Non ci avevo ancora pensato...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1815
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Non ci avevo ancora pensato...

Messaggio da leggere da carletto3 »

Cacchio...ed è colpa mia che sono tontolone il giusto.
Leggevo della situazione disastrosa dell'economia italiana e dei posti che vengono perduti nelle attivita' commerciali,artigiane e industriali...e mi chiedevo come mai la situazione viene lasciata cosi',invece di fare qualcosa per far ripartire il lavoro ,poi sono andato a vedere chi fosse il ministro del lavoro e scopro che è una tal Nunzia Catalfo (Nata a Catania nel 1967, ha ottenuto un diploma di liceo scientifico[,e delle specializzazioni come Orientatore e selezionatore del personale, Progettista e tutor di percorsi elearning e Stenotipista.Nella sua carriera professionale si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale)..poi sono andato a vedere chi fosse il Ministro dello sviluppo economico e ti trovo un tal Stefano Patuanelli (Dopo aver ottenuto la laurea in Ingegneria edile con il voto di 110 e lode, risulta iscritto all'Ordine degli ingegneri dal 2004 e da allora esercita la libera professione. È stato consigliere e tesoriere dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011.)
Inutile dire che le piccole sfere sono cadute subito per terra.....
Ma dove vogliamo andare con questi due?
Ora mi spiego il perche' nessuno si muova per far ripartire il tutto....e niente si muova...se poi aggiungiamo un PdC che insegnava e basta, un ministro dell'economia che piu' che saper suonare Bella Ciao, e leccare il lato B all'Europa, con la chitarra altro non fa....non abbiamo speranza fino a che questi malnati non andranno a casa.Continuera' l'agonia sempre piu' grave e ci condurra' dritti dritti all'avvento della troika,e finalmente gli italioti saranno marinati perbenino come sardine in scatola...
Colpa?
Di nessuno e di tutti ...ma il risultato sara' una Ital-Grecia peggiore della Grecia stessa....
Avevo una certa tranquillita' perche' fino a che i nostri problemi erano limitati all'Europa,ce ne potevamo fregare visti i risparmi e il patrimonio immobiliare e bancario italiano,ma adesso la cosa peggiora a vista d'occhio con i dazi Usa,la Cina alle prese con il Corona-V,le sanzioni alla Russia ,il casino dei rifornimenti Libici di gas e petrolio,c'è poco da scherzare...il problema si fa mondiale e a questo non siamo attrezzati.
Qua qualcuno dovrebbe prendere provvedimenti rapidi seri e incisivi ....altrimenti stavolta non ci tiriamo piu' fuori le gambe.
Ma questi si preoccupano di Renzi,della durata di governo, e giochetti di palazzo ecc....niente si muove,e l'Italia affonda sempre piu'
Una sola cosa mi consola in parte....sono ancora abbastanza giovane per scappare con la mia 3/4 annessa e ricominciare da capo ....ma mi tocchera' scappare piangendo.
StreamingTears
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Sayon
Messaggi: 2536
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 7 times
Ti Piace: 33 times

Re: Non ci avevo ancora pensato...

