutamente banale e lì giù baci (senza però lingua in bocca) e abbracci agli amici cinesi... anzi, non amici ma compagni. Non ti ricordi? In quell'occasione non vi fu uno scienziato, un medico, un virologo che prese le distanze da quella buffonata oggi spudoratamente negata. Non ti ricordi? Ti ricordi invece quando OMS diceva che la mascherina non serve? Non dirmi che non ti ricordi nemmeno questo...eh, se è così mia nonna ti avrebbe detto che devi mangiare più pesce che contiene fosforo...
Ti ricordi quando la suddetta OMS iniziò a fare una titubante marcia indietro e consigliare le mascherine? -Almeno che la mettano i positivi- Dicevano! Questo te lo devi ricordare per forza! Eravamo intorno al 10 di aprile.
P.S. Ad onor del vero la Dott.ssa Gismondo, ebbe a dire con onestà che si era sbagliata. Lo disse il 22 marzo. Con un mese e mezzo di ritardo. Io credo che un po' più di cautela da parte di virologi e similari sarebbe oltremodo auspicabile... Si può anche rispondere "non lo so" ovvero "non lo sappiamo" o "non lo sappiamo ancora", non è una vergogna. A meno che non si abbia un IO ipertrofico, una superbia tendente all'infinito e nessun sintomo né di modestia, né di umiltà... ed aggiungerei anche un'intelligenza non certo eccelsa, così, tanto per usare un "litote"...
Avatar utente
Sayon
Senatore
Messaggi: 4245
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
1
Has thanked: 47 times
Ti Piace: 308 times

Re: Politica Svedese sul Covid19 !

Messaggio da leggere da Sayon »

NON CREDERE alla pericolosita' del COVID soprattutto se si ha un'eta' al disopra dei 65 anni e' da COGLIONI.
Perche considerarla una congiura internazionale, solo perche "voi" non l' avete presa? Io qui dove mi trovo mi sento rabbrividire a sentire ogni sera il suono delle ambulanze che portano persone ad ospedali non sempre disposti ad ospitarli. Ovvero una situazione simile a quella di Codogno o Bergamo nel marzo 2020. Il virus esiste, sta facendo stragi ma colpisce solo una bassa percentuale di persone. Mascherine e lavarsi le mani non saranno metodi definitivi ma aiutano molto a ridurre l' infezione. Il problema economico e' serio, ma meglio una chiusura totale corta, che non trascinarsi questa pandemia per anni. Negarla e' una assurdita' ed anche una colpa verso gli altri.
Avatar utente
Holubice
Consigliere
Messaggi: 470
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 58 times

Re: Politica Svedese sul Covid19 !

Messaggio da leggere da Holubice »

E' un articolo del 16 Marzo 2020...

L'anno scorso in questo periodo 8 morti, quest'anno già 50 decessi

Immagine

"... Per capire quanto uccida davvero il coronavirus - se non si sono prese per tempo le necessarie misure precauzionali - basta una cifra, resa pubblica da un post Facebook del Primo Cittadino, Camillo Bertocchi. Domenica 15 marzo "abbiamo raggiunto la quota di 50 defunti in tre settimane, rispetto agli 8 dello stesso periodo dello scorso anno. Una drammatica ecatombe".
Coronavirus, 3 interviste ai medici lombardi per capire la gravità della situazione in corsia
Cinquanta defunti invece che 8 un paese di 13.600 abitanti. Ad Alzano Lombardo, uno dei due focolai lombardi di Covid-19 (l'altro è Codogno) sono 8.3 i contagiati ogni mille abitanti, stima L'Eco di Bergamo..." (CONTINUA NEL LINK)


Secondo voi, quei morti in più, da che sono dipesi? Sì, è vero che non è stata fatta nessuna autopsia sui corpi dei deceduti ma, mi chiedo, vi chiedo, ne abbiamo bisogno...? Immagine
___________________________________________________________________

E' incredibile che ad ogni pandemia, oggi, come nel 1600 di Renzo, come nel 1348 del Boccaccio, la gente si comporti sostanzialmente sempre allo stesso modo




https://it.euronews.com/2020/06/21/covi ... a-pandemia

https://www.internazionale.it/reportage ... oronavirus

https://www.agi.it/cronaca/news/2020-10 ... i-9808285/
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Rispondi