Centrodestra già al 50%, manca solo lo 0.8.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Fabio B. 82
Messaggi: 16
Iscritto il: 17 ott 2019, 15:02

Re: Centrodestra già al 50%, manca solo lo 0.8.

Messaggio da leggere da Fabio B. 82 »

in umbria crescerà ancora FdI, già secondo partito del CDX e 4° Nazionale, io vorrei vedere il calo fondamentale dei 5 Stelle per far litigare ancora un po' il governicchio....
Avatar utente
Sayon
Messaggi: 3114
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 13 times
Ti Piace: 138 times

Re: Centrodestra già al 50%, manca solo lo 0.8.

Messaggio da leggere da Sayon »

serge ha scritto: 26 ott 2019, 17:06
Alfa ha scritto: 25 ott 2019, 13:19
heyoka ha scritto: 23 ott 2019, 15:37 Cavallo Pazzo!!!!
👍👍👍
L'ultimo in assoluto riporta un clamoroso 6 - 9 incollature.
Inutile che tutto lo sgoverno, compreso il sempre raffreddato Conte in persona abbiano fatto la loro scampagnata umbra proprio oggi.
Possono dire quello che vogliono, ma il risultato dell'Umbria sarà una sonora pedata nel culo a tutti questi intrusi.
Una regione da sempre rossa che sbatte la porta in faccia al PD e LEU associati addirittura con i 5 stelle.....non è solo una batosta, ma una lezione a bastonate per questi cialtroni.
E' indubbio che la presenza del Presidente del Consiglio alla manifestazione organizzata dalla coalizione di centro sinistra ha una valenza politica e conferma l'importanza della consultazione elettorale a livello nazionale. Tanto più, che a detta dei protagonisti, questi “signori” (!) si sono presentati in Umbria per “spiegare” (sic) la manovra finanziaria, non per parlare dei problemi locali. Che tutto sommato, è quello che più interessa ai cittadini chiamati al voto. Ma tant'è. Ne consegue che , a mio parere,il voto di domani avrà una valenza nazionale ed è da considerarsi un test per la tenuta dell'Esecutivo in carica. Poi ognuno la pensi come meglio crede.........
Bye
Ogni regionale ha valenza regionale. Non e' la stessa cosa avere una Regionale in Lombardia e aspettarsi che si ripeta in Puglia o nelle Marche. Ogni regionale dara', anzi DOVREBBE dare risultati diversi. Questo perche' le cariche pubbliche vengono date sulla base dell' esperienza e capacita' individuali di persone ben conosciute e collaudate localmente. Almeno cosi si spera.
Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 1331
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Has thanked: 573 times
Ti Piace: 294 times

Re: Centrodestra già al 50%, manca solo lo 0.8.

Messaggio da leggere da Rosanna »

serge ha scritto: 26 ott 2019, 17:06
Alfa ha scritto: 25 ott 2019, 13:19
heyoka ha scritto: 23 ott 2019, 15:37 Cavallo Pazzo!!!!
👍👍👍
L'ultimo in assoluto riporta un clamoroso 6 - 9 incollature.
Inutile che tutto lo sgoverno, compreso il sempre raffreddato Conte in persona abbiano fatto la loro scampagnata umbra proprio oggi.
Possono dire quello che vogliono, ma il risultato dell'Umbria sarà una sonora pedata nel culo a tutti questi intrusi.
Una regione da sempre rossa che sbatte la porta in faccia al PD e LEU associati addirittura con i 5 stelle.....non è solo una batosta, ma una lezione a bastonate per questi cialtroni.
E' indubbio che la presenza del Presidente del Consiglio alla manifestazione organizzata dalla coalizione di centro sinistra ha una valenza politica e conferma l'importanza della consultazione elettorale a livello nazionale. Tanto più, che a detta dei protagonisti, questi “signori” (!) si sono presentati in Umbria per “spiegare” (sic) la manovra finanziaria, non per parlare dei problemi locali. Che tutto sommato, è quello che più interessa ai cittadini chiamati al voto. Ma tant'è. Ne consegue che , a mio parere,il voto di domani avrà una valenza nazionale ed è da considerarsi un test per la tenuta dell'Esecutivo in carica. Poi ognuno la pensi come meglio crede.........
Bye
Auguriamo il meglio x tutti. . Auguriamo il meglio x l'Umbria.
A prescindere dal risultato..che potrà essere gradito o meno..rispettiamo sempre..senza se e senza ma.. l'espressione del popolo sovrano .

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Rispondi