Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Sayon
Messaggi: 2744
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 10 times
Ti Piace: 78 times

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Sayon »

CaneSciolto ha scritto:
22 mag 2020, 20:10
...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2373
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 434 times
Ti Piace: 276 times

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Valerio »

Sayon ha scritto:
22 mag 2020, 21:34
CaneSciolto ha scritto:
22 mag 2020, 20:10
...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif
Non è che dimentichi che quello giallo/verde non era il governo di Salvini, e che la Lega era minoranza zittita ed oltraggiata per compiacere la magistratura?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

CaneSciolto
Messaggi: 114
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Has thanked: 8 times
Ti Piace: 70 times

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

Valerio ha scritto:
23 mag 2020, 8:12
Sayon ha scritto:
22 mag 2020, 21:34
CaneSciolto ha scritto:
22 mag 2020, 20:10
...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif
Non è che dimentichi che quello giallo/verde non era il governo di Salvini, e che la Lega era minoranza zittita ed oltraggiata per compiacere la magistratura?
...non ho dimenticato nulla, anzi, se vogliamo ci sarebbe molto altro...ma lasciamo stare!! comunque se dimenticato o no, non c'entra una benemerita sega, confermo quello che ho detto, dove affermi che ho ragione in teoria...può darsi, ma io ci metterei lo stesso la firma!!! :evil:

Rispondi