I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Discussioni di vario genere riguardanti l'istruzione, la cultura, la letteratura o poesia.
Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 776
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03

I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da Rosanna »

Dovendo pubblicare in questo spazio il mio primo lavoro che guadagnò un terzo premio (niente di importante.. solo una targa..) presso un concorso letterario a livello nazionale, mi sembra doveroso ricordare, che quanto contenuto nel mio saggio letterario..è un estratto da me rimodellato.. dei racconti verbali (un mix tra fantasia e realtà ) a me donati da zia Maria Luisia , sorella gemella di mia madre, ereditati da sua madre ..ovvero da mia nonna materna.. dalla quale ho ereditato il suo nome..
❤❤❤❤

Con Matteo Salvini..Sempre. ❤"Un hermano puede no ser un amigo, pero un amigo sera' sempre un hermano".Orgogliosamente populista e sovranista .

Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 776
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da Rosanna »

Primo capitolo ..



L’orologio della torre aveva ormai suonato la mezzanotte ed io non riuscivo a dormire. Mi giravo a destra e a sinistra nel letto, con la vana speranza che il sonno potesse sopraffarmi. Il pensiero della festa che il giorno successivo si doveva celebrare a casa mia non mi dava requie.
Un avvenimento straordinario, senza precedenti, nella mia esistenza, si era verificato qualche giorno prima: mia madre aveva dato alla luce un bimbo e i nostri cuori si erano riempiti di una gioia senza confini.
La nascita di un bimbo è sempre stato, per la mia gente, un evento meraviglioso.
In una comunità di vinti, senza possibilità di riscatto, un nuovo nato è la certezza di lasciare una traccia del passato sulla terra, la certezza della continuità della vita.
E’ questo il motivo per cui anche il bandito più feroce del cuore della Barbagia del nuorese s’intenerisce al pianto di un bimbo.
Ma se il nuovo nato era sempre motivo di gioia per tutti..questo lo era in special modo per la mia famiglia .
I medici più illustri del tempiese e sassarese..avevano sentenziato che quel bimbo non sarebbe mai nato senza provocare la morte di mia madre e fin dai primi mesi di gravidanza avevano parlato di aborto: unico elemento che potesse vanificare la tragica previsione..

Con Matteo Salvini..Sempre. ❤"Un hermano puede no ser un amigo, pero un amigo sera' sempre un hermano".Orgogliosamente populista e sovranista .

Avatar utente
ItaloPatriota
Messaggi: 72
Iscritto il: 10 giu 2019, 14:28

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da ItaloPatriota »

Rosanna ha scritto:
24 giu 2019, 18:06
Primo capitolo ..



L’orologio della torre aveva ormai suonato la mezzanotte ed io non riuscivo a dormire. Mi giravo a destra e a sinistra nel letto, con la vana speranza che il sonno potesse sopraffarmi. Il pensiero della festa che il giorno successivo si doveva celebrare a casa mia non mi dava requie.
Un avvenimento straordinario, senza precedenti, nella mia esistenza, si era verificato qualche giorno prima: mia madre aveva dato alla luce un bimbo e i nostri cuori si erano riempiti di una gioia senza confini.
La nascita di un bimbo è sempre stato, per la mia gente, un evento meraviglioso.
In una comunità di vinti, senza possibilità di riscatto, un nuovo nato è la certezza di lasciare una traccia del passato sulla terra, la certezza della continuità della vita.
E’ questo il motivo per cui anche il bandito più feroce del cuore della Barbagia del nuorese s’intenerisce al pianto di un bimbo.
Ma se il nuovo nato era sempre motivo di gioia per tutti..questo lo era in special modo per la mia famiglia .
I medici più illustri del tempiese e sassarese..avevano sentenziato che quel bimbo non sarebbe mai nato senza provocare la morte di mia madre e fin dai primi mesi di gravidanza avevano parlato di aborto: unico elemento che potesse vanificare la tragica previsione..
Congratulazioni per il podio! Tempi di Milano-Cortina. :) Vinti? D'accordo, da qualcuno, da qualcosa, ma anche vincitori. Solo i giapponesi di non ricordo quale isola hanno un'aspettativa di vita superiore ai sardi. E la bellezza incomparabile della Sardegna? Bisogna lavorare perche' le vittorie superino le sconfitte. Senza possibilita' di riscatto un piffero! Ne riparliamo tra cent'anni. E la Brigata Sassari? ;) Abbraccio leddiano?
Dame e cavalieri, pongo penna e spada al servizio della Corte d'Italia

Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 878
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da nerorosso »

Rosanna ha scritto:
24 giu 2019, 18:06
Primo capitolo ..



L’orologio della torre aveva ormai suonato la mezzanotte ed io non riuscivo a dormire. Mi giravo a destra e a sinistra nel letto, con la vana speranza che il sonno potesse sopraffarmi. Il pensiero della festa che il giorno successivo si doveva celebrare a casa mia non mi dava requie.
Un avvenimento straordinario, senza precedenti, nella mia esistenza, si era verificato qualche giorno prima: mia madre aveva dato alla luce un bimbo e i nostri cuori si erano riempiti di una gioia senza confini.
La nascita di un bimbo è sempre stato, per la mia gente, un evento meraviglioso.
In una comunità di vinti, senza possibilità di riscatto, un nuovo nato è la certezza di lasciare una traccia del passato sulla terra, la certezza della continuità della vita.
E’ questo il motivo per cui anche il bandito più feroce del cuore della Barbagia del nuorese s’intenerisce al pianto di un bimbo.
Ma se il nuovo nato era sempre motivo di gioia per tutti..questo lo era in special modo per la mia famiglia .
I medici più illustri del tempiese e sassarese..avevano sentenziato che quel bimbo non sarebbe mai nato senza provocare la morte di mia madre e fin dai primi mesi di gravidanza avevano parlato di aborto: unico elemento che potesse vanificare la tragica previsione..
L'inizio dispone alla lettura ulteriore.

Attendo di leggerti…

👍👍
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)

Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 776
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da Rosanna »

Secondo capitolo..

Quella proposta assurda aveva fatto inorridire mia madre che si era opposta con tutte le sue forze:
“E’ Dio il padrone della vita: a Lui solo spetta il diritto di concederla e di toglierla ed io non farò niente per sopprimere questo dono prezioso che porto dentro di me”.
Invocò l’aiuto e la protezione divina e sicura di affidarsi alla luce che non inganna, mandò avanti la sua gravidanza. Il bimbo nacque in una splendida mattina del mese di Agosto e mia madre si trovava in perfetto stato di salute, contro ogni previsione e parere medico.
La forza della fede aveva prodotto i suoi frutti.
Lo stesso giorno , per adempiere ad un voto della mamma, io andai con mio padre per accendere un lume sull’altare di Cristo Redentore .
Qualche tempo dopo, cosi come prescritto a quei tempi dalle norme ecclesiali, si doveva celebrare il battesimo..
Questa funzione è un avvenimento importante come la nascita in quanto, tramite essa, si rinasce alla vita dello Spirito e perché per la mia gente, ieri come oggi, quel che distingue l’uomo dagli altri animali è il suo essere cristiano,
“cristianu” infatti significa uomo: uomo autentico, uomo vero.
E la straordinarietà dell’evento mi metteva addosso una carica di euforia che m’impediva di dormire.

Con Matteo Salvini..Sempre. ❤"Un hermano puede no ser un amigo, pero un amigo sera' sempre un hermano".Orgogliosamente populista e sovranista .

Avatar utente
grazia
Messaggi: 510
Iscritto il: 10 giu 2019, 7:53

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da grazia »

bravissima! per un po' di giorni non potro leggerti perchè ho in ballo l'intervento di cataratta ma quando torno a leggere troverò tanti bei capitoli. Buon lavoro e buona giornata!













1

Avatar utente
ItaloPatriota
Messaggi: 72
Iscritto il: 10 giu 2019, 14:28

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da ItaloPatriota »

grazia ha scritto:
26 giu 2019, 8:47
bravissima! per un po' di giorni non potro leggerti perchè ho in ballo l'intervento di cataratta ma quando torno a leggere troverò tanti bei capitoli. Buon lavoro e buona giornata!

In bocca al lupo. Io dovrei essere operato alla rotula domani. :)













1
Dame e cavalieri, pongo penna e spada al servizio della Corte d'Italia

Avatar utente
grazia
Messaggi: 510
Iscritto il: 10 giu 2019, 7:53

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da grazia »

ItaloPatriota ha scritto:
26 giu 2019, 15:04
grazia ha scritto:
26 giu 2019, 8:47
bravissima! per un po' di giorni non potro leggerti perchè ho in ballo l'intervento di cataratta ma quando torno a leggere troverò tanti bei capitoli. Buon lavoro e buona giornata!

In bocca al lupo. Io dovrei essere operato alla rotula domani. :)


un "crepi" il lupo per tutti e due !! buona serata!











1

Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 776
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da Rosanna »

grazia ha scritto:
26 giu 2019, 8:47
bravissima! per un po' di giorni non potro leggerti perchè ho in ballo l'intervento di cataratta ma quando torno a leggere troverò tanti bei capitoli. Buon lavoro e buona giornata!













1
Mentre mi accingo a pubblicare il terzo capitolo..ti faccio un grande in bocca al lupo e ti auguro tutto il bene del mondo..
Sei preziosa non solo per questa sezione ..che tu curi con competenza e amore..ma anche per tutto il forum..sopprattutto per le lezioni di buona educazione che riesci ad impartire con eleganza e finezza..

Con Matteo Salvini..Sempre. ❤"Un hermano puede no ser un amigo, pero un amigo sera' sempre un hermano".Orgogliosamente populista e sovranista .

Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 776
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03

Re: I rintocchi..(Omaggio al forum) ..

Messaggio da leggere da Rosanna »

Terzo capitolo..


Erano appena apparsi i primi bagliori dell’alba quando quella indimenticabile mattina mi alzai.
Il tempo passava in un baleno tra un preparativo e l’altro. Quando mia madre si accorse che già era sopraggiunto mezzogiorno e mio padre, così come assicurato, non aveva fatto rientro dal lavoro cominciò ad aggirarsi come un’ossessa nella cucina.
Passò anche l’una e poi le due ma mio padre non si vedeva.
“Corri” mi disse ad un certo punto “vai da tuo zio ed informalo di quello che sta succedendo”.
Partii di corsa con il cuore che mi pulsava violentemente. Mia madre mi aveva trasmesso la sua ansia, la sua preoccupazione: dentro di me si faceva spazio l’ipotesi che qualcosa di grave stava succedendo. Un triste presentimento mi squarciava l’anima e faceva star male il mio fisico. Non ricordo neppure come arrivai da mio zio, lo informai della situazione, lui mi prese per mano per far ritorno a casa.
Cammin facendo, ma senza esserne convinto, cercava di formulare una frase di incoraggiamento, di speranza per attenuare la tragedia che leggeva sul mio viso ma falliva. Io ogni tanto cercavo di volgere lo sguardo verso il cielo e tentavo, con la mia fantasia, di trasformare quelle piccole nuvole bianche in figure celesti alle quali poter chiedere un miracolo, ma il sole mi accecava .
Nell’aria intanto si diffondevano gli squilli delle campane che annunziavano il battesimo di un bimbo, squilli che annunziavano la festa della vita ma che si trasformavano dentro di me in lugubri rumori forieri di morte.
Arrivammo finalmente a casa e senza mettere piede sull’uscio capii tutto..
Un urlo straziante di mia madre penetrò nell’intimità più profonda della mia anima gelandomi il sangue nelle vene e subito apparve davanti a me il brigadiere dei carabinieri certamente li per dare la triste notizia: un rituale che si ripeteva e si ripete molto spesso nella mia terra.
Incapace di contenere tanto dolore caddi a terra privo di sensi.

Con Matteo Salvini..Sempre. ❤"Un hermano puede no ser un amigo, pero un amigo sera' sempre un hermano".Orgogliosamente populista e sovranista .

Rispondi