I Destri, i Sinistri, e io, che...mah!

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
sabinosarno1
Deputato
Messaggi: 1479
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
1
Has thanked: 3 times
Ti Piace: 526 times

I Destri, i Sinistri, e io, che...mah!

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

Sarà che sono pensionato, quindi con poco da fare, perciò penso. Penso tanto, a quello che succede, che vivo, così peraltro partecipo.
Ultimo assillo mentale: perché tutti i detti di Destra sono aperturisti e i di Sinistra chiusuristi?! Ma, quel che è ancora più sconcertante, perché i Sinistri si sentono, per questo loro "chiudere", responsabili e considerano i Destri incoscienti? E perché, d' altra parte, i Destri si vantano liberali e offendono i Sinistri come fossero menagramo?!
E penso, e mi chiedo, e non riesco a rispondermi. Mah!...
Avatar utente
serge
Senatore
Messaggi: 2641
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
1
Has thanked: 1793 times
Ti Piace: 601 times

Re: I Destri, i Sinistri, e io, che...mah!

Messaggio da leggere da serge »

sabinosarno1 ha scritto: 22 apr 2021, 6:00 Sarà che sono pensionato, quindi con poco da fare, perciò penso. Penso tanto, a quello che succede, che vivo, così peraltro partecipo.
Ultimo assillo mentale: perché tutti i detti di Destra sono aperturisti e i di Sinistra chiusuristi?! Ma, quel che è ancora più sconcertante, perché i Sinistri si sentono, per questo loro "chiudere", responsabili e considerano i Destri incoscienti? E perché, d' altra parte, i Destri si vantano liberali e offendono i Sinistri come fossero menagramo?!
E penso, e mi chiedo, e non riesco a rispondermi. Mah!...
amico caro,se pensi troppo ti viene un tremendo mal di testa.......
Bye
Ricordati che il generale De Gaulle non parlava mai per più di cinque minuti. E di cose semplici e chiare, perché la gente non ha tempo da perdere.(Bettino Craxi)
leno
Deputato
Messaggi: 1458
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 940 times
Ti Piace: 334 times

Re: I Destri, i Sinistri, e io, che...mah!

Messaggio da leggere da leno »

Io pure ci penso, però mi tengo occupato, come adesso che sto di nuovo lavorando, restaurando sulla struttura di due poltrone, oppure cucinando, cosa che mi é sempre piaciuta .

SUl tuo questito credo che si spieghi molto facilmente . Avrai infatti notato che per i disordini-proteste che si sono verificati, il sinistrume a palazzo non arriva a tanto ma ci manca poco che dicano apertamente che si tratti di estremisti di DX e di evasori se all in one .
Ma la SX politica é da sempre inguaribilmente statalista, o meglio, molto di più che non l'area del CDX . La SX s'é anche, almeno in passato, interessata ai lavoratori el privato, ma le imprese private per loro sono sempre state sinonimo di evasione fiscale .
Questa cosa é per alcuni (tanti ? pochi ?) vero, ma é anche vero che il livello di imposizione fiscale in Italia, per chi deve anche pagare tasse al comune, supera anche il 50% e questo é un'oscenità SPECIALMENTE se si considera il livello bassissimo del ritorno in termini di servizi .

Alcuni non sono d'accordo con me ma per alcuni casi (ho lavorato anche in proprio) io proprio non riesco a condannarli . Poi ci sono gli evasori sistematici ma questo é un altro argomento e certo non li posso giustificare .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
albatros
Consigliere
Messaggi: 609
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Has thanked: 393 times
Ti Piace: 250 times

Re: I Destri, i Sinistri, e io, che...mah!

Messaggio da leggere da albatros »

Sì. Non si deve fare, però è pure sbagliato considerare allo stesso modo il piccolo esercente che rischia di fallire e magari non paga il dovuto e il medico di grido, che evade ugualmente pur essendo strapagato. Rimane il fatto che il peso delle gabelle è eccessivo in termini assoluti, qui in Italia.
Riguardo al quesito posto, c'è forse da dire che i "sinistri" sono al potere ed hanno più paura della catastrofe covidica (comunque non evitata con le chiusure) che dell'affossamento dell'economia, anche questo bene avviato. Ammetto che il centrodestra ha un certo vantaggio, stando più o meno all'opposizione (Salvini e Berlusconi sono al governo, ma in posizione critica). Cioè, non ricade direttamente su di loro la responsabilità dell'attuale disastro, risalente a ben prima di Draghi.
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
leno
Deputato
Messaggi: 1458
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
1
Località: Fiano Romano (RM)
Has thanked: 940 times
Ti Piace: 334 times

Re: I Destri, i Sinistri, e io, che...mah!

Messaggio da leggere da leno »

albatros ha scritto: 22 apr 2021, 19:54 Sì. Non si deve fare, però è pure sbagliato considerare allo stesso modo il piccolo esercente che rischia di fallire e magari non paga il dovuto e il medico di grido, che evade ugualmente pur essendo strapagato. Rimane il fatto che il peso delle gabelle è eccessivo in termini assoluti, qui in Italia.
Riguardo al quesito posto, c'è forse da dire che i "sinistri" sono al potere ed hanno più paura della catastrofe covidica (comunque non evitata con le chiusure) che dell'affossamento dell'economia, anche questo bene avviato. Ammetto che il centrodestra ha un certo vantaggio, stando più o meno all'opposizione (Salvini e Berlusconi sono al governo, ma in posizione critica). Cioè, non ricade direttamente su di loro la responsabilità dell'attuale disastro, risalente a ben prima di Draghi.
Io l'ho scritto fino all'esaurimento . Il lockdown, per essere efficace doveva essere duro ma anche certo . Cioè, passi avanti e indietro e passi falsi a parte non sono riusciti a porsi come governo autorevole . Vietare o permettere una data cosa e poi ritornare sulle proprie decisioni ha indispettito la gente e oggi il lavoro di Draghi, proprio per questo, é tutto in salita .

E detto papale papale, caro Albatros, con Draghi e i suoi eventuali e sconosciuti scopi finali per il paese, non sto proprio tranquillo tranquillo, ma a parte lui di questi tempi NESSUNO degli attuali partiti e leader riuscirebbe a tenere insieme quello che resta del paese .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi