Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
porterrockwell
Messaggi: 1024
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 218 times

Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da porterrockwell »

L'erario italiano è sull'orlo del disastro. La prossima autoliquidazione fiscale sarà una tragica sorpresa . E c'è chi continua a menarla con il lockdown, con le mascherine, il lavarsi le mani 50 volte al giorno. Intanto l'economia va a puttane, la scuola va a zoccole le imprese pure e qualcuno ventila di proibire i licenziamenti fino a dicembre. I dipendenti pubblici sono tutti a casa in smart working e tutti sappiamo come si lavora male. MA BASTA !!! Torniamo alla vita normale, muoia chi deve morire e gli altri si immunizzeranno. Poi se per caso viene fuori un vaccino tanto di guadagnato. Con cosa pagherà gli stipendi e le pensioni lo stato quando incasserà meno tasse?
Cari signori smettiamola con le menate alla Conte, con i DPCM inutili, con le paure insensate, con una vita che non è nostra.
Stiamo perdendo una guerra e chi ci comanda si vanterà di aver perso pochi soldati. Ma moriranno molti soldati in seguito, non in combattimento, ma per cattiva alimentazione, per un benessere fisico trascurato per mancanza di soldi, per tutte quelle cose che le autocertificazioni immonde ci avranno impedito economicamente di realizzare. Moriranno in molti con le mani pulite dall'Amuchina ma con il resto devastato dalla poca cura dovuta a privazioni economiche.
Mandiamo a fare in c.... mascherine e resto. Magari per un po' siamo parchi di strette di mano ed abbracci.

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2602
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 561 times
Ti Piace: 373 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da Valerio »

Non è esatto. È vero, è stato fatto male, ma l'isolamento è l'unica misura che funziona in emergenza.

Ma non occorreva isolare tutta l'Italia, bastava isolare gli operatori sanitari e i pazienti fragili. Non occorreva fermare il Paese fino a distruggerlo.

Comunque, dai dati di oggi, c'è una ripresa significativa nel settore industriale. Non è abbastanza, ma un buon inizio.

Questo governo non ne fa una giusta, neanche quando adotta le misure giuste. Oggi può ripartire tutto, ma ci vuole intelligenza. Per esempio nei servizi alla persona non occorre isolare sia gli operatori che i clienti. Basta isolare gli operatori.

E mettere gli individui fragili in isolamento.

Quello che non capisco è perché abbiano bloccato tutte le imprese, che potevano lavorare tranquillamente con distanziamento e protezioni. Come quelle dei lavori stradali. Con le Autostrade vuote potevano fare tutto e bene, senza causare i disagi che ci sono ora. E la Raggi, poteva sistemare le strade di Roma. Invece hanno pensato solo ai monopattini.

Ridicoli!
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

RedWine
Messaggi: 834
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Has thanked: 115 times
Ti Piace: 144 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da RedWine »

porterrockwell ha scritto:
10 lug 2020, 18:21
L'erario italiano è sull'orlo del disastro. La prossima autoliquidazione fiscale sarà una tragica sorpresa . E c'è chi continua a menarla con il lockdown, con le mascherine, il lavarsi le mani 50 volte al giorno. Intanto l'economia va a puttane, la scuola va a zoccole le imprese pure e qualcuno ventila di proibire i licenziamenti fino a dicembre. I dipendenti pubblici sono tutti a casa in smart working e tutti sappiamo come si lavora male. MA BASTA !!! Torniamo alla vita normale, muoia chi deve morire e gli altri si immunizzeranno. Poi se per caso viene fuori un vaccino tanto di guadagnato. Con cosa pagherà gli stipendi e le pensioni lo stato quando incasserà meno tasse?
Cari signori smettiamola con le menate alla Conte, con i DPCM inutili, con le paure insensate, con una vita che non è nostra.
Stiamo perdendo una guerra e chi ci comanda si vanterà di aver perso pochi soldati. Ma moriranno molti soldati in seguito, non in combattimento, ma per cattiva alimentazione, per un benessere fisico trascurato per mancanza di soldi, per tutte quelle cose che le autocertificazioni immonde ci avranno impedito economicamente di realizzare. Moriranno in molti con le mani pulite dall'Amuchina ma con il resto devastato dalla poca cura dovuta a privazioni economiche.
Mandiamo a fare in c.... mascherine e resto. Magari per un po' siamo parchi di strette di mano ed abbracci.
oggi la situazione non è piu quella di febbraio/marzo, sul virus e come agisce ne sappiamo molto di piu, possiamo curare la quasi totalità dei pazienti. è giusto frenarne l'espansione per non sovraccaricare le strutture sanitarie, ma non oltre.
ho l'impressione che non si tratti piu di un problema sanitario, ma sia diventato in primo luogo un problema politico e forse anche economico di chi sta gestendo la situazione
Se non crediamo nella libertà di espressione per le persone che disprezziamo, non ci crediamo affatto N.Chomsky
Ma questo non implica che non possiamo mandarle a cagare. RedWine
.

