Proposta di una certa protesta...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
sabinosarno1
Messaggi: 1058
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Has thanked: 3 times
Ti Piace: 281 times

Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

Ho come l' impressione di una incertezza immobilizzante che non consente all'Opposizione di essere se stessa, che non sia capace, non sia sicura, di potere organizzare manifestazioni "forti"...
Si trincera dietro la valutazione che comunque non si debba andare oltre certi limiti, genericamente pensati e non ragionati; non osa più di tanto...La "piazza", così, rimane quella della manifestazione, che si tiene a precisare non violenta, moderata, composta...come da galateo imposto dal politicamente corretto Sinistro.
Forse temono, i partiti del CDX, di non avere il seguito deciso che vorrebbero, temono di far cilecca, quindi di bruciarsi l' ultima carta, la ribellione di massa, la quale però, dovrebbero valutare, non si dovrebbe immaginare come ricorso violento alle "vie di fatto", ma essere, questo sì, una scossa all' altrimenti troppo stabile Regime.

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 2703
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 264 times
Ti Piace: 703 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da Alfa »

sabinosarno1 ha scritto:
2 ago 2020, 6:58
Ho come l' impressione di una incertezza immobilizzante che non consente all'Opposizione di essere se stessa, che non sia capace, non sia sicura, di potere organizzare manifestazioni "forti"...
Si trincera dietro la valutazione che comunque non si debba andare oltre certi limiti, genericamente pensati e non ragionati; non osa più di tanto...La "piazza", così, rimane quella della manifestazione, che si tiene a precisare non violenta, moderata, composta...come da galateo imposto dal politicamente corretto Sinistro.
Forse temono, i partiti del CDX, di non avere il seguito deciso che vorrebbero, temono di far cilecca, quindi di bruciarsi l' ultima carta, la ribellione di massa, la quale però, dovrebbero valutare, non si dovrebbe immaginare come ricorso violento alle "vie di fatto", ma essere, questo sì, una scossa all' altrimenti troppo stabile Regime.
Si parano il culo con i distanziamenti. Non puoi organizzare pullman, ne treni speciali, ieri con i treni ci hanno ripensato e punto e a capo, non puoi raggrupparti .... se vuoi fare una manifestazione non la puoi fare.
Ma la cosa assai più grave, attenzione, è che spargono qua e là di proposito i clandestini infetti allo scopo di far rimanere attivi i focolai in tutta Italia per prolungare il più possibile questa dittatura.
Che fare?
Fare come i loro beneamati migranti e trinciare ogni bene. Colpire a macchia di leopardo per sfasciare il regime e annientare i loro spalleggiatori.
Ricordatevi, o pecore o lupi, oggi non esiste una via di mezzo. Non so voi, ma io sto coi lupi. Li sto creando, vi farò sapere, ma una cosa è certa, se sarà un fiasco come adesioni .... diventerò pecora anch'io e fanculo a tutto il merdoso popolo italiano.
Lupi d'Azione Nazionale, movimento che non si presenterà MAI alle elezioni e perciò sarà un movimento extraparlamentare, ma con proposte politico sociali e che scenderà in piazza ogni volta che la libertà sarà in pericolo !!!
Ordine e regole per gli stranieri, per gli italiani, per la politica e per la magistratura.
"LUPI d'Azione Nazionale": immagini/LUPI.png

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2703
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 83 times
Ti Piace: 400 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da carletto3 »

sabinosarno1 ha scritto:
2 ago 2020, 6:58
Ho come l' impressione di una incertezza immobilizzante che non consente all'Opposizione di essere se stessa, che non sia capace, non sia sicura, di potere organizzare manifestazioni "forti"...
Si trincera dietro la valutazione che comunque non si debba andare oltre certi limiti, genericamente pensati e non ragionati; non osa più di tanto...La "piazza", così, rimane quella della manifestazione, che si tiene a precisare non violenta, moderata, composta...come da galateo imposto dal politicamente corretto Sinistro.
Forse temono, i partiti del CDX, di non avere il seguito deciso che vorrebbero, temono di far cilecca, quindi di bruciarsi l' ultima carta, la ribellione di massa, la quale però, dovrebbero valutare, non si dovrebbe immaginare come ricorso violento alle "vie di fatto", ma essere, questo sì, una scossa all' altrimenti troppo stabile Regime.
Non è ancora il momento...la rabbia ancora non ha raggiunto il livello adatto....
Ha da passa' la nottata....Settembre-ottobre sono vicini....calma...
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 2703
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 264 times
Ti Piace: 703 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da Alfa »