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto:
19 feb 2020, 13:33
Cacchio...ed è colpa mia che sono tontolone il giusto.
Leggevo della situazione disastrosa dell'economia italiana e dei posti che vengono perduti nelle attivita' commerciali,artigiane e industriali...e mi chiedevo come mai la situazione viene lasciata cosi',invece di fare qualcosa per far ripartire il lavoro ,poi sono andato a vedere chi fosse il ministro del lavoro e scopro che è una tal Nunzia Catalfo (Nata a Catania nel 1967, ha ottenuto un diploma di liceo scientifico[,e delle specializzazioni come Orientatore e selezionatore del personale, Progettista e tutor di percorsi elearning e Stenotipista.Nella sua carriera professionale si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale)..poi sono andato a vedere chi fosse il Ministro dello sviluppo economico e ti trovo un tal Stefano Patuanelli (Dopo aver ottenuto la laurea in Ingegneria edile con il voto di 110 e lode, risulta iscritto all'Ordine degli ingegneri dal 2004 e da allora esercita la libera professione. È stato consigliere e tesoriere dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011.)
Inutile dire che le piccole sfere sono cadute subito per terra.....
Ma dove vogliamo andare con questi due?
Ora mi spiego il perche' nessuno si muova per far ripartire il tutto....e niente si muova...se poi aggiungiamo un PdC che insegnava e basta, un ministro dell'economia che piu' che saper suonare Bella Ciao, e leccare il lato B all'Europa, con la chitarra altro non fa....non abbiamo speranza fino a che questi malnati non andranno a casa.Continuera' l'agonia sempre piu' grave e ci condurra' dritti dritti all'avvento della troika,e finalmente gli italioti saranno marinati perbenino come sardine in scatola...
Colpa?
Di nessuno e di tutti ...ma il risultato sara' una Ital-Grecia peggiore della Grecia stessa....
Avevo una certa tranquillita' perche' fino a che i nostri problemi erano limitati all'Europa,ce ne potevamo fregare visti i risparmi e il patrimonio immobiliare e bancario italiano,ma adesso la cosa peggiora a vista d'occhio con i dazi Usa,la Cina alle prese con il Corona-V,le sanzioni alla Russia ,il casino dei rifornimenti Libici di gas e petrolio,c'è poco da scherzare...il problema si fa mondiale e a questo non siamo attrezzati.
Qua qualcuno dovrebbe prendere provvedimenti rapidi seri e incisivi ....altrimenti stavolta non ci tiriamo piu' fuori le gambe.
Ma questi si preoccupano di Renzi,della durata di governo, e giochetti di palazzo ecc....niente si muove,e l'Italia affonda sempre piu'
Una sola cosa mi consola in parte....sono ancora abbastanza giovane per scappare con la mia 3/4 annessa e ricominciare da capo ....ma mi tocchera' scappare piangendo.
StreamingTears
BRAVO! Finalmente l' hai capito. I guai della nostra politica sono dovuti all' INFIMO livello di cultura e preparazione dei nostri politici. Ma questo non vale solo per i ministri (che dovrebbero essere delle eccellenze) ma per i leaders di partito che sono stati creati, cominciando da Salvini e Di maio che , quando si accoppiarono. hanno costituito probabilmente il FONDO della nostra politica. CHIUNQUE in Italia puo' fare la professione del politico che al momento richiede soltanto la capacita' di fare chiasso (vedi Sardine) e ZERO referenze pr quanto riguarda titolo di studio e previa esperienza. E poi ci chiediamo perche' l' Italia va a rotoli.

marinogiuliocesare
Messaggi: 167
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Ti Piace: 3 times

Re: Non ci avevo ancora pensato...

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

carletto3 ha scritto:
19 feb 2020, 13:33
Cacchio...ed è colpa mia che sono tontolone il giusto.
Leggevo della situazione disastrosa dell'economia italiana e dei posti che vengono perduti nelle attivita' commerciali,artigiane e industriali...e mi chiedevo come mai la situazione viene lasciata cosi',invece di fare qualcosa per far ripartire il lavoro ,poi sono andato a vedere chi fosse il ministro del lavoro e scopro che è una tal Nunzia Catalfo (Nata a Catania nel 1967, ha ottenuto un diploma di liceo scientifico[,e delle specializzazioni come Orientatore e selezionatore del personale, Progettista e tutor di percorsi elearning e Stenotipista.Nella sua carriera professionale si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale)..poi sono andato a vedere chi fosse il Ministro dello sviluppo economico e ti trovo un tal Stefano Patuanelli (Dopo aver ottenuto la laurea in Ingegneria edile con il voto di 110 e lode, risulta iscritto all'Ordine degli ingegneri dal 2004 e da allora esercita la libera professione. È stato consigliere e tesoriere dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011.)
Inutile dire che le piccole sfere sono cadute subito per terra.....
Ma dove vogliamo andare con questi due?
Ora mi spiego il perche' nessuno si muova per far ripartire il tutto....e niente si muova...se poi aggiungiamo un PdC che insegnava e basta, un ministro dell'economia che piu' che saper suonare Bella Ciao, e leccare il lato B all'Europa, con la chitarra altro non fa....non abbiamo speranza fino a che questi malnati non andranno a casa.Continuera' l'agonia sempre piu' grave e ci condurra' dritti dritti all'avvento della troika,e finalmente gli italioti saranno marinati perbenino come sardine in scatola...
Colpa?
Di nessuno e di tutti ...ma il risultato sara' una Ital-Grecia peggiore della Grecia stessa....
Avevo una certa tranquillita' perche' fino a che i nostri problemi erano limitati all'Europa,ce ne potevamo fregare visti i risparmi e il patrimonio immobiliare e bancario italiano,ma adesso la cosa peggiora a vista d'occhio con i dazi Usa,la Cina alle prese con il Corona-V,le sanzioni alla Russia ,il casino dei rifornimenti Libici di gas e petrolio,c'è poco da scherzare...il problema si fa mondiale e a questo non siamo attrezzati.
Qua qualcuno dovrebbe prendere provvedimenti rapidi seri e incisivi ....altrimenti stavolta non ci tiriamo piu' fuori le gambe.
Ma questi si preoccupano di Renzi,della durata di governo, e giochetti di palazzo ecc....niente si muove,e l'Italia affonda sempre piu'
Una sola cosa mi consola in parte....sono ancora abbastanza giovane per scappare con la mia 3/4 annessa e ricominciare da capo ....ma mi tocchera' scappare piangendo.
StreamingTears


