Nuova Lega.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 1912
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 117 times
Ti Piace: 71 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Valerio »

carletto3 ha scritto:
16 feb 2020, 10:15
Valerio ha scritto:
16 feb 2020, 9:55
Avrei un'idea che potrebbe rimettere in campo la nuova Lega anche al Sud.

Avete voglia di discuterne? Bye
Dicci....dicci l'idea.Sono curioso come una gazza.....
Premetto che è un rimaneggiamento della riforma renziana. Penso che il buono delle idee altrui non deve essere disperso per ideologia.

Abolire il Senato. Non per abolire il bicameralismo, ma per dare un senso alle amministrazioni locali, come prodromo del Federalismo.

Che il Parlamento venga ristretto alla sola Camera dei Deputati, eletti con suffragio nazionale e totalmente proporzionale.

A questa unica Camera il compito di formare Commissioni per una prima lettura delle proposte di legge, per indagare su fatti di rilevanza nazionale, per "suggerire" al Governo l'adozione di provvedimenti urgenti, senza intaccarne l'autonomia.

Ed ovviamente l'unica Camera in grado di promulgare leggi nazionali. Ma prima della votazione sulla approvazione o meno di una legge nazionale, che debba ricevere il parere, con votazione unica, di tutti i Consigli Comunali d'Italia.

In questo modo, dopo la discussione parlamentare delle proposte di legge, vengono trasmessi in copia telematica tutti i verbali finali della discussione, in modo che ogni Consigliere Comunale d'Italia possa prenderne visione ed esprimere un voto finale.

La Camera avrebbe così una risposta diretta della base popolare, di cui tenere il debito conto, per poi decidere con voto finale. La Sovranità del Parlamento rimane, ma si ha anche il collegamento con il sentire popolare di tutta Italia.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 941
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 31 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Gasiot »

Bello ma un po' macchinoso muovere migliaia di amministrazioni locali
Era più interessante la proposta passata quando di proponeva di sostituire i senatori con i rappresentanti regionali
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1811
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da carletto3 »

Valerio ha scritto:
16 feb 2020, 11:08
carletto3 ha scritto:
16 feb 2020, 10:15
Valerio ha scritto:
16 feb 2020, 9:55
Avrei un'idea che potrebbe rimettere in campo la nuova Lega anche al Sud.

Avete voglia di discuterne? Bye
Dicci....dicci l'idea.Sono curioso come una gazza.....
Premetto che è un rimaneggiamento della riforma renziana. Penso che il buono delle idee altrui non deve essere disperso per ideologia.

Abolire il Senato. Non per abolire il bicameralismo, ma per dare un senso alle amministrazioni locali, come prodromo del Federalismo.

Che il Parlamento venga ristretto alla sola Camera dei Deputati, eletti con suffragio nazionale e totalmente proporzionale.

A questa unica Camera il compito di formare Commissioni per una prima lettura delle proposte di legge, per indagare su fatti di rilevanza nazionale, per "suggerire" al Governo l'adozione di provvedimenti urgenti, senza intaccarne l'autonomia.

Ed ovviamente l'unica Camera in grado di promulgare leggi nazionali. Ma prima della votazione sulla approvazione o meno di una legge nazionale, che debba ricevere il parere, con votazione unica, di tutti i Consigli Comunali d'Italia.

In questo modo, dopo la discussione parlamentare delle proposte di legge, vengono trasmessi in copia telematica tutti i verbali finali della discussione, in modo che ogni Consigliere Comunale d'Italia possa prenderne visione ed esprimere un voto finale.

La Camera avrebbe così una risposta diretta della base popolare, di cui tenere il debito conto, per poi decidere con voto finale. La Sovranità del Parlamento rimane, ma si ha anche il collegamento con il sentire popolare di tutta Italia.
Oddio,volendo, sarebbe un buon passo avanti,ma non il passo definitivo ottimale.
Secondo me invece,dovremmo saltare il voto finale dei Consigli Comunali e chiedere direttamente al popolo con un sì o un no se la legge debba essere approvata.Il sentire popolare l'hai solamente chiedendolo direttamente al popolo sovrano....e non sarebbe nemmeno difficile e dispendioso con i mezzi telematici.per un semplice si' o no....e la risposta sarebbe immediata,il giorno dopo.
Bene l'unica Camera,bene il parere dei consigli comunali,ma poi la decisione finale dovrebbe essere espressa dai diretti interessati senza mediazione politica.
E questa proposta verrebbe ,secondo me,incontro al volere di ogni cittadino,anche nel Sud.
Ti diro' pure che potrebbe ottenere il favore assoluto di ogni cittadino,persino in quelli che non vanno piu' a votare.
Il coinvolgimento personale e diretto è la massima aspirazione di tutti,e sarebbe molto facile...il guaio è che non incontrerebbe il favore dei partiti,esautorati cosi' dai loro intrallazzi.
PS:chiaramente solo per le leggi di interesse nazionale e non locale o per eventi speciali.sarebbero pure costretti a fare poche leggi e serie.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 1912
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 117 times
Ti Piace: 71 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Valerio »

Sai perché non sono favorevole alla Democrazia Diretta? Perché poi la gente si stanca, perde interesse e dice:"Ma con tutti i soldi che vi diamo, vedetevela un po' voi!"

