Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2985
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
1
Has thanked: 101 times
Ti Piace: 552 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da carletto3 »

serge ha scritto: 17 ott 2020, 17:50
carletto3 ha scritto: 16 ott 2020, 19:50

Caro Heyoka....pensa te,
io che fumo quasi due pacchetti di sigarette al giorno,un litro di vino a pasto,mangio costate alla brace,catini di tagliatelle al ragu' e tortelloni maremmani,e ora che si macella il maiale,salsicce spalmate su fettone di pane ,soppressata e buristo....dovrei scrivere il mio testamento prima del fatale evento?
Quando ti leggo mi verrebbe voglia di mettermi a petto nudo e fustigarmi con un gatto a nove code,cospargermi la testa di cenere, ululare alla luna e rotolarmi per terra.....
Poro Carletto......
StreamingTears
Caro amico,stai attento: se è vero quello che scrivi,non hai vita lunga............Se,da ateo,non vuoi raggiungere presto l'inferno,datti una regolata!
Ciao
Bye
P.S. A donne,come stai
Leggi la risposta a Heyoka.
Ecco a donne malino ne ho una sola e sono fedele....anche se rappresenta la mia 3/4. e non la mia meta'...come hanno tutti gli altri!
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Ovidio
Messaggi: 356
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 51 times
Ti Piace: 134 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da Ovidio »

carletto3 ha scritto: 17 ott 2020, 21:54 In altre parole tutto è gia' prefissato il tuo tempo sara' quello ne' un secondo di piu' ne' un secondo di meno...
Come ateo sei proprio una catastrofe! Hai più teorie vicine ai bigotti calvinisti (la teoria dei prescelti) che ai veri atei.

Smacchiati ... in verità sei un profondo credente con Angelo custode al fianco!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Ovidio
Messaggi: 356
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 51 times
Ti Piace: 134 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da Ovidio »

carletto3 ha scritto: 17 ott 2020, 22:10
Ecco a donne malino ne ho una sola e sono fedele....anche se rappresenta la mia 3/4. e non la mia meta'...come hanno tutti gli altri!
Ah! Ecco il tuo angelo custode! Lo sapevo!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 1609
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 207 times
Ti Piace: 299 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da nerorosso »

Devo dire che mi sono veramente rotto le 00 di tutte ste menate.
Il virus mi ha rotto. Gli anti fumo e anti alchol mi hanno rotto.
Non metto la mascherina, fumo, bevo birra, e penso che ognuno di noi, quando verrà la sua ora, finirà a cavalcare nelle verdi eterne praterie di Manitù.

FANCULO ALLA MASCHERINA!!!
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2871
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
1
Località: Messina
Has thanked: 743 times
Ti Piace: 479 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da Valerio »

Sappiamo tutti che alla fine della nostra vita ci aspetta la Morte. Sorella Morte.

Dobbiamo cercare di evitarla, non temerla. E "dobbiamo" vivere non tanto per soddisfare qualunque nostro bisogno, quanto per soddisfare il Padre con la pienezza di una vita "ben vissuta".

Accettare la Morte come atto finale e premio di essere stati buoni Cristiani. Ma il Padre non farà classifiche, non darà medaglie. E noi davanti a Lui sapremo esattamente se e come ci siamo meritati il Suo Amore.

Non sarà necessario vivere e morire da eroi o da santi, solo vivere da Cristiani. LoveHeart
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
carletto3
Messaggi: 2985
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
1
Has thanked: 101 times
Ti Piace: 552 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da carletto3 »

nerorosso ha scritto: 18 ott 2020, 0:42 Devo dire che mi sono veramente rotto le 00 di tutte ste menate.
Il virus mi ha rotto. Gli anti fumo e anti alchol mi hanno rotto.
Non metto la mascherina, fumo, bevo birra, e penso che ognuno di noi, quando verrà la sua ora, finirà a cavalcare nelle verdi eterne praterie di Manitù.

FANCULO ALLA MASCHERINA!!!
Smiling Smiling Smiling
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3276
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1031 times
Ti Piace: 444 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da heyoka »

