RADIO LONDRA.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da heyoka »

nerorosso ha scritto: 14 lug 2020, 22:39
heyoka ha scritto: 14 lug 2020, 22:26 Ti sbagli, Carletto.
Io non insisto con gli Ebrei.
Io insisto con i TROTONI, che come dici Tu, vi saranno sempre.
80 anni fa erano i nazisti convinti che gli Ebrei fossero il MALE.
Oggi sono quelli che sono convinti che il Covid-19 sia il MALE e che qualsiasi vaccino i NeoNazisti ci propineranno bisognerà prenderlo x forza.
I Trotoni di oggi sono convinti che Madre Natura dia il Male assoluto e l' OMS sia il Bene assoluto.
E dici bene sui TROTONI.
Io vivo in Piemonte, che pareva fosse zona rossa ultracalda. Ma io sto cazzo di virus non l'ho visto.
E allora non viene spontaneo chiedersi se per caso non abbiano preso per i fondelli mezzo mondo con sta storia?
A Noi che non siamo Trotoni, viene da chiederselo, certamente. Come heyoka, io lo avevo intuito fin da subito, tanto che ci ho aperto il contestatissimo topic " E se fosse una benedizione Divina?". Ricordo in particolare i pesanti attacchi che ho ricevuto da Carletto e Alfa ma anche di altri amici, in particolare Giamperos, Serge e Grazia. E' vero che nel frattempo Alfa e Carletto hanno rivisto le loro posizioni e non possiamo metterli nella lista dei Trotoni ( cosa che non ho mai pensato di fare in realtà).
A proposito di Madre Natura che io considero DIVINA e superintelligente rispetto a "certa" scienza sbruffona, serva di Mammona ed ignorantemente luciferina , due giorni fa, ho aperto un topic con un video ( certamente troppo lungo ma altrettanto interessante ) dove la Scienza più illuminata e scevra da pregiudizi si sta avvicinando alle " intuizioni" che da sempre albergano nel profondo della coscienza umana e che allora ( non avendo conoscenza specifica di virus, neuroni e di meccanica quantistica, si manifestavano nelle filosofie e religioni di tutto il mondo comprese quelle animistiche e "sciamaniche".
Mi piacerebbe che quel topic, non finisse nel dimenticatoio.

La Natura ha una Coscienza.
Ed è la Coscienza della Natura che crea la natura, non il contrario.
Non c' è qualcosa di materiale da cui si originano i processi mentali.
E' il contrario.
La Natura PENSA,
la Natura è Pensante.
Niente è casuale.
Nelle cellule così come nell' Universo.

( Robert Lanza e Bob Berman: BIOCENTRISMO)
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2859
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 93 times
Ti Piace: 499 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 15 lug 2020, 8:03
nerorosso ha scritto: 14 lug 2020, 22:39
heyoka ha scritto: 14 lug 2020, 22:26 Ti sbagli, Carletto.
Io non insisto con gli Ebrei.
Io insisto con i TROTONI, che come dici Tu, vi saranno sempre.
80 anni fa erano i nazisti convinti che gli Ebrei fossero il MALE.
Oggi sono quelli che sono convinti che il Covid-19 sia il MALE e che qualsiasi vaccino i NeoNazisti ci propineranno bisognerà prenderlo x forza.
I Trotoni di oggi sono convinti che Madre Natura dia il Male assoluto e l' OMS sia il Bene assoluto.
E dici bene sui TROTONI.
Io vivo in Piemonte, che pareva fosse zona rossa ultracalda. Ma io sto cazzo di virus non l'ho visto.
E allora non viene spontaneo chiedersi se per caso non abbiano preso per i fondelli mezzo mondo con sta storia?
A Noi che non siamo Trotoni, viene da chiederselo, certamente. Come heyoka, io lo avevo intuito fin da subito, tanto che ci ho aperto il contestatissimo topic " E se fosse una benedizione Divina?". Ricordo in particolare i pesanti attacchi che ho ricevuto da Carletto e Alfa ma anche di altri amici, in particolare Giamperos, Serge e Grazia. E' vero che nel frattempo Alfa e Carletto hanno rivisto le loro posizioni e non possiamo metterli nella lista dei Trotoni ( cosa che non ho mai pensato di fare in realtà).
A proposito di Madre Natura che io considero DIVINA e superintelligente rispetto a "certa" scienza sbruffona, serva di Mammona ed ignorantemente luciferina , due giorni fa, ho aperto un topic con un video ( certamente troppo lungo ma altrettanto interessante ) dove la Scienza più illuminata e scevra da pregiudizi si sta avvicinando alle " intuizioni" che da sempre albergano nel profondo della coscienza umana e che allora ( non avendo conoscenza specifica di virus, neuroni e di meccanica quantistica, si manifestavano nelle filosofie e religioni di tutto il mondo comprese quelle animistiche e "sciamaniche".
Mi piacerebbe che quel topic, non finisse nel dimenticatoio.

La Natura ha una Coscienza.
Ed è la Coscienza della Natura che crea la natura, non il contrario.
Non c' è qualcosa di materiale da cui si originano i processi mentali.
E' il contrario.
La Natura PENSA,
la Natura è Pensante.
Niente è casuale.
Nelle cellule così come nell' Universo.

( Robert Lanza e Bob Berman: BIOCENTRISMO)
Vedi Heyoka....allunghiamo il brodo....
Il Carletto che è un ateo devoto ,devoto sì ma sempre Ateo,non crede affatto al biocentrismo ma solo ad una normalissima legge fisica
La legge della conservazione della massa, che è una legge fisica della meccanica classica, che prende origine dal postulato fondamentale di Lavoisier:
In natura e nel cosmo,nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
In cosa si trasforma è il Caso che lo decide.....
Altro postulato da Lanza e Berman che ne deriverebbe dal "la Natura è pensante e il Niente è casuale" e che deve per forza essere il seguente....se pensa ha anche una coscienza (Come percezione di se stessa)...e non puo' essere!!!La Natura è dominata dal Caso....non esistono e non potranno esistere due esseri o due vegetali uguali....tutti sono diversi l'uno dall'altro,non riuscirai mai a trovarne due uguali e il Caos ha la predominanza su tutto determinando cio'.Noi non ce ne rendiamo conto perche' i tempi del Caos non corrispondono ai nostri tempi....la sua azione puo' essere immediata o durare milioni di anni.
Dietro tutto questo non c'è una entita' pensante che organizza e preordina tutto,ma tutto è casuale....
L'argomento è vecchissimo ...viene affrontato per primo dal greco Esiodo nella sua Teogonia....che lo affronto' per spiegare come dal Nulla (che io oggi tradurrei in energia pura) nacque una entita' Gaia (che io identificherei con la trasformazione dell'energia in massa) che creo' gli Dei...che dettero origine a tutto.(Massa che si diversifica in prodotti vari,plasmati da combinazioni infinite determinate dalla casualita')
Non so se sono riuscito a spiegarmi bene....spero di sì....ma l'argomento ha una complessita' paurosa.
Comunque per bignamare:nulla in natura è prordinato o risponde ad un qualcosa di pensante,ma tutto è casuale.. e in cio' che vive, il meno adatto a cio' che lo circonda e all'ambiente in cui deve sopravvivere, perisce. (ma non si annulla,solo si trasforma)
Maremma diavolona......ti sparerei ...mi fai fare certi discorsi di prima mattina da suicidio..
Angry1
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2731
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 653 times
Ti Piace: 430 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da Valerio »

Carletto, prima di fare lo spiritoso con la Scienza, ricorda sempre che la "materia" non esiste.

Aggiungo, per metterti in crisi una volta per tutte: ogni secondo che passa l'universo prende una direzione. Non si è mai riuscito a dimostrare che questa direzione venisse preordinata da qualche entità, o che le leggi della statistica o del caso, abbiano fatto scegliere questa direzione e non un'altra.

Dormi bene la prossima notte. Il principio di indeterminazione (Heisenberg), ti terrà amorevole compagnia.

Beer
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da heyoka »

Valerio ha scritto: 15 lug 2020, 13:25 Carletto, prima di fare lo spiritoso con la Scienza, ricorda sempre che la "materia" non esiste.

Aggiungo, per metterti in crisi una volta per tutte: ogni secondo che passa l'universo prende una direzione. Non si è mai riuscito a dimostrare che questa direzione venisse preordinata da qualche entità, o che le leggi della statistica o del caso, abbiano fatto scegliere questa direzione e non un'altra.

Dormi bene la prossima notte. Il principio di indeterminazione (Heisenberg), ti terrà amorevole compagnia.

Beer
Perchè non spostare questi ultimi post, nel topic specifico che ho aperto citando Carletto e gli sciamani?
Radio Londra è un topic contenitore di tutte le info e discussioni "controcorrente" che non hanno ospitalità nei media dei TROTONI.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2731
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 653 times
Ti Piace: 430 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da Valerio »

heyoka ha scritto: 15 lug 2020, 14:16
Valerio ha scritto: 15 lug 2020, 13:25 Carletto, prima di fare lo spiritoso con la Scienza, ricorda sempre che la "materia" non esiste.

Aggiungo, per metterti in crisi una volta per tutte: ogni secondo che passa l'universo prende una direzione. Non si è mai riuscito a dimostrare che questa direzione venisse preordinata da qualche entità, o che le leggi della statistica o del caso, abbiano fatto scegliere questa direzione e non un'altra.

Dormi bene la prossima notte. Il principio di indeterminazione (Heisenberg), ti terrà amorevole compagnia.

Beer
Perchè non spostare questi ultimi post, nel topic specifico che ho aperto citando Carletto e gli sciamani?
Radio Londra è un topic contenitore di tutte le info e discussioni "controcorrente" che non hanno ospitalità nei media dei TROTONI.
Sono anziano e faccio pasticci. Giralo a Nerorosso.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da heyoka »

Valerio ha scritto: 15 lug 2020, 14:18
heyoka ha scritto: 15 lug 2020, 14:16
Valerio ha scritto: 15 lug 2020, 13:25 Carletto, prima di fare lo spiritoso con la Scienza, ricorda sempre che la "materia" non esiste.

Aggiungo, per metterti in crisi una volta per tutte: ogni secondo che passa l'universo prende una direzione. Non si è mai riuscito a dimostrare che questa direzione venisse preordinata da qualche entità, o che le leggi della statistica o del caso, abbiano fatto scegliere questa direzione e non un'altra.

Dormi bene la prossima notte. Il principio di indeterminazione (Heisenberg), ti terrà amorevole compagnia.

Beer
Perchè non spostare questi ultimi post, nel topic specifico che ho aperto citando Carletto e gli sciamani?
Radio Londra è un topic contenitore di tutte le info e discussioni "controcorrente" che non hanno ospitalità nei media dei TROTONI.
Sono anziano e faccio pasticci. Giralo a Nerorosso.
Nerorosso lavora. Magari può farlo la nostra Rosanna che invece se la sta passando al sole della sua Sardegna.
Oltretutto sono argomenti sui quali potrebbe dire la sua.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da heyoka »

