Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Tutto quello che non riguarda la politica.
Avatar utente
Ovidio
Senatore
Messaggi: 2093
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Has thanked: 199 times
Ti Piace: 389 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da Ovidio »

Holubice ha scritto: 16 gen 2021, 21:17
Ovidio ha scritto: 16 gen 2021, 20:20
si, senz'altro, ma solo con un sistema di trasporti efficiente come quello svizzero!

In Svizzera viaggio in auto perché è più economico, non perché è più efficiente.

Ovidio...
Toglimi una curiosità: ma tu sei svizzero indigeno (nel senso che sei nato là) oppure ci sei andato a lavorare...?


Immagine
Andato a lavorare, a 28 anni. E ci sono andato con fortissimi pregiudizi sugli svizzeri! Mi avevano offerto un posto di asstente al politecnico di Zurigo. La prima cosa che ho fatto, sono andato dal mio professore a Pisa e gli ho chiesto se e quando in Italia avrei potuto avere qualcosa di equivalinte.

Risposta: forse in due anni. Ma potevo coloaborare inlmodo gratuito.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2387
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 444 times
Ti Piace: 466 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da nerorosso »

Holubice ha scritto: 16 gen 2021, 18:28 Sareste disposti a pagare un litro di benzina, o gasolio, o gpl et similia almeno 15 euro il litro e, al contempo, ottenere i trasporti passeggeri su treni e autobus completamente gratuiti?

E' una misura draconiana, ma penso sia il solo incentivo/disincentivo che davvero potrebbe cambiare l'andazzo. Ovvero convincere la gente ad usare in massa mezzi pubblici.

Immagine

O, forse, sono un inguaribile credulone?


Immagine
Ti ho messo il mi piace, ma non perché mi piace la tua idea, ma perchè a me piacerebbe salire su un mezzo pubblico e arrivare al lavoro, sei giorni su sette, nello stesso tempo chè ci metto in auto, avendo anche il tempo per leggere qualcosa.
Purtroppo così non è. Io abito nella seconda cintura torinese e lavoro nella seconda cintura torinese ma dall'altra parte del capoluogo. Andando in auto sulla tangenziale ci metto circa 40 minuti, 42 km di percorrenza totali. Mio malgrado mi è capitato per un fortunatamente breve periodo di doverci andare coi mezzi pubblici, e i 40 minuti diventavano circa 2 ore se non anche 2 emmezza.
Quando i mezzi pubblici mi consentiranno di percorrere quella tratta nello stesso tempo dell'auto, potrei essere d'accordo con te.
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 787
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 103 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da Holubice »

Ovidio ha scritto: 16 gen 2021, 23:39
Andato a lavorare, a 28 anni. E ci sono andato con fortissimi pregiudizi sugli svizzeri! Mi avevano offerto un posto di asstente al politecnico di Zurigo. La prima cosa che ho fatto, sono andato dal mio professore a Pisa e gli ho chiesto se e quando in Italia avrei potuto avere qualcosa di equivalinte.

Risposta: forse in due anni. Ma potevo coloaborare inlmodo gratuito.
Stica$$i, ma allora sei un Normalino...?

Immagine

Chapeaux!


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 787
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 103 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da Holubice »

nerorosso ha scritto: 17 gen 2021, 0:39 Ti ho messo il mi piace, ma non perché mi piace la tua idea, ma perchè a me piacerebbe salire su un mezzo pubblico e arrivare al lavoro, sei giorni su sette, nello stesso tempo chè ci metto in auto, avendo anche il tempo per leggere qualcosa.
Purtroppo così non è. Io abito nella seconda cintura torinese e lavoro nella seconda cintura torinese ma dall'altra parte del capoluogo. Andando in auto sulla tangenziale ci metto circa 40 minuti, 42 km di percorrenza totali. Mio malgrado mi è capitato per un fortunatamente breve periodo di doverci andare coi mezzi pubblici, e i 40 minuti diventavano circa 2 ore se non anche 2 emmezza.
Quando i mezzi pubblici mi consentiranno di percorrere quella tratta nello stesso tempo dell'auto, potrei essere d'accordo con te.
Anche io ho avuto la stessa esperienza: un lavoro a 30 km da casa mia, raggiungibile in mezzora di auto, oppure in due ore e mezza se raggiunto in autobus o treni. I mezzi li ho usati sono in caso di neve, in quei casi mi dovevo recare a piedi fino alla stazione, poi farmi più di un paio di ore tra tragitti, e attesa delle coincidenze. Un incubo.

