Pagina 2 di 2

Re: Quando il migrante RompiPalle incontra il livornese "sbagliato".

Inviato: 30 lug 2020, 19:33
da Rosanna
Alfa ha scritto: 29 lug 2020, 10:02 Da vedere:
video/migrante-rompipalle.mp4
Immagina se dovesse incontrare qualche pastore del Centro Sardegna... :mrgreen:
Povero lui...

Re: Quando il migrante RompiPalle incontra il livornese "sbagliato".

Inviato: 30 lug 2020, 19:52
da CaneSciolto
...avrà sicuramente rotto le palle...ha fatto bene a pestarlo, doveva continuare anche se stava a terra!

Re: Quando il migrante RompiPalle incontra il livornese "sbagliato".

Inviato: 31 lug 2020, 0:53
da nerorosso
Sayon ha scritto: 30 lug 2020, 5:10
Michelangelo ha scritto: 29 lug 2020, 22:31
Sayon ha scritto: 29 lug 2020, 21:39
Michelangelo ha scritto: 29 lug 2020, 14:44

:mrgreen: :mrgreen: Esatto!
Quell' energumeno che ho visto in un video? Con la forza che ha poteva mandar via il ragazzo, con un ceffone e farla finita. Cosi. invece merita la ... galera. Un uomo ch reagisce cosi e' pericoloso. Ha quasi ammazzato il ragazzo rompi-palle. Non merita alcun applauso ma una richiesta di danni fisici e morali.
Sono situazioni in cui ci si deve trovare per poter dire " doveva mantenere la calma". Che gli avrà detto ? cosa avrà fatto l'africano? Non si sa.
Di fatto, molti poliziotti, probabilmente per aver usato modi pacati, si sono visti staccare dita a morsi da tali migranti. Donne violentate all'ordine del giorno; spaccio disinvolto alla luce del sole. Il clima di insofferenza in Italia l'hanno creato loro, dimenticandosi di essere gli ospiti e non i padroni di casa. Chiaramente è colpa -prima- dei nostri politicanti al governo( assai tolleranti nei confronti dei migranti; degli italiani NO) e secondariamente della loro indole "prevaricante".
Dimenticati il "negro". Mettici un insolente ragazzo italiano, un ROM, un tedesco ubriaco, CHIUNQUE. Qualsiasi cosa abbia fatto, lo scacci via, e , visto che si cosi' forte e grosso, lo acchiappi per un braccio e gli dici. Vedi questo? se non scappi via, ti stritolo, ti faccio a pezzi. MA NON LO FAI. Perche' se lo fai sei un BRUTO, un ENERGUMENO che presto o tardi uccidera' qualcuno con la sua violenza, magari la sua ragazza, o sua moglie o un amico. Io non sto difendendo nessuno: ma a me quell' uomo brutale fa PIU" paura del negretto stronzo.
Io concordo con te Sayon, anche perchè dal video non si capisce quale sia stata la causa scatenante della violenza.
Mi pare pure comunque che quello che le ha prese faccia anche una sorta di "sceneggiata".

Comunque sarebbero da conoscere gli antefatti.

E in ogni caso di fatti simili che coinvolgono italiani e/o stranieri ce ne sono sempre stati e sempre ce ne saranno. Io ricordo come fosse ora un pestaggio a cui assistetti da ragazzino, ai danni tra l'altro di una persona che pur molesta non meritava simile trattamento.
Parliamo di un ragazzo credo più o meno ventenne all'epoca, che forse era lo "scemo del villaggio" della situazione.
Da quel poco che capii, io bambino/ragazzino che assistetti alla scena, e interessato a tutta'altro in quel momento, il tipo si era invaghito di una tipa facente parte di un gruppo in cui lui circolava. Quel giorno i nodi vennero al pettine e il tipo in questione prese un mare di botte dal ragazzo della tipa senza riguardo sul fatto che a pochi metri fossero presenti dei bambini…

Fu piuttosto brutto, lo ricordo come fosse ora, l'energumeno lo prese addirittura a calci in faccia, col rischio di ammazzarlo, ed era notoriamente molesto ma innoquo.

Brutta scena.

Re: Quando il migrante RompiPalle incontra il livornese "sbagliato".