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2669
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 82 times
Ti Piace: 394 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da carletto3 »

porterrockwell ha scritto:
10 lug 2020, 18:21
L'erario italiano è sull'orlo del disastro. La prossima autoliquidazione fiscale sarà una tragica sorpresa . E c'è chi continua a menarla con il lockdown, con le mascherine, il lavarsi le mani 50 volte al giorno. Intanto l'economia va a puttane, la scuola va a zoccole le imprese pure e qualcuno ventila di proibire i licenziamenti fino a dicembre. I dipendenti pubblici sono tutti a casa in smart working e tutti sappiamo come si lavora male. MA BASTA !!! Torniamo alla vita normale, muoia chi deve morire e gli altri si immunizzeranno. Poi se per caso viene fuori un vaccino tanto di guadagnato. Con cosa pagherà gli stipendi e le pensioni lo stato quando incasserà meno tasse?
Cari signori smettiamola con le menate alla Conte, con i DPCM inutili, con le paure insensate, con una vita che non è nostra.
Stiamo perdendo una guerra e chi ci comanda si vanterà di aver perso pochi soldati. Ma moriranno molti soldati in seguito, non in combattimento, ma per cattiva alimentazione, per un benessere fisico trascurato per mancanza di soldi, per tutte quelle cose che le autocertificazioni immonde ci avranno impedito economicamente di realizzare. Moriranno in molti con le mani pulite dall'Amuchina ma con il resto devastato dalla poca cura dovuta a privazioni economiche.
Mandiamo a fare in c.... mascherine e resto. Magari per un po' siamo parchi di strette di mano ed abbracci.
E a malincuore sono costretto a darti ragione in tutto il ragionamento.
All'inizio ero d'accordo con le restrizioni e le precauzioni....per le enormi potenzialita' mortali che ci avevano illustrato....e va bene,ma adesso le strutture sono in grado di reggere a un nuovo urto....sia per i respiratori aumentati di numero ,e di reparti attrezzati....e visto che la popolazione è stata abbastanza avvertita sulle precauzioni da prendere non vedo il motivo di bloccare di nuovo l'Italia ...anche in caso di un nuovo aumento di morti e di infezioni.
Tutto avrei accettato con un governo che avesse saputo affrontare in modo serio e competente la cosa....ma visto che non è così allora affidiamoci al Fato e muoia Sansone con tutti i Filistei....e chi si è visto si è visto.E come diceva il saggio:io speriamo che me la cavo....

PS:Eyoka non cominciare con le solite litanie divine.Tuttto adesso rientra nella normale casistica di una infezione virale seria....
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Sayon
Messaggi: 3054
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 13 times
Ti Piace: 134 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da Sayon »