Dovendo prendere l'auto, almeno sono riuscito a contenere il danno, nel senso che mi organizzavo con dei colleghi in modo da andare al lavoro in tre, quindi la macchina la prendevo una volta sì, e due no.

Insomma, l'autobus me lo facevo da solo...


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2387
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 444 times
Ti Piace: 466 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da nerorosso »

Holubice ha scritto: 17 gen 2021, 14:52
nerorosso ha scritto: 17 gen 2021, 0:39 Ti ho messo il mi piace, ma non perché mi piace la tua idea, ma perchè a me piacerebbe salire su un mezzo pubblico e arrivare al lavoro, sei giorni su sette, nello stesso tempo chè ci metto in auto, avendo anche il tempo per leggere qualcosa.
Purtroppo così non è. Io abito nella seconda cintura torinese e lavoro nella seconda cintura torinese ma dall'altra parte del capoluogo. Andando in auto sulla tangenziale ci metto circa 40 minuti, 42 km di percorrenza totali. Mio malgrado mi è capitato per un fortunatamente breve periodo di doverci andare coi mezzi pubblici, e i 40 minuti diventavano circa 2 ore se non anche 2 emmezza.
Quando i mezzi pubblici mi consentiranno di percorrere quella tratta nello stesso tempo dell'auto, potrei essere d'accordo con te.
Anche io ho avuto la stessa esperienza: un lavoro a 30 km da casa mia, raggiungibile in mezzora di auto, oppure in due ore e mezza se raggiunto in autobus o treni. I mezzi li ho usati sono in caso di neve, in quei casi mi dovevo recare a piedi fino alla stazione, poi farmi più di un paio di ore tra tragitti, e attesa delle coincidenze. Un incubo.

Dovendo prendere l'auto, almeno sono riuscito a contenere il danno, nel senso che mi organizzavo con dei colleghi in modo da andare al lavoro in tre, quindi la macchina la prendevo una volta sì, e due no.

Insomma, l'autobus me lo facevo da solo...


Immagine
Quindi ti è perfettamente comprensibile il fatto che io non possa essere d'accordo con te sul tuo post precedente.

PS
Io non potrei nemmeno fare condivisione di auto con i colleghi, sono l'unico che abita in una certa zona, inoltre non tutti abbiamo lo stesso orario. Io per esempio sono l'unico che entra alle 08.00…
Mi correggo, ce n'è un'altro, ma abita in tutt'altra seconda/terza cintura, diciamo proprio "provincia".
Quindi la mia unica possibile scelta è la mia auto.

PPS
Sto notando che il divario di prezzo di gasolio e benzina diminuisce vieppiù, nel senso che il prezzo della benzina rimane stabile mentre il gasolio aumenta, ma questo ci porterebbe a ulteriori divagazioni su certe politiche...
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Shamash
Deputato
Messaggi: 900
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
1
Has thanked: 134 times
Ti Piace: 382 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da Shamash »

Il problema, ragazzi miei, è dato proprio dal mix di fattori che avete già giustamente elencato.
Dall'inefficienza del sistema di trasporto pubblico, alle distanze, allo stile di vita.
L'idea di costi elevati in città può andare bene in un'area specifica, come già avviene per le varie zone a traffico limitato delle grandi città italiane.
Il guaio è che non tutti abitano già li in centro, anzi, in proporzione direi che la quasi totalità arriva da fuori, si troverebbe un bel problema da affrontare. Il pendolare, quindi, che deve fare 40/50km per raggiungere la città, non può trovarsi un addebito oneroso, perché sarebbe ingiusto. Diverso è chi desidera attraversare la città, recandosi anche in centro. Allora va bene imporre pedaggi sostanziosi, affinché si limiti l'affluenza dei mezzi solo a chi non può farne a meno (appunto merci, attrezzature ecc).