Inviato: 31 lug 2020, 5:17
da Sayon
nerorosso ha scritto: 31 lug 2020, 0:53
Sayon ha scritto: 30 lug 2020, 5:10
Michelangelo ha scritto: 29 lug 2020, 22:31
Sayon ha scritto: 29 lug 2020, 21:39

Quell' energumeno che ho visto in un video? Con la forza che ha poteva mandar via il ragazzo, con un ceffone e farla finita. Cosi. invece merita la ... galera. Un uomo ch reagisce cosi e' pericoloso. Ha quasi ammazzato il ragazzo rompi-palle. Non merita alcun applauso ma una richiesta di danni fisici e morali.
Sono situazioni in cui ci si deve trovare per poter dire " doveva mantenere la calma". Che gli avrà detto ? cosa avrà fatto l'africano? Non si sa.
Di fatto, molti poliziotti, probabilmente per aver usato modi pacati, si sono visti staccare dita a morsi da tali migranti. Donne violentate all'ordine del giorno; spaccio disinvolto alla luce del sole. Il clima di insofferenza in Italia l'hanno creato loro, dimenticandosi di essere gli ospiti e non i padroni di casa. Chiaramente è colpa -prima- dei nostri politicanti al governo( assai tolleranti nei confronti dei migranti; degli italiani NO) e secondariamente della loro indole "prevaricante".
Dimenticati il "negro". Mettici un insolente ragazzo italiano, un ROM, un tedesco ubriaco, CHIUNQUE. Qualsiasi cosa abbia fatto, lo scacci via, e , visto che si cosi' forte e grosso, lo acchiappi per un braccio e gli dici. Vedi questo? se non scappi via, ti stritolo, ti faccio a pezzi. MA NON LO FAI. Perche' se lo fai sei un BRUTO, un ENERGUMENO che presto o tardi uccidera' qualcuno con la sua violenza, magari la sua ragazza, o sua moglie o un amico. Io non sto difendendo nessuno: ma a me quell' uomo brutale fa PIU" paura del negretto stronzo.
Io concordo con te Sayon, anche perchè dal video non si capisce quale sia stata la causa scatenante della violenza.
Mi pare pure comunque che quello che le ha prese faccia anche una sorta di "sceneggiata".

Comunque sarebbero da conoscere gli antefatti.

E in ogni caso di fatti simili che coinvolgono italiani e/o stranieri ce ne sono sempre stati e sempre ce ne saranno. Io ricordo come fosse ora un pestaggio a cui assistetti da ragazzino, ai danni tra l'altro di una persona che pur molesta non meritava simile trattamento.
Parliamo di un ragazzo credo più o meno ventenne all'epoca, che forse era lo "scemo del villaggio" della situazione.
Da quel poco che capii, io bambino/ragazzino che assistetti alla scena, e interessato a tutta'altro in quel momento, il tipo si era invaghito di una tipa facente parte di un gruppo in cui lui circolava. Quel giorno i nodi vennero al pettine e il tipo in questione prese un mare di botte dal ragazzo della tipa senza riguardo sul fatto che a pochi metri fossero presenti dei bambini…

Fu piuttosto brutto, lo ricordo come fosse ora, l'energumeno lo prese addirittura a calci in faccia, col rischio di ammazzarlo, ed era notoriamente molesto ma innoquo.

Brutta scena.
Togliete il colore della pelle e persino l' entita' della molestia (che sicuramente non poteva essere cosi' violenta.) Io non ho i peli sulla lingua: l'energumeno presto o tardi uccidera' qualcuno. Pensateci bene: siamo tutti bravi e buoni , vero? Invece no, nel nostro mezzo , ci sono persone che nei prossimi 10 anni uccideranno qualcuno.E' statisticamente provato. I "violenti' e gli "odiatori' sono coloro che lo faranno con piu' probabilita'. Quanto a Rosanna: l' energumeno dovrebbe pagare i danni ed essere denunciato. Se noi Italiani, siamo tanto "superiori", dov'e' questa superiorita'? La superiorita' puo' solo essere quella di possedere una civilta', una cultura ed una educazione migliore, non quella di essere piu violenti o volgari. Io non vedo alcuna "scena" nel ragazzo. E' stato chiaramente colpito al basso ventre e non riesce a respirare. (Lo so perche io feci come lui quando mi colpirono con un calcio al ventre facendo Karate) . Cerca di appoggiarsi a un sostegno e fa cadere un ombrellone. L'energumeno lo poteva ammazzare e forse gli ha provocato dei danni interni.