Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Tutto quello che non riguarda la politica.
Avatar utente
Shamash
Messaggi: 456
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Has thanked: 47 times
Ti Piace: 185 times

Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da Shamash »

Sarebbe curioso analizzare il fenomeno degli iscritti, neo-iscritti al Forum, che subito dopo la presentazione spariscono.
Cosa spinge una persona a prendersi la briga di iscriversi, scrivere un post per presentarsi per poi levare subito le tende e non farsi più rivedere?
Provo a buttar lì qualche ipotesi:
1) è preferibile andare in ferie, trascorrere il tempo in modo più sereno e pacifico anziché dibattere con altri che la pensano in modo differente;
2) timore nell'esporsi, sapendo di non essere in un social network e dunque "meno anonimo";
3) il Forum è una community con gente che si conosce da anni; magari c'è il timore di non sentirsi accolti essendo nuovi arrivati; :roll:
4) mancanza di argomenti politici, soprattutto per chi appoggia talune specifiche correnti politiche...; :grin:
5) blocco dello scrittore: è spesso complicato iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco; :mrgreen:
6) varie ed eventuali. :grin:
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da heyoka »

Shamash ha scritto: 19 ago 2020, 18:57 Sarebbe curioso analizzare il fenomeno degli iscritti, neo-iscritti al Forum, che subito dopo la presentazione spariscono.
Cosa spinge una persona a prendersi la briga di iscriversi, scrivere un post per presentarsi per poi levare subito le tende e non farsi più rivedere?
Provo a buttar lì qualche ipotesi:
1) è preferibile andare in ferie, trascorrere il tempo in modo più sereno e pacifico anziché dibattere con altri che la pensano in modo differente;
2) timore nell'esporsi, sapendo di non essere in un social network e dunque "meno anonimo";
3) il Forum è una community con gente che si conosce da anni; magari c'è il timore di non sentirsi accolti essendo nuovi arrivati; :roll:
4) mancanza di argomenti politici, soprattutto per chi appoggia talune specifiche correnti politiche...; :grin:
5) blocco dello scrittore: è spesso complicato iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco; :mrgreen:
6) varie ed eventuali. :grin:
una domanda che mi faccio spesso anche io.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 1118
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Has thanked: 197 times
Ti Piace: 188 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da Gasiot »

La mia interpretazione di questo "non scrivere " è molto più semplice
Se sei d'accordo con quanto stai leggendo diventa poco stimolante ripetere le stesse cose già lette
Se non sei d'accordo diventa difficile perché avresti troppe contestazioni ,a volte anche eccessive nei toni al limite dell'insulto
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da heyoka »

Gasiot ha scritto: 20 ago 2020, 7:55 La mia interpretazione di questo "non scrivere " è molto più semplice
Se sei d'accordo con quanto stai leggendo diventa poco stimolante ripetere le stesse cose già lette
Se non sei d'accordo diventa difficile perché avresti troppe contestazioni ,a volte anche eccessive nei toni al limite dell'insulto
Se non sei d' accordo, secondo me, dovrebbe essere stimolante spiegarne le ragioni. A parte Alfa, e a volte anche la mia amica Rosanna, che sono troppo aggressivi nei toni, ma non nella sostanza, io fossi in un forum a maggioranza di Sinistri mi divertirei come un matto a portare le mie contestazioni.
Rosanna ricorderà certamente come mi divertivo a far impazzire quel paranoico moderatore di questo forum, di chiare idee sinistre, quale era Francos. 😂😂😂😂
Io credo che a coloro che non sono d' accordo, leggi Grullini e Pidioti, mancano le palle. Loro sono abituati ad avere ragione a prescindere e quando non hanno ragioni sufficienti a sostenere le loro PARANOIE, si ritirano.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 906
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 625 times
Ti Piace: 272 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Interessante quesito quello posto da Shamash! Smiling Difficile trovare una risposta. Trovo assai plausibili le motivazioni 3, 4 e 5.
3) il Forum è una community con gente che si conosce da anni; magari c'è il timore di non sentirsi accolti essendo nuovi arrivati; :roll:
4) mancanza di argomenti politici, soprattutto per chi appoggia talune specifiche correnti politiche
5) blocco dello scrittore: è spesso complicato iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco
Giusta anche la motivazione di Gasiot: se non si è d'accordo, spesso non si risponde ad un post ( se l'analisi letta è troppo discordante con la propria "scuola di pensiero" e in altre occasioni hai già espresso ampiamente le tue divergenze in merito all'argomento) Oppure, potrebbe succedere anche quando un argomento è trito e ritrito.
Però, in tal caso, si potrebbe ovviare al problema, scrivendo da zero un proprio TOPIC, scegliendo l'argomento che più ci aggrada. Ma i nuovi iscritti non fanno neanche questo :?
Suggerisco caldamente ai "nuovi" di partecipare: è terapeutico. Accresce l'onestà intellettuale ( per chi ne è fornito di base, ovviamente :grin: )
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da heyoka »