Voto sempre per le energie pulite. Mezzi pubblici elettrici (o a idrogeno, seppur sembri sia un progetto ormai accantonato dati i costi) e veicoli privati non inquinanti. Ma, considerando i costi ancora proibitivi in rapporto all'efficienza, direi che la soluzione sia ancora lontana nel tempo...
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4691
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1472 times
Ti Piace: 662 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da heyoka »

Shamash ha scritto: 17 gen 2021, 15:49 Il problema, ragazzi miei, è dato proprio dal mix di fattori che avete già giustamente elencato.
Dall'inefficienza del sistema di trasporto pubblico, alle distanze, allo stile di vita.
L'idea di costi elevati in città può andare bene in un'area specifica, come già avviene per le varie zone a traffico limitato delle grandi città italiane.
Il guaio è che non tutti abitano già li in centro, anzi, in proporzione direi che la quasi totalità arriva da fuori, si troverebbe un bel problema da affrontare. Il pendolare, quindi, che deve fare 40/50km per raggiungere la città, non può trovarsi un addebito oneroso, perché sarebbe ingiusto. Diverso è chi desidera attraversare la città, recandosi anche in centro. Allora va bene imporre pedaggi sostanziosi, affinché si limiti l'affluenza dei mezzi solo a chi non può farne a meno (appunto merci, attrezzature ecc).

Voto sempre per le energie pulite. Mezzi pubblici elettrici (o a idrogeno, seppur sembri sia un progetto ormai accantonato dati i costi) e veicoli privati non inquinanti. Ma, considerando i costi ancora proibitivi in rapporto all'efficienza, direi che la soluzione sia ancora lontana nel tempo...
Perchè non pensare un mondo con 5 miliardi in meno di abitanti? In proporzione a Torino si sarebbero un Terzo di abitanti, quindi un terzo di veicoli in circolazione e Nero potrebbe arrivare al lavoro in VENTI minuti anzichè in 40. Dimezzando la richiesta di benzina i produttori sarebbero costretti FORSE a diminuire il prezzo e comunque l' ARIA ne guadagnerebbe.
La soluzioine a molti problemi del Pianeta e di tutti gli esseri viventi, Uomo in primis, lo abbiamo davanti agli occhi.
La Natura, in parte, ci aiuta GRATIS e Noi KOLLIONI cosa facciamo?
Dichiariamo guerra a Madre Natura, con un esborso in denaro che ci costerà come CINQUE Guerre mondiali.
Si può essere più Kollioni a dare ancora credito ai Nazisti dell' OMS e ai politici loro schiavi?
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Shamash
Deputato
Messaggi: 900
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
1
Has thanked: 134 times
Ti Piace: 382 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da Shamash »

heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 15:59 Perchè non pensare un mondo con 5 miliardi in meno di abitanti?
Temo sia più fattibile l'auto a idrogeno che costi meno di 10mila euro o che funzioni solo inalando l'aria esterna, piuttosto che una decrescita tanto drastica... :grin:
Questo fatto lo ha detto anche il celebre divulgatore David Attenborough in tempi non molto lontani, spiegando che di questo passo, a causa dell'eccessivo sovrappopolamento terrestre, finiremo per distruggere tutto. Come dargli torto...
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2387
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 444 times
Ti Piace: 466 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da nerorosso »

Shamash ha scritto: 17 gen 2021, 16:08
heyoka ha scritto: 17 gen 2021, 15:59 Perchè non pensare un mondo con 5 miliardi in meno di abitanti?
Temo sia più fattibile l'auto a idrogeno che costi meno di 10mila euro o che funzioni solo inalando l'aria esterna, piuttosto che una decrescita tanto drastica... :grin:
Questo fatto lo ha detto anche il celebre divulgatore David Attenborough in tempi non molto lontani, spiegando che di questo passo, a causa dell'eccessivo sovrappopolamento terrestre, finiremo per distruggere tutto. Come dargli torto...
E se il "covid" fosse solo un esperimento, in attesa del "virus" definitivo?
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Shamash
Deputato
Messaggi: 900
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
1
Has thanked: 134 times
Ti Piace: 382 times

Re: Carburanti 15€ litro, ma autobus e treni gratis

Messaggio da leggere da Shamash »

nerorosso ha scritto: 17 gen 2021, 17:21 E se il "covid" fosse solo un esperimento, in attesa del "virus" definitivo?
Ma sai, l'umanità ha già affrontato in passato situazioni simili, vedi la peste ad esempio o, più recentemente, la spagnola, l'aviaria, la suina ecc.
Oggi ci sono conoscenze scientifiche di tutt'altro livello, ma di fronte ad una minaccia nuova bisogna imparare come affrontarla di volta in volta.
Questo dimostra la nostra fragilità, di fronte all'aggressione di virus e batteri, ma appunto grazie alle conoscenze attuali credo che non si arriverebbe mai ad una drastica riduzione della popolazione mondiale, pur avendo milioni di morti, come con il covid-19, ma rispetto ai 7 miliardi e mezzo presenti sulla Terra, è una una piccolissima parte.
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Rispondi