Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Sayon
Messaggi: 2536
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 7 times
Ti Piace: 33 times

Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da Sayon »

Io una volta rispettavo Feltri e LIBERO. Uomo intelligente, conoscitore della politica, buon giornale da leggere. Poi Feltri si e' innamorato di Salvini, ha trasformato LIBERO in un lurido tabloide ed ha cominciato a sparare c..zate forse per farsi amico di che lui crede sara' il futuro Leader d'Italia (ma si sbaglia).
Non ci credete? Questa l' ho letta oggi, ma gia' qualche Legaiolo del Forum l' aveva citata come fosse oro colato. State a sentire: Dice Feltri:Devo solo ricordare che la Brexit non ha affatto danneggiato l'Isola madre della democrazia, bensì l'ha avvantaggiata. Tanto è vero che essa, stando a tutti i parametri economici e finanziari, avendo abbandonato la Ue sta meglio di prima: occupazione al massimo livello, Pil in crescita, una situazione sociale soddisfacente. Ora solo un Legaiolo puo' credere a quanto allude Feltri perche chiunque abbia un po' di intelligenza direbbe che se veramente l' Inghilterra sta in questa rosea situazione, lo deve esclusivamente alla EU, dato che l' Inghilterra non e' ancora uscita dalla EU e non sappiamo NULLA di cosa potra' accadere in futuro. Puo' anche uscire, arrivederci e figli maschi ma che almeno ringriazi la EU che l' ha portata a quel livello.

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 941
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 31 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da Gasiot »

Tu dici che il fatto stesso che abbia mantenuto la sterlina non possa averla aiutata a stare bene

Volevo vedere gli inglesi con un cambio simile alla lira dove sarebbero sprofondati
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

porterrockwell
Messaggi: 781
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Has thanked: 4 times
Ti Piace: 44 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto:
16 feb 2020, 23:17
Io una volta rispettavo Feltri e LIBERO. Uomo intelligente, conoscitore della politica, buon giornale da leggere. Poi Feltri si e' innamorato di Salvini, ha trasformato LIBERO in un lurido tabloide ed ha cominciato a sparare c..zate forse per farsi amico di che lui crede sara' il futuro Leader d'Italia (ma si sbaglia).
Non ci credete? Questa l' ho letta oggi, ma gia' qualche Legaiolo del Forum l' aveva citata come fosse oro colato. State a sentire: Dice Feltri:Devo solo ricordare che la Brexit non ha affatto danneggiato l'Isola madre della democrazia, bensì l'ha avvantaggiata. Tanto è vero che essa, stando a tutti i parametri economici e finanziari, avendo abbandonato la Ue sta meglio di prima: occupazione al massimo livello, Pil in crescita, una situazione sociale soddisfacente. Ora solo un Legaiolo puo' credere a quanto allude Feltri perche chiunque abbia un po' di intelligenza direbbe che se veramente l' Inghilterra sta in questa rosea situazione, lo deve esclusivamente alla EU, dato che l' Inghilterra non e' ancora uscita dalla EU e non sappiamo NULLA di cosa potra' accadere in futuro. Puo' anche uscire, arrivederci e figli maschi ma che almeno ringriazi la EU che l' ha portata a quel livello.
Comunque i dati economici 2019 UK sono migliori di quelli del 2018. E a metà 2019 era andato su uno che dichiarava di volersene andare senza se e senza ma. Non sembra che l'economia ne abbia risentito. Come mai la UE, così taumaturgica nei confronti dell'economia inglese, con influisce una cippa con quella italiana?

Avatar utente
Sayon
Messaggi: 2536
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 7 times
Ti Piace: 33 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da Sayon »

Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 23:22
Tu dici che il fatto stesso che abbia mantenuto la sterlina non possa averla aiutata a stare bene

Volevo vedere gli inglesi con un cambio simile alla lira dove sarebbero sprofondati
E' una domanda difficile. Dipende quanto l' Inghilterra esporta e quanto importa. La sterlina e' forte quanto e piu dell' euro quindi non credo che a loro l' euro avrebbe fatto alcuna differenza. E comunque questo non c'entra nulla con l' uscita dalla EU. Solo significa che loro furono previdenti, lo fecero controvoglia e l' Italia no. E che se l' Italia vuole seguire l' Inghilterra, non lo potra' fare proprio perche non e' nelle stesse condizioni.
Quanto alle meraviglie della nuova economia inglese, NON CI CREDO. Credo al contrario che entro qualche anno, con differente amministrazione, l' Inghilterra vorra' rientrare nella EU. E Boris fara'la fine di Winston Churchill, da venerato a mandato a quel Paese.