Accettare la Morte come atto finale e premio di essere stati buoni Cristiani. Ma il Padre non farà classifiche, non darà medaglie. E noi davanti a Lui sapremo esattamente se e come ci siamo meritati il Suo Amore.
Concordo. Solo che sostituirei il buoni Cristiani con UOMINI coscienti di essere fallibili.
Io credo che sarà la COSCIENZA di ognuno di noi, Cristiani, credenti o atei non ha importanza, che ci dirà se e quanto abbiamo fatto e pensato lo abbiamo fatto con convinzione che fosse Bene.
Io sono convinto che Hitler, Stalin, i Partigiani Comunisti e lo stesso Bergoglio si siano comportati convinti di aver fatto quello che ritenevano fosse Bene.
Altri che, magari hanno fatto cose che ci appaiono come Bene, magari le hanno fatte con le peggiori intenzioni.
Tenendo conto che spesso, specie per coloro che hanno molto potere, è IMPOSSIBILE saper trovare la quadra tra il Bene COMUNE e il Bene dell' individuo.
Poi ci sono i FARISEI.....
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3276
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1031 times
Ti Piace: 444 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da heyoka »

nerorosso ha scritto: 18 ott 2020, 0:42
Il virus mi ha rotto. Gli anti fumo e anti alchol mi hanno rotto.
Non metto la mascherina, fumo, bevo birra, e penso che ognuno di noi, quando verrà la sua ora, finirà a cavalcare nelle verdi eterne praterie di Manitù.
A me il Virus non ha rotto. Mi hanno un po rotto gli antiVirus. Ma solo perché io credo che il Virus sia una benedizione per l' Umanità e non una cosa da combattere.
Io sono x la totale IMMUNITA di gregge.
Madre Natura sa cosa fa e lo fa sapendo che è un BENE sul lungo periodo.
La Scienza Umana invece, pur credendo di fare il Bene, prima di tutto va a tentoni e poi non ha certo una visione da Statista ma da politiconzolo della sottomutua.
Io sono antiniente. Per me vale il principio che puoi fare quello che vuoi, fintanto non limiti la mia libertà.
Se però domani ti viene il tumore per il tuo fumare non puoi pretendere che io conttibuisca a pagare il reparto di oncologia per te.
Come io non posdo pretendere di venire operato a Gratis, se per mia scelta di libertà mi lancio a 100 km/h con la bici in una discesa piena di curva e di traffico.
Sulla libertà di esagerare con fumo, alcool e altro, BICI COMPRESA, uno deve saper chiedersi e rispondersi se la sua è veramente una scelta LIBERA o se è una SCHIAVITÙ mentale cui non riesce ad opporsi.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3276
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1031 times
Ti Piace: 444 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da heyoka »

heyoka ha scritto: 18 ott 2020, 8:19
Accettare la Morte come atto finale e premio di essere stati buoni Cristiani. Ma il Padre non farà classifiche, non darà medaglie. E noi davanti a Lui sapremo esattamente se e come ci siamo meritati il Suo Amore.
Concordo. Solo che sostituirei il buoni Cristiani con UOMINI coscienti di essere fallibili.
Io credo che sarà la COSCIENZA di ognuno di noi, Cristiani, credenti o atei non ha importanza, che ci dirà se e quanto abbiamo fatto e pensato lo abbiamo fatto con convinzione che fosse Bene.
Io sono convinto che Hitler, Stalin, i Partigiani Comunisti, (BIANCALANI, ALFA 🤣) e lo stesso Bergoglio si siano comportati e si comportino convinti di aver fatto quello che ritenevano fosse Bene.
Altri che, magari hanno fatto cose che ci appaiono come Bene, magari le hanno fatte con le peggiori intenzioni (partigiani Comunisti ad esempio).
Tenendo conto che spesso, specie per coloro che hanno molto potere, è IMPOSSIBILE saper trovare la quadra tra il Bene COMUNE e il Bene dell' individuo.
Poi ci sono i FARISEI.....
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Valerio
Messaggi: 2871
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
1
Località: Messina
Has thanked: 743 times
Ti Piace: 479 times

Re: Saggezza: noi, il Covid, e la morte...

Messaggio da leggere da Valerio »

heyoka ha scritto: 18 ott 2020, 8:40
heyoka ha scritto: 18 ott 2020, 8:19
Concordo. Solo che sostituirei il buoni Cristiani con UOMINI coscienti di essere fallibili.
Io credo che sarà la COSCIENZA di ognuno di noi, Cristiani, credenti o atei non ha importanza, che ci dirà se e quanto abbiamo fatto e pensato lo abbiamo fatto con convinzione che fosse Bene.
Io sono convinto che Hitler, Stalin, i Partigiani Comunisti, (BIANCALANI, ALFA 🤣) e lo stesso Bergoglio si siano comportati e si comportino convinti di aver fatto quello che ritenevano fosse Bene.
Altri che, magari hanno fatto cose che ci appaiono come Bene, magari le hanno fatte con le peggiori intenzioni (partigiani Comunisti ad esempio).
Tenendo conto che spesso, specie per coloro che hanno molto potere, è IMPOSSIBILE saper trovare la quadra tra il Bene COMUNE e il Bene dell' individuo.
Poi ci sono i FARISEI.....
Birbante. Biancalani no, ma Alfa ti manderà sicuramente a quel paese. :mrgreen:
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Rispondi