Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Parlaci brevemente di te, il tuo pensiero politico e .... quello che vuoi!
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2505
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 519 times
Ti Piace: 218 times

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da heyoka »

Mikespillane ha scritto:
20 ago 2019, 14:23
heyoka ha scritto:
20 ago 2019, 9:18
In uno stato ANARCHICO qual'è questo ABORTO chiamato Italia, credo mancasse solo questo nuovo movimento.
Cmq aspettiamo maggiori dettagli su questo progetto.
Certo che se nasce da UNO che ha applaudito alla nascita dei 5stelle, non è che sia di buon auspicio.
chiamare il proprio paese "Aborto" è un classico caso di sputare nel piatto dove si mangia e nel contempo affossarlo ancora di più , ma sei italiano ?
Non è sputando sul proprio paese o mettendolo alla berlina che si migliorano le cose . Evviva la libertà di espressione ma credimi spero che di persone che la pensano come te ce ne siano poche perché in questo momento proprio non ce ne è bisogno .
Essendo nato e cresciuto in Veneto, ho tutto il DIRITTO di dichiararmi NON Italiano, in quanto il Regno d' Italia è nato nel 1861.
Il Veneto è stato annesso al Regno d' Italia nel 1866 con un Plebiscito riconosciuto in tutti gli ambienti storici, come un Plebiscito TRUFFA.
Gli stessi popoli del Sud, hanno MILIONI di motivi per protestare, per come i SaBOIA hanno depredato i loro territori, senza contare la pulizia ETNICA che hanno dovuto subire.
Detto questo, anche i Norvegesi, i Danesi e gli Svedesi sono SCANDINAVI ma non per questo si sono mai sognati di fare uno Stato Scandinavo.
Anche i Lettoni, i Lituani e gli estoni sono popoli Baltici, ma prenderebbero per PARANOICO qualunque cittadino Estone, Lituano e Lettone che predicasse lo di volere uno Stato Baltico Unito.
Anche i Portoghesi, gli spagnoli, i Baschi e i catalani sono Iberici ma sappiamo bene che i Portoghesi stanno bene nel loro stato mentre i Baschi e i Catalani NON stanno bene in quello spagnolo.
Se poi andiamo a guardare ai popoli Slavi dei Balcani, li è ampiamente dimostrato come nella Jugoslavia Unita facevano la fame mentre ora che sono Indipendenti ci fanno le scarpe.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Mikespillane
Messaggi: 157
Iscritto il: 23 lug 2019, 19:47

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da Mikespillane »

heyoka ha scritto:
20 ago 2019, 15:09
Mikespillane ha scritto:
20 ago 2019, 14:23
heyoka ha scritto:
20 ago 2019, 9:18
In uno stato ANARCHICO qual'è questo ABORTO chiamato Italia, credo mancasse solo questo nuovo movimento.
Cmq aspettiamo maggiori dettagli su questo progetto.
Certo che se nasce da UNO che ha applaudito alla nascita dei 5stelle, non è che sia di buon auspicio.
chiamare il proprio paese "Aborto" è un classico caso di sputare nel piatto dove si mangia e nel contempo affossarlo ancora di più , ma sei italiano ?
Non è sputando sul proprio paese o mettendolo alla berlina che si migliorano le cose . Evviva la libertà di espressione ma credimi spero che di persone che la pensano come te ce ne siano poche perché in questo momento proprio non ce ne è bisogno .
Essendo nato e cresciuto in Veneto, ho tutto il DIRITTO di dichiararmi NON Italiano, in quanto il Regno d' Italia è nato nel 1861.
Il Veneto è stato annesso al Regno d' Italia nel 1866 con un Plebiscito riconosciuto in tutti gli ambienti storici, come un Plebiscito TRUFFA.
Gli stessi popoli del Sud, hanno MILIONI di motivi per protestare, per come i SaBOIA hanno depredato i loro territori, senza contare la pulizia ETNICA che hanno dovuto subire.
Detto questo, anche i Norvegesi, i Danesi e gli Svedesi sono SCANDINAVI ma non per questo si sono mai sognati di fare uno Stato Scandinavo.
Anche i Lettoni, i Lituani e gli estoni sono popoli Baltici, ma prenderebbero per PARANOICO qualunque cittadino Estone, Lituano e Lettone che predicasse lo di volere uno Stato Baltico Unito.
Anche i Portoghesi, gli spagnoli, i Baschi e i catalani sono Iberici ma sappiamo bene che i Portoghesi stanno bene nel loro stato mentre i Baschi e i Catalani NON stanno bene in quello spagnolo.
Se poi andiamo a guardare ai popoli Slavi dei Balcani, li è ampiamente dimostrato come nella Jugoslavia Unita facevano la fame mentre ora che sono Indipendenti ci fanno le scarpe.
Prima di tirare in ballo altri paesi , snocciolando date e dati che francamente in questo post non servono a niente se non a darsi un tono da acculturato , vediamo di sistemare il nostro di paese non ti pare ? Ah già ma tu non ti ritieni italiano o probabilmente lo sei a convenienza quando ti è comodo e quando no. Ma se questo paese ti fa tanto schifo perché non lo lasci dimostra un po' di coerenza vai ad abitare in quelle nazioni che ti riporterebbero ai tuoi amori politici giovanili che so Cina Korea del nord Cuba … a te la scelta , ti farebbe onore , ma è più facile per te che non ti ritieni Italiano stare qui a remare contro l'Italia .
Non è tanto la tua ignoranza che mi spaventa , ma il tuo andarne fiero.

