passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
marinogiuliocesare
Messaggi: 195
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Has thanked: 1 time
Ti Piace: 9 times

passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

E' stato ucciso un giovane da due delinquenti , sembra italiani ( vedremo) e di fronte ad un fatto cos' drammatico , "il capitano" non perde occasione ( è quello che sa fare meglio) per fare campagna elettorale e gettare critiche sul governo colpevole di "non aver aumentato le forze di polizia". Ma è mai possibile una cosa del genere? <si possono avere tutte le opinioni politiche; ma seguire fanaticamente chi, bravissimo a fare comizi e lanciare critiche e insulti, lo è meno nel ciò che serve veramente al paese, a parte brandeggiare il problema degli immigrati, fa dubitare. Si può certamente pensare che gli avversari politici hanno i loro nei e limiti; ma da qui a osannare sempre e "comunque" il proprio leader, a prescindere da ciò che dice e non dice ( vedi contatti con agenti russi che, anche se non ci sono poi stati versamenti di danaro, resta però il tentativo dimostrato che persone a stretto contatto con Salvini hanno avuto ) sembra che si faccia politica a senso unico e ad occhi chiusi.
cuneoman
Messaggi: 1123
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da cuneoman »

marinogiuliocesare ha scritto: 24 ott 2019, 20:25 E' stato ucciso un giovane da due delinquenti , sembra italiani ( vedremo) e di fronte ad un fatto cos' drammatico , "il capitano" non perde occasione ( è quello che sa fare meglio) per fare campagna elettorale e gettare critiche sul governo colpevole di "non aver aumentato le forze di polizia". Ma è mai possibile una cosa del genere? <si possono avere tutte le opinioni politiche; ma seguire fanaticamente chi, bravissimo a fare comizi e lanciare critiche e insulti, lo è meno nel ciò che serve veramente al paese, a parte brandeggiare il problema degli immigrati, fa dubitare. Si può certamente pensare che gli avversari politici hanno i loro nei e limiti; ma da qui a osannare sempre e "comunque" il proprio leader, a prescindere da ciò che dice e non dice ( vedi contatti con agenti russi che, anche se non ci sono poi stati versamenti di danaro, resta però il tentativo dimostrato che persone a stretto contatto con Salvini hanno avuto ) sembra che si faccia politica a senso unico e ad occhi chiusi.
Ma secondo te, uno che accusa il premier di nascondere le cose sul Russiagate e poi è il primo a non voler riferire nelle legittime istituzioni, è un uomo sensato?
Uno che è stato accusato per 14 mesi di "litigare al governo" e ora non passa giorno che sia lui a dirlo dall'opposizione?
Prima non andava bene e ora sì?
Uno che non ha fatto niente per i barchini degli immigrati e per il territorio e solo ora si accorge che esistevano anche queste cose?
Suvvia, non scherziamo, se non fossimo in Italia uno così sarebbe a pulire i vetri ai semafori...e in buona compagnia!!
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2822
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 90 times
Ti Piace: 474 times

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da carletto3 »

marinogiuliocesare ha scritto: 24 ott 2019, 20:25 E' stato ucciso un giovane da due delinquenti , sembra italiani ( vedremo) e di fronte ad un fatto cos' drammatico , "il capitano" non perde occasione ( è quello che sa fare meglio) per fare campagna elettorale e gettare critiche sul governo colpevole di "non aver aumentato le forze di polizia". Ma è mai possibile una cosa del genere? <si possono avere tutte le opinioni politiche; ma seguire fanaticamente chi, bravissimo a fare comizi e lanciare critiche e insulti, lo è meno nel ciò che serve veramente al paese, a parte brandeggiare il problema degli immigrati, fa dubitare. Si può certamente pensare che gli avversari politici hanno i loro nei e limiti; ma da qui a osannare sempre e "comunque" il proprio leader, a prescindere da ciò che dice e non dice ( vedi contatti con agenti russi che, anche se non ci sono poi stati versamenti di danaro, resta però il tentativo dimostrato che persone a stretto contatto con Salvini hanno avuto ) sembra che si faccia politica a senso unico e ad occhi chiusi.
Non per fare polemica,ma il fatto si puo' ricondurre a cio' che continua a predicare Salvini e che non si vuol capire ne' accettare.
In uno Stato degenerato,dove chi delinque e viene arrestato il giorno dopo viene mandato a casa ,quasi libero,e sono leggi fatte da una sinistra permissiva con i delinquenti....dove siamo arrivati a sparare in testa a qualcuno per una borsa scippata,paese dove la criminalita' è quasi giustificata dal disagio sociale,dove si tollera tutto e di piu' e dove la pena è quasi un optional,dove le droghe seppur leggere sono vendute in tabaccheria come caramelle,...la gente che si trova ad affrontare queste cose tutti i giorni chi dovrebbe ascoltare?
Non è compito della politica e dei politici denunciare ,anche nelle piazze questo andazzo?O preferiamo nascondere la polvere sotto il tappeto?
Non è Salvini che istiga...è la realta' della vita di tutti i giorni che lo urla....ma il mantra è silenziare tutto,far passare il delitto in silenzio per non far incattivire ancora di piu' la gente incattivita dalla realta' ....NON SI PRENDONO PROVVEDIMENTI ma si preferisce incolpare Salvini di fare campagna elettorale....
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Alfa
Messaggi: 2969
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 335 times
Ti Piace: 884 times