Michelangelo ha scritto: 20 ago 2020, 15:27 Interessante quesito quello posto da Shamash! Smiling Difficile trovare una risposta. Trovo assai plausibili le motivazioni 3, 4 e 5.
3) il Forum è una community con gente che si conosce da anni; magari c'è il timore di non sentirsi accolti essendo nuovi arrivati; :roll:
4) mancanza di argomenti politici, soprattutto per chi appoggia talune specifiche correnti politiche
5) blocco dello scrittore: è spesso complicato iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco
Giusta anche la motivazione di Gasiot: se non si è d'accordo, spesso non si risponde ad un post ( se l'analisi letta è troppo discordante con la propria "scuola di pensiero" e in altre occasioni hai già espresso ampiamente le tue divergenze in merito all'argomento) Oppure, potrebbe succedere anche quando un argomento è trito e ritrito.
Però, in tal caso, si potrebbe ovviare al problema, scrivendo da zero un proprio TOPIC, scegliendo l'argomento che più ci aggrada. Ma i nuovi iscritti non fanno neanche questo :?
Suggerisco caldamente ai "nuovi" di partecipare: è terapeutico. Accresce l'onestà intellettuale ( per chi ne è fornito di base, ovviamente :grin: )
Magari sono dei trotoni o sardine, caro angelo michele. E allora se non hanno la mamma ( Rai, Mediaset, La7, Corsera, Repubblica, Sole24ore, ecc.ecc.ecc.) dietro alle spalle che li protegge, hanno paura di andare a farsi male. E la paura è una gran brutta bestia.
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Avatar utente
Michelangelo
Messaggi: 906
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Has thanked: 625 times
Ti Piace: 272 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

heyoka ha scritto: 20 ago 2020, 16:49
Michelangelo ha scritto: 20 ago 2020, 15:27 Interessante quesito quello posto da Shamash! Smiling Difficile trovare una risposta. Trovo assai plausibili le motivazioni 3, 4 e 5.
3) il Forum è una community con gente che si conosce da anni; magari c'è il timore di non sentirsi accolti essendo nuovi arrivati; :roll:
4) mancanza di argomenti politici, soprattutto per chi appoggia talune specifiche correnti politiche
5) blocco dello scrittore: è spesso complicato iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco
Giusta anche la motivazione di Gasiot: se non si è d'accordo, spesso non si risponde ad un post ( se l'analisi letta è troppo discordante con la propria "scuola di pensiero" e in altre occasioni hai già espresso ampiamente le tue divergenze in merito all'argomento) Oppure, potrebbe succedere anche quando un argomento è trito e ritrito.
Però, in tal caso, si potrebbe ovviare al problema, scrivendo da zero un proprio TOPIC, scegliendo l'argomento che più ci aggrada. Ma i nuovi iscritti non fanno neanche questo :?
Suggerisco caldamente ai "nuovi" di partecipare: è terapeutico. Accresce l'onestà intellettuale ( per chi ne è fornito di base, ovviamente :grin: )
Magari sono dei trotoni o sardine, caro angelo michele. E allora se non hanno la mamma ( Rai, Mediaset, La7, Corsera, Repubblica, Sole24ore, ecc.ecc.ecc.) dietro alle spalle che li protegge, hanno paura di andare a farsi male. E la paura è una gran brutta bestia.
CONCORDO Smiling :mrgreen:
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 1365
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Has thanked: 626 times
Ti Piace: 301 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 20 ago 2020, 15:00
Gasiot ha scritto: 20 ago 2020, 7:55 La mia interpretazione di questo "non scrivere " è molto più semplice
Se sei d'accordo con quanto stai leggendo diventa poco stimolante ripetere le stesse cose già lette
Se non sei d'accordo diventa difficile perché avresti troppe contestazioni ,a volte anche eccessive nei toni al limite dell'insulto
Se non sei d' accordo, secondo me, dovrebbe essere stimolante spiegarne le ragioni. A parte Alfa, e a volte anche la mia amica Rosanna, che sono troppo aggressivi nei toni, ma non nella sostanza, io fossi in un forum a maggioranza di Sinistri mi divertirei come un matto a portare le mie contestazioni.
Rosanna ricorderà certamente come mi divertivo a far impazzire quel paranoico moderatore di questo forum, di chiare idee sinistre, quale era Francos. 😂😂😂😂
Io credo che a coloro che non sono d' accordo, leggi Grullini e Pidioti, mancano le palle. Loro sono abituati ad avere ragione a prescindere e quando non hanno ragioni sufficienti a sostenere le loro PARANOIE, si ritirano.
Io aggressiva nei toni ? 😱
Povera me...