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1811
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto:
16 feb 2020, 23:17
Io una volta rispettavo Feltri e LIBERO. Uomo intelligente, conoscitore della politica, buon giornale da leggere. Poi Feltri si e' innamorato di Salvini, ha trasformato LIBERO in un lurido tabloide ed ha cominciato a sparare c..zate forse per farsi amico di che lui crede sara' il futuro Leader d'Italia (ma si sbaglia).
Non ci credete? Questa l' ho letta oggi, ma gia' qualche Legaiolo del Forum l' aveva citata come fosse oro colato. State a sentire: Dice Feltri:Devo solo ricordare che la Brexit non ha affatto danneggiato l'Isola madre della democrazia, bensì l'ha avvantaggiata. Tanto è vero che essa, stando a tutti i parametri economici e finanziari, avendo abbandonato la Ue sta meglio di prima: occupazione al massimo livello, Pil in crescita, una situazione sociale soddisfacente. Ora solo un Legaiolo puo' credere a quanto allude Feltri perche chiunque abbia un po' di intelligenza direbbe che se veramente l' Inghilterra sta in questa rosea situazione, lo deve esclusivamente alla EU, dato che l' Inghilterra non e' ancora uscita dalla EU e non sappiamo NULLA di cosa potra' accadere in futuro. Puo' anche uscire, arrivederci e figli maschi ma che almeno ringriazi la EU che l' ha portata a quel livello.
Sayonne....sei davvero incredibile...se non ci fossi bisognerebbe inventarti....
Sono due anni che si sa della sua uscita dall'Europa......lo sapevano i mercati,lo sapevano le banche solo tu non lo sapevi?Se doveva andare male ,era da quel dì che sarebbe andata male.Ora che l'uscita è sicurissima tutti i parametri sono schizzati in su......l'aiuta anche la promessa di scambi commerciali privilegiati di Trump,con l'esclusione dei dazi per la GB,il suo Commonwealth le garantisce scambi commerciali in tutto il mondo,ma perche' dovrebbero preferire l'Europa ormai asfittica?
Io non credo a Feltri credo al mio cervello e alle notizie neutre che arrivano...solo tu ascolti Feltri.
Inoltre ti daro' una o due notizie sconvolgenti....puo' darsi che domani un meteorite colpisca l'Inghilterra e faccia una strage....che domani sorga un vulcano alla foce del Tamigi e un maremoto con tsunami annesso sommerga Londra e citta' vicine....un'invasione di cavallette,una pioggia di fuoco,una pestilenza ecc.......ma per ora tutto va per il meglio per loro.
Ma mi sa che tu porti male....sei peggi di una Cassandra in piena forma.....ma datti una regolata....secondo te deve andare male ai poveri inglesi....e lasciali in pace che hanno fatto una scelta giusta....magari la facesse anche l'Italia...ma con quelli come te contineremo a fare i servi scemi dell'unione....fino all'estrema unzione.
Ma poi perche' mai dovrebbe ringraziare l'UE? Ma de che?
Mannaggia ai fenomeni con aspirazioni vaticinanti......
BangHead BangHead BangHead
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 941
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 31 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da Gasiot »

Sayon ha scritto:
17 feb 2020, 19:05
Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 23:22
Tu dici che il fatto stesso che abbia mantenuto la sterlina non possa averla aiutata a stare bene