carletto3 ha scritto:
2 ago 2020, 10:27
sabinosarno1 ha scritto:
2 ago 2020, 6:58
Ho come l' impressione di una incertezza immobilizzante che non consente all'Opposizione di essere se stessa, che non sia capace, non sia sicura, di potere organizzare manifestazioni "forti"...
Si trincera dietro la valutazione che comunque non si debba andare oltre certi limiti, genericamente pensati e non ragionati; non osa più di tanto...La "piazza", così, rimane quella della manifestazione, che si tiene a precisare non violenta, moderata, composta...come da galateo imposto dal politicamente corretto Sinistro.
Forse temono, i partiti del CDX, di non avere il seguito deciso che vorrebbero, temono di far cilecca, quindi di bruciarsi l' ultima carta, la ribellione di massa, la quale però, dovrebbero valutare, non si dovrebbe immaginare come ricorso violento alle "vie di fatto", ma essere, questo sì, una scossa all' altrimenti troppo stabile Regime.
Non è ancora il momento...la rabbia ancora non ha raggiunto il livello adatto....
Ha da passa' la nottata....Settembre-ottobre sono vicini....calma...
Te .... o ci sei o ci fai.
Ti rendi conto che più tempo passa e meno forze ti ritrovi?
Sei un pecorone che vive sperando e morirà escrementando pure le budella.
"LUPI d'Azione Nazionale": immagini/LUPI.png

Avatar utente
Sayon
Messaggi: 3112
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 13 times
Ti Piace: 138 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto:
2 ago 2020, 10:31
carletto3 ha scritto:
2 ago 2020, 10:27
sabinosarno1 ha scritto:
2 ago 2020, 6:58
Ho come l' impressione di una incertezza immobilizzante che non consente all'Opposizione di essere se stessa, che non sia capace, non sia sicura, di potere organizzare manifestazioni "forti"...
Si trincera dietro la valutazione che comunque non si debba andare oltre certi limiti, genericamente pensati e non ragionati; non osa più di tanto...La "piazza", così, rimane quella della manifestazione, che si tiene a precisare non violenta, moderata, composta...come da galateo imposto dal politicamente corretto Sinistro.
Forse temono, i partiti del CDX, di non avere il seguito deciso che vorrebbero, temono di far cilecca, quindi di bruciarsi l' ultima carta, la ribellione di massa, la quale però, dovrebbero valutare, non si dovrebbe immaginare come ricorso violento alle "vie di fatto", ma essere, questo sì, una scossa all' altrimenti troppo stabile Regime.
Non è ancora il momento...la rabbia ancora non ha raggiunto il livello adatto....
Ha da passa' la nottata....Settembre-ottobre sono vicini....calma...
Te .... o ci sei o ci fai.
Ti rendi conto che più tempo passa e meno forze ti ritrovi?
Sei un pecorone che vive sperando e morirà escrementando pure le budella.
Credo che specie a te Alfa, ma un po' a tutti i Legaioli, l' influenza del caporione sia andata alla testa. Possibile che non capite che i governi devono cadere da soli ,per mancanza di fiducia, e che , se cadono, occorre essere pronti per delle elezioni.. Ma quale forza d'urto!? Se l' opposizione si comporta in maniera irragionevole, oltre che non guadagnare alcun consenso, semplicemente fara' CONSOLIDARE il governo in atto e quindi restare piu' unito. A ogni azione corrisponde una reazione. Non vedete che si parla piu di "fascismo" adesso che appena due anni fa? Questo in prima cosa. La seconda e': e se il governo cade chi vi dice che andrete al governo? siete sicuri che da soli o in alleanza avrete il sopravvento? o addirittura che farete meglio di loro? dov'e' la coalizione vincente? chi dovrebbe essere il leader? meglio discutere queste cose, prima di buttarsi allo sbaraglio. Non vogliamo tornare all' Italia divisa e assassina (vedi anni 70) che ci hanno afflitto per tanti anni. Il tempismo e' assolutamente sbagliato e del tutto controproducente.