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2505
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 519 times
Ti Piace: 218 times

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da heyoka »

Vorresti dirmi che i Tibetani dovrebbero lasciare il Tibet, perchè non accettano di venire comandati dai Cinesi?
E pensi che TUTTI gli Italiani che NON accettano di essere governati dalla Merkel e da Macron debbano abbandonare l' Italia????
Lo stesso mio fratello Geronimo che non accettava di essere Comandato dagli Invasori Inglesi, doveva abbandonare la terra dei SUOI PADRI????
Ti giuro che questa TUA logica mi è incomprensibile.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2505
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 519 times
Ti Piace: 218 times

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da heyoka »

vediamo di sistemare il nostro di paese non ti pare ?
Me lo auguro di CUORE, caro amico.
Ma sono 170 anni che ci provano in tutte le maniere e con tutte le migliori intenzioni.
In qualsiasi Azienda, quando un qualsiasi progetto, anche il più BELLO sulla carta, nella realtà continua a presentare qualche grossa anomalia, lo mettono da parte, come un ABORTO.
Non c' è da scandalizzarsi. Bisogna essere PRAGMATICI.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Mikespillane
Messaggi: 157
Iscritto il: 23 lug 2019, 19:47

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da Mikespillane »

heyoka ha scritto:
20 ago 2019, 15:46
Vorresti dirmi che i Tibetani dovrebbero lasciare il Tibet, perchè non accettano di venire comandati dai Cinesi?
E pensi che TUTTI gli Italiani che NON accettano di essere governati dalla Merkel e da Macron debbano abbandonare l' Italia????
Lo stesso mio fratello Geronimo che non accettava di essere Comandato dagli Invasori Inglesi, doveva abbandonare la terra dei SUOI PADRI????
Ti giuro che questa TUA logica mi è incomprensibile.
No , visto che ne vuoi farne una questione mondiale voglio dirti che i Tibetani sono fieri di essere Tibetani e giustamente rivendicano la loro indipendenza perché dovrebbero andarsene ? gli indiani d'America nonostante tutto sono orgogliosi di ciò che sono e della loro storia, sono loro i veri nativi Americani e per quanto mi riguarda non piace neanche a me questa Europa ma non penso proprio di andarmene perché io mi sento orgogliosamente Italiano a tua differenza che tale non ti senti. Quindi è ovvio che nel tuo caso uno possa chiedersi "ma perché non se ne va da un paese a cui sente di non appartenere ?".Ora in tutto questo quale è la logica che non riesci a comprendere ?
Non è tanto la tua ignoranza che mi spaventa , ma il tuo andarne fiero.

caspiat
Messaggi: 61
Iscritto il: 20 ago 2019, 5:30

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da caspiat »

Ciao Mike,

Io heyoka l'ho capito nel senso che non si considera italiano ma veneto, e vorrebbe che il Veneto si separasse dal resto del paese.
La ragione dei "padani" la conosciamo: I ricavati dalle loro tasse devono essere per loro e non per il resto delle regioni italiane!

Il ragionamento ha una logica, ma la logica vieta di fermarsi, e heyoka invece si ferma, o perlomeno non ci fa capire come vuole organizzare una società federalista.
Il federalismo comincia dalle comunità piccole. Quindi non comincia dal Veneto, ma dai paesi veneti.
Come funzionerebbe, e quanti livelli avrebbe la "Federazione intraregionale veneta", e come regolerebbero scambi e contributi ai livelli più alti? Come immaginano i separatisti le relazioni col resto del paese? Sarebbero relazioni "privilegiate" o sarebbero relazioni identiche a quelle che vorrebbero intavolare con Austria, Svizzera, Germania, etc.?
Gli indipendentisti riescono a capire, che gli accordi è più facile farli per una comunità grande e non con la somma di 21 comunità che costituiscono quella grande?

