A proposito di ESPERTI.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
leno
Consigliere
Messaggi: 596
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fianoromano (RM)
Has thanked: 169 times
Ti Piace: 61 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da leno »

heyoka ha scritto: 16 apr 2020, 13:31 Possiamo fidarci ciecamente?
Nel 2008, il giorno stesso che la Lehmann brothers portava i registri in tribunale, la più quotata agenzia di rating, dava il voto di MASSIMA affidabilità. TRIPLA A.
Risultato.
Migliaia di PICCOLI risparmiatori che si sono fidati dei MASSIMI esperti in materia, si sono trovati TRUFFATI.

Dal 2009/2013 nessun esperto di finanza, nessun consulente delle Banche Venete e nessun giornale del settore ( anche colorati in giallo) ci hanno messo dell' avviso sullo stato di salute delle suddette banche.
RISULTATO.
Più di 100000 piccoli risparmiatori si sono visti bruciare i risparmi fi una vita.

Nel primo caso non sono stato coinvolto.
Nel secondo caso ci avrei lasciato le penne se mi fossi fidato degli esperti.
Fortuna mia, ho dato fiducia alla UNICA voce fuori dal coro.
E così ho salvato i miei risparmi.

Adesso gli Esperti di virus ci dicono un sacco di fregnacce.
Solo che in questo caso, ho il TERRORE di non riuscire a salvarmi dai demoni dell' ESPERTISMO dei virus.
Se è vero che vogliono mettermi agli arresti domiciliari, nel caso non accettassi fi farmi avvelenare dai loro stramaledetti vaccini.
A noi, un'amica bancaria ha detto che a loro, la truppa, viene imposto di spingere su determinati prodotti magari a rischio (spesso anche a loro insaputa !) ma che fanno gioco in alto loco .

Per le agenzie di rating e sin dal Lehmans affair non c'é davvero di cui fidarsi . Sono tutte agenzie private che non si sa bene a CHI rispondano .

......praticamente la mafia dei colletti bianchi .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4734
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1486 times
Ti Piace: 667 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da heyoka »

Hzi detto BENE, Leno.
LA MAFIA DEI COLLETTI E DEI CAMICI BIANCHI. E quellu che si ribellano vengono fatti fuori dai media GILETTI DICET, e vengono radiati dalla CHIESA.
E tu, non hai il sospetto che quello che vien urlato nei media e negli sportelli delle banche per pasturare i risparmiatori o che vien urlato nelle Procure e nei media contro Salvini oggi (come x Berluska ieri),
PALAMARA DOCET, non sia una fotocopia di quello che vien urlato da un anno, nei media e negli ambulatori, per pasturare il popolo mondiale e costringerlo a vivere come i polli di allevamento???
Io questo DUBBIO me lo tengo stretto.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Shamash
Deputato
Messaggi: 915
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
1
Has thanked: 134 times
Ti Piace: 385 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da Shamash »

Holubice ha scritto: 17 feb 2021, 5:16 Mi chiedo, vi chiedo...

Quando decidete di farvi una vacanza sul Mar Rosso, prima di salire sull'aereo, vi prendete una laurea in ingegneria areonautica?

Quando decidete di comperare un'auto nuova, prima di firmare il contratto, vi prendete una laurea in igegneria meccanica?

Quando vi decidete di aprire un conto corrente in banca, prima di farlo, vi prendete una laurea in economia e commercio?
Ovviamente no, ma volersi informare su tematiche così complesse è un diritto di tutti, più che lecito.
Ora, visto che ci sono varie scuole di pensiero, è sbagliato affidarsi ciecamente ad una, escludendo a priori le altre.