Salvo poi mugugnare quando qualcosa non piace.

Un giusto compromesso è dare la rappresentanza a gente che condivide il loro pensiero, e poi lasciare che ognuno si rivolga al proprio rappresentante per le lamentele. Che se la veda, poi, lui. Smiling
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 1912
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 117 times
Ti Piace: 71 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Valerio »

Vorrei anche suggerire una possibile soluzione al mutare delle preferenze politiche della popolazione.

Sarebbe interessante eleggere i Deputati in due turni, alternati ogni due anni, per metà dei Deputati. Ogni metà dei Parlamentari durerebbe in carica 4 anni, ma con un ricambio ogni 2 anni.

Da un punto di vista pratico, il primo anno si eleggerebbe la prima metà, dopo due anni la seconda metà. Dopo altri due anni la prima metà dovrebbe decadere e venire sostituita dagli eletti di una nuova tornata elettorale. E così via.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1811
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sai cosa c'è secondo me nei sistemi che proponi, di storto?
E' che alla fine risulterebbe la solita cosa:cambiano i musicisti ma la musica rimane la stessa.
Per cambiarla e far sì che i cittadini davvero si interessino e abbiano voglia di far parte della comunita' poilitica è dare loro la possibilita' di decidere veramente dei propri destini in prima persona.Grillini e Sardine docent.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Valerio
Messaggi: 1912
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Has thanked: 117 times
Ti Piace: 71 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Valerio »

Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 11:54
Bello ma un po' macchinoso muovere migliaia di amministrazioni locali
Era più interessante la proposta passata quando di proponeva di sostituire i senatori con i rappresentanti regionali
In mancanza della Democrazia Diretta, bisogna cercare di mantenere una rappresentanza quanto più estesa e distribuita. In ogni caso il coinvolgimento delle amministrazioni locali è solo a titolo consultivo. Proprio per non fare un continuo ricorso a tornate elettorali che provocherebbero disaffezione.

I Cittadini, in questo modo, vedrebbero quanto il Parlamento tenga conto del parere dei rappresentanti locali. Questo diverrebbe un criterio per misurare la fiducia che meritano i parlamentari, dal momento che le elezioni locali sono più frequenti di quelle nazionali.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1811
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 82 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da carletto3 »

Valerio ha scritto:
16 feb 2020, 18:20
Gasiot ha scritto:
16 feb 2020, 11:54
Bello ma un po' macchinoso muovere migliaia di amministrazioni locali
Era più interessante la proposta passata quando di proponeva di sostituire i senatori con i rappresentanti regionali
In mancanza della Democrazia Diretta, bisogna cercare di mantenere una rappresentanza quanto più estesa e distribuita. In ogni caso il coinvolgimento delle amministrazioni locali è solo a titolo consultivo. Proprio per non fare un continuo ricorso a tornate elettorali che provocherebbero disaffezione.

I Cittadini, in questo modo, vedrebbero quanto il Parlamento tenga conto del parere dei rappresentanti locali. Questo diverrebbe un criterio per misurare la fiducia che meritano i parlamentari, dal momento che le elezioni locali sono più frequenti di quelle nazionali.
IL problema è che le amministrazioni locali sono espressione della politica e da essa condizionate,piu' o meno.....e i cittadini lo sanno benissimo.
Dai retta a me....la Lega sfonderebbe al Sud se sostenesse la consultazione popolare finale.(ma anche di piu' al Nord e pure al centro)
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Sayon
Messaggi: 2536
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 7 times
Ti Piace: 33 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto:
16 feb 2020, 10:38
serge ha scritto:
16 feb 2020, 10:26
Valerio ha scritto:
16 feb 2020, 9:53
Bene, bene, bene.

Ieri Matteo ha rimesso la palla in campo. Forse spinto dalle castronerie di Giorgetti ha rimesso la barra dritta.

Dalle sue scarne dichiarazioni io vedo, con una estrema chiarezza che la Lega di Salvini ritorna ad essere Sovranista. Cosa che me la fa tornare simpatica e mi impedisce di passare a Fratelli d'Italia, partito comunque importante alleato.

I moderati leghisti avrebbero voluto che lui scartasse l'ipotesi di Italexit. Finalmente il Capitano comincia ad apprezzare la sottile arte della diplomazia. E ribadisce che per ora gli interessa solo una Conte exit. :mrgreen:

Dopo di che ecco la battuta che mi ha rinfocolato l'entusiasmo Sovranista. Andremo in Europa a chiedere un cambiamento. Ma siccome ho l'impressione che in Europa non abbiano intenzione di cambiare....... [pausa di sospensione furbetta]........ il popolo deciderà di conseguenza.

👏👏👏👏👏👏👏

E con questo la Nuova Lega rimane rivoluzionaria. Che ne dite?
dico che finalmente Matteo Salvini ha dismesso le felpe "metropolitane" e ha assunto un comportamento più adeguato al ruolo ricoperto nel panorama politico nostrano.Per Uno che toglie la cravatta,un'Altro elimina le felpe........
:mrgreen:
Serge...
perche' quella citazione di Voltaire?
Ad un socratico sfegatato farebbe prudere la lingua...........
;)
Beer4 La LEGA divenuta Italiana (!) e con sede principale a ROMA (!). Una vera bestemmia. E questo dopo che i Legaioli hanno sputtanato l' Italia e Roma per tutta la loro esistenza, E' come tagliare le palle all' elettorato che l' ha fatta nascere. Una fine di merda agli occhi dei veri Legaioli. Ed adesso a Pontida chi ci andra': Salvatore, Gennaro ed Oronzo? La nuova Lega nazionale in realta' e' un pallone gonfiato con sopra scritto Salvini. E i palloni gonfiati alla fine o si sgonfiano o scoppiano. Meglio starne lontani . I VERI Legaioli l' hanno capito ma il Capitano (che perde ogni guerra) non ha capito nulla. E intanto scende a 29% (dal vecchio 38% di qualche mese fa).

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 941
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 21 times
Ti Piace: 31 times

Re: Nuova Lega.

Messaggio da leggere da Gasiot »

Sayon ha scritto:
16 feb 2020, 23:28
carletto3 ha scritto:
16 feb 2020, 10:38
serge ha scritto:
16 feb 2020, 10:26
Valerio ha scritto:
16 feb 2020, 9:53
Bene, bene, bene.

Ieri Matteo ha rimesso la palla in campo. Forse spinto dalle castronerie di Giorgetti ha rimesso la barra dritta.

Dalle sue scarne dichiarazioni io vedo, con una estrema chiarezza che la Lega di Salvini ritorna ad essere Sovranista. Cosa che me la fa tornare simpatica e mi impedisce di passare a Fratelli d'Italia, partito comunque importante alleato.

I moderati leghisti avrebbero voluto che lui scartasse l'ipotesi di Italexit. Finalmente il Capitano comincia ad apprezzare la sottile arte della diplomazia. E ribadisce che per ora gli interessa solo una Conte exit. :mrgreen:

Dopo di che ecco la battuta che mi ha rinfocolato l'entusiasmo Sovranista. Andremo in Europa a chiedere un cambiamento. Ma siccome ho l'impressione che in Europa non abbiano intenzione di cambiare....... [pausa di sospensione furbetta]........ il popolo deciderà di conseguenza.

👏👏👏👏👏👏👏

E con questo la Nuova Lega rimane rivoluzionaria. Che ne dite?
dico che finalmente Matteo Salvini ha dismesso le felpe "metropolitane" e ha assunto un comportamento più adeguato al ruolo ricoperto nel panorama politico nostrano.Per Uno che toglie la cravatta,un'Altro elimina le felpe........
:mrgreen:
Serge...
perche' quella citazione di Voltaire?
Ad un socratico sfegatato farebbe prudere la lingua...........
;)
Beer4 La LEGA divenuta Italiana (!) e con sede principale a ROMA (!). Una vera bestemmia. E questo dopo che i Legaioli hanno sputtanato l' Italia e Roma per tutta la loro esistenza, E' come tagliare le palle all' elettorato che l' ha fatta nascere. Una fine di merda agli occhi dei veri Legaioli. Ed adesso a Pontida chi ci andra': Salvatore, Gennaro ed Oronzo? La nuova Lega nazionale in realta' e' un pallone gonfiato con sopra scritto Salvini. E i palloni gonfiati alla fine o si sgonfiano o scoppiano. Meglio starne lontani . I VERI Legaioli l' hanno capito ma il Capitano (che perde ogni guerra) non ha capito nulla. E intanto scende a 29% (dal vecchio 38% di qualche mese fa).
Quando leggo ste cose ti immagino un nostalgico bossiano , c'è ne sono ancora che lo rivorrebbero a capo del partito e rimpiangono quel 4/5 % vassallo alla corte del re silvio
Ma so che non lo sei e quindi non ti capisco
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

Rispondi