porterrockwell ha scritto:
10 lug 2020, 18:21
L'erario italiano è sull'orlo del disastro. La prossima autoliquidazione fiscale sarà una tragica sorpresa . E c'è chi continua a menarla con il lockdown, con le mascherine, il lavarsi le mani 50 volte al giorno. Intanto l'economia va a puttane, la scuola va a zoccole le imprese pure e qualcuno ventila di proibire i licenziamenti fino a dicembre. I dipendenti pubblici sono tutti a casa in smart working e tutti sappiamo come si lavora male. MA BASTA !!! Torniamo alla vita normale, muoia chi deve morire e gli altri si immunizzeranno. Poi se per caso viene fuori un vaccino tanto di guadagnato. Con cosa pagherà gli stipendi e le pensioni lo stato quando incasserà meno tasse?
Cari signori smettiamola con le menate alla Conte, con i DPCM inutili, con le paure insensate, con una vita che non è nostra.
Stiamo perdendo una guerra e chi ci comanda si vanterà di aver perso pochi soldati. Ma moriranno molti soldati in seguito, non in combattimento, ma per cattiva alimentazione, per un benessere fisico trascurato per mancanza di soldi, per tutte quelle cose che le autocertificazioni immonde ci avranno impedito economicamente di realizzare. Moriranno in molti con le mani pulite dall'Amuchina ma con il resto devastato dalla poca cura dovuta a privazioni economiche.
Mandiamo a fare in c.... mascherine e resto. Magari per un po' siamo parchi di strette di mano ed abbracci.
Ci hanno provato i tuoi idoli Trump, Johnson, Bolsonaro e gli Svedesi e stanno tutti nei guai! Noi abbiano poche decine di decessi , loro MIGLIAIA. E il vaccino potrebbe arrivare entro il 2020. Senza la Lombardia, dell Italia non si sarebbe neppure parlato. Ti parlo dalla Florida dove, per seguire a Trump, hanno sbagliato tutto. E gli stessi hotels di Trump stanno andando alla malora.

Avatar utente
Shamash
Messaggi: 408
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Has thanked: 38 times
Ti Piace: 139 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da Shamash »

porterrockwell ha scritto:
10 lug 2020, 18:21
in smart working e tutti sappiamo come si lavora male.
Anzi, sono anni che affermo che tutte le aziende (in base al lavoro svolto, ovviamente) dovrebbero pensare allo smart working. Aumenta il benessere del lavoratore e anche la produttività del medesimo aumenta addirittura del 40% (secondo un giapponese). Io stesso lo svolgo da 3 anni e posso solo confermare tutto ciò. Lo svantaggio è che sei sempre reperibile e il confine fra vita privata e lavoro diventa sempre più sottile, fino a sparire.
Valerio ha scritto:
10 lug 2020, 18:38
Ma non occorreva isolare tutta l'Italia, bastava isolare gli operatori sanitari e i pazienti fragili. Non occorreva fermare il Paese fino a distruggerlo.
Esatto, concordo. Andava fatto in modo oculato.
Valerio ha scritto:
10 lug 2020, 18:38
Questo governo non ne fa una giusta, neanche quando adotta le misure giuste. Oggi può ripartire tutto, ma ci vuole intelligenza. Per esempio nei servizi alla persona non occorre isolare sia gli operatori che i clienti. Basta isolare gli operatori.
Non puoi chiedere azioni intelligenti a chi intelligenza non ha. Aggiungo anche l'incapacità, intesa come mancanza di esperienza e di capacità operative, lungimiranza e acume.
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2724
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 700 times
Ti Piace: 267 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da heyoka »

Mi dispiace x il mio amico Carletto ma come accade spesso, anche con la questione Covid-19, devo dar ragione a Mia nonna che al contrario dei KOLLIONI della Scienza, quando sapeva di NON SAPERE, diceva sempre che
NON SI MUOVE FOGLIA CHE DIO NON VOGLIA.