Sulla tematica "vaccini", non c'è una linea univoca e incontestabile (se non quella che ufficialmente si vuol far passare), perché è del tutto normale in ambito scientifico analizzare la questione sotto tutti i punti di vista. Ora, chi solleva perplessità, chi vuol vederci chiaro, chi desidera approfondire viene tacciato come "no-vax", quando invece la questione è tutt'altra.
__________________________________

Certo che, fra tutti gli esperti che potevi citare, hai scelto il soggetto migliore... :grin:
Il Codacons sono anni che fa le pulci sui suoi presunti [e pesanti] interessi su vaccini e anticorpi monoclonali, così come lo stesso San Raffaele, dove egli insegna, ha preso le distanze dalle sue affermazioni. Quindi, è lecito pensare sia di parte, spingendo verso la vaccinazione solo perché, presumibilmente, la cosa gli riempie le tasche. Altri esperti, con il medesimo curriculum ma con esperienza clinica sostengono il contrario, parlando con maggior prudenza di efficacia, effetti collaterali, effettiva utilità in base ai precedenti clinici dei pazienti e tanto altro. Atteggiamento, questo, molto più condivisibile perché corretto come approccio verso l'unicità della salute di ognuno.
Che poi il parere della Parisi non sia paragonabile, viene da sé, tuttavia fra esperti del medesimo ambito non c'è univocità di pensiero, anche alla luce dei presunti interessi di taluni nel sostenere una linea, piuttosto che un'altra.
Fonti:
https://codacons.it/covid-codacons-crit ... u-vaccini/
https://www.ilmessaggero.it/italia/buri ... 79356.html
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4734
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1486 times
Ti Piace: 667 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da heyoka »

Shamash ha scritto: 15 feb 2021, 17:28
heyoka ha scritto: 15 feb 2021, 17:26 Cosa dici se apriamo un topic sulla deontologia?????
Per primi ci mettiamo le multinazionali?
A seguire le Banche, i Magistrati, i Giornalisti e i Burocrati.
E giù fino ad arrivare a noi stessi.
Sai che puttanaio????
Se tutti si attenessero alla propria deontologia (imposta da un ordine o auto-imposta), sarebbe un mondo migliore.
Purtroppo, invece, viene calpestata in continuazione. :(
Ma su questo, mi tiri per i capelli e non posso che quotarti.
E dopo averti quotato, suggerisco fi aprire un topic sulla COSCIENZA.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Vento
Consigliere
Messaggi: 630
Iscritto il: 8 giu 2019, 23:48
1
Has thanked: 155 times
Ti Piace: 149 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da Vento »

Holubice ha scritto: 17 feb 2021, 5:16
Vento ha scritto: 15 feb 2021, 18:46

Terribile, un vero linciaggio. Perplessità su presunti vaccini improvvisati sono quantomeno lecite, anche in un medico, che invece per gli altri sarebbe tenuto a crederci o a far finta e a vaccinarsi e vaccinare i suoi pazienti. La sua posizione 'in scienza e coscienza' invece ineccepibile. Se verrà eliminato, non avremo più difese contro il mondo tecnoscientifico, dove operano anche gente senza scrupoli. Anche il ricercatore scientifico (lo sono stato) più onesto dipende da finanziamenti altrui e la sua carriera da successi e anche quelli frettolosi, incauti o rubati possono andar bene. Bisogna capire queste realtà e munirsi di sana diffidenza. Per questa gente invece quello che conta è che tutti credano loro ciecamente. Capisco che le epidemie richiedono interventi di massa, ma non ci si può abbandonare nelle mani altrui, senza un minimo di comprensione delle cose, che sono purtroppo confuse, ma che loro, mi pare, cercano di nascondere o confondere di più.
Mi chiedo, vi chiedo...

Quando decidete di farvi una vacanza sul Mar Rosso, prima di salire sull'aereo, vi prendete una laurea in ingegneria areonautica?

Quando decidete di comperare un'auto nuova, prima di firmare il contratto, vi prendete una laurea in igegneria meccanica?