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
Rosanna
Messaggi: 1365
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Has thanked: 626 times
Ti Piace: 301 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da Rosanna »

Shamash ha scritto: 19 ago 2020, 18:57 Sarebbe curioso analizzare il fenomeno degli iscritti, neo-iscritti al Forum, che subito dopo la presentazione spariscono.
Cosa spinge una persona a prendersi la briga di iscriversi, scrivere un post per presentarsi per poi levare subito le tende e non farsi più rivedere?
Provo a buttar lì qualche ipotesi:
1) è preferibile andare in ferie, trascorrere il tempo in modo più sereno e pacifico anziché dibattere con altri che la pensano in modo differente;
2) timore nell'esporsi, sapendo di non essere in un social network e dunque "meno anonimo";
3) il Forum è una community con gente che si conosce da anni; magari c'è il timore di non sentirsi accolti essendo nuovi arrivati; :roll:
4) mancanza di argomenti politici, soprattutto per chi appoggia talune specifiche correnti politiche...; :grin:
5) blocco dello scrittore: è spesso complicato iniziare a scrivere partendo da un foglio bianco; :mrgreen:
6) varie ed eventuali. :grin:
Forse soffriamo un po' tutti di carenza di stimoli.
Siamo un po' demotivati, stanchi, delusi...

Con Matteo Salvini.. ❤ Una sarda x Un' Italia che c'è anche se viene zittita o irrisa o insultata. Guai a chi la tocca o la ruba o la invade. Ed io aggiungo: Guai a chi la svende e la rovina in cambio di sporchi interessi personali.
Avatar utente
heyoka
Messaggi: 3070
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 918 times
Ti Piace: 383 times

Re: Tanti nuovi iscritti, ma nessuno partecipa. Perché?

Messaggio da leggere da heyoka »

Rosanna ha scritto: 20 ago 2020, 17:42
heyoka ha scritto: 20 ago 2020, 15:00
Gasiot ha scritto: 20 ago 2020, 7:55 La mia interpretazione di questo "non scrivere " è molto più semplice
Se sei d'accordo con quanto stai leggendo diventa poco stimolante ripetere le stesse cose già lette
Se non sei d'accordo diventa difficile perché avresti troppe contestazioni ,a volte anche eccessive nei toni al limite dell'insulto
Se non sei d' accordo, secondo me, dovrebbe essere stimolante spiegarne le ragioni. A parte Alfa, e a volte anche la mia amica Rosanna, che sono troppo aggressivi nei toni, ma non nella sostanza, io fossi in un forum a maggioranza di Sinistri mi divertirei come un matto a portare le mie contestazioni.
Rosanna ricorderà certamente come mi divertivo a far impazzire quel paranoico moderatore di questo forum, di chiare idee sinistre, quale era Francos. 😂😂😂😂
Io credo che a coloro che non sono d' accordo, leggi Grullini e Pidioti, mancano le palle. Loro sono abituati ad avere ragione a prescindere e quando non hanno ragioni sufficienti a sostenere le loro PARANOIE, si ritirano.
Io aggressiva nei toni ? 😱
Povera me...
A volte...
Con Sayon, poi.
E pensare che ti vuole un bene della madona. 😂😂😂
Nessuno conosce la strada per conciliare comunità e individuo.
( Mugik)
Rispondi