Altro postulato da Lanza e Berman che ne deriverebbe dal "la Natura è pensante e il Niente è casuale" e che deve per forza essere il seguente....se pensa ha anche una coscienza (Come percezione di se stessa)...e non puo' essere!!!La Natura è dominata dal Caso....non esistono e non potranno esistere due esseri o due vegetali uguali....tutti sono diversi l'uno dall'altro,non riuscirai mai a trovarne due uguali e il Caos ha la predominanza su tutto determinando cio'.Noi non ce ne rendiamo conto perche' i tempi del Caos non corrispondono ai nostri tempi....la sua azione puo' essere immediata o durare milioni di anni.
Dietro tutto questo non c'è una entita' pensante che organizza e preordina tutto,ma tutto è casuale..
Guarda Carletto, che i miei studi si fermano alla terza media e quando mi parli in termini tecnici, manco sò di cosa parli, se non per intuizione.
E continuando per la mia strada "intuitiva", io non escludo che tu abbia delle buone ragioni per sostenere la FEDE nel Caso. Siamo nel campo delle ipotesi "fideistiche", entrambi. Io un pò meno di te, a dire il vero, ma io ho il vantaggio di essere un figlio del tuono. :grin: :grin: :grin:
Mentre Tu hai ancora qualcosa di Trotone. BangHead Beer4
Mi chiedo pertanto se la Verità Ultima non le contenga entrambe.
Nel video della Erica Poli mi ha colpito una sua traduzione della Bibbia che mi fatto venire in mente una intuizione che avevo sentito anni fa da Padre Davide Turoldo che ho avuto il piacere di conoscere.
Stando comunque alla Erica Poli lei sostiene che la frase che DIO disse a Mosè sul Sinai, a proposito di se stesso non è:
IO SONO COLUI CHE E', ma la traduzione corretta sarebbe IO SARO' COLUI CHE SARA'.
Il che cambia la soluzione del mistero, anche in una possibile ipotesi parzialmente casuale.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2859
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 93 times
Ti Piace: 499 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da carletto3 »

Valerio ha scritto: 15 lug 2020, 13:25 Carletto, prima di fare lo spiritoso con la Scienza, ricorda sempre che la "materia" non esiste.

Aggiungo, per metterti in crisi una volta per tutte: ogni secondo che passa l'universo prende una direzione. Non si è mai riuscito a dimostrare che questa direzione venisse preordinata da qualche entità, o che le leggi della statistica o del caso, abbiano fatto scegliere questa direzione e non un'altra.

Dormi bene la prossima notte. Il principio di indeterminazione (Heisenberg), ti terrà amorevole compagnia.

Beer
Hai sbagliato nome per caso?
Quando hai scritto Carletto ,intendevi Heyoka per caso?
PS:Valerio io ho scritto massa non a caso.... e non materia.Non solo ma ho disquisito di Caos come componente massima di ogni evento o manifestazione universale....e pure di casualita'.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2731
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 653 times
Ti Piace: 430 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da Valerio »

carletto3 ha scritto: 15 lug 2020, 19:52
Valerio ha scritto: 15 lug 2020, 13:25 Carletto, prima di fare lo spiritoso con la Scienza, ricorda sempre che la "materia" non esiste.

Aggiungo, per metterti in crisi una volta per tutte: ogni secondo che passa l'universo prende una direzione. Non si è mai riuscito a dimostrare che questa direzione venisse preordinata da qualche entità, o che le leggi della statistica o del caso, abbiano fatto scegliere questa direzione e non un'altra.

Dormi bene la prossima notte. Il principio di indeterminazione (Heisenberg), ti terrà amorevole compagnia.

Beer
Hai sbagliato nome per caso?
Quando hai scritto Carletto ,intendevi Heyoka per caso?
PS:Valerio io ho scritto massa non a caso.... e non materia.Non solo ma ho disquisito di Caos come componente massima di ogni evento o manifestazione universale....e pure di casualita'.
Ragazzo, la caratteristica della "materia" è, appunto, la massa. Ma a forza di scomporre sempre più i nuclei hanno perso di vista la massa. Cercavano particelle che giustificassero la massa, ma senza trovarle.

E siccome la massa genera attrazione gravitazionale ora parlano di onde gravitazionali. Mettendo il carro al posto dei buoi, forse hanno risolto il problema. :mrgreen:

Arrenditi, siamo forme molto evolute di energia. Ed i materialisti, nonché evoluzionisti, con le loro certezze scientifiche, si possono buttare nel cesso. Anche il bosone di Higgs gli ha dato buca.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: RADIO LONDRA.

Messaggio da leggere da heyoka »

Certo che è quasi una ossessione quella di Carletto.
In questo ultimo post di risposta a Valerio la parola CASO la scrive TRE volte.
E nel post non si disquisiva di cose alte.
Si parlava solo fi un povero heyoka
😂😂😂😂😂
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Rispondi