Quando vi decidete di aprire un conto corrente in banca, prima di farlo, vi prendete una laurea in economia e commercio?
Non fare confusione. Non sono pregiudizialmente contro i vaccini e ne ho fatti vari, ma non quelli contro l'influenza, perché non mi convincono e non mi ammalo e non è malattia mortale e considerando che oltretutto vivo da solo in campagna. Se esce un nuovo aereo, come il 737 max, che ha strani incidenti, lo evito.
vento
Avatar utente
Sayon
Senatore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
1
Has thanked: 61 times
Ti Piace: 388 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da Sayon »

Gli esperti esistono in tutti i campi ed occorre rispettarli. Ognuno di voi e' un esperto in qualcosa, ad esempio nel proprio lavoro. Quindi il problema non sono gli "esperti", ma i falsi esperti che sono numerosissimi e molto loquci. Un esempio di categoria di "falsi esperti" sono i politici in cui io calcolo almeno il 70% di poco esperti nei loro settori. Altra categoria di falsi esperti sono i giornalisti, quasi tutti troppo giovani e al soldo di direttori politici. Nel campo della scienza, qualche falso esperto si trova nei dottori o scienziati che amano la pubblicita', la fama, il farsi vedere. Gli "show off' che fanno dichiarazioni alla stampa contro tendenza. Ma in genere nel mondo scientifico si e' molto prudenti. Alcuni di voi pero' fanno l' errore di CREDERE ai chiaccheroni contro-tendenza e NEGARE le verita' della scienza ufficiale, ma solo perche' questo vi fa comodo, non perche' sia vero.
Avatar utente
Valerio
Senatore
Messaggi: 3518
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
1
Località: Messina
Has thanked: 1143 times
Ti Piace: 652 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da Valerio »

porterrockwell ha scritto: 16 apr 2020, 14:52
giampieros ha scritto: 16 apr 2020, 14:46 [

Come vedi la scienza nonn ha dogmi come la religione. Gli esperti, più o meno scienziati, dicono cose diverse uno dall'altro. Facci caso. Quasi tutti
precisano più volte: è un virus non ancora conosciuto. Sappiamo ancora poco di lui. Possiamo solo fare delle ipotesi.
Domanda: ma chi ha avuto l'infezione da Covid19 ed è guarito, rimane immunizzato?
Risposta: Non lo sappiamo! Sappiamo però che tutti i virus respiratori conosciuti danno immunità.
Queste sono le risposte che dà la scienza. Non sono dogmi. Sono ipotesi.
Ottima risposta Giampieros. L'unica cosa che si vorrebbe è che, chi espone le ipotesi, lo facesse con minor sicumera. La gente le percepisce come verità di esperti cioè dogmi e non analizza criticamente. Quasi sempre beve tutto oppure si butta sulla negazione totale e sul terrapiattismo.
Il nostro sapere viene dalle Università, dalle ricerche e dalle sperimentazioni.

Purtuttavia, la certezza non ce l'ha nessuno. Esplodono in aria navette destinate ad andare in orbita, dal costo di miliardi di dollari, frutto del lavoro di veri scienziati.

La conoscenza ha un prezzo. Credevate che Dio scherzasse?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 809
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 111 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da Holubice »

leno ha scritto: 17 feb 2021, 6:08 A noi, un'amica bancaria ha detto che a loro, la truppa, viene imposto di spingere su determinati prodotti magari a rischio (spesso anche a loro insaputa !) ma che fanno gioco in alto loco .
Per le agenzie di rating e sin dal Lehmans affair non c'é davvero di cui fidarsi . Sono tutte agenzie private che non si sa bene a CHI rispondano .
......praticamente la mafia dei colletti bianchi .

Esatto...

La banca è una azienda in d'intermediazione creditizia: prendo i soldi in prestito da Toro Seduto (che ha molti risparmi) e gli do un interesse attivo di, poniamo, 5% annuo. Tu hai bisogno di avviare una impresa, ti concedo un prestito (con i soldi di Toro) e a te chiedo un interesse del 10% annuo. La differenza tra i due tassi ha sempre costituito il grosso degli utili degli istituti di credito. Ora che l'inflazione è pressoché zero, i margini di questo giochetto è ridotto ai minimi termini: ecco che per guadagnare (e pagare gli stipendi) le banche ti devono vendere dei prodotti 'particolari', ad alto rischio e, si presume, ad alte commissioni. I famosi titoli 'salsiccia', in cui dentro nessuno è più in grado di capire che ca$$o c'è, se non quando il vero emittente risulta insolvente.