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da Alfa »

marinogiuliocesare ha scritto: 24 ott 2019, 20:25 E' stato ucciso un giovane da due delinquenti , sembra italiani ( vedremo) e di fronte ad un fatto cos' drammatico , "il capitano" non perde occasione ( è quello che sa fare meglio) per fare campagna elettorale e gettare critiche sul governo colpevole di "non aver aumentato le forze di polizia". Ma è mai possibile una cosa del genere? <si possono avere tutte le opinioni politiche; ma seguire fanaticamente chi, bravissimo a fare comizi e lanciare critiche e insulti, lo è meno nel ciò che serve veramente al paese, a parte brandeggiare il problema degli immigrati, fa dubitare. Si può certamente pensare che gli avversari politici hanno i loro nei e limiti; ma da qui a osannare sempre e "comunque" il proprio leader, a prescindere da ciò che dice e non dice ( vedi contatti con agenti russi che, anche se non ci sono poi stati versamenti di danaro, resta però il tentativo dimostrato che persone a stretto contatto con Salvini hanno avuto ) sembra che si faccia politica a senso unico e ad occhi chiusi.
Quello che mi fa arrabbiare di più di Salvini è che scemo com'è difenderebbe anche le vostre figlie violentate e ammazzate a differenza di voi padri sinistri. Proprio imbecille quel Salvini, invece di giocarci su a campana si farebbe dare del manigoldo da Conte per difendervi.
Vallo a capire lo scemo di Salvini!
cuneoman
Messaggi: 1123
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da cuneoman »

carletto3 ha scritto: 24 ott 2019, 20:48 Non per fare polemica,ma il fatto si puo' ricondurre a cio' che continua a predicare Salvini e che non si vuol capire ne' accettare.
In uno Stato degenerato,dove chi delinque e viene arrestato il giorno dopo viene mandato a casa ,quasi libero,e sono leggi fatte da una sinistra permissiva con i delinquenti....dove siamo arrivati a sparare in testa a qualcuno per una borsa scippata,paese dove la criminalita' è quasi giustificata dal disagio sociale,dove si tollera tutto e di piu' e dove la pena è quasi un optional,dove le droghe seppur leggere sono vendute in tabaccheria come caramelle,...la gente che si trova ad affrontare queste cose tutti i giorni chi dovrebbe ascoltare?
Non è compito della politica e dei politici denunciare ,anche nelle piazze questo andazzo?O preferiamo nascondere la polvere sotto il tappeto?
Non è Salvini che istiga...è la realta' della vita di tutti i giorni che lo urla....ma il mantra è silenziare tutto,far passare il delitto in silenzio per non far incattivire ancora di piu' la gente incattivita dalla realta' ....NON SI PRENDONO PROVVEDIMENTI ma si preferisce incolpare Salvini di fare campagna elettorale....
Peccato che quelle leggi le abbia fatte il CDx in primis e dietro la "sinistra" che alla fine è la stessa cosa.
Quindi si lamentasse con se stesso anzichè dare sempre la colpa agli altri, e il garantismo non si usa solo quando fa comodo.
Per dirla alla Salvini, quei tipi che hanno sparato SONO INNOCENTI fino al terzo grado di giudizio. O no?
Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 1532
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Has thanked: 173 times
Ti Piace: 246 times

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da nerorosso »

A prescindere da chi abbia fatto le leggi, la questione è che il CP italiano ha troppe eccezioni e troppi escamotages giuridici. Inoltre troppa discrezionalità da parte del magistrato nell'interpretazione della "norma". Per non parlare della concezione costituzionale del carcere come "rieducazione" e non come (dovrebbe essere) "punizione ed espiazione".

PS
Mi pare che la concezione della pena come "rieducativa" abbia ampiamente dimostrato di essere fallimentare. Ma qui Giurista potrà confermare o confutare la mia affermazione alla luce della sua professione.
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
cuneoman
Messaggi: 1123
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da cuneoman »

Certi politici per non finire in galera hanno fatto reti immense dove qualche pesciolino si impiglia, e magari si trovava li per caso ed è solo una vittima, il grosso invece passa, specie se con la sua forza riesce ancora ad allargare qualche maglia. Il risultato lo vediamo. E a governare per 25 anni sono stati il CDx e CSx, ogni volta ognuno levava un pezzo... E ora vengono ancora a far finta di niente come se nulla fosse...ma se l'avete provocata voi questa situazione!!
WWE.gif WWE.gif
Per quello mi arrabbio quando sento queste cose!! E mi sento anche abbastanza preso per il culo
Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 1532
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Has thanked: 173 times
Ti Piace: 246 times

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da nerorosso »

cuneoman ha scritto: 24 ott 2019, 23:30 Certi politici per non finire in galera hanno fatto reti immense dove qualche pesciolino si impiglia, e magari si trovava li per caso ed è solo una vittima, il grosso invece passa, specie se con la sua forza riesce ancora ad allargare qualche maglia. Il risultato lo vediamo. E a governare per 25 anni sono stati il CDx e CSx, ogni volta ognuno levava un pezzo... E ora vengono ancora a far finta di niente come se nulla fosse...ma se l'avete provocata voi questa situazione!!
WWE.gif WWE.gif
Per quello mi arrabbio quando sento queste cose!! E mi sento anche abbastanza preso per il culo
Gulag? ;)
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Sayon
Messaggi: 3114
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 13 times
Ti Piace: 138 times

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 24 ott 2019, 20:53
marinogiuliocesare ha scritto: 24 ott 2019, 20:25 E' stato ucciso un giovane da due delinquenti , sembra italiani ( vedremo) e di fronte ad un fatto cos' drammatico , "il capitano" non perde occasione ( è quello che sa fare meglio) per fare campagna elettorale e gettare critiche sul governo colpevole di "non aver aumentato le forze di polizia". Ma è mai possibile una cosa del genere? <si possono avere tutte le opinioni politiche; ma seguire fanaticamente chi, bravissimo a fare comizi e lanciare critiche e insulti, lo è meno nel ciò che serve veramente al paese, a parte brandeggiare il problema degli immigrati, fa dubitare. Si può certamente pensare che gli avversari politici hanno i loro nei e limiti; ma da qui a osannare sempre e "comunque" il proprio leader, a prescindere da ciò che dice e non dice ( vedi contatti con agenti russi che, anche se non ci sono poi stati versamenti di danaro, resta però il tentativo dimostrato che persone a stretto contatto con Salvini hanno avuto ) sembra che si faccia politica a senso unico e ad occhi chiusi.
Quello che mi fa arrabbiare di più di Salvini è che scemo com'è difenderebbe anche le vostre figlie violentate e ammazzate a differenza di voi padri sinistri. Proprio imbecille quel Salvini, invece di giocarci su a campana si farebbe dare del manigoldo da Conte per difendervi.
Vallo a capire lo scemo di Salvini!
Alfa, cerchiamo di stare con i piedi per terra. Il brutale episodio di Roma sarebbe avvenuto lo stesso con uno o mille poliziotti in piu', con la Lega o il PD al governo, davanti a una discoteca o in parco pubblico. La colpa e' solo dei delinquenti, e si ripetera' in forme diverse sotto ogni altro governo. Si puo' intervenire su leggi, magistrati, sicurezza e sorveglianti civili, ma questi episodi purtroppo si ripeteranno a Roma o qualsiasi altra citta' Italian o Europea. Quindi? Il criticare ill "governo' subito dopo l'episodio e' totalmente fuori posto e lui ci fa solo una brutta figura.
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2822
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 90 times
Ti Piace: 474 times

Re: passione politica ad occhi chiusi o ragionamento sui fatti?

Messaggio da leggere da carletto3 »

cuneoman ha scritto: 24 ott 2019, 21:02
carletto3 ha scritto: 24 ott 2019, 20:48 Non per fare polemica,ma il fatto si puo' ricondurre a cio' che continua a predicare Salvini e che non si vuol capire ne' accettare.
In uno Stato degenerato,dove chi delinque e viene arrestato il giorno dopo viene mandato a casa ,quasi libero,e sono leggi fatte da una sinistra permissiva con i delinquenti....dove siamo arrivati a sparare in testa a qualcuno per una borsa scippata,paese dove la criminalita' è quasi giustificata dal disagio sociale,dove si tollera tutto e di piu' e dove la pena è quasi un optional,dove le droghe seppur leggere sono vendute in tabaccheria come caramelle,...la gente che si trova ad affrontare queste cose tutti i giorni chi dovrebbe ascoltare?
Non è compito della politica e dei politici denunciare ,anche nelle piazze questo andazzo?O preferiamo nascondere la polvere sotto il tappeto?
Non è Salvini che istiga...è la realta' della vita di tutti i giorni che lo urla....ma il mantra è silenziare tutto,far passare il delitto in silenzio per non far incattivire ancora di piu' la gente incattivita dalla realta' ....NON SI PRENDONO PROVVEDIMENTI ma si preferisce incolpare Salvini di fare campagna elettorale....
Peccato che quelle leggi le abbia fatte il CDx in primis e dietro la "sinistra" che alla fine è la stessa cosa.
Quindi si lamentasse con se stesso anzichè dare sempre la colpa agli altri, e il garantismo non si usa solo quando fa comodo.
Per dirla alla Salvini, quei tipi che hanno sparato SONO INNOCENTI fino al terzo grado di giudizio. O no?
Non me ne frega nulla chi le ha fatte,mi interessa invece chi le vuol cancellare....oggi sono attive e quindi un governo serio le corregge o le cancella....non mi pare complicato.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Rispondi