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 2703
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 264 times
Ti Piace: 703 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto:
2 ago 2020, 19:47
,........chi dovrebbe essere il leader?
Il leader? Io naturalmente e te sarai considerato un clandestino. Vitto e alloggio fino a quando non verrai buttato in mare insieme a quel branco di tonni tuoi "congiunti".
"LUPI d'Azione Nazionale": immagini/LUPI.png

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2735
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 708 times
Ti Piace: 273 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da heyoka »

Alfa ha scritto:
2 ago 2020, 21:13
Sayon ha scritto:
2 ago 2020, 19:47
,........chi dovrebbe essere il leader?
Il leader? Io naturalmente e te sarai considerato un clandestino. Vitto e alloggio fino a quando non verrai buttato in mare insieme a quel branco di tonni tuoi "congiunti".
Cmq x l' amico Sayon mi offro di ospitarlo a casa mia e di prendermi tutte le eventuali responsabilità.
Io, caro Alfa, ho la fregola di conquistarmi il paradiso e quale miglior occasione poter dire che ho accolto uno straniero?
Se posso scegliermi uno straniero, meglio Sayon che la Kienge.
😂
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 2703
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 264 times
Ti Piace: 703 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da Alfa »

heyoka ha scritto:
2 ago 2020, 22:09
Alfa ha scritto:
2 ago 2020, 21:13
Sayon ha scritto:
2 ago 2020, 19:47
,........chi dovrebbe essere il leader?
Il leader? Io naturalmente e te sarai considerato un clandestino. Vitto e alloggio fino a quando non verrai buttato in mare insieme a quel branco di tonni tuoi "congiunti".
Cmq x l' amico Sayon mi offro di ospitarlo a casa mia e di prendermi tutte le eventuali responsabilità.
Io, caro Alfa, ho la fregola di conquistarmi il paradiso e quale miglior occasione poter dire che ho accolto uno straniero?
Se posso scegliermi uno straniero, meglio Sayon che la Kienge.
😂
Siccome non sono razzista per il colore di pelle, prenditi pure Sayon e affibbia a me la Kienge, anche lei l'avrà messa in verticale come tutte e te beccati il ciondolo del clandestino Sayonne. Visto? Non si litiga nemmeno!
"LUPI d'Azione Nazionale": immagini/LUPI.png

Avatar utente
serge
Messaggi: 1324
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Has thanked: 595 times
Ti Piace: 205 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da serge »

Durante un incontro di baseball,quando la superiorità di una squadra è schiacciante,l'incontro viene sospeso per manifesta inferiorità e viene acquisito il risultato sul campo. Ho fatto questo esempio per dire che l'attuale Governo andrebbe sospeso per manifesta incapacità;il caos di questi giorni con i trasporti e i “migranti” (!),sono gli ultimi di tanti pasticci di cui i nostri attuali governanti ci hanno deliziato e giustificherebbe in pieno un simile provvedimento. Ora non so se altri al loro posto avrebbero fatto meglio, anche se basterebbe poco: mi limito a giudicare quello che vedo che,in tutta sincerità, non mi piace per niente. Cosa fare a questo punto? Alcuni dicono di aspettare lo svolgimento naturale degli eventi,altri dicono di agire prima che sia troppo tardi. A chi dare ragione?
Bye
Meno si ha da riflettere, più si parla (Charles Louis Montesquieu)

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2703
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 83 times
Ti Piace: 400 times

Re: Proposta di una certa protesta...

Messaggio da leggere da carletto3 »

Alfa ha scritto:
2 ago 2020, 10:31
carletto3 ha scritto:
2 ago 2020, 10:27
sabinosarno1 ha scritto:
2 ago 2020, 6:58
Ho come l' impressione di una incertezza immobilizzante che non consente all'Opposizione di essere se stessa, che non sia capace, non sia sicura, di potere organizzare manifestazioni "forti"...
Si trincera dietro la valutazione che comunque non si debba andare oltre certi limiti, genericamente pensati e non ragionati; non osa più di tanto...La "piazza", così, rimane quella della manifestazione, che si tiene a precisare non violenta, moderata, composta...come da galateo imposto dal politicamente corretto Sinistro.
Forse temono, i partiti del CDX, di non avere il seguito deciso che vorrebbero, temono di far cilecca, quindi di bruciarsi l' ultima carta, la ribellione di massa, la quale però, dovrebbero valutare, non si dovrebbe immaginare come ricorso violento alle "vie di fatto", ma essere, questo sì, una scossa all' altrimenti troppo stabile Regime.
Non è ancora il momento...la rabbia ancora non ha raggiunto il livello adatto....
Ha da passa' la nottata....Settembre-ottobre sono vicini....calma...
Te .... o ci sei o ci fai.
Ti rendi conto che più tempo passa e meno forze ti ritrovi?
Sei un pecorone che vive sperando e morirà escrementando pure le budella.
Non lo so se ,ci faccio o se ci sono....di una cosa sono piu' che certo ....a picchiare la testa nei muriccioli si spacca la testa ma non i muriccioli.
(Antico proverbio livornese....)
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Rispondi