Volevo vedere gli inglesi con un cambio simile alla lira dove sarebbero sprofondati
E' una domanda difficile. Dipende quanto l' Inghilterra esporta e quanto importa. La sterlina e' forte quanto e piu dell' euro quindi non credo che a loro l' euro avrebbe fatto alcuna differenza. E comunque questo non c'entra nulla con l' uscita dalla EU. Solo significa che loro furono previdenti, lo fecero controvoglia e l' Italia no. E che se l' Italia vuole seguire l' Inghilterra, non lo potra' fare proprio perche non e' nelle stesse condizioni.
Quanto alle meraviglie della nuova economia inglese, NON CI CREDO. Credo al contrario che entro qualche anno, con differente amministrazione, l' Inghilterra vorra' rientrare nella EU. E Boris fara'la fine di Winston Churchill, da venerato a mandato a quel Paese.
Eppure non è una domanda difficile
Avevano ed hanno una moneta forte mentre noi abbiamo sofferto il cambio nei confronti del Marco tedesco
Dal cellulare non riesco a pubblicare ma vi sono grafici e statistiche esplicite di questo tema
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

Avatar utente
Sayon
Messaggi: 2536
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 7 times
Ti Piace: 33 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da Sayon »

Gasiot ha scritto:
17 feb 2020, 23:41
Sayon ha scritto:
17 feb 2020, 19:05
Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 23:22
Tu dici che il fatto stesso che abbia mantenuto la sterlina non possa averla aiutata a stare bene

Volevo vedere gli inglesi con un cambio simile alla lira dove sarebbero sprofondati
E' una domanda difficile. Dipende quanto l' Inghilterra esporta e quanto importa. La sterlina e' forte quanto e piu dell' euro quindi non credo che a loro l' euro avrebbe fatto alcuna differenza. E comunque questo non c'entra nulla con l' uscita dalla EU. Solo significa che loro furono previdenti, lo fecero controvoglia e l' Italia no. E che se l' Italia vuole seguire l' Inghilterra, non lo potra' fare proprio perche non e' nelle stesse condizioni.
Quanto alle meraviglie della nuova economia inglese, NON CI CREDO. Credo al contrario che entro qualche anno, con differente amministrazione, l' Inghilterra vorra' rientrare nella EU. E Boris fara'la fine di Winston Churchill, da venerato a mandato a quel Paese.
Eppure non è una domanda difficile
Avevano ed hanno una moneta forte mentre noi abbiamo sofferto il cambio nei confronti del Marco tedesco
Dal cellulare non riesco a pubblicare ma vi sono grafici e statistiche esplicite di questo tema
Guardo che stiamo dicendo cose simili. Mentre io no so cosa veramente accadra' all' Inghilterra quando sara' fuori dalla EU -non come dice Valerio che teoricamente lo e' gia' - , e' evidente che gli inglesi POTEVANO uscire non avendo l' euro, ma l' Italia no perche gli sarebbe quasi impossibile districarsi dall' euro. Gli Inglesi hanno avuto molte crisi e ogni volta hanno perso qualcosa. Secondo me, soffriranno ancora dopo l'uscita dall'euro e si ri-dimensioneranno ancora di piu'. Io NON vedo affatto l' Inghilterra come "ricca'. Lo e' come nazione per merito del suo "financial center" che paga in tasse piu di 100 BILIONI di STERLINE all' anno ma il popolo inglese vive peggio di noi perche' questi soldi sono mal distribuiti. Se le compagnie di finanza si trasferiscono altrove (e Milano dovrebbe darsi da fare in questo) dopo l' uscita dalla EU, l' Inghilterra e' fritta.

porterrockwell
Messaggi: 781
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Has thanked: 4 times
Ti Piace: 44 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto:
18 feb 2020, 1:26
Gasiot ha scritto:
17 feb 2020, 23:41
Sayon ha scritto:
17 feb 2020, 19:05
Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 23:22
Tu dici che il fatto stesso che abbia mantenuto la sterlina non possa averla aiutata a stare bene