Che questi che ora ci governano non sono certo i migliori galli del pollaio (purtroppo!) può essere plausibile; ma pensare che sarebbe meglio il trio dell'arruffapopolo Salvini, della fascitella Meloni e del sonato Berlusconi ( che, tra l'altro comincerebbero subito a litigare tra loro), mi sembra sognare ad occhi "chiusi"!

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1815
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Non ci avevo ancora pensato...

Messaggio da leggere da carletto3 »

marinogiuliocesare ha scritto:
19 feb 2020, 18:25
carletto3 ha scritto:
19 feb 2020, 13:33
Cacchio...ed è colpa mia che sono tontolone il giusto.
Leggevo della situazione disastrosa dell'economia italiana e dei posti che vengono perduti nelle attivita' commerciali,artigiane e industriali...e mi chiedevo come mai la situazione viene lasciata cosi',invece di fare qualcosa per far ripartire il lavoro ,poi sono andato a vedere chi fosse il ministro del lavoro e scopro che è una tal Nunzia Catalfo (Nata a Catania nel 1967, ha ottenuto un diploma di liceo scientifico[,e delle specializzazioni come Orientatore e selezionatore del personale, Progettista e tutor di percorsi elearning e Stenotipista.Nella sua carriera professionale si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale)..poi sono andato a vedere chi fosse il Ministro dello sviluppo economico e ti trovo un tal Stefano Patuanelli (Dopo aver ottenuto la laurea in Ingegneria edile con il voto di 110 e lode, risulta iscritto all'Ordine degli ingegneri dal 2004 e da allora esercita la libera professione. È stato consigliere e tesoriere dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011.)
Inutile dire che le piccole sfere sono cadute subito per terra.....
Ma dove vogliamo andare con questi due?
Ora mi spiego il perche' nessuno si muova per far ripartire il tutto....e niente si muova...se poi aggiungiamo un PdC che insegnava e basta, un ministro dell'economia che piu' che saper suonare Bella Ciao, e leccare il lato B all'Europa, con la chitarra altro non fa....non abbiamo speranza fino a che questi malnati non andranno a casa.Continuera' l'agonia sempre piu' grave e ci condurra' dritti dritti all'avvento della troika,e finalmente gli italioti saranno marinati perbenino come sardine in scatola...
Colpa?
Di nessuno e di tutti ...ma il risultato sara' una Ital-Grecia peggiore della Grecia stessa....
Avevo una certa tranquillita' perche' fino a che i nostri problemi erano limitati all'Europa,ce ne potevamo fregare visti i risparmi e il patrimonio immobiliare e bancario italiano,ma adesso la cosa peggiora a vista d'occhio con i dazi Usa,la Cina alle prese con il Corona-V,le sanzioni alla Russia ,il casino dei rifornimenti Libici di gas e petrolio,c'è poco da scherzare...il problema si fa mondiale e a questo non siamo attrezzati.
Qua qualcuno dovrebbe prendere provvedimenti rapidi seri e incisivi ....altrimenti stavolta non ci tiriamo piu' fuori le gambe.
Ma questi si preoccupano di Renzi,della durata di governo, e giochetti di palazzo ecc....niente si muove,e l'Italia affonda sempre piu'
Una sola cosa mi consola in parte....sono ancora abbastanza giovane per scappare con la mia 3/4 annessa e ricominciare da capo ....ma mi tocchera' scappare piangendo.
StreamingTears


Che questi che ora ci governano non sono certo i migliori galli del pollaio (purtroppo!) può essere plausibile; ma pensare che sarebbe meglio il trio dell'arruffapopolo Salvini, della fascitella Meloni e del sonato Berlusconi ( che, tra l'altro comincerebbero subito a litigare tra loro), mi sembra sognare ad occhi "chiusi"!
Che anche nel trio non ci siano cime posso essere d'accordo...(Non tanto perche' il Berlusconi di adesso non è piu' in grado ,ma almeno Salvini qualcosa ha fatto nei limiti del suo ministero ) ma questi sono proprio uno zero assoluto.
Non ho mai visto nessuno così incompetente,pusillanime e pavido come questi che sono al governo.
Se non altro almeno nella Lega gente che sa fare c'è.....
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1815
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Non ci avevo ancora pensato...

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto:
19 feb 2020, 13:45
carletto3 ha scritto:
19 feb 2020, 13:33
Cacchio...ed è colpa mia che sono tontolone il giusto.
Leggevo della situazione disastrosa dell'economia italiana e dei posti che vengono perduti nelle attivita' commerciali,artigiane e industriali...e mi chiedevo come mai la situazione viene lasciata cosi',invece di fare qualcosa per far ripartire il lavoro ,poi sono andato a vedere chi fosse il ministro del lavoro e scopro che è una tal Nunzia Catalfo (Nata a Catania nel 1967, ha ottenuto un diploma di liceo scientifico[,e delle specializzazioni come Orientatore e selezionatore del personale, Progettista e tutor di percorsi elearning e Stenotipista.Nella sua carriera professionale si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale)..poi sono andato a vedere chi fosse il Ministro dello sviluppo economico e ti trovo un tal Stefano Patuanelli (Dopo aver ottenuto la laurea in Ingegneria edile con il voto di 110 e lode, risulta iscritto all'Ordine degli ingegneri dal 2004 e da allora esercita la libera professione. È stato consigliere e tesoriere dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011.)
Inutile dire che le piccole sfere sono cadute subito per terra.....
Ma dove vogliamo andare con questi due?
Ora mi spiego il perche' nessuno si muova per far ripartire il tutto....e niente si muova...se poi aggiungiamo un PdC che insegnava e basta, un ministro dell'economia che piu' che saper suonare Bella Ciao, e leccare il lato B all'Europa, con la chitarra altro non fa....non abbiamo speranza fino a che questi malnati non andranno a casa.Continuera' l'agonia sempre piu' grave e ci condurra' dritti dritti all'avvento della troika,e finalmente gli italioti saranno marinati perbenino come sardine in scatola...
Colpa?
Di nessuno e di tutti ...ma il risultato sara' una Ital-Grecia peggiore della Grecia stessa....
Avevo una certa tranquillita' perche' fino a che i nostri problemi erano limitati all'Europa,ce ne potevamo fregare visti i risparmi e il patrimonio immobiliare e bancario italiano,ma adesso la cosa peggiora a vista d'occhio con i dazi Usa,la Cina alle prese con il Corona-V,le sanzioni alla Russia ,il casino dei rifornimenti Libici di gas e petrolio,c'è poco da scherzare...il problema si fa mondiale e a questo non siamo attrezzati.
Qua qualcuno dovrebbe prendere provvedimenti rapidi seri e incisivi ....altrimenti stavolta non ci tiriamo piu' fuori le gambe.
Ma questi si preoccupano di Renzi,della durata di governo, e giochetti di palazzo ecc....niente si muove,e l'Italia affonda sempre piu'
Una sola cosa mi consola in parte....sono ancora abbastanza giovane per scappare con la mia 3/4 annessa e ricominciare da capo ....ma mi tocchera' scappare piangendo.
StreamingTears
BRAVO! Finalmente l' hai capito. I guai della nostra politica sono dovuti all' INFIMO livello di cultura e preparazione dei nostri politici. Ma questo non vale solo per i ministri (che dovrebbero essere delle eccellenze) ma per i leaders di partito che sono stati creati, cominciando da Salvini e Di maio che , quando si accoppiarono. hanno costituito probabilmente il FONDO della nostra politica. CHIUNQUE in Italia puo' fare la professione del politico che al momento richiede soltanto la capacita' di fare chiasso (vedi Sardine) e ZERO referenze pr quanto riguarda titolo di studio e previa esperienza. E poi ci chiediamo perche' l' Italia va a rotoli.
C'è poco da capire....da capire ci sono solo i ricatti,i giochetti di palazzo per la poltrona e il potere che stanno bloccando tutto.
Te l'ho sempre detto ...serve un potere non ricattabile,che possa fare quello che ritiene opportuno e con buonsenso.
Anche te ,con tutti i tuoi difetti,saresti in grado di fare meglio....sempre che te lo lasciassero fare...-..o ancora meglio una Casalinga di Voghera con mattarello in mano....che meni botte a destra e sinistra.
Non occorre molto...solo buonsenso e voglia di fare.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
serge
Messaggi: 879
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Has thanked: 122 times
Ti Piace: 49 times

Re: Non ci avevo ancora pensato...

Messaggio da leggere da serge »

carletto3 ha scritto:
19 feb 2020, 19:12
marinogiuliocesare ha scritto:
19 feb 2020, 18:25
carletto3 ha scritto:
19 feb 2020, 13:33
Cacchio...ed è colpa mia che sono tontolone il giusto.
Leggevo della situazione disastrosa dell'economia italiana e dei posti che vengono perduti nelle attivita' commerciali,artigiane e industriali...e mi chiedevo come mai la situazione viene lasciata cosi',invece di fare qualcosa per far ripartire il lavoro ,poi sono andato a vedere chi fosse il ministro del lavoro e scopro che è una tal Nunzia Catalfo (Nata a Catania nel 1967, ha ottenuto un diploma di liceo scientifico[,e delle specializzazioni come Orientatore e selezionatore del personale, Progettista e tutor di percorsi elearning e Stenotipista.Nella sua carriera professionale si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale)..poi sono andato a vedere chi fosse il Ministro dello sviluppo economico e ti trovo un tal Stefano Patuanelli (Dopo aver ottenuto la laurea in Ingegneria edile con il voto di 110 e lode, risulta iscritto all'Ordine degli ingegneri dal 2004 e da allora esercita la libera professione. È stato consigliere e tesoriere dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011.)
Inutile dire che le piccole sfere sono cadute subito per terra.....
Ma dove vogliamo andare con questi due?
Ora mi spiego il perche' nessuno si muova per far ripartire il tutto....e niente si muova...se poi aggiungiamo un PdC che insegnava e basta, un ministro dell'economia che piu' che saper suonare Bella Ciao, e leccare il lato B all'Europa, con la chitarra altro non fa....non abbiamo speranza fino a che questi malnati non andranno a casa.Continuera' l'agonia sempre piu' grave e ci condurra' dritti dritti all'avvento della troika,e finalmente gli italioti saranno marinati perbenino come sardine in scatola...
Colpa?
Di nessuno e di tutti ...ma il risultato sara' una Ital-Grecia peggiore della Grecia stessa....
Avevo una certa tranquillita' perche' fino a che i nostri problemi erano limitati all'Europa,ce ne potevamo fregare visti i risparmi e il patrimonio immobiliare e bancario italiano,ma adesso la cosa peggiora a vista d'occhio con i dazi Usa,la Cina alle prese con il Corona-V,le sanzioni alla Russia ,il casino dei rifornimenti Libici di gas e petrolio,c'è poco da scherzare...il problema si fa mondiale e a questo non siamo attrezzati.
Qua qualcuno dovrebbe prendere provvedimenti rapidi seri e incisivi ....altrimenti stavolta non ci tiriamo piu' fuori le gambe.
Ma questi si preoccupano di Renzi,della durata di governo, e giochetti di palazzo ecc....niente si muove,e l'Italia affonda sempre piu'
Una sola cosa mi consola in parte....sono ancora abbastanza giovane per scappare con la mia 3/4 annessa e ricominciare da capo ....ma mi tocchera' scappare piangendo.
StreamingTears


Che questi che ora ci governano non sono certo i migliori galli del pollaio (purtroppo!) può essere plausibile; ma pensare che sarebbe meglio il trio dell'arruffapopolo Salvini, della fascitella Meloni e del sonato Berlusconi ( che, tra l'altro comincerebbero subito a litigare tra loro), mi sembra sognare ad occhi "chiusi"!
Che anche nel trio non ci siano cime posso essere d'accordo...(Non tanto perche' il Berlusconi di adesso non è piu' in grado ,ma almeno Salvini qualcosa ha fatto nei limiti del suo ministero ) ma questi sono proprio uno zero assoluto.
Non ho mai visto nessuno così incompetente,pusillanime e pavido come questi che sono al governo.
Se non altro almeno nella Lega gente che sa fare c'è.....
...eppure sono stati votati dal "popolo". Meditate italiani,meditate....
Bye
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso. (Lev Tolstoj)

Rispondi