La triste testimonianza di una 43enne ricoverata con il coronavirus.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
CaneSciolto
Messaggi: 50
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Has thanked: 3 times
Ti Piace: 12 times

Re: La triste testimonianza di una 43enne ricoverata con il coronavirus.

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

Sayon ha scritto:
25 mar 2020, 15:08
CaneSciolto ha scritto:
25 mar 2020, 12:56
Sayon ha scritto:
22 mar 2020, 4:16
CaneSciolto ha scritto:
21 mar 2020, 18:31
Che tristezza...se penso a quei coglioni che dissero che non era nulla di grave e che eravamo razzisti a evitare i cinesi!!!
Il fatto e' che era TUTTA l' Italia, l' Europa e gli USA a dire queste cose. Non conoscevano i fatti. Ricordi Atalanta-Valencia 4-1? stadio pieno, tutti che si abbracciavano. Dopo Bergamo e Valencia sono diventate zona rossa. Erano tutti coglioni? E perche' evitare i cinesi? e' come dire adesso di evitare i milanesi. In conclusione, ben utile il post di Alfa per capire meglio la situazione, ma il tuo potevi tranquillamente evitare di scriverlo.
...Daccordo, evitare i cinesi in Italia era forse troppo, ma tutte quelle manifestazioni cretine dell'abbraccio cinese, della giornata della bacchetta? da mettere sempre in mezzo la parola "RAZZISMO"? TUTTI QUEI CRETINI PIDIOTI E SARDINATI? ho fatto benissimo a scrivere queste cose, affinchè nessuno dimentichi, compreso tu...cervellone!! :evil:
Si ma ricordare che cosa? Il tempo sta chiarendo che il concetto era d'evitare che aveva il virus, anche senza le sue manfestazioni esteriori. Cinese o bergamasco e' la STESSA COSA se uno ha il virus. Invece sai a me cosa fa pensare (ricorda che io questi Paesi li conosco tutti, avendoci vissuto e lavorato): che igli italiani devono COMINCIARE a rispettare i popoli delle altre culture p erche loro sono andati avanti e l' Italia (come educazione e cultura del popolo) si e' FERMATA. Io che ci ho lavorato assieme rispetto gli Asiatici e persino gli Africani (avoravo con ingegneri, economisti, sociologi africani) sto sempre a sentire quello che fanno molto di piu del gridone lombardo, che non ha mai terminato i suoi studi. La Corea del Sud ci sta insegnando cosa fare (tamponi, alta tecnologia, quarantena selezionata) e in Africa , Filippine, Vietnam seguono e capiscono le leggi del governo MOLTO MEGLIO che non in Italia . Il mondo va avanti veloce, l' Italia e' ferma al passato glorioso.
Ma siccome in Italia siamo tutti antifaSSisti e falsi sinistri...non seguiremo mai le orme dei paesi che hai citato...siamo in democraSSia...lungi da noi, pr carità! non li senti i discorsi retorici,fasulli,ipocritie leccaculo del mattarellum e dei suoi seguaci!!!???

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2039
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 116 times
Ti Piace: 45 times

Re: La triste testimonianza di una 43enne ricoverata con il coronavirus.

Messaggio da leggere da heyoka »

Ti sparavano anche con cartucce a sale grosso....ne so qualcosa ...maledette ciliege.
StreamingTears
Ti sei fatto impallinare?
Non sei stato troppo sveglio,allora.🤣
Io invece, ho rischiato di peggio con le fragole.
Un mio compagno di banda, aveva spiato i padroni delle fragole ed ha notato che con una siringa hanno iniettato la violappa (un lassativo che usavano per i cavalli) nelle fragole più grosse e più mature.
Con noi c' era uno che ci stava un po sulle balle (anni dopo si è laureato alla Bocconi 110 lode) al quale non abbiamo detto niente.
Mentre noi raccogliavamo solo le fragole più piccole e non mature del tutto, lui si è fatto una scorpacciata di violappa.
Ha passato una settimana seduto sul water. 🤣🤣🤣🤣
La sua famiglia era una delle poche che avevano il bagno in casa
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 1899
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 108 times
Ti Piace: 65 times

Re: La triste testimonianza di una 43enne ricoverata con il coronavirus.

Messaggio da leggere da Valerio »

Che stronzi! :?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Rispondi