Volevo vedere gli inglesi con un cambio simile alla lira dove sarebbero sprofondati
E' una domanda difficile. Dipende quanto l' Inghilterra esporta e quanto importa. La sterlina e' forte quanto e piu dell' euro quindi non credo che a loro l' euro avrebbe fatto alcuna differenza. E comunque questo non c'entra nulla con l' uscita dalla EU. Solo significa che loro furono previdenti, lo fecero controvoglia e l' Italia no. E che se l' Italia vuole seguire l' Inghilterra, non lo potra' fare proprio perche non e' nelle stesse condizioni.
Quanto alle meraviglie della nuova economia inglese, NON CI CREDO. Credo al contrario che entro qualche anno, con differente amministrazione, l' Inghilterra vorra' rientrare nella EU. E Boris fara'la fine di Winston Churchill, da venerato a mandato a quel Paese.
Eppure non è una domanda difficile
Avevano ed hanno una moneta forte mentre noi abbiamo sofferto il cambio nei confronti del Marco tedesco
Dal cellulare non riesco a pubblicare ma vi sono grafici e statistiche esplicite di questo tema
Guardo che stiamo dicendo cose simili. Mentre io no so cosa veramente accadra' all' Inghilterra quando sara' fuori dalla EU -non come dice Valerio che teoricamente lo e' gia' - , e' evidente che gli inglesi POTEVANO uscire non avendo l' euro, ma l' Italia no perche gli sarebbe quasi impossibile districarsi dall' euro. Gli Inglesi hanno avuto molte crisi e ogni volta hanno perso qualcosa. Secondo me, soffriranno ancora dopo l'uscita dall'euro e si ri-dimensioneranno ancora di piu'. Io NON vedo affatto l' Inghilterra come "ricca'. Lo e' come nazione per merito del suo "financial center" che paga in tasse piu di 100 BILIONI di STERLINE all' anno ma il popolo inglese vive peggio di noi perche' questi soldi sono mal distribuiti. Se le compagnie di finanza si trasferiscono altrove (e Milano dovrebbe darsi da fare in questo) dopo l' uscita dalla EU, l' Inghilterra e' fritta.
Sayon, senza accorgertene hai detto una splendida barzelletta: le compagnie di finanza che si trasferiscono a Milano. Certo !! Per avere a che fare con la nostra burocrazia penosa, la giustizia messa peggio e politici che tu definisci poveretti. Tranquillo, ci pensano sopra e poi vengono di corsa.

giampieros
Messaggi: 362
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Has thanked: 1 time
Ti Piace: 21 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da giampieros »

Sayon ha scritto:
17 feb 2020, 19:05
Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 23:22
Tu dici che il fatto stesso che abbia mantenuto la sterlina non possa averla aiutata a stare bene

Volevo vedere gli inglesi con un cambio simile alla lira dove sarebbero sprofondati
E' una domanda difficile. Dipende quanto l' Inghilterra esporta e quanto importa. La sterlina e' forte quanto e piu dell' euro quindi non credo che a loro l' euro avrebbe fatto alcuna differenza. E comunque questo non c'entra nulla con l' uscita dalla EU. Solo significa che loro furono previdenti, lo fecero controvoglia e l' Italia no. E che se l' Italia vuole seguire l' Inghilterra, non lo potra' fare proprio perche non e' nelle stesse condizioni.
Quanto alle meraviglie della nuova economia inglese, NON CI CREDO. Credo al contrario che entro qualche anno, con differente amministrazione, l' Inghilterra vorra' rientrare nella EU. E Boris fara'la fine di Winston Churchill, da venerato a mandato a quel Paese.
LA FINE DI WINSTON CHURCHILL!!
Io credo che qualsiasi politico vorrebbe fare la FINE di Winston Churchill! WINSTON CHURCHILL...un gigante nella storia del Regno Unito e del mondo intero! Forse volevi dire "LA FINE DI BERLUSCONI"

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1811
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Le stupidaggini di Feltri e Boris. Ci cascano solo i Legaioli.

Messaggio da leggere da carletto3 »

WINSTON CHURCHILL,come tutti i giganti politici veri ha luci e ombre,anche se piu' luci che ombre....
Ma gli perdono qualsiasi ombra......è stato veramente uno degli artefici della piu' grande e bella politica di tutti i tempi.(Anche se non sopporto gli inglesi).
Mandato a quel paese?O' Sayonne.......ma che dici?
PS:Mai che Sayonne ne azzecchi una......nemmeno per sbaglio lo fa.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Rispondi