Questo è uno degli effetti deleteri di un'inflazione negativa. Un'altra, è la tendenza dei risparmiatori a tenersi il denaro nel materasso, o sotto la mattonella: la banca ti da così poco, che tutto sommato non conviene correre il rischio di consegnargli dei soldi (visto mai che fallisce)...

Io consiglio sempre la beneficenza, oppure di andarci a |u//ane.


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 809
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 111 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da Holubice »

Vento ha scritto: 17 feb 2021, 11:01 ...
Non fare confusione. Non sono pregiudizialmente contro i vaccini e ne ho fatti vari, ma non quelli contro l'influenza, perché non mi convincono e non mi ammalo e non è malattia mortale e considerando che oltretutto vivo da solo in campagna. Se esce un nuovo aereo, come il 737 max, che ha strani incidenti, lo evito.
Sul Corsera, mi pare domenica scorsa, vi era una lunga disanima di vaccini Covid di Pfzier e Moderna, soprattutto circa il lavoro svolto da una ricercatrice ungherese che è la vera ideatrice del famoso meccanismo a mRNA. Anche io ho qualche ritrosia ad usare questo nuovo ritrovato, proprio perché è totalmente inedito. Ma, dalle informazioni che sono riuscito a trovare in giro (cercando le fonti più attendibili) sono arrivato alla conclusione che vale la pena vaccinarsi con le versioni fatte dagli Inglesi di Astra Zeneca o, meglio ancora, dai russi delle Sputnik V (studi indipendenti hanno sancito che lo Sputnik è più efficace di quello di Pfzier).

Ah, pare che stia uscendo anche il vaccino Cubano. Io metto sempre lo zucchero di canna nel caffè, per aiutare la rivoluzion... Chissà, faccio lo stesso anche qui...
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
leno
Consigliere
Messaggi: 596
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fianoromano (RM)
Has thanked: 169 times
Ti Piace: 61 times

Re: A proposito di ESPERTI.

Messaggio da leggere da leno »

Holubice ha scritto: 17 feb 2021, 19:44
Vento ha scritto: 17 feb 2021, 11:01 ...
Non fare confusione. Non sono pregiudizialmente contro i vaccini e ne ho fatti vari, ma non quelli contro l'influenza, perché non mi convincono e non mi ammalo e non è malattia mortale e considerando che oltretutto vivo da solo in campagna. Se esce un nuovo aereo, come il 737 max, che ha strani incidenti, lo evito.
Sul Corsera, mi pare domenica scorsa, vi era una lunga disanima di vaccini Covid di Pfzier e Moderna, soprattutto circa il lavoro svolto da una ricercatrice ungherese che è la vera ideatrice del famoso meccanismo a mRNA. Anche io ho qualche ritrosia ad usare questo nuovo ritrovato, proprio perché è totalmente inedito. Ma, dalle informazioni che sono riuscito a trovare in giro (cercando le fonti più attendibili) sono arrivato alla conclusione che vale la pena vaccinarsi con le versioni fatte dagli Inglesi di Astra Zeneca o, meglio ancora, dai russi delle Sputnik V (studi indipendenti hanno sancito che lo Sputnik è più efficace di quello di Pfzier).

Ah, pare che stia uscendo anche il vaccino Cubano. Io metto sempre lo zucchero di canna nel caffè, per aiutare la rivoluzion... Chissà, faccio lo stesso anche qui...
Come ho appena scritto su un altro thread, mia nuora sta vaccianndo a tutta manetta e ovviamente usano iil Pfizer .
Dati interni, ufficiosi, parlano di non pochi effeti indesiderati che vanno dalla febbre al semplice mal di testa o banali dolori muscolari del braccio .

DI fatto, quando le sarà passata l'immunità (si, l'ha avuto anche lei) il Pfizer non lo farà .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi