In conclusione...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
serge
Messaggi: 1455
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Has thanked: 713 times
Ti Piace: 262 times

Re: In conclusione...

Messaggio da leggere da serge »

giaguaro ha scritto: 28 ott 2019, 13:16
Sayon ha scritto: 28 ott 2019, 12:56
heyoka ha scritto: 28 ott 2019, 9:21
Occorre che il CdX vada al governo perche' l' Italia ne ha bisogno, ma lo dovra' fare garantendo democrazia, adesione ai principi europei e rispetto verso i suoi avversari. Questo sara' possibile solo se si votera' un partito di centro-destra che non sia la Lega dell' esaltato Salvini o i FdI della Meloni.
NON dirmi Sayon, che saresti disposto a votare come me, per un Giovanni Toti. 👍👍👍
A Toti fu data la possibilita' di divenire un Leader. L'ha sprecata comportandosi come un Fini ed un Alfano, senza neppure avere il loro carisma. Merita solo una brutta fine. L'occasione adesso e' per una persona che sappia portare avanti e proclamarli, le virtu' del centro destra, frenando le ambizioni dei 'troppo a destra". In Umbria le PECORE rosse, si sono trasformate in PECORE verdonere. Brutto segno. Il troppo sempre storpia e le pecore (ovvero la "massa") indicano solo mancanza di cervello. Guardare alla storia per capirne i pericoli.
Egregio Sayon, mi sembra che tu ormai abbia poca fiducia nelle scelte dell'elettorato. Però, se ci ragioni sopra, dovresti sforzarti di accettare anche tu il concetto secondo cui la democrazia dovrebbe comunque garantire un governo capace di dare la possibilità alla maggioranza dei cittadini di orientare la politica secondo le proprie aspirazioni. Per quanto l'elettorato possa essere considerato, da una certa minoranza sconfitta, poco avveduto e poco colto, il pensiero della maggioranza dovrebbe essere accettato e rispettato da tutti. Anche da chi ha altri interessi o altri ideali.

Bye
Smiling Smiling Smiling
Non importa quanto vai piano, l’importante è non fermarsi.(Confucio)
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2969
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 865 times
Ti Piace: 345 times

Re: In conclusione...

Messaggio da leggere da heyoka »

Sayon ha scritto: 28 ott 2019, 14:54
giampieros ha scritto: 28 ott 2019, 13:39
Sayon ha scritto: 25 ott 2019, 22:37 Non mi dire che non hai capito!
Li avra' votati qualcuno, questo e' certo, ma non li hanno mai mandati al potere.
Per quello c'e' voluta tutta l' abilita' del "capitano", che e' riuscito persino, continuano a sfotterli a entrambi, a farli aggregare in una coalizione!
E quindi una vittoria sicura in Umbria da parte della CdX si e' trasformata in una 1, X o 2 probabilita'.
Una vittoria sicura si è invece trasformata in una vittoria dirompente. La coalizione M5S+PD+Sinistra è morta ancora prima di nascere. Vuoi scommettere che quando analizzeremo "ex post" gli avvenimenti politici dell'agosto 2019 ci accorgeremo che fu un bene interrompere un'alleanza di governo contro natura?
Ne abbiamo già discusso molte volte: cosa avrebbe dovuto fare Salvini all'indomani delle elezioni politiche del 4 marzo 2018?
E' una domanda pleonastica perché la risposta tua già la so: NON FARE IL GOVERNO CON IL M5S.
E poi? E poi che sarebbe successo? Tu pensi che Mattarella avrebbe dato l'incarico a Salvini o ad una personalità esterna (di centrodestra naturalmente) di esplorare la possibilità di un governo Lega+F.I.+F.d.I. quando mancavano per la maggioranza 52 deputati e 25 senatori? Scordatelo! Anche se l'avesse dato (impossibile naturalmente), non se e sarebbe cavato un ragno dal buco. Alla fine della favola l'incarico sarebbe stato dato ad un personaggio terzo, tipo Conte, sostenuto da PD+M5S.
La maggioranza era lì bella che pronta anche allora. Non si sarebbe riandati a votare: scordatelo! Così come non ci si è andati dopo la rottura di Salvini da tutti invocata... anche e soprattutto da te my dear Sayon! Ero io, caro Sayon che continuavo a ripeterti "guarda che se cade il governo c'è una maggioranza alternativa bella che pronta...". Niente!
Avresti preferito che Salvini continuasse fino a fine legislatura? Così avresti potuto insultarlo e deriderlo quanto volevi. Invece ha "tolto la spina" come chiedevi tu, perchè credevi che togliendo la spina la minoranza di centrodestra si sarebbe come per incanto trasformata in maggioranza. In alternativa il voto. Visto che le cose sono andate secondo LOGICA POLITICA e non secondo SOGNI POLITICI, continui ad insultare, deridere, e sbeffeggiare Salvini. Lo avresti fatto in tutti i casi. Ti sei immaginato uno scenario politico inesistente per cui che Salvini faccia o non faccia l'alleanza con il M5S; rompa o non rompa l'alleanza con il M5S, sbaglia sempre e comunque! Pensaci. Per quanto possibile con mente serena e scevra di pregiudizi...

P.S. Io ritengo che tu sia una persona decisamente intelligente. Se non lo ritenessi, non mi divertirei a controbattere le tue opinioni che qualche volta sono anche eccellenti ma troppo spesso (praticamente sempre) derivano dai sogni invece che dalla realtà...
Dispiace parlare del passato, ma e' importante ricordare QUANDO e PERCHE' avvenne la svolta che io considero negativa per il Paese. Quando il PD disse un deciso NO al partito che aveva piu voti (M5S), occorreva ritornare da mattarella con il CdX completo e chiedere un governo di minoranza. Minoranza relativa in quanto c'erano parecchi parlamentari, ex FI, disposti a votare per il Governo. E Mattarella stavolta l' avrebbe dovuto accettare per non andare di nuovo alle elezioni, come in effetti ha fatto anche dopo con il governo gialloverde (un MIX tossico) e poi con il governo giallorosso (una coalizione ingiusta che lasciava fuori chi aveva piu' voti). I governi di "minoranza" esistono in tutta Europa e la sinistra sarebbe finalmente rimasta fuori dal governo. Adesso e' in atto una ondata di Destra, il che non e' una cosa positiva, ricordando tanti precedenti di entusiasmi verso personaggi che poi ci portarono alla rovina. Il popolo? la volonta' del popolo, tu dici? Se il popolo fosse maturo sarebbe una gran cosa, ma non lo e' soprattutto in Italia dove si passa da entusiasmi per i piddini di Renzi a quelli per i Grillini e a quelli dei Legaioli di Salvini nel giro di ... mesi! Ci vuole molta cautela adesso o gli errori fatti da italiani, tedeschi, venezolani, russi, argentini etc si ripeteranno. Questa cautela sta nell' assicurare che ci sia moderazione sia all' interno delle coalizioni vincenti sia , soprattutto, a livello di capi governo e ministri.. Occorre scoraggiare gli eccessi e portare al governo i piu' moderati e lungimiranti, o ci comporteremo come le Banana republics: entusiasmo alle stelle e incompetenti al governo.
Chiedo ai Moderatori se siamo certi che Sayon non sia in realtà un clone del mio amico Bakunin.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Sayon
Messaggi: 3114
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 13 times
Ti Piace: 138 times

Re: In conclusione...

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 28 ott 2019, 17:27
Sayon ha scritto: 28 ott 2019, 14:54
giampieros ha scritto: 28 ott 2019, 13:39
Sayon ha scritto: 25 ott 2019, 22:37 Non mi dire che non hai capito!
Li avra' votati qualcuno, questo e' certo, ma non li hanno mai mandati al potere.
Per quello c'e' voluta tutta l' abilita' del "capitano", che e' riuscito persino, continuano a sfotterli a entrambi, a farli aggregare in una coalizione!
E quindi una vittoria sicura in Umbria da parte della CdX si e' trasformata in una 1, X o 2 probabilita'.
Una vittoria sicura si è invece trasformata in una vittoria dirompente. La coalizione M5S+PD+Sinistra è morta ancora prima di nascere. Vuoi scommettere che quando analizzeremo "ex post" gli avvenimenti politici dell'agosto 2019 ci accorgeremo che fu un bene interrompere un'alleanza di governo contro natura?
Ne abbiamo già discusso molte volte: cosa avrebbe dovuto fare Salvini all'indomani delle elezioni politiche del 4 marzo 2018?
E' una domanda pleonastica perché la risposta tua già la so: NON FARE IL GOVERNO CON IL M5S.
E poi? E poi che sarebbe successo? Tu pensi che Mattarella avrebbe dato l'incarico a Salvini o ad una personalità esterna (di centrodestra naturalmente) di esplorare la possibilità di un governo Lega+F.I.+F.d.I. quando mancavano per la maggioranza 52 deputati e 25 senatori? Scordatelo! Anche se l'avesse dato (impossibile naturalmente), non se e sarebbe cavato un ragno dal buco. Alla fine della favola l'incarico sarebbe stato dato ad un personaggio terzo, tipo Conte, sostenuto da PD+M5S.
La maggioranza era lì bella che pronta anche allora. Non si sarebbe riandati a votare: scordatelo! Così come non ci si è andati dopo la rottura di Salvini da tutti invocata... anche e soprattutto da te my dear Sayon! Ero io, caro Sayon che continuavo a ripeterti "guarda che se cade il governo c'è una maggioranza alternativa bella che pronta...". Niente!
Avresti preferito che Salvini continuasse fino a fine legislatura? Così avresti potuto insultarlo e deriderlo quanto volevi. Invece ha "tolto la spina" come chiedevi tu, perchè credevi che togliendo la spina la minoranza di centrodestra si sarebbe come per incanto trasformata in maggioranza. In alternativa il voto. Visto che le cose sono andate secondo LOGICA POLITICA e non secondo SOGNI POLITICI, continui ad insultare, deridere, e sbeffeggiare Salvini. Lo avresti fatto in tutti i casi. Ti sei immaginato uno scenario politico inesistente per cui che Salvini faccia o non faccia l'alleanza con il M5S; rompa o non rompa l'alleanza con il M5S, sbaglia sempre e comunque! Pensaci. Per quanto possibile con mente serena e scevra di pregiudizi...

P.S. Io ritengo che tu sia una persona decisamente intelligente. Se non lo ritenessi, non mi divertirei a controbattere le tue opinioni che qualche volta sono anche eccellenti ma troppo spesso (praticamente sempre) derivano dai sogni invece che dalla realtà...
Dispiace parlare del passato, ma e' importante ricordare QUANDO e PERCHE' avvenne la svolta che io considero negativa per il Paese. Quando il PD disse un deciso NO al partito che aveva piu voti (M5S), occorreva ritornare da mattarella con il CdX completo e chiedere un governo di minoranza. Minoranza relativa in quanto c'erano parecchi parlamentari, ex FI, disposti a votare per il Governo. E Mattarella stavolta l' avrebbe dovuto accettare per non andare di nuovo alle elezioni, come in effetti ha fatto anche dopo con il governo gialloverde (un MIX tossico) e poi con il governo giallorosso (una coalizione ingiusta che lasciava fuori chi aveva piu' voti). I governi di "minoranza" esistono in tutta Europa e la sinistra sarebbe finalmente rimasta fuori dal governo. Adesso e' in atto una ondata di Destra, il che non e' una cosa positiva, ricordando tanti precedenti di entusiasmi verso personaggi che poi ci portarono alla rovina. Il popolo? la volonta' del popolo, tu dici? Se il popolo fosse maturo sarebbe una gran cosa, ma non lo e' soprattutto in Italia dove si passa da entusiasmi per i piddini di Renzi a quelli per i Grillini e a quelli dei Legaioli di Salvini nel giro di ... mesi! Ci vuole molta cautela adesso o gli errori fatti da italiani, tedeschi, venezolani, russi, argentini etc si ripeteranno. Questa cautela sta nell' assicurare che ci sia moderazione sia all' interno delle coalizioni vincenti sia , soprattutto, a livello di capi governo e ministri.. Occorre scoraggiare gli eccessi e portare al governo i piu' moderati e lungimiranti, o ci comporteremo come le Banana republics: entusiasmo alle stelle e incompetenti al governo.
Chiedo ai Moderatori se siamo certi che Sayon non sia in realtà un clone del mio amico Bakunin.
Hai fatto bene a parlare dei "cloni". In questo Forum pero' i CLONI sono tutti Legaioli. Parli con uno ed e' come parlare con tutti. Dicono tutti (con qualche apprezzata eccezione) le stesse cose. No, Heyoca, non ho nulla a che vedere con Bakunin. Prova a leggere il mio post, sforzati e dammi una risposta sensata. Ti sentirai piu' un politico e meno verdeclone. Beer4
Rispondi