Che a dirla tutta e fino in fondo i KOLLIONI non sono i presunti Scienziati e i Politici che li sfruttano x i loro scopi ma sono sempre i soliti TROTONI che in questo caso, ha visto anche il mio amico Carletto, mettersi a braccetto con loro.
Spero Carletto che nella tua Farmacia tu non abbia appeso in vetrina il cartello arcobaleno von la scritta
ANDRÀ TUTTO BENE
perché in quel caso ti metto in lista x il concorso di Trotone dell' anno. 😁😁😁
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2724
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 700 times
Ti Piace: 267 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da heyoka »

Mi son dimenticato di dire che io sono dtato probabilmente l' UNICO in quedto forum a dichiatarmi a favore della Immunità fi Gregge.
L' Unica IMMUNITÀ che fa BENE alla salute della Umanità.
Carlettp può dirr quel che vuole ma oltretutto è anche GRATIS.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2669
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 82 times
Ti Piace: 394 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto:
11 lug 2020, 15:15
Mi dispiace x il mio amico Carletto ma come accade spesso, anche con la questione Covid-19, devo dar ragione a Mia nonna che al contrario dei KOLLIONI della Scienza, quando sapeva di NON SAPERE, diceva sempre che
NON SI MUOVE FOGLIA CHE DIO NON VOGLIA.

Che a dirla tutta e fino in fondo i KOLLIONI non sono i presunti Scienziati e i Politici che li sfruttano x i loro scopi ma sono sempre i soliti TROTONI che in questo caso, ha visto anche il mio amico Carletto, mettersi a braccetto con loro.
Spero Carletto che nella tua Farmacia tu non abbia appeso in vetrina il cartello arcobaleno von la scritta
ANDRÀ TUTTO BENE
perché in quel caso ti metto in lista x il concorso di Trotone dell' anno. 😁😁😁
Heyoka....il Carletto non rinnega nulla...anzi...conferma tutto cio' che ho scritto in precedenza.
Quando tutto inizio' l'afflusso di malati gravissimi in emergenza respitoria era ai massimi livelli..e i morti cadevano dall'albero come foglie d'autunno..(cit.Ungaretti :si sta come d'autunno sugli alberi le foglie)..non erano attrezzati nelle rianimazioni a una massa di polmoniti interstiziali come quella che si presentava ogni ora ai pronto soccorso ...e non si sapeva nulla di questa infezione e sul virussone.I medici e la medicina si è data da fare e oggi ,non è piu' emergenza medica ,ma solo economica.Unendo questo alla prevenzione sanitaria ...mascherine ,distanziamento e lavaggio mani...oggi non siamo piu' in emergenza.Ma adesso basta con la paura....è il momento di ripartire....e alla sveltaaaaa!!||Adesso tocca alla politica e all'economia......e chi non è in grado di saperla risolvere questa esigenza economica , a casa!!!!!
Non è difficile.....basta non farsi prendere per il fondoschiena dal manichino Conte e Soci.....ora deve rendere conto di come ha affrontato la crisi economica.
Tutto qua....come vedi non è difficile....il pensiero di Carletto è semplice!!!
Basta con la paura,le chiacchiere e il terrore.....
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2724
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 700 times
Ti Piace: 267 times

Re: Ridevano sull'immunità di gregge, ma è l'unica soluzione

Messaggio da leggere da heyoka »

carletto3 ha scritto:
11 lug 2020, 20:50

Basta con la paura,le chiacchiere e il terrore.....
Non è mai troppo tardi, diceva il maestro Manzi, che tuo nonno certamente ricorderà.
Rimane il FATTO che i potentati del mondo, al servizio delle multinazionali del farmaco e NON SOLO, vi hanno preso per i fondelli e per gli sfinteri, con la paura del virussone. Non ci sono riusciti con me, anche se per l' età, secondo questi CIALTRONI dovevo essere a rischio.
Il fatto è che io ho ancora in mente che fino a 30/40 anni fa, quando moriva qualcuno che aveva superato gli 80 anni, si diceva che era morto di VECCHIAIA. Adesso, con questi KOLLIONI di scienziati che imperversano in televisione, pare che non si possa più morire di VECCHIAIA, come è sempre stato da che mondo è mondo. D' altronde come potrebbero fare MILIARDI di guadagni le Farmacie, le Cliniche e le Industrie dei Farmaci se ai TROTONI non si dice che NON si muore di vecchiaia ma x colpa di qualche malattia, che loro, A CHIACCHIERE, sono in grado di debellare?
E i TROTONI ci cascano come POLLI, e magari qualcuno ha pure donato il suo obolo per la ricerca contro il corona virus. WWE.gif
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Rispondi