Io da quello che ho sentito credo che il venetismo si possa ridurre a "lasciateci i nostri soldi" e poi non c'è una visione profonda che segue.

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2505
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 519 times
Ti Piace: 218 times

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da heyoka »

caspiat ha scritto:
20 ago 2019, 20:19
Ciao Mike,

Io heyoka l'ho capito nel senso che non si considera italiano ma veneto, e vorrebbe che il Veneto si separasse dal resto del paese.
La ragione dei "padani" la conosciamo: I ricavati dalle loro tasse devono essere per loro e non per il resto delle regioni italiane!

Il ragionamento ha una logica, ma la logica vieta di fermarsi, e heyoka invece si ferma, o perlomeno non ci fa capire come vuole organizzare una società federalista.
Il federalismo comincia dalle comunità piccole. Quindi non comincia dal Veneto, ma dai paesi veneti.
Come funzionerebbe, e quanti livelli avrebbe la "Federazione intraregionale veneta", e come regolerebbero scambi e contributi ai livelli più alti? Come immaginano i separatisti le relazioni col resto del paese? Sarebbero relazioni "privilegiate" o sarebbero relazioni identiche a quelle che vorrebbero intavolare con Austria, Svizzera, Germania, etc.?
Gli indipendentisti riescono a capire, che gli accordi è più facile farli per una comunità grande e non con la somma di 21 comunità che costituiscono quella grande?

Io da quello che ho sentito credo che il venetismo si possa ridurre a "lasciateci i nostri soldi" e poi non c'è una visione profonda che segue.
Ci sono migliaia di miei post dove parlo di come deve essere il vero Federalismo.
In sintesi.
Tutto quello che può essere gestito dal COMUNE deve essere di SOVRANITÀ Comunale.
Tutto quello che un Comune singolo non può gestire deve essere gestito da una FEDERAZIONE di Comuni (le Provincie).
Tutto quello che una singola Provincia non è in grado di gestire, lo fa una FEDERAZIONE di Provincie (Regione).
SOLO quello che una singola MacroRegione 'on è in grado di gestire deve farlo una Confederazione di MacroRegioni o Stati per questo delegata ad averne la Sovranità.
Per Noi dovrebbe essere la Europa dei Popoli.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

caspiat
Messaggi: 61
Iscritto il: 20 ago 2019, 5:30

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da caspiat »

"tutto quello" è una frase generica.

Sbaglio, o tu vorresti democrazia diretta a livello comunale, e poi rappresentanti nei livelli superiori?
Come pensi di gestire il fatto che una ditta nazionale e transnazionale ha la sede presso un comune, che sarebbe un comune ricchissimo, mentre il comune vicino non avrebbe nessun introito dovuto alla tassazione?
Immagino che "tutto quello" voglia dire, che la tassazione si gestisce a livelli superiori. Vuoi tassazione e amministrazione a livello regionale. Se ogni regione mantiene le sue entrate, quale sarebbe lo scopo della Federazione regionale?

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2505
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 519 times
Ti Piace: 218 times

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da heyoka »

caspiat ha scritto:
21 ago 2019, 0:03
"tutto quello" è una frase generica.

Sbaglio, o tu vorresti democrazia diretta a livello comunale, e poi rappresentanti nei livelli superiori?
Come pensi di gestire il fatto che una ditta nazionale e transnazionale ha la sede presso un comune, che sarebbe un comune ricchissimo, mentre il comune vicino non avrebbe nessun introito dovuto alla tassazione?
Immagino che "tutto quello" voglia dire, che la tassazione si gestisce a livelli superiori. Vuoi tassazione e amministrazione a livello regionale. Se ogni regione mantiene le sue entrate, quale sarebbe lo scopo della Federazione regionale?
Se tu vai a leggerti i miei post, troverai molte risposte ai tuoi quesiti.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

MovASTE
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 giu 2019, 15:46

Re: Nuovo Movimento Politico MovASTE (per Astenuti) che votano per sé stessi

Messaggio da leggere da MovASTE »

tu confermi quanto dichiarato a suo tempo dall'on Formica

Rispondi